Scopri tutto su Futurismo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Jean-Marie Le Pen
In rilievo

Jean-Marie Le Pen

La scheda: Futurismo

Il Futurismo è stato un movimento artistico e culturale italiano del XX secolo. Ebbe influenza su movimenti artistici che si svilupparono in altri Paesi, in particolare in Russia, Francia, Stati Uniti e Asia. I futuristi esplorarono ogni forma di espressione, dalla pittura alla scultura, alla letteratura (poesia e teatro), la musica, l'architettura, la danza, la fotografia, il cinema e persino la gastronomia. La denominazione ufficiale del movimento si deve al poeta italiano Filippo Tommaso Mar...

DecFuturismo

Paola Dècina Lombardi FuTURiSmO 100 Coi petti gonfi di un immenso orgoglio, avevano lanciato un’insolente sfida alle stelle dichiarando superata la Mitologia e l’Ideale mistico. Esaltando coraggio e rivolta, gli opponevano la bellezza delle automobili da corsa e delle locomotive, la vibrazione dei cantieri, il fumo delle stazioni.   E gli undici punti del loro Manifesto del futurismo  traboccavano di una violenza così distruttiva e incendiaria che Le [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

DOCENTI E LEZIONI

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

ATTIVITÀ DELL'ISTITUTO DAL 1959 AD OGGI 1965 1967 1968 1972 1976 1979 1980 1982 1983 1984 1985 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1997 1998 2000 2002 PROSSIMI APPUNTAMENTI

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Antonio Rocchi  (1916 -   ) - Nato a Ravenna nel 1916, ha frequentato la locale Accademia di Belle Arti conseguendo il diploma di Maturità nel 1939 presso il Liceo Artistico di Bologna. Dal 1940 inizia l'attività musiva, mantenendo l'impegno pittorico. Lavora quindi in Svizzera dove incontra il maestro Gino Severini con cui collabora per la realizzazione di diversi mosaici sia in Svizzera che, successivamente, in Francia. Nel 1945 è, insieme a Reanto [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

DIRETTORI DELL'ISTITUTO D'ARTE PER IL MOSAICO DAL 1959 AD OGGI

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Vengono qui elencati alcuni siti internet ove è possibile trovare infornmazioni sui principali mosaici romani della città.

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Lidea di creare a Ravenna una scuola per lo studio dell'arte musiva nacque dall'entusiasmo di un gruppo di docenti della locale Accademia di Belle Arti, i quali iniziarono l'insegnamento di tale disciplina entro le mura dell'Accademia stessa chiamando a far parte del corpo docente, già nel 1926, il maestro Giuseppe Zampiga noto mosaicista dell'epoca . L'idea cominciò a diffondersi nell'ambiente ravennate e ad essere recepita dalle istituzioni della [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Renato Signorini  (1908 -   ) - Nato a Ravenna nel 1908, ha frequentato la locale Accademia di Belle Arti e si è diplomato all'Istituto d'Arte di Firenze in decorazione pittorica nel 1935. Delle sue numerose attività ricordiamo la partecipazione ai restauri del mosaico pavimentale di S. Vitale (1930) e l'anno successivo l'esecuzione della decorazione musiva dell'abside di S. GIusto a Trieste su cartone del pittore G.. Cadorin. Nel 1935 viene chiamato [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Uno dei maggiori valori dell'Istituto è la sua collezione di cartoni, meglio sarebbe dire reticoli, che sono la riproduzione dei più celebri mosaici romani. Il reticolo consiste in un disegno colorato in scala reale del modello, in cui tutte le tessere sono riprodotte. Il reticolo si pu ottenere o ricalcando direttamente sul modello o ingrandendolo con l'episcopio una fotografia del modello stesso. I reticoli risultano il tramite indispensabile per la [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

GALLERIA 2 Ecco una veloce galleria che si andrà via via arricchendo nel tempo con le opere prodotte dall'Istituto d'Arte del Mosaico "G. Severini" e altre scuole di Ravenna. Molte delle opere riportate sono nell'Istituto, altre sono disseminate per la città altre ancora disperse per il mondo. Si cercherà di seguire uno schema cronologico così da evidenziare lo sviluppo subito dall'arte del mosaico nell'ambiente ravennate negli ultimi lustri. L'Istituto d'Arte [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Monumento ai caduti a Punta Marina Terme LA SFERA DEL RICORDO di Felice Nittolo

