Frozen custard

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Fear Test: Five Nights At Freddy's

Fear Test: Five Nights At Freddy's

Watch adults scream and squirm when they play this video game. What happens at 1:16 will surprise you!

Borsa: Shake Shack debutta,vola a 47 dlr

Borsa: Shake Shack debutta,vola a 47 dlr

(ANSA) - NEW YORK, 30 GEN - Shake Shack, la catena di hamburger fondata con un chiosco a Central Park, debutta a Wall Street. I titoli aprono 47 dollari per azione, più del doppio rispetto ai 21 dollari fissati nell'initial public offering.

Welcome to M4Puni

    Raccolta fotografie M4Puni (nota: non scattate da me)! MAIN LINK: Se non vedi niente, CLICKAMI!!! CONTACT ME: E-Mail    

Welcome to M4Puni

    Raccolta fotografie M4Puni (nota: non scattate da me)! ALTERNATIVE LINK: Se non vedi niente, CLICKAMI!!! CONTACT ME: E-Mail    

Welcome to M4Puni

    Raccolta fotografie M4Puni (nota: non scattate da me)! ALTERNATIVE LINK: Se non vedi niente, CLICKAMI!!! CONTACT ME: E-Mail    

Porchetta di pollo con patate grigliate

Porchetta di pollo con patate grigliate

Una ricetta semplice e veloce ma dal gusto deciso e sublime.

: : : Welcome : : :

Jack Torrance Group e n t e r

Bignè di zucchine croccanti

Bignè di zucchine croccanti

Un antipasto sfizioso: morbide dentro e leggermente croccanti fuori, sono davvero gustosissime!

"Vuoi Scommettere?", Michelle Hunziker deve mangiare zampe di gallina

"Vuoi Scommettere?", Michelle Hunziker deve mangiare zampe di gallina

Michelle Hunziker ha dovuto sottoporsi ad una terribile penitenza. Durante la prima puntata di "Vuoi Scommettere?", la conduttrice dopo aver sottoposto i suoi ospiti a molte difficili prove si è ritrovata ad esser vittima del suo stesso gioco. Così ha dovuto scegliere da un tavolo dei piatti da mangiare: il menù a sua disposizione? Patatine fritte, interiora e zampe di gallina. Pietanze prelibate che hanno subito suscitato il ribrezzo di Michelle.

Welcome

Welcome

                                                         

Welcome

Welcome

                                                         

Welcome home!

Welcome home!

Danilo è il primo Concorrente che entra nella Casa del Grande Fratello

: : : Welcome : : :

Jack Torrance Group e n t e r

Welcome to Tonon

Welcome to Tonon

La calda accoglienza che i Vip già nella Casa hanno riservato a Raffaello Tonon...

Welcome to Adobe GoLive 5

Hubble si spinge oltre il suo limite ( a cura di Mauro Maestripieri ) Il telescopio spaziale Hubble si spinge fino ai limiti dell'universo più distante mai raggiunto, scopre la piccola e brillante galassia GN-z11, la più distante mai osservata, si trova a 13,4 miliardi di anni luce da noi, quindi temporalmente a soli 400 milioni di anni dopo il Big Bang, nella costellazione delll'Orsa Maggiore. Hubble quindi fa ancora un passo ulteriore nel passato del nostro [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

Il mistero di SDSS1133 ( a cura di Mauro Maestripieri ) Il satellite della NASA Swift, ha notato un’inusuale sorgente di luce nella galassia nana Markarian 177, situato a 90 milioni di anni luce dalla Terra, l’oggetto cosmico ha le caratteristiche di un buco nero supermassiccio, sparato via dal centro della propria galassia dall’incontro con un altro buco nero di grande dimensione, probabilmente di una fusione tra due galassie. Non è l’unica ipotesi che [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

Un buco nell'ozono "esagonale" per Saturno ( di Mauro Maestripieri ) Un enorme tempesta esagonale, grande 300.000 Km, che ruota da decenni intorno al Polo Nord di Saturno. Questa struttura sembrerebbe comportarsi come un buco nell'ozono nella sua atmosfera. Il 10/12/2012, la Cassini ha puntato per circa 10 ore consecutive la videocamera sul polo nord. Il video mostra per la prima volta la struttura fino a una latitudine di 70 gradi. Si distinguono le nuvole all' [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

La più piccola stella mai misurata è Mignon ( a cura di Mauro Maestripieri ) Mignon o Eblm J0555-57Ab è la più piccola stella mai misurata, ha una massa poco più grande di Saturno, ha una forza di gravità circa 300 volte più forte di quella terrestre, è stata scoperta da un team di astronomi dell’Università di Cambridge ha scoperto, ha una forza di gravità circa 300 volte più forte di quella che siamo abituati a sopportare qui sulla Terra, è l’astro [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

Le fasi di SN 2014J ( a cura di Mauro Maestripieri ) Nel 2014 è esplosa una stella nella galassia M82, l'astronomo Charles Telesco dell'università della Florida, utilizzando la CanariCam, infrarossa sviluppata dalla stessa Università, ha ottenuto immagini a 2 differenti lunghezze d'onda, riscontrando delle anomalie. Telesco ha studiato quindi approfonditamente ulteriori spettri della supernova (SN 2014J) di tipo Ia, generata dalla collisione o esplosione di una [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

La stella che fuggiva la morte: iPTF14hls ( a cura di Mauro Maestripieri ) iPTF14hls, chiamata anche Zombie star, è una supernova di tipo II-P, derivante di solito dalla morte di una stella di grande massa ed una volta che è esplosa la materia di cui è fatta si espande in nebulose di gas e polveri che origineranno altre nuove stelle. Ma l’universo ci sorprende sempre con nuove scoperte che contraddicono a volte le nostre certezze, Iair Arcavi, ricercatore [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

Più brillante e più veloce ( Mauro Maestripieri ) Più luminosa e appariscente che mai, continua a far parlare di sé. È la supernova SN 2014J, scoperta pochi giorni fa dall’infaticabile Hubble. A essere precisi, il primo a mettere gli occhi sul brillante oggetto celeste è stato un professore universitario, che nella notte del 21 gennaio si trovava a osservare il cielo con i suoi studenti di astrofisica. E ha individuato una delle supernove più luminose mai [...]

Welcome to Adobe GoLive 5

MEDIA INAF 01/06/2012 Erano anni che lo cercavano, e finalmente gli scienziati che lavorano con il satellite ESA XMM-Newton sono riusciti a identificare un effetto “eco” in raggi X cap.85_filedell’emissione di energia dai nuclei galattici attivi, che potrebbe offrire una nuova via per studiare i buchi neri al centro di galassie lontane. Molte galassie hanno infatti, al centro, un buco nero di grande massa, che assorbe materia producendo una enorme emissione [...]