George Michael

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

George Michael

La scheda: George Michael

Georgios Kyriacos Panayiotou, in arte George Michael (Londra, 25 giugno 1963 – Goring-on-Thames, 25 dicembre 2016), è stato un cantante, compositore e produttore discografico britannico di musica pop, soul e rhythm and blues.
Con circa 100 milioni di dischi venduti, è uno degli artisti musicali britannici di maggior successo, nella madrepatria e all'estero, molto famoso anche negli Stati Uniti, dove è seguito da oltre un milione di fans. Originariamente membro del duo pop Wham!, si è poi lanciato in una fortunata carriera da solista iniziata nel 1987 con l'album Faith (vincendo 2 Grammy Award negli USA come artista rhythm and blues, pur non essendo afroamericano) e la relativa tournée mondiale.
Dopo un paio di album (Listen Without Prejudice Vol. 1 e Older), seguono lunghi periodi dedicati soltanto all'esecuzione, dal vivo (Five Live) e in studio (Songs from the Last Century), di cover di brani di altri artisti (a causa di problemi legali con la propria etichetta) e una breve crisi personale (dovuta, in parte, a scandali legati alla sua omosessualità). È tornato alla ribalta nel 2004 con un nuovo album, Patience, e un altro tour mondiale. Nel 2014 torna sulla scena musicale con un nuovo album, Symphonica, registrato durante il Symphonica Tour.


George Michael:
George Michael durante il Faith World Tour nel 1988
Nazionalità:  Regno Unito
Genere: Post-disco Dance pop Soul bianco Rhythm and blues Pop
Periodo di attività musicale: 1981 – 2016
Gruppi: Wham!
Album pubblicati: 12
Studio: 5
Live: 5
Raccolte: 2
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Un documentario su George Michael

Un documentario su George Michael

In questo documentario il cantante racconta le sue angosce e paure.

Fantasy introduce l'album postumo di George Michael

Mauro Baldan per RED||CarpetNei crediti della canzone c'è Nile Rodgers, chitarrista, produttore e membro fondatore degli ChicOtto mesi dopo la sua morte, George Michael torna ad essere chiacchierato per un singolo. Si tratta di Fantasy, brano appena svelato e incluso nell'album Listen Without Prejudice/MTV Unplugged atteso per il 20 ottobre.Sul sito web dell'iconico artista compare un comunicato delle sorelle di George Michael, nel quale Melanie e Yioda dichiarano [...]

EVENTI: George Michael

Nel 2000 canta If I Told You That, in duetto con Whitney Houston.

Nel 1999 pubblica un album di cover dal titolo Songs from the Last Century, dove interpreta, a modo suo, alcuni classici del XX secolo: i brani spaziano da Nina Simone e Frank Sinatra ai Police, la cui Roxanne, delicata storia di prostituzione, costituisce il brano di punta del disco (al video, la cui protagonista è una ex prostituta, prendono parte personaggi reali).

Nel 1998 pubblica la raccolta Ladies & Gentlemen: The Best of George Michael, raccolta delle sue più famose hits, con tre inediti: As, classico di Stevie Wonder, cantato in duetto con Mary Blige, A moment with you e Outside.

Il 7 aprile 1998 fece il giro del mondo il caso del suo arresto per condotta immorale in un bagno pubblico nel parco cittadino di Beverly Hills.

Nel 2002 pubblica due nuovi brani, Freeek! e Shoot the Dog, quest'ultimo accompagnato da un video-cartoon satirico in cui prende apertamente posizione contro l'imminente guerra in Iraq e contro l'alleanza tra George Bush e Tony Blair.

Nel 1990 avviene quindi una svolta: George Michael pubblica il suo secondo album da solista, Listen Without Prejudice, Vol.

Nel 1993 Anselmo Feleppa, compagno di George Michael per due anni, morì di emorragia cerebrale causata dall'AIDS.

Nel 2004 esce il nuovo album Patience, con il quale ripropone i due singoli del 2002 e ne lancia altri 3: Amazing, Flawless (Go to the city) e Round here.

Nel 1992 è protagonista al Freddie Mercury Tribute Concert, duettando con i Queen e Lisa Stansfield in These are the days of our lives, e proponendo altre due canzoni: 39 e un'indimenticabile versione di Somebody to love, SoundCloud.

Nel 2006 esce il singolo An Easier Affair, che anticipa la sua seconda raccolta, Twenty Five, pubblicata per celebrare i suoi 25 anni di carriera (da cui il titolo «venticinque»).

