Scopri tutto su Filippo Tommaso Marinetti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Caterina Balivo
In rilievo

Caterina Balivo

Filippo Tommaso Marinetti

La scheda: Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti (Alessandria d'Egitto, 21 dicembre 1876 – Bellagio, 2 dicembre 1944) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. È conosciuto soprattutto come il fondatore del movimento futurista, la prima avanguardia storica italiana del Novecento.



Vita futurista (1916, con Arnaldo Ginna, Bruno Corra e altri)
Montparnasse (1929 nella parte di sé stesso)

Deluso dall'accoglienza parigina, Marinetti si riaccosta al Fascismo e a Mussolini, che nel frattempo ha preso il potere. Il regime lo ripaga dedicandogli importanti onorificenze nazionali (1924) ed egli, a sua volta, firma il Manifesto degli intellettuali fascisti (1925). Come ambasciatore del regime, Marinetti viaggia in Sudamerica e in Spagna. Nel 1929 lo stesso Mussolini vorrà Marinetti nell'Accademia d'Italia appena fondata. Il fondatore del Futurismo è ormai diventato un difensore della letteratura e della lingua italiana contro l'"esterofilia" dilagante, con effetti surreali: come quando gli capita di pronunciare discorsi su Giacomo Leopardi "maestro d'ottimismo" o di decantare il Futurismo di Ludovico Ariosto.
Nel frattempo il futurismo si è trasformato da movimento di rottura in scuola poetica, coi suoi congressi, le sue dispute, i suoi generi codificati (le parole in libertà e l'aeropoesia), ecc. Ma le opere futuriste più interessanti del Ventennio restano quelle di Marinetti, che in lavori come Il fascino dell'Egitto o nel dramma Il suggeritore nudo, rivela la sua attenzione alle nuove poetiche italiane ed europee.
Del 1929 è la stesura del Manifesto dell'aeropittura futurista, ispiratogli dall'esperienza di un volo sul Golfo della Spezia e che sarà motivo ispiratore della nuova forma artistica.
Nel settembre 1930 Marinetti e Tato (Guglielmo Sansoni) organizzano il primo concorso fotografico nazionale, e fra il 1930 e il 1931 propongono il Manifesto della fotografia futurista.
Attento anche alle arti visive, nel 1933 alla Spezia istituisce con Fillia il Premio del Golfo. La sua posizione di Accademico gli consente comunque alcune timide prese di posizione critiche nei confronti del regime: nel 1938 escono, sulla rivista futurista Artecrazia, alcuni articoli (probabilmente dettati o ispirati da Marinetti) contro l'antisemitismo e le leggi razziali.

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose a cura di Pierfranco Bruni e Roby Guerra (Deleyva editore, Roma, Aprile 2016) -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"- A cura di R. Guerra, scrittore nefuturista (diversi libri su Marinetti pubblicati) e Pierfranco Bruni, prestigioso scrittore, saggista, direttore archeologo e del Mibact (Ministero dei Beni Culturali) è uscito [...]

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow Video

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow

Il terzetto interpreta il classico di Natale

EVENTI: Filippo Tommaso Marinetti

Nel 1902 ha un altro grave lutto familiare: muore la madre, Amalia Grolli, che da sempre lo aveva incoraggiato a praticare l'arte della poesia.

Nel 1911 scoppia la Guerra Italo-Turca, e Marinetti, bellicista convinto, non si tira indietro: parte per la Libia come corrispondente di un quotidiano francese.

Nel 1910 il suo primo romanzo, Mafarka il futurista, viene assolto dall'accusa di oltraggio al pudore.

Tra il 1905 e il 1909 dirige (in un primo momento in collaborazione con Sem Benelli e Vitaliano Ponti) la rivista milanese Poesia, di cui è fondatore e principale finanziatore.

Nel 1914 compie anche un importante viaggio a Mosca e a Pietroburgo, dove farà la conoscenza dei futuristi russi.

Nel 1929 lo stesso Mussolini vorrà Marinetti nell'Accademia d'Italia appena fondata.

