Filippo Tommaso Marinetti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Filippo Tommaso Marinetti

La scheda: Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti (Alessandria d'Egitto, 22 dicembre 1876 – Bellagio, 2 dicembre 1944) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. È conosciuto soprattutto come il fondatore del movimento futurista, la prima avanguardia storica italiana del Novecento.



Vita futurista (1916, con Arnaldo Ginna, Bruno Corra e altri)
Montparnasse (1929 nella parte di sé stesso)

Deluso dall'accoglienza parigina, Marinetti si riaccosta al Fascismo e a Mussolini, che nel frattempo ha preso il potere. Il regime lo ripaga dedicandogli importanti onorificenze nazionali (1924) ed egli, a sua volta, firma il Manifesto degli intellettuali fascisti (1925). Come ambasciatore del regime, Marinetti viaggia in Sudamerica e in Spagna. Nel 1929 lo stesso Mussolini vorrà Marinetti nell'Accademia d'Italia appena fondata. Il fondatore del Futurismo è ormai diventato un difensore della letteratura e della lingua italiana contro l'"esterofilia" dilagante, con effetti surreali: come quando gli capita di pronunciare discorsi su Giacomo Leopardi "maestro d'ottimismo" o di decantare il Futurismo di Ludovico Ariosto.
Nel frattempo il futurismo si è trasformato da movimento di rottura in scuola poetica, coi suoi congressi, le sue dispute, i suoi generi codificati (le parole in libertà e l'aeropoesia), ecc. Ma le opere futuriste più interessanti del Ventennio restano quelle di Marinetti, che in lavori come Il fascino dell'Egitto o nel dramma Il suggeritore nudo, rivela la sua attenzione alle nuove poetiche italiane ed europee.
Del 1929 è la stesura del Manifesto dell'aeropittura futurista, ispiratogli dall'esperienza di un volo sul Golfo della Spezia e che sarà motivo ispiratore della nuova forma artistica.
Nel settembre 1930 Marinetti e Tato (Guglielmo Sansoni) organizzano il primo concorso fotografico nazionale, e fra il 1930 e il 1931 propongono il Manifesto della fotografia futurista.
Attento anche alle arti visive, nel 1933 alla Spezia istituisce con Fillia il Premio del Golfo. Il 27 gennaio 1934 pubblica il Manifesto dell'Architettura Aerea, redatto con Angiolo Mazzoni e Mino Somenzi, e, alla fine di quello stesso anno, presiede la Prima Mostra nazionale di plastica murale per l'edilizia fascista, organizzata a Genova da Enrico Prampolini, Fillia e F. Defilippis.
La sua posizione di Accademico gli consente alcune timide prese di posizione critiche nei confronti del regime: neI 1938 escono, sulla rivista futurista Artecrazia, alcuni articoli (probabilmente dettati o ispirati da Marinetti) contro l'antisemitismo e le leggi razziali.

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose a cura di Pierfranco Bruni e Roby Guerra (Deleyva editore, Roma, Aprile 2016) -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"- A cura di R. Guerra, scrittore nefuturista (diversi libri su Marinetti pubblicati) e Pierfranco Bruni, prestigioso scrittore, saggista, direttore archeologo e del Mibact (Ministero dei Beni Culturali) è uscito [...]

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow

Il terzetto interpreta il classico di Natale

Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti Filippo Tommaso Marinetti è il fondatore del movimento futurista. A Parigi, nel febbraio del 1909, pubblica il primo Manifesto futurista. In esso: -si proclama la fede nel futuro e nella civiltà delle macchine; -si affermano gli ideali della forza, del moto, della vitalità, del dinamismo e dello slancio; -si spronano i letterati a comporre opere nuove, ispirate all’ottimismo e ad una gioia di vivere aggressiva e prepotente; -si [...]

EVENTI: Filippo Tommaso Marinetti

Nel 1902 ha un altro grave lutto familiare: muore la madre, Amalia Grolli, che da sempre lo aveva incoraggiato a praticare l'arte della poesia.

Nel 1911 scoppia la Guerra Italo-Turca, e Marinetti, bellicista convinto, non si tira indietro: parte per la Libia come corrispondente di un quotidiano francese.

Nel 1910 il suo primo romanzo, Mafarka il futurista, viene assolto dall'accusa di oltraggio al pudore.

Tra il 1905 e il 1909 dirige (in un primo momento in collaborazione con Sem Benelli e Vitaliano Ponti) la rivista milanese Poesia, di cui è fondatore e principale finanziatore.

Nel 1914 compie anche un importante viaggio a Mosca e a Pietroburgo, dove farà la conoscenza dei futuristi russi.

