George Gordon Byron VI barone Byron

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a George Gordon Byron VI barone Byron. Cerca invece George Gordon Byron.

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Lord Byron

La scheda: Lord Byron

George Gordon Noel Byron, sesto barone di Byron, meglio noto come Lord Byron RS (Londra, 22 gennaio 1788 – Missolungi, 19 aprile 1824), è stato un poeta e politico inglese.
Considerato da molti uno dei massimi poeti britannici, Byron è stato un uomo di spicco nella cultura del Regno Unito durante il secondo Romanticismo, del quale è stato l'esponente più rappresentativo insieme con John Keats e Percy Bysshe Shelley.


Un brindisi per Cecchi

Un brindisi per Cecchi

I nostri Vip dedicano un brindisi alla new entry Alessandro Cecchi Paone

Spalletti sfida il Barça

Spalletti sfida il Barça

I nerazzurri pronti al match di Champions

EVENTI: Lord Byron

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella scuola di Harrow, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il Corsaro apre stagione lirica a Modena

Il Corsaro apre stagione lirica a Modena

(ANSA) – MODENA, 24 OTT – Il 25 ottobre del 1848 il Teatro Nuovo di Trieste ospitò la prima dell’opera “Il corsaro” di Giuseppe Verdi, uno dei lavori meno fortunati del compositore: in occasione dei 170 anni da quel debutto, il Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena aprirà la sua nuova stagione lirica, 26 e 28 ottobre, proprio con questo titolo che fino ai primi anni ’60 del Novecento era stato quasi dimenticato. A Modena, che pure vanta [...]

Spalletti: "Il derby vale più di tre punti"

Spalletti: "Il derby vale più di tre punti"

Il tecnico dell'Inter chiaro con i suoi: "Voglio vincere"

Ragù di Alexia

Ragù di Alexia Ingredienti 500 gr di trita scelta mezza cipolla rossa 1 bottiglia  di passata 1 latta di polpa di pomodoro sale grosso vino 1 cucchiaio zucchero dado peperoncino, se piace Preparazione Tagliate fine la cipolla mettetela in un wok con un goccio di vino bianco, fate rosolare, aggiungete la carne e fatela saltare con la cipolla, bagnate con mezzo bicchiere di rosso corposo, fate sfumare, aggiungete la passata e la polpa di pomodoro, sale grosso un [...]

Spaghetti coi lupini Alexia

Spaghetti coi lupini Alexia Ingredenti 1 Spicchio di aglio olio evo 500 gr di lupini sale prezzemolo peperoncino 1  bel bicchiere di prosecco 3  etti di pasta Preparazione Fate soffriggere uno spicchio di aglio con olio evo Aggiungete i lupini un mestolo di acqua. I lupini devono stare due ore in ammollo acqua e sale. Tritate prezzemolo e peperoncino, aggiungete e sfumate con un bel bicchiere di prosecco. Si forma la cremina Cuocete la pasta e scolate al [...]

Dl Genova: Orlando, no a norme antimafia

Dl Genova: Orlando, no a norme antimafia

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “Le commissioni Trasporti e Ambiente riunite sul dl Genova, su proposta del relatore e del governo, hanno bocciato gli emendamenti che prevedevano il ripristino della normativa di prevenzione antimafia. Un errore gravissimo che indebolisce le difese dello Stato”. Lo segnala su twitter l’ex ministro della Giustizia e componente della commissione Ambiente della Camera, Andrea Orlando (Pd). A richiamare l’attenzione sull’assenza [...]

Torta salata con gli spinaci Alexia

Torta salata con gli spinaci Alexia Ingredienti 1 kg di spinaci aglio olio peperoncino (si può fare anche col burro per una versione lombarda) 200gr casera prosciutto cotto sale e pepe. 1 uovo Preparazione Fate saltare un kg di spinaci sbollentati con aglio olio e peperoncino (si può fare anche col burro per una versione lombarda) aggiungete casera , prosciutto cotto a striscioline, sale e pepe. E a freddo un uovo Ricoprite una tortiera a cerniera con un disco [...]

Un anno in Italia, Archibugi sul set

Un anno in Italia, Archibugi sul set

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – In una Roma materna e matrigna Francesca Archibugi torna a dirigere: il nuovo film è Un anno in Italia, protagonisti Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Roisin O’Donovan, Andrea Calligari con Valentina Cervi e con Enrico Montesano. In una periferia decorosa di villette a schiera vive la famiglia Attorre: Luca (Adriano Giannini), giornalista free-lance molto free, confezionatore di articoli di colore [...]

Luciano Spalletti

Luciano Spalletti

FOTO: Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Francesco Totti racconta l'ultima lite con Spalletti

Francesco Totti racconta l'ultima lite con Spalletti

L’ex capitano della Roma Francesco Totti nella sua autobiografia “Un capitano” racconta l’ultimo litigio che ha avuto con Spalletti e scrive” «Vigliacco, adesso che non ti servo più mi rompi il c...Sei arrivato qui con una missione, portala a termine»: così Francesco Totti rispose a Luciano Spalletti quando a febbraio 2016 lo cacciò da Trigoria. «Negli spogliatoi di Bergamo - scrive ancora Totti - l'ultimo litigio con Spalletti, perdo le staffe [...]