Il 23 marzo 1919 Marinetti partecipa con Mussolini all'adunata di piazza San Sepolcro a Milano: da quel momento il Partito Politico Futurista confluisce nei Fasci di combattimento.

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa). Lo rende noto oggi il Comune di [...]

Da Marinetti il nome di Torviscosa

Da Marinetti il nome di Torviscosa

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa).

Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti Filippo Tommaso Marinetti è il fondatore del movimento futurista. A Parigi, nel febbraio del 1909, pubblica il primo Manifesto futurista. In esso: -si proclama la fede nel futuro e nella civiltà delle macchine; -si affermano gli ideali della forza, del moto, della vitalità, del dinamismo e dello slancio; -si spronano i letterati a comporre opere nuove, ispirate all’ottimismo e ad una gioia di vivere aggressiva e prepotente; -si [...]

New York, Marinetti e il Futurismo invadono l'America

New York, Marinetti e il Futurismo invadono l'America

Dal 21 febbraio e per più di sei mesi la grande spirale del Guggenheim, il celebre museo d’arte contemporanea affacciato su Central Park, New York, si trasforma in un percorso mozzafiato attraverso le esplosioni dell’arte d’avanguardia, le intuizioni geniali, i deliri, la fascinazione per la velocità e il fanatismo bellicista del futurismo italiano. Qui, uno dei quadri esposti: Prima che si apra il paracadute” (1939) ed è di Tullio Crali (Ansa/testo a [...]

I nemici di Renzi? Panorama "capolavoro" Grillo,Popper,Marinetti"!

I nemici di Renzi? Panorama "capolavoro" Grillo,Popper,Marinetti"!

l problema dei giovani è che, prima o poi, invecchiano. Scriveva Filippo Tommaso Marinetti nel Manifesto del Futurismo: «I più anziani fra noi hanno 30 anni: ci rimane dunque un decennio per compiere l’opera nostra. Quando avremo 40 anni altri uomini, più giovani di noi, ci gettino pure nel cestino come manoscritti inutili. Noi lo desideriamo!». Poi, com’è noto, compiuti i 40 anni, anziché farsi gettare nel cestino («rottamare», diremmo oggi, con verbo [...]

Pound, Marinetti... Saccoccio, Pantano a LazioTV: contro la Finanzocrazia

Pound, Marinetti... Saccoccio, Pantano a LazioTV: contro la Finanzocrazia

A che serve il denaro? Pound e Marinetti contro affarismo e denarocentrismo (Avanguardia 21, Roma) LAZIO TV   V I D E O   La riflessione teorica di Pound e Marinetti sul tema del denaro viene analizzata da Antonio Pantano e Antonio Saccoccio, studiosi e teorici delle avanguardie. Pound diede a tutta la sua creazione, poetica e in prosa, la valenza basilare dell’analisi della “natura del denaro” e delle implicazioni che quella misconosciuta natura [...]

Finazzer Flory e Marinetti

Finazzer Flory e Marinetti

di Marco Filoni Col volto coperto di buona melma delle officine (impasto di scorie metalliche, di sudori inutili, di fuliggini celesti), eccolo pronto a solcare il palco per la Gran serata futurista. Massimiliano Finazzer Flory veste i panni di Filippo Tommaso Marinetti, dirigendo e interpretando lo spetta- colo che nell’anteprima europea a Londra (lo scorso 21 novembre) ha fatto il tutto esaurito, mentre s’attende la prima italiana al Teatro Eliseo di Roma, [...]

Avanguardia21: Pound, Marinetti, il denaro

 Domenica 27 ottobre 2013 10:30 Giardino degli Aranci Saluto del Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli Interpretazione della città e del paesaggio a cura di: Angelo Valerio (Presidente O.N.D.A.), Alessandro Lusana (Storico dell'arte ), Marcello Torelli (Delegato Università Agraria di Sermoneta), Valentino Ruzza (Presidente Circolo Cacciatori Centro Storico Sermoneta) Modera: Nestore Pietrosanti ... 11:30 teatro della cattedrale di S. Maria Conferenza: [...]

