Frode

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Truffa

Nel diritto italiano, la truffa è l'ottenimento di un vantaggio a scapito di un altro soggetto indotto in errore attraverso artifici e raggiri (nel diritto anglosassone si parla di "false rappresentazioni", così come, diversamente dall'Italia, in altri diritti oggettivi -Austriaco e Tedesco, per es.- l'errore può essere già presente nella mente della vittima).
Si ritiene che la parola "truffa" derivi dal francese truffe (tartufo, nonostante il termine francese corrente per truffa sia escr...

Ucciso esperto palestinese in Malaysia

Ucciso esperto palestinese in Malaysia

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Uno studioso palestinese è stato ucciso oggi a colpi di arma da fuoco da due aggressori a Kuala Lumpur mentre si recava in una moschea per le preghiere dell’alba: il 35enne Fadi al-Batsh, membro di Hamas, è morto sul colpo in un quartiere residenziale della capitale, riporta Al Jazeera. Il padre dell’uomo ha detto all’emittente di ritenere che dietro l’omicidio ci sia l’agenzia di intelligence israeliana (il Mossad) ed ha [...]

Invimit,burocrazia fa più paura di mafia

Invimit,burocrazia fa più paura di mafia

(ANSA) – ROMA, 21 APR – “Il problema della mancanza di investimenti al Sud” è legato “più che alla mafia” a “una lentezza burocratica che provoca maggiori danni della criminalità”. Così il presidente del fondo immobiliare dello Stato, Invimit Massimo Ferrarese in una lettera aperta a governatori, parlamentari, sindaci delle regioni meridionali dove racconta i retroscena di un incontro avuto a Roma con un grande gruppo imprenditoriale [...]

Pakistana voleva sposare italiano,uccisa

Pakistana voleva sposare italiano,uccisa

(ANSA) – BRESCIA, 21 APR – Una ragazza di 25 anni di origini pakistane, Sana Cheema, residente da anni a Brescia, è stata uccisa in patria dal padre e dal fratello perché voleva sposare un italiano. La giovane è stata sgozzata dai parenti. Lo scrive il Giornale di Brescia. Il delitto è avvenuto nel distretto pakistano di Gujarat, dove la giovane era nata e dove era tornata dalla famiglia un paio di mesi fa. A Brescia aveva frequentato le scuole è [...]

Trattativa Stato-Mafia: Dell'Utri Mori e De Donno condannati

Trattativa Stato-Mafia: Dell'Utri Mori e De Donno condannati

La Corte di Assise di Palermo ha condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per la cosiddetta trattativa Stato-Mafia gli ex vertici del Ros Mori, Subranni e De Donno, l’ex senatore Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss Bagarella e Cinà.  Gli ex vertici del Ros Mario Mori e Antonio Subranni sono stati condannati a 12 anni per minaccia a corpo politico dello Stato. A 12 anni, per lo stesso reato, è stato condannato l’ex senatore di Forza Italia [...]

Pirati

pirati, repubblicani, canaglie di tutto il mondo È risaputo che Eugène Delacroix dipingendo La Libertà che guida il popolo si sia rifatto a episodi popolari accaduti durante le giornate rivoluzionarie del Luglio 1830, in  particolare a quello di Marie Deschamps (che aveva raccolto il moschetto di un cittadino morto per usarlo nuovamente contro le guardie) e a quello di Anne-Charlotte D. (della quale si vociferava avesse ammazzato nove soldati). Ma potrebbe [...]

Jean Montalbano: Soggiorni perduti

Jean Montalbano soggiorni perduti   Allorchè i benefici effetti dei trasporti avvicinarono le prigioni mediterranee (marsigliesi o algerine) l’amministrazione francese, per allontanare da occhi metropolitani certi spettacoli disgustosi, pensò bene di offrire ai condannati a lunghe pene un più definitivo viaggio di derelizione (l’Inghilterra, previdente, si serviva, all’uopo, dell’Australia). La Caienna, stabilita come luogo di detenzione nel 1852 per [...]

Ora qualcuno avvisi Silvio che il suo "Italiano modello" s'è beccato altri 12 anni per mafia...!