Baliani e Giannini a Festival Anagni

Baliani e Giannini a Festival Anagni

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – Lo Shakespeare a Napoli di Ruggero Cappuccio e l’omaggio al Bardo di Giancarlo Giannini ne Le parole note. E poi la Corale di donna e uomo di Barbara De Rossi e Francesco Branchetti, la Commedia dell’arte di Tempeste d’amor perdute con i Pantakin e Kohlhaas che Marco Baliani ha tratto da un fatto di cronaca realmente accaduto nella Germania del 1500, scritto da Heinrich von Kleist. E’ il XXV Festival del Teatro Medievale e [...]

BacByronBec

Massimo Bacigalupo Byron e i becaficas Sono passati 190 anni da quando Lord Byron morì nella povera Missolungi, dove portava il suo contributo alla causa dell’indipendenza greca. Tutti lo conosciamo se non altro di nome come un bel tenebroso, e magari abbiamo nell’orecchio le note dell’Aroldo in Italia di Berlioz, liberamente ispirato a quella che fu la sua opera più popolare in vita, Pellegrinaggi del giovane Aroldo, romantici viaggi lungo il Mediterraneo [...]

JabesBacon

Les métamorphoses de Bacon è un testo del 1977, ripreso in E. Jabès, Un regard, Montpellier, Fata Morgana, 1992, pp. 23-25. Edmond Jabès le metamorfosi di Bacon   Colpisce, in Bacon, quello squilibrio che è l’equilibrio stesso della tela; quella violenza che è l’espressione stessa della pittura (del colore) spinta fino al parossismo.   Tutto oscilla e si sviluppa nell’inatteso sconvolgimento che si attua sotto i nostri occhi e che il corpo dipinto del [...]

“Byronmania” è un sito web gestito da una signora o professoressa della British Columbia (Canada)

da Il Corsaro (programma di sala), Teatro Carlo Felice, Genova 2005. Massimo Bacigalupo Byronmania  “Byronmania” è un sito web gestito da una signora del British Columbia (Canada). Qui si possono trovare risposte a domande più o meno ghiotte quali: “Byron fu omosessuale?”, “Ebbe una relazione incestuosa con sua sorella?”, e addirittura “Come si pronuncia il suo nome?”. Sembra infatti che in casa tendesse a elidere la prima vocale e chiamare [...]

Blair: i britannici votino sull'accordo finale per la Brexit

Blair: i britannici votino sull'accordo finale per la Brexit

Londra, (askanews) - A un anno esatto dall'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, l'ex premier Tony Blair ha chiesto ai cittadini britannici di votare sull'accordo finale della Brexit, una volta che i negoziatori di Londra e Bruxelles lo avranno raggiunto. In un incontro a Londra, Blair ha sottolineato: "E' come dire, il paese ha preso la decisione di lasciare l'Unione europea, il governo ha il mandato di negoziare un accordo, ora è stato negoziato un [...]

Inter, Tronchetti: "Bene Spalletti, la qualità arriverà"

Inter, Tronchetti: "Bene Spalletti, la qualità arriverà"

"Con l'Inter abbiamo un accordo ancora per alcuni anni, quindi continuiamo. L'Inter sta dando i risultati, ha un ottimo allenatore quindi per ora va bene", così l'ad di Pirelli

Blair, regole più dure per 'migranti Ue'

Blair, regole più dure per 'migranti Ue'

(ANSA) – LONDRA, 10 SET – Regole più dure per frenare il flusso di cittadini di Paesi Ue in Gran Bretagna. Tony Blair scende in campo dalle colonne del Sunday Times sul dossier ‘migranti’ su posizioni ormai non dissimili da quelle del governo conservatore di Theresa May: convito però – a differenza di questo – che Londra possa stringere la maglie senza dover dare attuazione alla Brexit. L’ex premier laburista punta a “riaffermare il controllo” [...]

'Two americans' di Bacon a Magnani Rocca

'Two americans' di Bacon a Magnani Rocca

(ANSA) – PARMA, 7 SET – Un’eccezionale asta da Sotheby’s a Londra, nel luglio 2015, decreta il “Bacon Myth”: in catalogo, oltre a due autoritratti del 1975 e 1980, l’opera del ’61 ‘Study for a Pope I’, nata dall’ossessione di Francis Bacon per il Ritratto di Innocenzo X di Velázquez e appartenuta a Gunter Sachs, playboy degli anni ’50 e ’60 e terzo marito di Brigitte Bardot. Il mito di Bacon (Dublino 1909-Madrid 1992) raggiunge ora la [...]

Le cose un po' di sinistra che ha detto oggi Orlando

Le cose un po' di sinistra che ha detto oggi Orlando

Milano, 13 lug. (askanews) – Con l’attuale politica del Pd “stiamo preparando la strada a una vittoria della destra. E non credo che questo ci libererà da Renzi, come dicono alcuni. Credo che dobbiamo salvare il Pd dalla linea che attualmente lo caratterizza”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, intervenendo alla riunione dei suoi sostenitori lombardi a Milano. Come fare? E’ centrale, ha osservato il rivale di Renzi alle primarie, [...]