FOTO: Filippo Tommaso Marinetti

Marinetti nei primi anni del secolo

Marinetti nei primi anni del secolo

Casa Marinetti, lapide di via Senato 2, all'epoca affacciata sul Naviglio.

Casa Marinetti, lapide di via Senato 2, all'epoca affacciata sul Naviglio.

Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti

Marinetti con alcune pubblicazioni futuriste

Marinetti con alcune pubblicazioni futuriste

Inviato di guerra durante la guerra italo-turca, da sinistra Filippo Tommaso Marinetti, Ezio Maria Gray, Jean Carrere, Enrico Corradini e G. Castellini

Inviato di guerra durante la guerra italo-turca, da sinistra Filippo Tommaso Marinetti, Ezio Maria Gray, Jean Carrere, Enrico Corradini e G. Castellini

Primo piano di Marinetti

Primo piano di Marinetti

In prima fila: Depero, Marinetti e Cangiullo nei loro panciotti futuristi. Fotografia scattata il 14 gennaio 1924, in occasione della replica dello spettacolo della Compagnia del Nuovo Teatro Futurista a Torino.

In prima fila: Depero, Marinetti e Cangiullo nei loro panciotti futuristi. Fotografia scattata il 14 gennaio 1924, in occasione della replica dello spettacolo della Compagnia del Nuovo Teatro Futurista a Torino.

Balla Marinetti di R. Guerra e G. Felloni (Mav Records)

*MUSICA FUTURISTA (MOVIMENTO ARTE VAPORIZZATA)fvtvrgverraBalla Marinetti (Kraftwerkiana-1997-2013) [0kbps041]01 - Tromba di Gomma02 - Forza Europa03 - The Baby Robot 304 - Automata Voltaire05 - Balla Marinetti06 - Red Donkey G.Felloni futurmix07 - Eva Cyberpunk08 - Moana cybersex09 - Ninnananna di Marinetti10 - Automation11 - WebMind12 - Terminator Islam (+arabian version)13 - Music for RobotsRoberto Guerra - Giorgio Felloni 1-7, bonus 8-13 2013 download e [...]

Futurismo: da Marinetti al Cyberpunk di BIFO!

Futurismo: da Marinetti al Cyberpunk di BIFO!

Dopo il futuro. Dal futurismo al cyberpunkL'esaurimento della modernità di Franco Berardi (Bifo) DeriveApprodi EditorePubblicazione: 2013Pagine: 163ISBN: 9788865480700Prezzo: 14,00 Il Manifesto futurista di Marinetti è il punto finale di una trasformazione culturale nella percezione del tempo che è stato il nucleo profondo della modernità. Le cultura tradizionali trovavano nel passato il riferimento e il fondamento della vita presente, mentre la modernità ha [...]

Majakowskij vs Marinetti? Favole passapresentiste!

Majakowskij vs Marinetti? Favole passapresentiste!

*TUTTI I FUTURISMI SONO FIGLI DEL FUTURISMO ITALIANO" F.T. MARINETTI *VIDEO Majakowskij anti-Marinetti?Una raccolta di saggi per raccontare un artista complesso e multiforme. Creativo senza etichette, simbolo delle avanguardie sovietiche sullo sfondo della Russia pre-rivoluzionaria. In varie città italiane è stato presentato il libro "Vladimir Majakovskij. Visione ed eversione di un'opera totale" (Liguori Editore), a cura di Alfonso Amendola, docente di [...]

Alla ricerca del Marinetti perduto

Alla ricerca del Marinetti perduto

Venezianella e Studentaccio, il Marinetti che (quasi ...Il Sussidiario.netChissà, forse le attività di studio cominciate nel 2009 - anniversariocentenario ... ufficiale (con il Manifesto di fondazione del 1909) delFuturismo, ... 