Ora qualcuno avvisi Silvio che il suo "Italiano modello" s'è beccato altri 12 anni per mafia...!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Ora qualcuno avvisi Silvio che il suo "Italiano modello" s'è beccato altri 12 anni per mafia...!   La notizia è di oggi: Trattativa Stato-mafia, condannati Mori, De Donno, Dell'Utri e Bagarella. La sentenza della corte d’assise di Palermo dopo 5 anni di processo. I giudici accolgono la ricostruzione della procura sulla stagione del 1992-1993. Mancino: "Ho avuto sempre fiducia che a Palermo ci fosse [...]

M5S, Stato-mafia obbliga Lega a decidere

M5S, Stato-mafia obbliga Lega a decidere

(ANSA) – ROMA, 20 APR – I vertici del Movimento 5 Stelle, a quanto apprende l’ANSA, in queste ore restano in attesa della prossima mossa di Matteo Salvini. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia, si sottolinea, obbliga il leader della Lega a prendere una decisione. E comunque la sentenza di Palermo, assieme alle dichiarazione di oggi di Silvio Berlusconi, per i vertici del Movimento mettono una pietra tombale su ogni ipotesi di interlocuzione con Forza [...]

M5S a Cav, pulire cessi? Tu amico mafia

M5S a Cav, pulire cessi? Tu amico mafia

(ANSA) – ROMA, 20 APR – “Meglio vivere onestamente, magari grazie al “pulire i cessi”, piuttosto che accordarsi con la #Mafia. Capito, Silvio?”. Lo scrive, in un tweet, il senatore M5S Nicola Morra.

Stato-Mafia: condannati ufficiali Ros

Stato-Mafia: condannati ufficiali Ros

(ANSA) – PALERMO, 20 APR – La Corte di Assise di Palermo ha condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per al cosiddetta trattativa Stato-Mafia gli ex vertici del Ros Mori, Subranni e De Donno, l’ex senatore Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss Bagarella e Cinà. Assolto dall’accusa di falsa testimonianza l’ex ministro democristiano Nicola Mancino. Prescritte le accuse nei confronti del pentito Giovanni Brusca. Condannati tutti gli altri [...]

Violenza sessuale, carcere per Tivadar

Violenza sessuale, carcere per Tivadar

(ANSA) – BOLOGNA, 20 APR – Custodia cautelare in carcere per Cesarin Tivadar, fermato mercoledì sera per l’aggressione sessuale di una studentessa universitaria, seguita e palpeggiata all’alba del 15 aprile nel centro storico di Bologna. La decisione è del Gip Aldo Resta, dopo l’udienza di convalida del fermo disposto dalla Procura, durante la quale l’indagato, difeso dall’avvocato Ercole Cavarretta, avrebbe integrato con alcune informazioni la [...]

Omicidio Molteni,ergastolo amante moglie

Omicidio Molteni,ergastolo amante moglie

(ANSA) – MILANO, 20 APR – La Corte d’assise di Como ha condannato all’ergastolo Alberto Brivio, accusato dell’omicidio dell’architetto Alfio Molteni, ucciso a Carugo, nel Comasco, nel 2015. Per il delitto era già stata condannata a 20 anni con rito abbreviato la moglie della vittima, Daniela Rho, l’amante di Brivio, ritenuta la mandante dell’omicidio, eseguito da un gruppo di ‘sbandati’.

Truffe in serie fingendosi un politico

Truffe in serie fingendosi un politico

(ANSA) – MILANO, 20 APR – In “oltre 40 anni” avrebbe commesso una serie di reati contro il patrimonio, tra cui una sfilza di truffe, riuscendo una volta a comprare oltre 3mila euro di dolci in una pasticceria e quasi 4mila euro di alimenti in un altro negozio, senza mai pagare, spacciandosi per un esponente della Lega. Il tutto condito da condotte violente, come quando colpì con un tubo di ferro un inviato de ‘Le Iene’. Data la sua [...]

Uccide moglie, trovata arma delitto

Uccide moglie, trovata arma delitto

(ANSA) – MONZA, 20 APR – I carabinieri di Desio (Monza) hanno trovato la pistola che Giorgio Truzzi, 57enne di Seveso (Monza), avrebbe utilizzato per uccidere sua moglie Valeria Bufo, 56 anni, ammazzata con almeno tre colpi ieri per la strada a Bovisio Masciago (Monza). A quanto si è appreso si tratta di un revolver Smith&Wessons, recuperato dai militari tra i rovi che lambiscono la strada 44 in corrispondenza del Comune di Cesano Maderno (Monza), su [...]

