Germany

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

RFG

La scheda: RFG

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate: 51°N 10°E / 51°N 10°E51, 10
La Germania (/ʤerˈmanja/), ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, /'bʊndɛsʀepʊˌbli:k 'dɔʏ̯tʃˌlant/) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Länder). Capitale e maggiore città per numero di abitanti è Berlino.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357 023 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico. Con 82 200 000 abitanti, è il più popolato tra gli stati membri dell'Unione europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il secondo paese al mondo, preceduta solo dagli USA.
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la Seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione alleati. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1992). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.
La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, dell'Unione europea, del G8, del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.



Germania:
Dati amministrativi:
Nome completo: Repubblica Federale di Germania
Nome ufficiale: Bundesrepublik Deutschland
Lingue ufficiali: tedesco
Altre lingue: Minoranze linguistiche riconosciute
Capitale:  Berlino  (3 531 201[1] ab. / 2015)
Politica:
Forma di governo: Repubblica parlamentare federale
Presidente federale: Frank-Walter Steinmeier
Cancelliera federale: Angela Merkel
Indipendenza: 24 maggio 1949 da: Francia, Regno Unito, Stati Uniti.
Ingresso nell'ONU: 18 settembre 1973
Ingresso nell'UE: 25 marzo 1957 (membro fondatore)
Superficie:
Totale: 357 030[1] km² (64º)
 % delle acque: 2,18%
Popolazione:
Totale: 82 200 000[2] ab. (2015) (15º)
Densità: 228 ab./km²
Tasso di crescita: -0.18% (2014)[3]
Nome degli abitanti: Tedeschi
Geografia:
Continente: Europa
Confini: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera
Fuso orario: UTC+1 UTC+2 in ora legale
Economia:
Valuta: Euro[4]
PIL (nominale): 3 429 519[5] milioni di $ (2012) (4º)
PIL pro capite (nominale): 41 866 $ (2012) (21º)
PIL (PPA): 3 167 416 milioni di $ (2012) (5º)
PIL pro capite (PPA): 38 666 $ (2012) (17º)
ISU (2016): 0,926 (molto alto) (4º)
Fecondità: 1,4 (2010)[6]
Consumo energetico: 0,67 kWh/ab. anno
Varie:
Codici ISO 3166: DE, DEU, 276
TLD: .de, .eu
Prefisso tel.: +49
Sigla autom.: D
Inno nazionale: Das Lied der Deutschen (Il Canto dei tedeschi) , viene cantata la terza strofa, che comincia con le parole Einigkeit und Recht und Freiheit (Unità, giustizia e libertà).
Festa nazionale: 3 ottobre
Evoluzione storica:
Stato precedente: Repubblica Federale di Germania Repubblica Democratica Tedesca
 

Germania, inflazione gennaio confermata al rialzo su base annua

Germania, inflazione gennaio confermata al rialzo su base annua

(Teleborsa) - Confermata al rialzo su base annua l'inflazione in Germania del mese di gennaio Secondo l'ufficio statistico Destatis, nel mese in esame, i prezzi al consumo sono scesi dello 0,7% su base mensile come stimato dagli analisti e confermando la lettura preliminare, fornita lo scorso mese. Su base annua la crescita registra una salita del +1,6% confermando la prima lettura ed in linea con le stime di consensus. Il dato del mese scorso era pari al +1,7%. [...]

A Berlino 'Mio fratello è un idiota'

A Berlino 'Mio fratello è un idiota'

(ANSA) – BERLINO, 21 FEB – Parte tra Jean-Luc Godard e Terrence Malick, ma nel finale sembra Haneke. Non si può dire che ‘My Brother’s Name is Robert and He is an Idiot’ del regista tedesco Philip Gröning non cambi bruscamente registro durante i suoi lunghi 174 minuti. Il film, in concorso con legittima ambizione di essere premiato in questa 68/a edizione del Festival di Berlino che si chiude sabato 24 febbraio, ha come protagonisti una coppia di [...]