G.B Guerri: l'aeroromanzo softerotico di Filippo Tommaso Marinetti da Venezia

G.B Guerri: l'aeroromanzo softerotico di Filippo Tommaso Marinetti da Venezia

 «A Venezia, nell'inverno 1943, primavera 1944, abitavamo nella casa dove l'Aretino aveva soggiornato. Martinetti sdraiato sul divano di fronte alla grande vetrata del suo studio, o sul balcone, osservava per ore il Ponte di Rialto e la Peschiera sull'altra sponda del Canale (...) in quei mesi, già molto ammalato, dettava a Benedetta (mia madre) e a noi figlie - Venezianella e studentaccio da lui definito Quasi romanzo. È inedito».Inedito non lo è più, [...]

FUTURISMO chez Marinetti a Roma mostra a cura di Maurizio Calvesi

FUTURISMO chez Marinetti a Roma mostra a cura di Maurizio Calvesi

di Fabio Isman Un ritratto che gli fece Leo Longanesi nel 1922, con tanto di dedica; la sua famiglia eternata da Gerardo Dottori, il padre dell’Aeropittura, che è alla Galleria comunale d’arte moderna a Roma (ahinoi, tanto poco visitata); una singolare Gran Volta rovesciata di Tullio Crali (una città è tutta, sotto) già «prenotata» dal Moma di New York per una mostra l’anno prossimo; dei suoi fogli di appunti, e con le famose Parolibere. Oltre 60 opere [...]

Filippo Tommaso Marinetti contro l'antisemitismo *by A.Saccoccio

Filippo Tommaso Marinetti contro l'antisemitismo *by A.Saccoccio

     http://liberidallaforma.blogspot.it/2012/08/filippo-tommaso-marinetti-contro.html Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che Filippo Tommaso Marinetti e gran parte dei futuristi si opposero fermamente alle leggi razziali e alla condanna nazista dell'arte degenerata. Questa loro irriducibile posizione li rese oggetto di numerosi attacchi da parte dei fascisti più intransigenti. In particolare Telesio Interlandi, il teorico dell'antisemitismo in [...]

Marinetti tribute festival a Bellagio (Como)

Marinetti tribute festival a Bellagio (Como)

 Filippo Tommaso Marinetti, mente e anima del futurismo, è morto a Bellagio nel 1944. Nel 2012, la città lo vuole ricordare, dedicandogli il Festival Internazionale dell’Arte. Prima 80 statue futuriste sono state installate tra vie, piazze e palazzi. Poi la biblioteca civica (piazzetta Cavalier Augusto Bifolco) si apre per tre serate in suo onore, tra poesia, teatro, narrativa, canzone e danze futuriste. Sabato 14, alle 21, appuntamento con L’arte è un [...]

Futurismo per la nuova umanità. Dopo Marinetti: arte, società, tecnologia (Armando editore) recensione di Emilio Diedo

Futurismo per la nuova umanità. Dopo Marinetti: arte, società, tecnologia (Armando editore) recensione di Emilio Diedo

 Roberto Guerra, futuristicamente “Roby”, patito di cibernetica, gestore di diversi blog, autore di non-so-quante pubblicazioni di vario genere letterario, tra cartaceo ed e-book, con questa sua ultima fatica (si fa per dire perché scommetto che per lui dev’essersi trattato, se non d’un divertimento, senz’altro d’un piacere) ha voluto porre in chiaro una volta tanto quella che magari per taluni potrebbe essere stata, fino a che non abbiano letto il [...]

Gino Agnese:  McLuhan futurista, Marinetti è il Messaggio

Gino Agnese: McLuhan futurista, Marinetti è il Messaggio

Visualizza immagine in Bing".....Gino Agnese (*biografo di Marinetti e Boccioni)McLuhan e il Futurismo  Io sono persuaso della derivazione futurista di Marshall McLuhan, l’ho documentata e però non sono il solo a sostenerla. Sono quello che l’ha sostenuta con un corredo più ampio di citazioni, di riferimenti e di argomenti; però devo dire che anche un mio amico compianto, che collaborò alla mia rivista "Mass media", e cioè il Professor Francesco Iengo [...]