Il 27 gennaio 1934 pubblica il Manifesto dell'Architettura Aerea, redatto con Angiolo Mazzoni e Mino Somenzi, e, alla fine di quello stesso anno, presiede la Prima Mostra nazionale di plastica murale per l'edilizia fascista, organizzata a Genova da Enrico Prampolini, Fillia e Defilippis.

Nel 1929 lo stesso Mussolini vorrà Marinetti nell'Accademia d'Italia appena fondata.

Il 23 marzo 1919 Marinetti partecipa con Mussolini all'adunata di piazza San Sepolcro a Milano: da quel momento il Partito Politico Futurista confluisce nei Fasci di combattimento.

FUTURISMO chez Marinetti a Roma mostra a cura di Maurizio Calvesi

FUTURISMO chez Marinetti a Roma mostra a cura di Maurizio Calvesi

di Fabio Isman Un ritratto che gli fece Leo Longanesi nel 1922, con tanto di dedica; la sua famiglia eternata da Gerardo Dottori, il padre dell’Aeropittura, che è alla Galleria comunale d’arte moderna a Roma (ahinoi, tanto poco visitata); una singolare Gran Volta rovesciata di Tullio Crali (una città è tutta, sotto) già «prenotata» dal Moma di New York per una mostra l’anno prossimo; dei suoi fogli di appunti, e con le famose Parolibere. Oltre 60 opere [...]

Francesca Barbi Marinetti e la corsa del Futurismo verso il suo futuro!

Francesca Barbi Marinetti e la corsa del Futurismo verso il suo futuro!

Ogni passato genera il proprio futuro e, volendo capovolgere questa banale equazione, si può dire che: non esiste futuro che non abbia un proprio passato da raccontare. Ecco perché, di seguito, vi regalo una “lettera” ricevuta proprio questa mattina dalla Dott.ssa Francesca Barbi ( Nipote del Maestro Filippo Tommaso Marinetti). Il testo, scritto in occasione  dell’evento “ *Corsa Futurista 2010 ” , ci dona  un’occasione unica per riflettere sul [...]

M.Bernardi Guardi, Pound e Marinetti

M.Bernardi Guardi, Pound e Marinetti

Quei due poeti nel vortice del Novecento di Mario Bernardi Guardi - 13/02/2011 Fonte: secolo d'italia «Futuristi inglesi… Non siamo futuristi, in primo luogo non siamo futuristi - mi interrompe irruente un uomo biondo e alto, con lunghi capelli scarmigliati, i tratti del volto spigolosi, il naso forte e gli occhi luminosi che non sorridono mai. È Ezra Pound, un americano anglicizzato. Insieme con il francesizzato Wyndham Lewis è il principale ispiratore del [...]

Filippo Tommaso Marinetti nasce

Filippo Tommaso Marinetti nasce

      Filippo Tommaso Marinetti nasce ad Alessandria d’Egitto nel 1876; compie i primi studi in Francia, concludendoli in Italia, a Genova, dove si laurea nel 1899. Volontario durante il primo conflitto mondiale, nel dopoguerra Marinetti diventa uno degli esponenti più autorevoli della cultura fascista, e al regime resta fedele anche dopo la sua caduta. Muore a Bellagio, in provincia di Como, nel [...]

Roma FuturArdita con Francesca Barbi (Marinetti) raccontano le donne

Roma FuturArdita con Francesca Barbi (Marinetti) raccontano le donne

*Ti avevo vista una sera, tempo fa, non so dove, e da allora ansioso aspettavo La Notte, gonfia di stelle e di profumi azzurrini, su di me illanguidiva la sua nudità abbagliante e convulsa d’amore! Perdutamente, la Notte apriva le sue costellazioni come vene palpitanti di porpora e d’oro, e tutta la illuminante voluttà del suo sangue colava pel vasto cielo Io stavo, ebbro, in attesa, sotto le tue finestre accese, che fiammeggiavano, sole, nello spazio [...]

E dopo avere, in questo modo

Oh, qui vi  una reminiscenza di qualche cosa che non  lubrico: vi la parola che Amleto rivolge alla sua donna, vi  la parola di Amleto che castiga i costumi, che rievoca il concetto alto della femminilit che non si veste di questi abiti, che non si arma di questi allettamenti, che non cerca questi piaceri; e dopo che un uomo vi fa nello stesso suo libro, anche a questo punto, una requisitoria e condanna questi sentimenti che egli presenta al lettore col bollo e [...]

FILIPPO TOMMASO MARINETTI

FILIPPO TOMMASO MARINETTI

        Emilio Angelo Carlo Marinetti (in altri documenti risulta "Filippo Achille Emilio") trascorre i primi anni di vita ad Alessandria d'Egitto, dove il padre (Enrico Marinetti) e la madre (Amalia Grolli) convivono  more uxorio. L'amore per la letteratura emerge sin dagli anni del collegio: a 17 anni fonda la sua prima rivista scolastica, Papyrus; i gesuiti lo minacciano di espulsione per aver introdotto a scuola gli scandalosi romanzi di Émile Zola. È [...]

