Gen����ve

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Caster Semenya abbatte il muro dei 50 secondi nei 400 ai Campionati africani

Caster Semenya abbatte il muro dei 50 secondi nei 400 ai Campionati africani

Città del Capo - Nel corso del 21 ° Campionato di Atletica Africana ad Asaba, in Nigeria, oggi  venerdì Caster Semenya che ha vinto l'oro nei 400 metri. Semenya ha fermato il cronometro con uno stratosferico  record nazionale di 49,96. Il precedente record era detenuto da Heide Seyerling,  chelo aveva stabilito  18 anni fa. Semenya detiene ora i record nazionali Sudafricani nei 400 m, 800 m, 1 000 m e 1 500 metri.  

Caster Semenya esclusa dal premio di miglior atleta mondiale dell'anno

Caster Semenya esclusa dal premio di miglior atleta mondiale dell'anno

  Mo Farah , Wayde Van Niekerk e Mutaz Barshim sono stati nominati per ricevere il premio di miglior atleta mondiale dell'anno IAAF al maschile mentre al femminile le candiadate sono Almaz Ayana (oro 10.000 m, argento 5000m ai mondiali), Ekaterini Stefanidi e Nafi Thiam del Belgio. Farah ha vinto l'oro nei 10.000m e l'argento nei 5000m ai mondiali di Londra, mentre Van Niekerk ha conquistato l' oro e l' argento, rispettivamente nei 400m e 200m. Barshim è [...]

Olimpiade d'Amor...

E sul finire della premiazione dei Tuffi, dove la nostra Tania ha vinto la medaglia di bronzo, si avvicina un cinesino alla cinesina medaglia d'argento, in mano una strana scatola, poi si inginocchia e la apre, al suo interno uno sbrillocco! Parte la dichiarazione-spero poi si trovi in Italiano-e Lei cosi emozionata da sembrare imbalsamata e riesce a scuotere la testa per rispondere"SI" Ecco cari uomini... Prendete esempio da Lui che si é buttato, [...]

Olimpiade 2016

nella foto: ...verso Rio 2016, opera di S. Pepe dedicata ai ns avi, alla ns gente, ai ns atleti, a tutti gli atleti, a tutti gli uomini e donne di pace.

Olimpiade 2016

nella foto: ...verso Rio 2016, opera di S. Pepe dedicata ai ns avi, alla ns gente, ai ns atleti, a tutti gli atleti, a tutti gli uomini e donne di pace.

Olimpiade 2016

nella foto: ...verso Rio 2016, opera di S. Pepe dedicata ai ns avi, alla ns gente, ai ns atleti, a tutti gli atleti, a tutti gli uomini e donne di pace.

Semenya entra nella storia: vince i 400-800-1500 metri ai campionati sudafricani

Semenya entra nella storia: vince i 400-800-1500 metri ai campionati sudafricani

  atleticanotizie: Ha dell'incredibile quello che Caster Semenya è riuscita a fare oggi nel corso dei campionati nazionali sudafricani in svolgimento a Stellenbosch. Dopo aver vinto il titolo nei 400 metri e negli 800 con le migliori prestazioni mondiali stagionali, ha corso anche i 1500 metri portandosi a casa il terzo titolo nazionale stabilendo un record. "Sono sopraffatta. Non mi aspettavo tempi così veloci ", ha dichiarato  una incredula  Semenya, che [...]

La Semenya sposa la fidanzata Violet

La Semenya sposa la fidanzata Violet

(ANSA) - ROMA, 7 DIC - Caster Semenya, mezzofondista sudafricana oro mondiale negli 800 m a Berlino 2009 e poi al centro di polemiche per i dubbi sulla sua femminilità, ha sposato Violet Raseboya, con cui era fidanzata da maggio. Lo riporta il sito sudafricano Sport 24, precisando che la cerimonia è avvenuta con rito tradizionale a Ga-Dikgale. Nei giorni scorsi Semenya aveva smentito le voci sulle nozze imminenti, ma alcuni siti ne hanno diffuso ora le foto. Per [...]

Mondiali  Pechino 2015, si rivede anche  Caster Semenya

Mondiali Pechino 2015, si rivede anche Caster Semenya

  atleticanotizie 9 Agosto 2015: Ci sarà anche Caster Semenya ai Mondiali di Pechino 2015. La discussa sudafricana ha infatti corso in 2'00"72 gli 800m durante il Meeting di Linz dello scorso weekend riscattando così una stagione che era iniziata davvero male con l'esordio sui 3000m chiuso su tempi quasi amatoriali. La Semenya, come ricorderete, vinse tra le polemiche la finale degli 800m dei Mondiali di Berlino 2009 con un incredibile 1'55"45, l'atleta fu [...]

ATLETICA: Semenya può correre Ma ora non ce la fa

ATLETICA: Semenya può correre Ma ora non ce la fa

La mezzofondista sudafricana riammessa alle gare dalla Iaaf dopo le controversie sulla sua identità sessuale, è tornata in pista. I risultati dei test della campionessa mondiale però sono deludenti JOHANNESBURG - Ora che potrebbe correre non ce la fa, va piano, come le schiappette. "Abbiamo fatto dei test al campo, Caster non sta bene". La Semenya, la ragazza col sesso in bilico, appena rimessa dalla Iaaf in libertà agonistica, si è allenata ma è lontano [...]

ORA E' UFFICIALE: SEMENYA È DAVVERO UN ERMAFRODITO

ORA E' UFFICIALE: SEMENYA È DAVVERO UN ERMAFRODITO

La campionessa mondiale sugli 800 metri, la sudafricana Caster Semenya di 18 anni, medaglia d'oro a Berlino il mese scorso, è tecnicamente un ermafrodito, essendo dotata di organi sessuali sia maschili che femminili. È il risultato di estesi esami fisici condotti per richiesta della Iaaf e reso pubblico dal Daily Telegraph di Sydney grazie a una fuga di notizie, che pone un difficile dilemma alla Iaaf e al Sudafrica. I rapporti medici indicano che non ha ovarie [...]

Semenya, nuove accuse: testosterone tre volte sopra la media

Semenya, nuove accuse: testosterone tre volte sopra la media

I Mondiali di atletica sono andati in archivio, ma non le polemiche su Caster Semenya, la vincitrice degli 800 metri femminili. L'interrogativo se sia uomo o donna continua a dividere il pianeta intero, appassionati e non. Le indagini sulla campionessa sudafricana proseguono e, secondo quanto riporta il 'Daily Teleraph' che fa sapere di aver raccolto una fonte anonima, i test medici a cui era stata sottoposta la ragazza prima di Berlino avrebbero rivelato un [...]

Berlino, Semenya oro negli 800 E la Cusma: «Per me non è una donna»

Berlino, Semenya oro negli 800 E la Cusma: «Per me non è una donna»

  AI MONDIALI DI ATLETICA. L'AZZURA: «LA SUDAFRICANA? PER ME NON E' UNA DONNA». Controlli della Iaaf su sesso della sudafricana dai tratti maschili. Nella finale l'azzurra solo sesta     BERLINO - Un oro che non placa le polemiche. È quello conquistato nella finale degli 800 donne dalla sudafricana Caster Semenya, atleta dal fisico mascolino e sul cui sesso la Iaaf nutre più di un sospetto, tanto da averla sottoposta a dei controlli. La 18enne ha stravinto [...]