Sunexpress dalla Germania debutta sullo scalo di Lamezia

Sunexpress dalla Germania debutta sullo scalo di Lamezia

(Teleborsa) - All'aeroporto di Lamezia sbarca la compagnia Sunexpress, joint venture di Lufthansa e Turkish Airlines, che da fine aprile apre una serie di collegamenti con la Germania. La prima delle rotte estive sarà attiva dal 28 aprile e collegherà lo scalo lametino con Francoforte, ogni sabato, con partenza dallo hub tedesco alle 4:45 del mattino e arrivo alle 7:10, con successivo decollo da Lamezia alle 7:55 e arrivo alle 10.50. Dal 30 aprile al 22 ottobre [...]

Germania, sondaggio ZEW conferma previsioni ottimistiche

Germania, sondaggio ZEW conferma previsioni ottimistiche

(Teleborsa) - Peggiorano seppur meno del previsto le aspettative di crescita dell'economia tedesca. A febbraio, l'indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell'economia nei prossimi mesi, scende a 17,8 punti dai 20,4 di gennaio. Il dato, elaborato dall'Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, supera tuttavia le attese degli analisti che avevano stimato una discesa fino a 16,5 punti. "Gli ultimi risultati dell'indagine continuano a mostrare prospettive [...]

Enel in Germania per il suo primo impianto di storage

Enel in Germania per il suo primo impianto di storage

(Teleborsa) - Enel investirà 17 milioni di euro nella costruzione del suo primo impianto di storage in Germania. Attraverso la controllata per le rinnovabili Enel Green Power Germany (EGP Germany), ha firmato un accordo con l’operatore eolico tedesco ENERTRAG AG e la società svizzera di soluzioni di accumulo energetico Leclanché SA per la costruzione e gestione di un impianto a batterie a ioni di litio da 22 MW a Cremzow, nello stato del Brandeburgo.   [...]

Germania, in aumento i prezzi di fabbrica

Germania, in aumento i prezzi di fabbrica

(Teleborsa) - In accelerazione i prezzi alla produzione della Germania. Secondo l'Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi all'industria del mese di gennaio rispetto allo stesso mese dell'anno precedente hanno segnato una salita dello 0,5% su base mensile rispetto al +0,2% di dicembre. Il dato centra le attese degli analisti. Su base annuale, invece, i prezzi salgono del 2,1% oltre il +1,9% stimato dal consensus, ma a un ritmo più lento rispetto al +2,3% [...]

Bce: Irlanda ritira candidato, quasi fatta per De Guindos

Bce: Irlanda ritira candidato, quasi fatta per De Guindos

 L’Irlanda ha ritirato il suo candidato alla vicepresidenza della Bce perché non c’era sufficiente appoggio: lo ha annunciato il ministro irlandese dell’economia Paschal Donohoe spiegando che “è meglio” che la decisione dell’Eurogruppo sia presa “per consenso” e non attraverso un voto. Con il nome del governatore della Banca d’Irlanda Philip Lane “abbiamo ricevuto un sostegno e riconoscimento molto ampio, ma non sufficiente” per [...]

Bce: arrestato governatore Lettonia

Bce: arrestato governatore Lettonia

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – Il Governatore della banca centrale della Lettonia Ilmars Rimsevics, membro del consiglio direttivo della Bce, è stato arrestato dall’ufficio anti-corruzione del paese. Lo ha annunciato il primo ministro della Lettonia, secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg. L’arresto di Rimsevics è stato deciso dopo otto ore di interrogatorio all’ufficio anti corruzione di Riga. Sono state fatte anche perquisizioni nell’ufficio del [...]

Iran: Usa a Berlino, non investite

Iran: Usa a Berlino, non investite

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Gli Usa mettono in guardia dagli investimenti in Iran. “Chi investe in Iran investe nelle guardie della rivoluzione iraniana, e permette loro di continuare a uccidere”, ha detto a Monaco il consulente di Donald Trump per la Sicurezza nazionale, Herbert Raymond McMaster. “Investitori non sono solo Cina e Russia. Ma anche Giappone, Corea del Sud e Germania hanno affari commerciali con l’Iran”, ha aggiunto.