Nel 2006 è stato arrestato (e poi rilasciato su cauzione) per possesso di cannabis e guida in stato di ebbrezza.

Nel luglio del 2005 si seppe comunque che i due avevano posto fine alla loro lite, durata ben nove mesi, con una cena nella casa di George, a nord di Londra (a quanto si dice, preparata dallo "chef delle celebrità", Gordon Ramsay).

Il 10 aprile 1997 partecipa al VH1 Honors, cantando con Stevie Wonder.

Nel 1996, dopo anni di silenzio (tanto che sul retro della copertina ringrazia addirittura la pazienza dei fan «for waiting», per averlo, cioè, "atteso" tutto questo tempo), pubblica l'album Older.

Il 2 marzo 2011 Michael annuncia la pubblicazione di una cover dei New Order del 1987, True Faith, per beneficenza.

Nel 1988 si è anche esibito al Mandela Day cantando tre canzoni di artisti di colore ai quali si è sempre ispirato: Sexual healing di Marvin Gaye, Village ghetto land di Stevie Wonder e If you were my woman di Gladys Knight.

Nel 1987 pubblica il suo primo album da solista, Faith, per il quale ha preso ispirazione da uno dei re del rock 'n roll, ovvero Bo Diddley col suo cosiddetto Bo Diddley Beat che fu ad allora anticipato dal singolo I want your sex (accompagnato da un videoclip censuratissimo, vero e proprio inno al sesso sicuro) e trainato da 6 singoli destinati a diventare grandi successi: la prima parte di I want your sex, le tre ballad Father figure, One more try e Kissing a fool, un remix di Monkey e la brevissima title track (nel cui video George imbraccia una chitarra, fingendo di suonarla come faceva il grande rocker: una trovata tanto banale quanto efficace).

Il 4 settembre 2012 riprende il tour Symphonica Tour a Vienna, dove, nell'occasione, dedica il concerto a tutto lo staff medico che 9 mesi prima gli aveva salvato la vita.

Nel 1982, escono i loro primi due 45 giri, il primo dei quali viene ripubblicato due volte.

Nel 1981, per una fortunata serie di coincidenze, che fanno arrivare il demo giusto nelle mani giuste, gli Wham! firmano il loro primo contratto con la piccola etichetta Innervision.

Nel 2014 torna sulla scena musicale con un nuovo album, Symphonica, registrato durante il Symphonica Tour.

Nel 2014 ritorna sulla scena musicale con il nuovo album Symphonica, pubblicato in formato digitale il 17 marzo 2014 su iTunes e in formato CD il 18 marzo.

Nel 1984, con il secondo album Make It Big, gli Wham! conquistano il successo internazionale, diventando finalmente conosciuti in tutta Europa.

Nel 1984 ha preso parte al progetto Band Aid, cantando la nota canzone di beneficenza Do They Know It's Christmas?, per la lotta alla carestia in Etiopia.

Il 25 dicembre 2016 muore nella sua abitazione di Goring-on-Thames, stroncato da un arresto cardiaco a 53 anni.

Nel 1986 George Michael duetta con Aretha Franklin nel brano I knew you were waiting (for me).

Abby, il cane di George Michael che l'aspetta sulla sua tomba

Abby, il cane di George Michael che l'aspetta sulla sua tomba

Sta facendo il giro del mondo la storia di Abby, il cane di George Michael divenuto inconsolabile dopo la morte del cantante. Il Labrador per dieci lunghi anno ha condiviso la sua vita con la star e ora che lui non c’è più non riesce a farsene una ragione. Era il 25 dicembre 2016 quando il mondo disse addio al grande cantante, ma ancora oggi nessuno l’ha mai dimenticato, soprattutto Abby, che continua a soffrire moltissimo per la sua assenza. La famiglia [...]

Geri Halliwell, in arrivo una canzone dedicata a George Michael

Mau_Cox per RED||CarpetAngels In Chains sarà rilasciata entro la fine di giugnoEra stata una delle prime a manifestare il personale dolore per la perdita di George Michael, di cui si è più volte dichiarata amica. Sei mesi dopo, Geri Halliwell rilascerà una canzone dedicata all'iconico artista. Pubblicata con East West Records (nelle disponibilità di Warner Music Group), Angels In Chains debutterà il 23 giugno. Sarà la prima incisione in dodici anni dell'ex [...]

