Francia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Francia

^ È uno dei 51 Stati che diedero vita all'ONU nel 1945.
^ Membro fondatore.
Coordinate: 47°N 2°E? / ?47°N 2°E47, 2
La Francia (in francese France /f???s/), ufficialmente Repubblica Francese (in francese République française), è uno Stato membro dell'Unione europea. Ubicata in Europa occidentale, comprende anche alcuni dipartimenti d'oltremare in Africa, Oceania e America. La porzione europea della Francia confina con Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera, Italia, Principato di...

Come si tutelano i nostri prodotti tradizionali - Compri la salsiccia sarda, poi leggi l'etichetta e scopri che il maiale la Sardegna non l'ha manco mai vista: nato, ingrassato e macellato in Francia!

Come si tutelano i nostri prodotti tradizionali - Compri la salsiccia sarda, poi leggi l'etichetta e scopri che il maiale la Sardegna non l'ha manco mai vista: nato, ingrassato e macellato in Francia!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Come si tutelano i nostri prodotti tradizionali - Compri la salsiccia sarda, poi leggi l'etichetta e scopri che il maiale la Sardegna non l'ha manco mai vista: nato, ingrassato e macellato in Francia!   Il maiale è nato, ingrassato e macellato in Francia: ma sullo scontrino la salsiccia è sarda Salsiccia sarda 100% francese, la beffa in uno scontro di un centro commerciale sardo. Pili: "Chi autorizza [...]

Salvini, da Francia invasione di campo

Salvini, da Francia invasione di campo

(ANSA) – ROMA, 20 MAG – “Un ministro francese “avverte” il futuro governo: non cambiate niente o saranno problemi. Altra inaccettabile invasione di campo. Non ho chiesto voti e fiducia per continuare sulla via della povertà, della precarietà e dell’immigrazione: prima gli italiani”. Lo scrive il leader della Lega Matteo Salvini su twitter replicando al ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire.

Tav: La Francia di Macron restituisca le opere d'arte rubate da Napoleone

Francia, Italia rispetti impegni

Francia, Italia rispetti impegni

(ANSA) – ROMA, 20 MAG – “Se il nuovo governo si assumerà il rischio di non rispettare i propri impegni sul debito, sul deficit, ma anche sul consolidamento delle banche, è tutta la stabilità finanziaria della zona euro che sarà minacciata”. Lo ha detto, secondo Le Figaro, il ministro dell’economia francese Bruno Le Maire, parlando del prossimo esecutivo italiano. “Tutti devono capire in Italia – ha aggiunto – che il futuro dell’Italia è [...]

Di Maio: 'Diremo alla Francia che la Tav non serve'

Di Maio: 'Diremo alla Francia che la Tav non serve'

Nel contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e la Lega “c’è il blocco di un’opera che è inutile. Andremo a parlare con la Francia e gli diremo che la Torino-Lione poteva valere trent’anni fa, ma non più oggi. Non serve più”. Lo ha detto il leader pentastellato, Luigi Di Maio, che a Ivrea ha dato inizio al tour per illustrare l’accordo di governo con il Carroccio. Nel suo intervento a Ivrea, Di Maio ha definito quella contro la Tav “una [...]

Signore e Signori ecco la stampa Italiana: Il Tempo prende per il culo la Raggi per le "pecore tosaerba" ...ma a Parigi già lo fanno. Dal 2013, e la notizia la riportava, con toni enfatici ...Il Tempo...!

Signore e Signori ecco la stampa Italiana: Il Tempo prende per il culo la Raggi per le "pecore tosaerba" ...ma a Parigi già lo fanno. Dal 2013, e la notizia la riportava, con toni enfatici ...Il Tempo...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Signore e Signori ecco la stampa Italiana: Il Tempo prende per il culo la Raggi per le "pecore tosaerba" ...ma a Parigi già lo fanno. Dal 2013, e la notizia la riportava, con toni enfatici ...Il Tempo...!   Questa è una delle testate che in questi giorni sta criticando (per dire poco) la Raggi e la giunta del M5S per aver suggerito l' idea di usare pecore per radere l'erba. Ma non è una [...]

Di Maio, diremo alla Francia no alla Tav

Di Maio, diremo alla Francia no alla Tav

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – Nel contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e la Lega “c’è il blocco di un’opera che è inutile. Andremo a parlare con la Francia e gli diremo che la Torino-Lione poteva valere trent’anni fa, ma non più oggi. Non serve più”. Lo ha detto il leader pentastellato, Luigi Di Maio, che a Ivrea ha dato inizio al tour per illustrare l’accordo di governo con il Carroccio.

Moto GP Francia: ecco come seguire la gara a Le Mans

Moto GP Francia: ecco come seguire la gara a Le Mans

Siamo già nel vivo del Gran Premio di Francia, la stagione 2018 arriva al suo quinto appuntamento a Le Mans. Si sono svolte ieri le prove, dove Dovizioso ha staccato tutti i piloti in pista conquistando il miglior tempo sul circuito, 1’31.396, davanti al Campione in carica Marquez. Subito dietro Valentino Rossi con la miglior Yamaha del venerdì. In quarta posizione Vinales, vincitore del 2017, seguito da Zarco, quinto sulla pista dove lo scorso anno aveva [...]

Preparavano attacco, due arresti in Francia

Preparavano attacco, due arresti in Francia

Attacco terroristico sventato in Francia.