Bce, studia modifiche modalità 'annunci'

Bce, studia modifiche modalità 'annunci'

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Presto la Bce inizierà a discutere delle modifiche al linguaggio sinora utilizzato nelle comunicazioni di politica monetaria, in vista della possibile fine degli acquisti di titoli del programma di quantitative easing. Lo ha detto l’esponente dell’istituto di Francoforte Benoit Coeurè, a margine di una conferenza a Skopje secondo quanto riferisce Bloomberg. “La nostra comunicazione sulla politica monetaria cambierà” – ha [...]

FOTO: RFG

Espansione dei Germani (750 a.C.-1 d.C.).

Espansione dei Germani (750 a.C.-1 d.C.).

Corona imperiale del Sacro Romano Impero.

Corona imperiale del Sacro Romano Impero.

Martin Lutero (1483–1546) iniziò la Riforma protestante.

Martin Lutero (1483–1546) iniziò la Riforma protestante.

Il parlamento di Francoforte sul Meno nel 1848.

Il parlamento di Francoforte sul Meno nel 1848.

Fondazione della moderna Germania a Versailles (Francia), 1871, con Otto von Bismarck in uniforme bianca al centro.

Fondazione della moderna Germania a Versailles (Francia), 1871, con Otto von Bismarck in uniforme bianca al centro.

La Prussia all'epoca dell'Impero tedesco (1871-1918).

La Prussia all'epoca dell'Impero tedesco (1871-1918).

Adolf Hitler, cancelliere durante il Terzo Reich.

Adolf Hitler, cancelliere durante il Terzo Reich.

Fiaccola di San Benedetto a Berlino

Fiaccola di San Benedetto a Berlino

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – La fiaccola di San Benedetto “Pro pace et Europa una” arriva in Germania, a Berlino, dove per la prima volta si celebra il superamento degli anni in cui è ridiventata una città aperta, rispetto al periodo in cui è stata divisa dal muro. L’obiettivo dell’iniziativa è di rilanciare il messaggio di unità europea. La fiaccola sarà accesa il 24 febbraio a Norcia, luogo di nascita di San Benedetto, in una cerimonia [...]

Cinema:Sardegna a Berlino con Figlia mia

Cinema:Sardegna a Berlino con Figlia mia

(ANSA) – CAGLIARI, 16 FEB – Il film italiano in concorso alla 68/a edizione del Festival di Berlino, “Figlia mia” di Laura Bispuri, interpretato da Valeria Golino, Alba Rorhwacher, Udo Kier e dagli attori isolani Sara Casu e Michele Carboni, porta alla Berlinale la magia della Sardegna. L’opera è una produzione Vivo Film e Colorado Film con Rai Cinema. Prodotto da Marta Donzelli e Gregorio Paonessa per Vivo film e Maurizio Totti e Alessandro Usai per [...]

Germania, forte rimbalzo dei prezzi all'ingrosso a gennaio

Germania, forte rimbalzo dei prezzi all'ingrosso a gennaio

(Teleborsa) - Parte bene il 2018 per i prezzi all'ingrosso in Germania. Nel mese di gennaio, i prezzi hanno registrato una accelerazione del 2% su base mensile rispetto al +1,8% dello scorso mese. Lo annuncia l'Ufficio Federale di Statistica tedesco (Destatis) secondo cui i prezzi all'ingrosso, su base annua, hanno fatto segnare un rimbalzo dello 0,9% al calo dello 0,3% di dicembre. Le stime degli analisti erano per un recupero più contenuto: +0,2%.

Bce:Parlamento Ue,riserve su De Guindos

Bce:Parlamento Ue,riserve su De Guindos

(ANSA) – BRUXELLES, 15 FEB – Il governatore della Banca d’Irlanda, Philip Lane, è “più convincente” come nuovo vicepresidente della Bce rispetto all’altro candidato, il ministro dell’economia spagnolo Luis De Guindos. E’ il parere della commissione economica del Parlamento Ue, espresso dopo la pre-audizione dei due candidati. “Entrambi hanno fatto una buona presentazione, la maggioranza dei gruppi politici considera più convincente la [...]