Rosato,rancore D'Alema sua campagna voto

Rosato,rancore D'Alema sua campagna voto

(ANSA) – TRIESTE, 20 FEB – “Il rancore di D’Alema nei confronti del Pd è la cifra della sua campagna elettorale”. Lo ha detto il capogruppo del Pd alla Camera e capolista per il plurinominale alla Camera in Friuli Venezia Giulia, Ettore Rosato, al Forum dell’ANSA con i candidati regionali, replicando alle parole di D’Alema, che ha definito “lunare” l’idea che il Pd possa vincere le elezioni. “Passa giornate a parlare solo male di noi senza [...]

Quasi 11 milioni per Montalbano

Quasi 11 milioni per Montalbano

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Amore, il secondo episodio inedito del Commissario Montalbano ha realizzato lunedì 19 febbraio su Raiuno ancora una cifra record negli ascolti: 10 milioni 816 mila con il 42,8% di share. Entra così nella top five dei più visti della serie, risultando il terzo episodio più visto di sempre in termini di share con il 42.8 e il quarto in termini assoluti. La giostra degli scambi, il primo dei due episodi 2018 inediti, trasmesso il 13 [...]

Renato Zero arriva al cinema con "Zerovskij"

Renato Zero arriva al cinema con "Zerovskij"

Renato Zero arriva al cinema con “Zerovskij – Solo per amore”, uno spettacolo scritto e diretto dal grande cantante romano. Si tratta di un progetto live unico nel suo genere, che ha conquistato critica e pubblico con un tour di grande successo. In “Zerovskij – Solo per amore” prosa, cultura pop e musica si mescolano in un modo innovativo, dando vita ad uno spettacolo che ha affascinato migliaia di spettatori. Il tour che la scorsa estate ha registrato [...]

Boldrini, Fb sta perdendo controllo

Boldrini, Fb sta perdendo controllo

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Credo che Facebook stia perdendo il controllo del meccanismo che nasce per mettere insieme le persone, per condividere, ma sta diventando qualcosa di diverso. Lo stesso Zuckerberg ha detto che forse questa cosa sta andando oltre le aspettative, ha anche ammesso un’influenza nelle elezioni Usa, ci sono inchieste in corso al Congresso americano, si parla di interferenze pesanti di altri Stati. In Italia si sta evincendo anche adesso [...]

D'Alema, su Gentiloni Prodi sbaglia

D'Alema, su Gentiloni Prodi sbaglia

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Prodi dice che abbiamo commesso un errore? E’ la stessa cosa che io penso di lui”. Lo ha detto Massimo D’Alema intervistato da Radio Capital rispondendo indirettamente a Romano Prodi che aveva definito quelli che hanno lasciato il Pd “compagni che sbagliano”. “Non si può votare Gentiloni – ha aggiunto D’Alema – la legge elettorale, che Gentiloni ha imposto con 8 voti di fiducia, prevede che ci sia il Pd e il capo, [...]

FOTO: Filippo Tommaso Marinetti

Marinetti nei primi anni del secolo

Marinetti nei primi anni del secolo

Casa Marinetti, lapide di via Senato 2 a Milano, all'epoca affacciata sul Naviglio.

Casa Marinetti, lapide di via Senato 2 a Milano, all'epoca affacciata sul Naviglio.

Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti

Marinetti con alcune pubblicazioni futuriste

Marinetti con alcune pubblicazioni futuriste

Inviato di guerra durante la guerra italo-turca, da sinistra Filippo Tommaso Marinetti, Ezio Maria Gray, Jean Carrere, Enrico Corradini e G. Castellini

Inviato di guerra durante la guerra italo-turca, da sinistra Filippo Tommaso Marinetti, Ezio Maria Gray, Jean Carrere, Enrico Corradini e G. Castellini

Primo piano di Marinetti

Primo piano di Marinetti

In prima fila: Depero, Marinetti e Cangiullo nei loro panciotti futuristi. Fotografia scattata il 14 gennaio 1924, in occasione della replica dello spettacolo della Compagnia del Nuovo Teatro Futurista a Torino.

In prima fila: Depero, Marinetti e Cangiullo nei loro panciotti futuristi. Fotografia scattata il 14 gennaio 1924, in occasione della replica dello spettacolo della Compagnia del Nuovo Teatro Futurista a Torino.

