Scopri tutto su Fondatori di riviste italiane

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Manoscritti Gramsci in digitale a Uffizi

Manoscritti Gramsci in digitale a Uffizi

(ANSA) – FIRENZE, 27 NOV – ‘Odio gli indifferenti’: questo il titolo dell’esposizione delle versioni digitali dei 33 manoscritti dei Quaderni di Antonio Gramsci dal carcere, ospitata per tre giorni, dal 28 al 30 novembre, nell’aula di San Pier Scheraggio alle Gallerie degli Uffizi. Grazie a un sistema touch screen con possibilità di ingrandimento, sarà possibile ammirare nel dettaglio la particolare grafia di Gramsci che, sebbene minutissima, risulta [...]

Togliatti di Pietro Ingrao

Togliatti di Pietro Ingrao

Quando Togliatti minacciò: “Volete farmi fuori? Bene, provateci…” 22 novembre 2017 |In Storie |Di Pietro Ingrao   La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa borghese non se ne avvidero o colsero solo alcuni momenti più clamorosi, avvezzi a misurare le vicende del Pci con un metro molto [...]

Rosatellum bis, oggi si vota la fiducia. Di Battista a Circo Massimo: "Solo Mussolini aveva fatto cose simili"

Il deputato M5S, intervistato su Radio Capital, chiede al capo dello Stato di “pensarci mille volte prima di firmare la legge elettorale”. E invita alla… %image%

Lo Sguardo di Pasolini. Chiude a Bari la mostra tra Film, Foto e Libri

Chiude a Bari la mostra «Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo verso Matera 2019», sezione su Pier Paolo Pasolini, inserita nella 18.ma Edizione del Trani film festival 2017. Questi gli ultimi due appuntamenti annunciati alla Mediateca (Via Zanardelli 30):Giovedì 23 Novembre = ore 18:00 - Proiezione del Film La Macchinazione (Italia 2016, 115'. Nella Foto)  di David Grieco, che sarà presente in sala con Antonio Parente di Apulia Film Commission: [...]

Da sempre, almeno in Italia, il peggior nemico della sinistra radicale è la sinistra riformista. Nel '22 insultavano Turati, non Mussolini.

Da sempre, almeno in Italia, il peggior nemico della sinistra radicale è la sinistra riformista. Nel '22 insultavano Turati, non Mussolini.

L’asticella del PD   Repubblica di giovedì ha pubblicato un commento di Marco Ruffolo, responsabile Economia del quotidiano, su un tema antico come la politica e la vita: le maggiori aspettative che abbiamo nei confronti di chi si dimostri più affidabile e capace rispetto a chi è meno credibile, e come queste si trasformino spesso in una sproporzione di giudizi, pretese e delusioni. Ruffolo ne scrive a proposito delle accuse quotidiane di fallimenti e [...]

Golpe bianco: è più facile costruire dopo aver distrutto

Perché lo Ius culturae è giusto, MA NON ADESSONoi ci affanniamo a pubblicare notizie che dicono cosa loro (i 5S)  "non fanno" e dei loro comportamenti apparentemente contraddittori, non ultimo il voto contrario al parlamento europeo per la modifica dei trattati di dublino;tutto invanoil fenomeno sarebbe sociologicamente interessante se non fosse realmente tragico, e ci minacciasse seriamente di avere il prossimo anno un governo a guida di maio.ormai è [...]

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini   Nacque il 5 marzo del 1922 a Bologna. Morì 2 novembre 1975 Dotato di una straordinaria versatilità culturale si è distinto in numerosi campi lasciando il segno come scrittore,  poeta, filosofo, linguista, regista e giornalista. Attento osservatore della trasformazione della società dal dopoguerra alla metà degli anni '70, spesso ha causato forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi e delle sue scelte di vita. [...]

Vincenzo Cardarelli

Vincenzo Cardarelli   Nacque il 1 maggio 1887 a Corneto Tarquinia. Morì a Roma il 18 giugno 1959 La sua è una poesia descrittiva lineare, legata a ricordi passati di qualunque tipo, siano paesaggi, animali, persone e stati d'animo, che vengono espressi con un uso di un linguaggio discorsivo e nello stesso tempo impetuoso e profondo.   Gabbiani Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro, in perpetuo volo. La vita la sfioro [...]

Naillil,  la scultura e alcuni post su Pasolini

Naillil, la scultura e alcuni post su Pasolini

(titolo: le tre culture) (titolo: Nonsodovia, p.za Kensaccìo) Il rapporto di Naillil con la scultura nasce da un evento traumatico: il terremoto del 29 Maggio 2012 dove, vedendo le cose crollare intorno a sè, ha cercato di ricostruirle in ferro, in una sorta di contrappasso, recuperando il materiale di base dai rottami [...]

Pasolini

Ho voluto la mia solitudine sono senza amore, mentre, barbaro o miseramente borghese, il mondo è pieno, pieno d'amore... e sono qui solo come un animale senza nome: da nulla consacrato, non appartenente a nessuno, libero di una libertà che mi ha massacrato. Pier Paolo Pasolini 

Vita Elio Vittorini nacque a Siracusa il 23 luglio 1908

  Elio Vittorini nacque a Siracusa il 23 luglio 1908. Poiché il padre era ferroviere, egli trascorse la maggior parte della sua infanzia in piccoli paesi della Sicilia, che faranno da sfondo ai romanzi della maturità.  Sin dall'adolescenza si dedica a letture che lo avvicineranno al mondo della narrativa e della poesia. Tenta di fuggire di casa per ben quattro volte; alla quarta non tornò più indietro. Si stabilì nel Friuli come impiegato in un'impresa [...]