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael sapeva probabilmente di stare “per morire”. La rivelazione choc arriva per bocca di Simeon Niel-Asher, osteopata personale della defunta popstar britannica. Stando a quanto raccontato dal medico, che ha avuto in cura l’interprete di Last Christmas per circa trent’anni, tre settimane prima del suo decesso, Michael avrebbe accennato alla delicata questione della sua eredità durante una visita, un evento insolito che, a posteriori, il dottore [...]

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael sapeva probabilmente di stare “per morire”. La rivelazione choc arriva per bocca di Simeon Niel-Asher, osteopata personale della defunta popstar britannica. Stando a quanto raccontato dal medico, che ha avuto in cura l’interprete di Last Christmas per circa trent’anni, tre settimane prima del suo decesso, Michael avrebbe accennato alla delicata questione della sua eredità durante una visita, un evento insolito che, a posteriori, il dottore [...]

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael sapeva probabilmente di stare “per morire”. La rivelazione choc arriva per bocca di Simeon Niel-Asher, osteopata personale della defunta popstar britannica. Stando a quanto raccontato dal medico, che ha avuto in cura l’interprete di Last Christmas per circa trent’anni, tre settimane prima del suo decesso, Michael avrebbe accennato alla delicata questione della sua eredità durante una visita, un evento insolito che, a posteriori, il dottore [...]

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Probabilmente sapeva di stare per morire"

George Michael sapeva probabilmente di stare “per morire”. La rivelazione choc arriva per bocca di Simeon Niel-Asher, osteopata personale della defunta popstar britannica. Stando a quanto raccontato dal medico, che ha avuto in cura l’interprete di Last Christmas per circa trent’anni, tre settimane prima del suo decesso, Michael avrebbe accennato alla delicata questione della sua eredità durante una visita, un evento insolito che, a posteriori, il dottore [...]

George Michael, il funerale in una cappella da 30 posti a sedere

George Michael, il funerale in una cappella da 30 posti a sedere

Conclusi gli accertamenti sulle cause di morte, la famiglia di George Michael sta organizzando il suo funerale. Una fonte ha rivelato al Sun che si svolgerà presso l'Highgate West Cemetery a nord di Londra e "sarà molto ristretto, una piccola cerimonia privata. La cappella può ospitare solo 30 persone". A quanto pare i dettagli "sono un segreto gelosamente custodito. Alla maggior parte dei partecipanti saranno rivelati i dettagli solo poche ore prima". Data e [...]

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Forse sapeva che stava per morire!".

George Michael, rivelazione choc del suo osteopata: "Forse sapeva che stava per morire!".

George Michael forse sapeva che stava per morire, a rivelarlo è stato il suo osteopata personale Simeon Niel-Asher. Secondo quando ha raccontato il medico, la popstar bitannica, qualche settimana prima di morire si è soffermato sulla questione della sua eredità durante una visita, una cosa insolita, forse era a conoscenza del suo stato di salute. «Era di buon umore, abbiamo fatto una bella seduta ma la conversazione è stata molto bizzarra. Interessante, ma [...]

FOTO: George Michael

George Michael nel 2011 al Palais Nikaia per il

George Michael nel 2011 al Palais Nikaia per il "Symphonica Tour"

George Michael durante un concerto a Monaco nell'ottobre 2006

George Michael durante un concerto a Monaco nell'ottobre 2006

L'orchestra sinfonica del Symphonica Tour nel 2011

L'orchestra sinfonica del Symphonica Tour nel 2011

George Michael, la casa e buona parte del patrimonio alla sorella maggiore

George Michael, la casa e buona parte del patrimonio alla sorella maggiore

Alle sue sorelle George Michael era legatissimo. E il testamento non mente: tanto che l'artista ha lasciato tutto alle adorate Yioda e Melanie. Quest'ultima, che fa la parrucchiera e lo ha sempre seguito in giro per il mondo, ha ereditato la casa da 10 milioni di sterline nel quartiere Highgate di Londra e buona parte del suo patrimonio da oltre 100 milioni di sterline: il resto andrà a Yioda. Niente, invece, al fidanzato Fadi Fawaz. Dopo che il coroner ha [...]

