Finanza pubblica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Finanza pubblica

La finanza pubblica è l'espressione che si usa per le tematiche della ricerca e dell'impiego di risorse finanziarie da parte della pubblica amministrazione.
Rappresenta i processi con cui enti pubblici e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo.

Tasso cala a 0,159% in asta Bot 6 mesi

Tasso cala a 0,159% in asta Bot 6 mesi

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Il Tesoro ha collocato tutti i sei miliardi di euro di Bot semestrali offerti in asta oggi, con il tasso in calo. Il rendimento medio è sceso a 0,159% da 0,206% del collocamento di fine settembre. Sostanzialmente stabile la domanda che ha raggiunto i 9,618 miliardi di euro contro i 9,857 miliardi di euro dell’asta del mese scorso, con un rapporto di copertura pari a 1,6 contro 1,64 precedente.

Fisco: Cgia, nel 2019 a 'quota 100'

Fisco: Cgia, nel 2019 a 'quota 100'

(ANSA) – VENEZIA, 27 OTT – Sebbene sia in arrivo la fatturazione elettronica, nel 2019 il numero delle scadenze e adempimenti fiscali è destinato ad aumentare fino a sfiorare quota 100, in particolar modo per le realtà produttive di piccola dimensione che intrattengono scambi commerciali con l’estero. Il dato è contenuto in un report dell’Ufficio studi della Cgia di Mestre. Un’impresa artigiana senza dipendenti, ad esempio, lungo i 12 mesi del 2019 [...]

"Crescita a rischio per deficit eccessivo"

"Crescita a rischio per deficit eccessivo"

Standard&Poors conferma il racing dell'Italia, ma rivede le previsioni da stabili a negative.

Il REGNO DI MAMMONA

Da qualunque lato la si osservi questo è letteralmente sempre e comunque solo il regno di "mammona" in tutti i sensi, ad iniziare dai costumi, dove il Potere ha capito benissimo che femminilizzando un popolo lo si domina molto meglio, da cui l'esaltazione del femminile in tutte le salse : da #MeToo alla emotività, le buone maniere corrette, la debolezza pure filosofica, l'immagine glamour eccetera; tutto il repertorio del femminile stereotipato è pompato a tutto [...]

Pmi: cala oltre stime in Eurozona

Pmi: cala oltre stime in Eurozona

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Rallenta più del previsto l’attività del settore dei servizi e manifatturiero nell’Eurozona ad ottobre. L’indice Pmi composto, che monitora l’attività dei due settori, calcolato da Markit, è sceso a 52,7 punti da 54,1 di settembre, contro stime per un calo a 53,9 punti. Si tratta della lettura preliminare e segna i minimi da oltre due anni. In Germania, principale economia dell’Eurozona, l’indice è sceso a 52,7 [...]

Dl fisco: Fraccaro, niente scudi-condoni

Dl fisco: Fraccaro, niente scudi-condoni

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – Il decreto fiscale e’ stato trasmesso al Senato. Il testo, bollinato dalla Ragioneria dello Stato e firmato dal Presidente Mattarella, inizierà ora l’iter di approvazione. Come avevamo detto sin dall’inizio, in Parlamento non arrivano condoni né scudi fiscali. Il Governo mantiene le promesse”. Lo annuncia il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

Flavia Vento non paga le multe e ha problemi con il fisco

Flavia Vento non paga le multe e ha problemi con il fisco

A "Domenica Live" Flavia Vento  si è lamentata per il conto salato presentatole dall'Agenzia dell'entrate dopo anni di multe non pagate. "Mi è arrivata una cartella abbastanza alta. In passato ho preso un po' di multe, ma in quel momento non potevo pagarle. Dopo dieci anni mi è arrivato un conto di circa 30mila euro, ma sono multe... che problema c'è?" ha dichiarato la showgirl a "Domenica Live". "Vorrei chiedere all'Agenzia dell'Entrate come è possibile che [...]

Dl fisco: Di Maio, presto alle Camere

Dl fisco: Di Maio, presto alle Camere

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “Il decreto fiscale ormai è pronto, abbiamo messo a posto tutte le questioni che c’erano da dirimere, quindi adesso è solo una questione tecnica di interlocuzione tra uffici. Il decreto è pronto e arriverà presto alle Camere”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio davanti a palazzo Chigi.

Colloquio telefonico Trump-Macron

Colloquio telefonico Trump-Macron

(ANSA) – PARIGI, 22 OTT – La situazione in Siria e la morte del giornalista saudita Jamal Kashoggi: questi i temi fondamentali affrontati oggi durante un colloquio telefonico tra il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente Usa, Donald Trump, secondo quanto riferito dall’Eliseo. I due presidenti dovrebbero incontrarsi a Parigi, l’11 settembre prossimo, in occasione delle commemorazioni per il centenario della prima Guerra Mondiale.