Sventato un attentato in Francia, arrestati due egiziani

Sventato un attentato in Francia, arrestati due egiziani

Un nuovo attentato è stato sventato in Francia con l’arresto di due fratelli egiziani: lo ha annunciato questa mattina alla tv BFM il ministro dell’Interno, Gerard Gollomb. I due, ha detto il ministro, erano in possesso delle istruzioni per la fabbricazione di veleno di ricino. La polizia della Florida è intervenuta in un campo da golf di proprietà del presidente Donald Trump in seguito ad una segnalazione di “colpi di arma da fuoco”: una persona è [...]

TAV, monito all'Italia da UE e Francia: "rispettare impegni presi"

TAV, monito all'Italia da UE e Francia: "rispettare impegni presi"

(Teleborsa) - Il possibile ritiro dell'Italia dal progetto TAV Torino-Lione mette in allarme Francia e Unione Europea. Nell'ultima versione dell'accordo di Governo tra Lega e Movimento 5 Stelle è saltato lo stop ai lavori con l'obiettivo di avviare una discussione più approfondita in materia, ma intanto sono giunti alcuni richiami in materia. La Commissaria europea ai Trasporti Violeta Bulc ha invitato a rispettare gli impegni presi nel 2014 per completare i [...]

28 Giugno "L'agenda del Parroco"

  Torna al mese di Giugno               28 GIUGNO lreneo (c. 130 — c. 202) fu degno del suo nome, che significa “uomo di pace”. Divenuto vescovo di Lione nel 177, riuscì a spegnere la controversia che era sorta a proposito della data della Pasqua tra papa Vittore e le chiese d’Asia. Ma più ancora lavora per la pace attraverso i suoi scritti contro le eresie, che dividono i cristiani corrompendo la fede che li unisce. Teologo della Chiesa, egli fa [...]

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Il comune di Napoli darà la cittadinanza onoraria ad Alberto Algela, la delibera firmata o ggi dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, successivamente concorderà un giorno  e luogo con Alberto Angela per la cerimonia. «È un atto su cui siamo molto convinti - ha detto il sindaco - non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela - ha aggiunto - [...]

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Non c’è edizione del Cannes Film Festival che si rispetti, senza che le star mostrino dettagli sexy. Che siano voluti o involontari, i particolari che catturano l’attenzione sulla Croisette sono davvero tanti: alcuni ben più bollenti di altri. Che si tratti del mezzo topless che ha sfoggiato Naomi Campbell, degli scorci piccanti regalti dalle catene dell’abito di Irina Shayk, o delle finestre sul corpo prosperoso di Chantel Jeffries, la seduzione è uno [...]

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Non c’è edizione del Cannes Film Festival che si rispetti, senza che le star mostrino dettagli sexy. Che siano voluti o involontari, i particolari che catturano l’attenzione sulla Croisette sono davvero tanti: alcuni ben più bollenti di altri. Che si tratti del mezzo topless che ha sfoggiato Naomi Campbell, degli scorci piccanti regalti dalle catene dell’abito di Irina Shayk, o delle finestre sul corpo prosperoso di Chantel Jeffries, la seduzione è uno [...]

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Quelle che sulla Croisette mostrano troppo

Non c’è edizione del Cannes Film Festival che si rispetti, senza che le star mostrino dettagli sexy. Che siano voluti o involontari, i particolari che catturano l’attenzione sulla Croisette sono davvero tanti: alcuni ben più bollenti di altri. Che si tratti del mezzo topless che ha sfoggiato Naomi Campbell, degli scorci piccanti regalti dalle catene dell’abito di Irina Shayk, o delle finestre sul corpo prosperoso di Chantel Jeffries, la seduzione è uno dei [...]

Impressione, levar del sole- Monet

Impressione, levar del sole- Monet

« Il paesaggio non è altro che un’impressione, ed istantanea, e per questo ci si diede quell'etichetta a causa mia. Avevo mandato una mia cosa fatta a Le Havre, dalla mia finestra, col sole in mezzo alla nebbia e qualche albero di nave che si innalzava sullo sfondo… Mi avevano chiesto un titolo per il catalogo e non poteva certo essere preso per una veduta di Le Havre, quindi ho detto: 'Metta Impressione' » (Claude Monet)     Fantastico. Punto.

Cosa vedere a Lione, la città francese tra i due fiumi

Cosa vedere a Lione, la città francese tra i due fiumi

Dopo Parigi e Marsiglia, la città più grande della Francia è Lione. Ecco cosa vedere in questa località costruita sulla confluenza del Rodano e della Saona, e caratterizzata da un centro storico tra i più belli del Paese. Ed è proprio il centro storico, il luogo perfetto da cui iniziare la propria visita a Lione: la sua "Città Vecchia", che è stata recuperata e che è oggi tutelata dall'Unesco, è tutto un susseguirsi di vicoli e di piazzette, di [...]

Francia: telecamere in ospedale

Francia: telecamere in ospedale

(ANSA) – PARIGI, 16 MAG – Inciviltà, tensioni, violenze: intervistato dal quotidiano Le Parisien, il direttore generale degli ospedali pubblici di Parigi (AP-HP) annuncia la sistemazione di oltre 1.500 telecamere di videosorveglianza, vale a dire il 40% in più, in gran parte dei centri medici da lui gestiti. Un investimento di 30 milioni di euro. Secondo quanto scrive Le Parisien, questa “tecnologia consentirà di prevenire le risse, i furti e anche la [...]