Inquinamento, la Germania propone mezzi pubblici gratis

Inquinamento, la Germania propone mezzi pubblici gratis

(Teleborsa) - Contro l'eccessivo inquinamento atmosferico e per rispondere alle richieste avanzate dalla Commissione Europea, la Germania annuncia una sperimentazione in cinque città tedesche: mezzi pubblici gratis con lo scopo di incentivare i cittadini a lasciare parcheggiate sotto casa le proprie auto e ridurre così al minimo lo smog.  Una proposta che forse ha anche lo scopo di lasciarsi alle spalle lo scandalo del dieselgate che ha scosso l'industria [...]

Germania: verso test per bus gratuiti

Germania: verso test per bus gratuiti

(ANSA) – BERLINO, 14 FEB – Il governo tedesco ritiene percorribile l’ipotesi di offrire temporaneamente il trasporto pubblico locale gratis contro l’inquinamento dell’aria. Lo ha detto il portavoce dell’esecutivo Steffen Seibert, in conferenza stampa, a proposito della lettera inviata dal ministero del’Ambiente tedesco a Bruxelles, sulla possibile sperimentazione in 5 città dei mezzi pubblici gratuiti. “Siamo pronti a fare dei passi”, ha [...]

Berlino, verso test per bus gratuiti contro lo smog

Berlino, verso test per bus gratuiti contro lo smog

BERLINO – Il governo tedesco ritiene percorribile l’ipotesi di offrire temporaneamente il trasporto pubblico locale gratis contro l’inquinamento dell’aria. Lo ha detto il portavoce dell’esecutivo Steffen Seibert, in conferenza stampa, a proposito della lettera inviata dal ministero del’Ambiente tedesco a Bruxelles, sulla possibile sperimentazione in 5 città dei mezzi pubblici gratuiti. “Siamo pronti a fare dei passi”, ha affermato Seibert [...]

Aeroporto Cagliari, due nuove rotte verso la Spagna dal prossimo inverno

Aeroporto Cagliari, due nuove rotte verso la Spagna dal prossimo inverno

(Teleborsa) - Ryanair collegherà con sei nuove rotte l'Italia alla Spagna. In particolare, dall'Aeroporto di Cagliari Ryanair volerà a Siviglia e a Valencia. La compagnia aerea low cost, inoltre, collegherà Catania e Treviso con Siviglia, Milano Malpensa con Tenerife Sud, Treviso con Gran Canaria. Tutte queste rotte, ad eccezione della Treviso – Siviglia che avrà una frequenza di tre voli a settimana, saranno operate con due voli settimanali, e [...]

Germania: mezzi pubblici gratis contro l'inquinamento

Germania: mezzi pubblici gratis contro l'inquinamento

Fra salvaguardia della salute dei cittadini e rischio sanzioni da parte dell'Ue, c'è chi si muove in direzione di sostenibilità e rispetto dell'ambiente per quanto riguarda il trasporto pubblico. In Germania, per esempio, il governo federale e i Laender stanno prendendo in considerazione la possibilità di rendere gratuiti i mezzi pubblici. La proposta è contenuta in una lettera inviata al commissario Ue per l’ambiente Karmenu Vella e firmata dal ministro [...]

Germania, economia spinge sull'acceleratore

Germania, economia spinge sull'acceleratore

(Teleborsa) - L'economia della Germania spinge sull'acceleratore nel quarto trimestre dell'anno faenbdo anche meglio delle attese degli economisti. Secondo l'Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis), che ha diffuso la stima preliminare, il PIL tedesco nel 4° trimestre dovrebbe aver registrato una crescita dello 0,6% rispetto al +0,7% del trimestre precedente centrando le stime di consensus. Su base annua si prevede una crescita del 2,3% rispetto al +2,2% [...]