Dl fisco: Fonti M5s, accordo raggiunto

Dl fisco: Fonti M5s, accordo raggiunto

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – Accordo raggiunto sul decreto fisco tra M5S e Lega. E’ quanto filtra dal Cdm – da fonti di maggioranza del M5S – dopo tre ore di riunione tra il summit tra il premier Giuseppe Conte e i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio e il seguente Cdm, ancora in corso. L’accordo, si apprende ancora, prevede lo stralcio del cosiddetto “scudo penale” e della questione dei capitali e beni all’estero.

Fisco:oltre 100 tasse, ma ne bastano 10

Fisco:oltre 100 tasse, ma ne bastano 10

(ANSA)- VENEZIA, 20 OTT – L’Italia ha un fisco ‘bulimico’: oltre 100 tasse di tutti i generi, ma ne basterebbero 10,con un numero di scadenze fiscali eccessivo e con un prelievo tributario tra i più alti d’Europa.Per la Cgia per la quale le imposte che pesano di più agli italiani sono 2 e danno oltre la metà (55,4%) del gettito totale: Irpef e Iva che, rispettivamente,nel 2017 hanno dato al fisco un gettito di 169,8mld (33,8%) e 108,8mld (21,6%). [...]

Dl fisco: Fraccaro,a Camere testo pulito

Dl fisco: Fraccaro,a Camere testo pulito

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – “Nel testo del decreto fiscale sono state inserite norme non concordate in Consiglio dei Ministri. Se qualche nostalgico del passato pensa di fermare il cambiamento si sbaglia, quelle norme spariranno. Alle Camere invierò solo un testo pulito: con noi niente scudi né condoni”. Lo dichiara il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

M5s, ipotesi Cdm-bis domani su dl fisco

M5s, ipotesi Cdm-bis domani su dl fisco

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Un “Cdm bis” domani, per esaminare per la seconda volta il testo del decreto fiscale. E’ l’ipotesi che avanzano fonti di governo del Movimento 5 Stelle, dopo che il vicepremier Luigi Di Maio ha denunciato l’esistenza di una bozza in circolazione diversa da quella concordata.

A proposito di tasse

Sulla manovra dell'attuale governo avrei qualcosa da dire (a prescindere dalla prevedibile condanna da parte dell'Unione Europea). Sul piano strettamente fiscale sono stati mantenuti gli attuali scaglioni di reddito, cioè il 23% per i redditi fino a 15.000 euro, il 27% da 15.001 a 28.000 euro, il 38% da 28.001 a 55.000 euro, il 41% da 55.001 a 75.000 euro e il 43% da 75.001 euro in su. Chiariamo subito che, a mio parere, una cosa è il reddito d'impresa e una [...]

Più tasse alle banche

Più tasse alle banche

Il Governo ha deciso una stangata da 4 miliardi di euro, 3 dei quali per i soli istituti di credito, ma alla fine rischiano di pagare i cittadini.

Breaking News delle ore 21.30: Manovra, compromesso sul fisco

Breaking News delle ore 21.30: Manovra, compromesso sul fisco

Brescia, auto contro tavoli bar

Manovra ultime ore è tensione sul fisco

Manovra ultime ore è tensione sul fisco

Sale la tensione sul decreto fiscale, braccio di ferro Lega-5 stelle.

Di Maio non va vertice,tensioni su fisco

Di Maio non va vertice,tensioni su fisco

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Tensioni sul decreto legge fisco. Luigi Di Maio, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, diserta il vertice in corso a Palazzo Chigi in vista del Consiglio dei ministri che si deve tenere in giornata per approvare il provvedimento che contiene tra l’altro la pace fiscale. Il vicepremier è nella sede del governo ma ha deciso di non partecipare alla riunione.

Troppe tasse da pagare

Troppe tasse da pagare

La storia di Sergio, piccolo imprenditore, che non riesce più a pagare le tasse perchè per le piccole imprese continuano a salire.

Pace fisco con tre scaglioni, 6-10-25%

Pace fisco con tre scaglioni, 6-10-25%

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – La pace fiscale potrebbe comportare tre scaglioni di pagamento al 6%, al 10% e al 25% “a seconda della posizione patrimoniale e reddituale del contribuente che ne fa richiesta”. E’ quanto spiega il sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri (Lega), in vista della messa a punto del decreto fiscale collegato alla manovra. L’aliquota del 6% potrebbe per esempio essere riservata ai contribuenti monoreddito con un figlio [...]