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

GALLERIA 3 Ecco una veloce galleria che si andrà via via arricchendo nel tempo con le opere prodotte da questa scuola. Molte delle opere sono in sede, altre sono disperse per la città altre ancora disperse per il mondo. Si cercherà di seguire uno schema cronologico così da evidenziare lo sviluppo subito dall'arte del mosaico nell'ambiente ravennate nell'ultimo decennio. La scuola possiede anche un'ampia collezione di reticoli a cui si dedica un'altra pagina in [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

S. MICHELE IN AFRICISCO Dopo la fine della dominazione degli Ostrogoti in Italia e il ristabilirsi della sovranità bizantina (540 d.C.), un mecenate bizantino di stanza a Ravenna, il banchiere Giuliano, fece costruire a Ravenna per conto dell'Imperatore diversi edifici di cui ci rimangono tre basiliche importanti riccamente decorate in mosaico: S. Vitale, S. Apollinare in Classe e la S. Michele in Africisco. Quest'ultima era una relativamente piccola chiesa, [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

BIENNALE GIOVANILE INTERNAZIONALE DEL MOSAICO "CITTA' DI RAVENNA" 6-28 aprile 2002

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

BIENNALE GIOVANILE INTERNAZIONALE DEL MOSAICO "CITTA' DI RAVENNA" premiazione 28 aprile 2002

Tutte le immagini della mostra di Giacomo Balla a Roma

Tutte le immagini della mostra di Giacomo Balla a Roma

La mostra presenta 35 opere donate dalle figlie del maestro Luce e Elica che attraversano tutti i periodi dell?artista. Dalle opere futuriste a quelle figurative. Le opere dalla collezione dedicata al maestro del futurismo intitolata Un?onda di luce. Il progetto espone i 35 dipinti donati dalle figlie del pittore, Elica e Luce, nel 1984. Tra queste, i capolavori La pazza (1905, dal Polittico dei viventi), Affetti (1910) e opere fondamentali del periodo futurista, [...]

Futurismo surreale...

Futurismo surreale...

 Oltre la realtà, solitudine, incomunicabilità,grigiore, rigorosamente bianco  nero in un tempo senza tempo !

Esasperatismo: Futurismo e Esasperatismo - Personale di Roehrssen

Esasperatismo: Futurismo e Esasperatismo - Personale di Roehrssen

Movimento artistico culturale fondato dal prof.  Adolfo Giuliani Il Bidone torna a casa per due giorni Con il patrocinio della circoscrizione Arenella, nell?ambito delle manifestazioni di "Aspettando Maggio", collettiva esasperatista all'interno della stazione della metropolitana Medaglie d?oro. Hanno esposto: Augusto Ambrosone, Enzo Angiuoni, Salvatore Bossone, Adriana Caccioppoli, Attilio Canale, Nunzio Capece, Nello Caruso, Rosella Cosulich, Antonio De Chiara, [...]

Esasperatismo: Futurismo e Esasperatismo - Personale di Roehrssen

Esasperatismo: Futurismo e Esasperatismo - Personale di Roehrssen

Movimento artistico culturale fondato dal prof.  Adolfo Giuliani FUTURISMO E ESASPERATISMO Diciotto opere del maestro Guglielmo Roehrssen a cura di Gennaro Stanislao, presentazione di Rosario Pinto Rosario Pinto GUGLIELMO ROEHRSSEN E LA CONTINUIT FUTURISTA NELLA PROSPETTIVA ESASPERATISTA La personalit di Guglielmo Roehrssen  quella di un artista che mostra nel corso della sua lunga carriera di avere una straordinaria capacit: quella di sapersi rinnovare [...]

Giacomo Balla :

Giacomo Balla :

Dalle origini torinesi all?adesione al Futurismo, passando per l?indagine sulle classi più umili della società e senza mai allontanarsi dalla ricerca sulla luce e sui colori: il protagonista è Giacomo Balla, che non fu ?solo? futurista.Fondazione Ferrero, Alba ? fino al 27 febbraio 2017Di uno dei firmatari del Manifesto dei pittori futuristi (1910) sono stati prestati ad Alba anche il celebre Dinamismo di un cane al guinzaglio proveniente da Buffalo, Espansione [...]