Post di INFINITAMENTE AMORE

  "Bisogna tornare all'uomo, alla sua grandezza ed alla sua fatica; e col ritorno all'uomo si ritornerà anche a Cristo." Giorgio La Pira "I profeti del nostro tempo sono coloro che hanno protestato contro lo schiacciamento dell'uomo sotto il peso delle leggi economiche e degli apparati tecnici, che hanno rifiutato queste fatalità." Giorgio La Pira Le notti in cui abbiamo dormito è come se non fossero mai esistite. Restano nella memoria solo quelle [...]

Preghiera di Novembre. Pasolini. Tutto il suo folle amore in un libro di Irene Gianeselli

Viene annunciata per Sabato 4 Novembre la presentazione del libro «Preghiera di Novembre. Pasolini, tutto il suo folle amore», scritto da di Irene Gianeselli per Florestano Edizioni. Il nuovo libro esce 42 anni dopo la scomparsa di Pier Paolo Pasolini (avvenuta il 2 Novembre 1975 a Lido di Ostia) e due giorni dopo gli eventi organizzati a Bari per ricordare il tragico evento.A dialogare con l'autrice ci sarà Annalisa Turi, Technology Transfer della Università [...]

Leggiamo Pasolini

 Ci sciacquiamo la bocca citando Pier Paolo Pasolini e questo non se mi fa più rabbia o schifo, perché sappiamo bene dove siamo arrivate, quelle che sono anche le nostre responsabilità, salvo poi assolverci con la solita retorica dell’io che ci posso fare? E allora la cosa meglio da fare nel ricordo del suo assassinio prendere un libro di Pier Paolo che spero teniate in caso, sfogliate qualche pagina a casaccio e leggetela, rilegettela, guardatevi, [...]

42 anni fa, il 2 novembre 1975 uccisero Pier Paolo Pasolini – Lo vogliamo ricordare con una sua profezia - La sua fantastica, inebriate, tragica poesia: “Alì dagli occhi azzurri”

42 anni fa, il 2 novembre 1975 uccisero Pier Paolo Pasolini – Lo vogliamo ricordare con una sua profezia - La sua fantastica, inebriate, tragica poesia: “Alì dagli occhi azzurri”

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   42 anni fa, il 2 novembre 1975 uccisero Pier Paolo Pasolini – Lo vogliamo ricordare con una sua profezia - La sua fantastica, inebriate, tragica poesia: “Alì dagli occhi azzurri” “Profezia” conosciuta come “Alì dagli occhi azzurri” è una poesia di Pier Paolo Pasolini considerata una dei componimenti poetici e profetici tra i più importanti del nostro tempo. Scritta, [...]

Bari ricorda Pasolini. 42 anni dopo la sua scomparsa

Bari ricorda Pier Paolo Pasolini Giovedì 2 Novembre, 42 anni dopo la sua scomparsa (avvenuta nel 1975 a Lido di Ostia) con tre diversi eventi dedicati alle sue opere ed alla sua vita, tra Mediateca, Auditorium Vallisa e Zona Franka.Una giornata che si articola con un incontro-dibattito «Infinita Eresia. Tra vilipendio e mito», con la narrazione di eventi e circostanze che hanno condotto il poeta a realizzare opere come Il Vangelo secondo Matteo. Incontro [...]

Che leader, che uomo! Un Che Guevara ma meno castigliano.....Un Mussolini, diciamo.

Che leader, che uomo! Un Che Guevara ma meno castigliano.....Un Mussolini, diciamo.

Carles Puigdemont è andato in Belgio.È lì con altri membri del governo catalano destituito, dicono i giornali spagnoli: potrebbe essere un tentativo di evitare il loro possibile arresto. Peggio, al netto dei danni che ha fatto e dell'ideologia che condanno, Mussolini prima della presa del potere aveva lottato per le sue idee (socialiste) finendo in galera e poi dopo aver sostenuto l'intervento militare in Guerra era andato a combattere sul fronte. Questi [...]

25 ottobre: Hitler, Mussolini e l'Asse Roma-Berlino

25 ottobre: Hitler, Mussolini e l'Asse Roma-Berlino

I fatti più importanti successi il 25 ottobre

Lo Sguardo di Pasolini con gli Occhi di Notarangelo. Mostra Fotografica a Bari

Lunedì 23 Ottobre inaugura a Bari la Mostra Fotografica “Lo Sguardo di Pasolini con gli Occhi di Notarangelo. Verso Matera 2019”, mostra cine-antropologica inserita nella XVIII edizione del Trani Fim Festival.Un evento itinerante tra Puglia e Basilicata. Un percorso espositivo in cui è possibile percepire, in scansione sequenziale, il lavoro fotografico e di reportage realizzato da Domenico Notarangelo sul set del film Il Vangelo secondo Matteo, opera [...]

Suggerimento alla giornalista: evocare Stalin, Hitler, Mussolini e Kennedy, parlando di renzi, è grottesco.

In partenza il treno di Renzi. Il fascino delle rotaie nella storia, da Lenin a Hitler e Mussolini, da Kennedy fino a Rutelli Cinque vagoni per 150 metri di lunghezza: il segretario Pd in tour per l'Italia fino a dicembre in vista del voto 2018 Il treno di Matteo Renzi parte da Roma. "È viaggio di ascolto dell'Italia" Il segretario del Pd: "Pronto per il viaggio in treno di ascolto dell'Italia e degli italiani, buon viaggio a tutti noi" Una buona idea per [...]