Aperto testamento di George Michael: ecco a chi va la sua fortuna

Aperto testamento di George Michael: ecco a chi va la sua fortuna

Mesi dopo la morte del cantante, il testamento di George Michael è stato finalmente aperto. Il leader degli Wham!, morto il giorno di Natale, ha deciso di lasciare tutto il suo patrimonio, pari a 100 milioni di sterline, alle sorelle Yioda e Melanie. George Michael aveva infatti due sorelle maggiori a cui era molto legato. La più grande, Yioda, di 57 anni, e Melanie, che di anni ne ha 55 e fa la parrucchiera. Melanie è sempre stata presente nei momenti [...]

George Michael, il medico legale: "Morto per cause naturali"

George Michael, il medico legale: "Morto per cause naturali"

La conclusione arriva al termine di una lunga indagine. Non ci sarà quindi un?inchiesta ulteriore sulla morte della popstar George Michael è morto per cause naturali. Lo ha confermato il medico legale, a conclusione della lunga indagine sulla morte del cantante, spiegando che il decesso "è dovuto ad una cardiomiopatia dilatata con miocardite". "L'indagine è interrotta e non c'è necessità di un'inchiesta o di ulteriori approfondimenti", ha aggiunto Darren [...]

George Michael, il medico legale: "Morto per cause naturali"

George Michael, il medico legale: "Morto per cause naturali"

La conclusione arriva al termine di una lunga indagine. Non ci sarà quindi un?inchiesta ulteriore sulla morte della popstar George Michael è morto per cause naturali. Lo ha confermato il medico legale, a conclusione della lunga indagine sulla morte del cantante, spiegando che il decesso "è dovuto ad una cardiomiopatia dilatata con miocardite". "L'indagine è interrotta e non c'è necessità di un'inchiesta o di ulteriori approfondimenti", ha aggiunto Darren [...]

George Michael, l’autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

George Michael, l’autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

Il caso è chiuso: dall’autopsia arriva il responso definitivo sulle cause della morte di George Michael. Il cantante pop è morto per cause naturali. Gli esami condotti sul corpo della star, deceduta a Natale all’età di 53 anni, hanno evidenziato che Michael soffriva di cardiomiopatia con miocardite e di steatosi epatica, come ha annunciato Darren Salter, medico legale responsabile della struttura dell’Oxfordshire che ha condotto l’inchiesta. Michael [...]

George Michael, l'autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

George Michael, l'autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

Il caso è chiuso: dall'autopsia arriva il responso definitivo sulle cause della morte di George Michael. Il cantante pop è morto per cause naturali. Gli esami condotti sul corpo della star, deceduta a Natale all'età di 53 anni, hanno evidenziato che Michael soffriva di cardiomiopatia con miocardite e di steatosi epatica, come ha annunciato Darren Salter, medico legale responsabile della struttura dell'Oxfordshire che ha condotto l'inchiesta.  Michael è [...]

George Michael, l'autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

George Michael, l'autopsia svela le vere cause della morte: il caso è chiuso

Il caso è chiuso: dall'autopsia arriva il responso definitivo sulle cause della morte di George Michael. Il cantante pop è morto per cause naturali. Gli esami condotti sul corpo della star, deceduta a Natale all'età di 53 anni, hanno evidenziato che Michael soffriva di cardiomiopatia con miocardite e di steatosi epatica, come ha annunciato Darren Salter, medico legale responsabile della struttura dell'Oxfordshire che ha condotto l'inchiesta. Michael è morto [...]

George Michael: morte dovuta a 'cause naturali'

George Michael: morte dovuta a 'cause naturali'

“Morte per cause naturali” così è stata archiviata l’inchiesta sul decesso di George Michael, la 53enne pop-star scomparsa lo scorso Natale nella sua casa di Goring-on-Thames, nell’Oxfordshire. Nei momenti immediatamente successivi alla morte, la polizia locale aveva già dichiarato che le cause della stessa non erano chiare ma, d’altra parte, che non c’erano le condizioni per pensare a qualcosa di particolarmente sospetto. L’ipotesi ha finalmente [...]

Libro George Michael gratis

biografie George Michael Scaricare libro in Pdf Epub e Mobi kindle file format gratis e leggere libro George Michael online. Libri di solito vendono per EUR 15,73, Qui è possibile scaricare il libro George Michael in formato PDF Epub o Mobi kindle gratuitamente senza bisogno di spendere soldi in più. Per leggere online o scaricare il libro George Michael, clicca sul link qui sotto

Grammy, Adele si commuove durante il tributo a George Michael

Grammy, Adele si commuove durante il tributo a George Michael

Adele si commuove durante il suo tributo a George Michael, scomparso a Natale. Costretta e chiedere scusa e ricominciare l’esibizione