Cremonini, già sold out data Bologna

Cremonini, già sold out data Bologna

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Sold out per Cesare Cremonini il 26 giugno al Dall’Ara di Bologna, la sua città. Un debutto importante negli stadi, reso ancor più significativo dal fatto che sarà il primo artista bolognese a tornare ad esibirsi nello stadio felsineo dai tempi dello storico concerto Dalla-De Gregori del 1979 con il tour di Banana Republic. La data di Bologna chiuderà i quattro concerti negli stadi al via il 15 giugno a Lignano (Stadio Teghil) [...]

Renato Zero, arriva in sala Zerovskij

Renato Zero, arriva in sala Zerovskij

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Arriva nelle sale il 19, 20 e 21 marzo con Lucky Red “Zerovskij – Solo per amore”, lo spettacolo ideato, scritto e diretto da Renato Zero, il tour sold out della scorsa estate. Oltre due ore di show, registrate durante le rappresentazioni all’Arena di Verona. “Il cinema – spiega Renato Zero – ha catturato Zerovskij, la mia opera sinfonica. Un folto gruppo di collaboratori, esattamente in scena 118 tra 62 elementi [...]

Elezioni: Marco Rizzo e Simone Di Stefano

Elezioni: Marco Rizzo e Simone Di Stefano

Le proposte elettorali di Partito comunista e Casapound.

Paolino fa festa nel derby

Paolino fa festa nel derby

Il telecronista tifoso della Juve esplode al gol di Alex Sandro

La #cabinarossa di Michele Cucuzza

La #cabinarossa di Michele Cucuzza

Nella cabina rossa di Domanica Live c'è Michele Cucuzza.

alpini in francia

alpini in francia

8.4.1943 - Alpini di Bagnaria in Francia Sul retro: "Qui siamo tutti i compagni della caserma che ci troviamo in 6 friulani e 5 vicentini": Lavio - Beschin - Liani - Visentin - Scarbazzarre - Moretti - Franco - Pozzo - Paravan - c.m.Carollo - Infanti   Torna Album Foto

Gruppo Alpini Bagnaria Arsa

Gruppo Alpini Bagnaria Arsa

Spiegazione del nostro toponimo         aiutiamo  Federico e Stefania   La lettera di Matteo Miotto (pdf) Sede Gruppo ANA:   Via Codroipo, 24 - 33050 Bagnaria Arsa (UD) Webmaster:  Domenico Franco Pubblicazione in rete: 23.03.2006        -      Ottimizzato per Internet Explorer

Gruppo Alpini Bagnaria Arsa

I N D I C E       " alpin jò mame "            e-mail:webmaster   

Coro Pasubio - Fotografie

Coro Pasubio - Fotografie

CORO PASUBIO FOTOGRAFIE - Ivrea 2003 www.vallarsa.com > Indice > Coro Pasubio > Ivrea 2003

Coro Pasubio

Coro Pasubio

Le canzoni del CD: 1. Montagneri (Ivan Cobbe) 2. Camere' porta 'n mez liter (Paolo Bon) - voce solista di I.Cobbe 3. Oh ciglia nere (Cecilia Vettorazzi) - voci soliste di F.Pezzato e M.Plazzer 4. Io son partito (Antonio Zanon) - voci soliste di M.Rech e I.Cobbe 5. Maggio (Marco Maiero) 6. Una leggenda del Tirolo (Ivan Cobbe) 7. Sognar per contrade (Ivan Cobbe) 8. Teresa facia de palta (Mario Marelli) - voci soliste di D.Cobbe e M.Gios 9. Joska la rossa (Giuseppe De [...]

Coro Pasubio - Fotografie

Coro Pasubio - Fotografie

CORO PASUBIO FOTOGRAFIE - Bolzano 2003 www.vallarsa.com > Indice > Coro Pasubio > Bolzano 2003

Coro Pasubio - Fotografie

Coro Pasubio - Fotografie

CORO PASUBIO FOTOGRAFIE - Monaco di Baviera 2003 www.vallarsa.com > Indice > Coro Pasubio > Monaco di Baviera 2003

Coro Pasubio - Fotografie

Coro Pasubio - Fotografie

CORO PASUBIO FOTOGRAFIE - Ronzo 2003 www.vallarsa.com > Indice > Coro Pasubio > Ronzo 2003

Coro Pasubio - A Bolzano

Coro Pasubio - A Bolzano

Sabato 2 dicembre si è tenuto nella suggestiva atmosfera della Chiesa di San Domenico a Bolzano il 5. Concerto di S.Nicolò, che quest'anno ha avuto come protagonista, assieme alla Corale Santo Spirito di Brunico, il nostro Coro Pasubio.Un'ora passata anche troppo velocemente, durante la quale i due Cori hanno canti natalizi di origine religiosa e popolare davanti ad un numeroso pubblico molto attento, che ha saputo apprezzare la bravura dei cantori. Un posto [...]

Coro Pasubio

Coro Pasubio

Sito ufficiale: www.coropasubio.it