Tentativo di omicidio, 2 fermi in Puglia

Tentativo di omicidio, 2 fermi in Puglia

(ANSA) – GAGLIANO DEL CAPO (LECCE), 20 APR -Due persone, padre e figlio, sono state fermate dai carabinieri in quanto ritenute responsabili di un tentativo di omicidio avvenuto nel corso di un litigio, per futili motivi, con un giovane di 28 anni che è stato accoltellato e che nella notte è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi. I fermati sono Salvatore Savarelli, di 24 anni, e suo padre, Antonio, di 47 anni, [...]

Donna morta a Bressanone, forse omicidio

Donna morta a Bressanone, forse omicidio

(ANSA) – BOLZANO, 20 APR – Il cadavere di una donna è stato scoperto questa notte in un appartamento del centro di Bressanone. Non si esclude l’omicidio. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei carabinieri e le squadre per le investigazioni scientifiche. Al momento c’è il massimo riserbo da parte degli investigatori.

Polizia arresta banda rapina a caveau

Polizia arresta banda rapina a caveau

(ANSA) – CATANZARO, 20 APR – La Polizia ha arrestato gli autori della rapina compiuta nel dicembre 2016 al caveau dell’istituto di vigilanza Sicurtransport di Catanzaro. La rapina, messa in atto con metodi paramilitari e l’uso di mitra e sofisticate apparecchiature elettroniche, fruttò oltre 8 milioni di euro. I banditi sfondarono con un mezzo cingolato i muri corazzati del caveau e bloccarono le strade di accesso incendiando 11 auto. Agli arrestati viene [...]

Alla Maratona di  Vienna Dennis Kimetto cerca il riscatto

Alla Maratona di Vienna Dennis Kimetto cerca il riscatto

Mentre i migliori maratoneti al mondo si sfidano a Londra Domenica 22 aprile, in contemporanea Dennis Kimetto ha scelto la maratona di Vienna, tenendosi fuori dal clima arroventato che ci sarà nella capitale inglese. Il detentore del record mondiale (2h02'57", Berlino 2014) sembra ancora lontano da quel magico 2014. Negli anni successivi ha dovuto masticare amaro a pattire dal 2015 fuori ai mondiali di Pechino per passare ad un modesto per lui 2h11'44" a Londra l' [...]

La colpa di Assad è quella di giacere sulla più grande faglia petrolifera del mondo. Ma non Vi preoccupare, un crimine del genere non può restare impunito. Ecco perchè la Siria ha l'impellente bisogno della "democrazia" Americana!

La colpa di Assad è quella di giacere sulla più grande faglia petrolifera del mondo. Ma non Vi preoccupare, un crimine del genere non può restare impunito. Ecco perchè la Siria ha l'impellente bisogno della "democrazia" Americana!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   La colpa di Assad è quella di giacere sulla più grande faglia petrolifera del mondo. Ma non Vi preoccupare, un crimine del genere non può restare impunito. Ecco perchè la Siria ha l'impellente bisogno della "democrazia" Americana! Muticentro: la colpa di Assad è di giacere sulla più grande faglia petrolifera mondiale “L’unico originale del quotidiano del ventennio, [...]

Furto d'acqua: le mani delle multinazionali su un bene comune - Cosa c'è da sapere e capire sul fenomeno del water grabbing, il furto d'acqua che condanna popoli e Paesi e arricchisce le multinazionali!

Furto d'acqua: le mani delle multinazionali su un bene comune - Cosa c'è da sapere e capire sul fenomeno del water grabbing, il furto d'acqua che condanna popoli e Paesi e arricchisce le multinazionali!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Furto d'acqua: le mani delle multinazionali su un bene comune - Cosa c'è da sapere e capire sul fenomeno del water grabbing, il furto d'acqua che condanna popoli e Paesi e arricchisce le multinazionali!   Il 22 marzo è stata la Giornata mondiale dell'acqua. Cosa c'è da sapere e capire sul fenomeno del water grabbing, il furto d'acqua che condanna popoli e Paesi e arricchisce le multinazionali [...]