Repubblica Federale di Germania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Repubblica Federale di Germania. Cerca invece Germany.

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Repubblica federale di Germania

La scheda: Repubblica federale di Germania

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate: 51°N 10°E / 51°N 10°E51, 10
La Germania (/ʤerˈmanja/), ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, /'bʊndɛsʀepʊˌbli:k 'dɔʏ̯tʃˌlant/) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Länder). Capitale e maggiore città per numero di abitanti è Berlino.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357 023 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico nella parte nord-occidentale e continentale nella parte sud-orientale. Con 82 200 000 abitanti, è il più popolato tra gli stati membri dell'Unione europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il secondo paese al mondo, preceduta solo dagli USA.
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la Seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione alleati. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1992). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.
La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, dell'Unione europea, del G8, del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.


Borsa: Europa, Parigi -0,13% in chiusura

Borsa: Europa, Parigi -0,13% in chiusura

(ANSA) – MILANO, 18 MAG – Borse europee deboli in chiusura. Parigi ha ceduto lo 0,13% a 5.614 punti, Francoforte lo 0,28% a 13.077 punti e Londra lo 0,12% a 7.778 punti.

Formula E, nuovo show a Berlino

Formula E, nuovo show a Berlino

ERG si aggiudica asta per costruire parco eolico in Germania

ERG si aggiudica asta per costruire parco eolico in Germania

(Teleborsa) - Windpark Linda GmbH & Co. KG, società tedesca del Gruppo ERG si è aggiudicata nell'asta del 1° maggio 2018, dedicata all'eolico onshore, 21,6 MW di nuova potenza eolica, pari al 10% della potenza gestita localmente. L'entrata in esercizio del parco è prevista entro il secondo semestre 2019. La costruzione inizierà nel corso delle prossime settimane, e la produzione stimata a regime è di circa 50 GWh annui. A Piazza Affari ERG sale dello [...]

Germania, in crescita i prezzi all'ingrosso

Germania, in crescita i prezzi all'ingrosso

(Teleborsa) - Nel mese di aprile, i prezzi all'ingrosso in Germania hanno registrato una crescita dell'1,4% su base annuale, in aumento rispetto al +1,2% del mese precedente. Lo annuncia l'Ufficio Federale di Statistica tedesco (Destatis) secondo cui i prezzi all'ingrosso, su base mensile sono saliti dello 0,5%, dopo che a marzo non avevano fatto segnare variazioni. Battute le attese degli analisti che erano per un +0,2%.

Germania, crescono ancora i prezzi alla produzione

Germania, crescono ancora i prezzi alla produzione

(Teleborsa) - Confermati in salita i prezzi alla produzione della Germania. Secondo l'Ufficio Federale di Statistica tedesco, i prezzi all'industria del mese di aprile rispetto al mese precedente hanno segnato una salita dello 0,5% su base mensile rispetto al +0,1% di marzo (-0,1% a febbraio). Il dato batte anche delle stime degli analisti che avevano previsto un aumento fino allo 0,3%. Su base annuale, invece, i prezzi salgono del 2% aumentando lievemente [...]

Brasile, mossa a sorpresa della Banca Centrale

Brasile, mossa a sorpresa della Banca Centrale

(Teleborsa) - La Banca Centrale del Brasile incrocia inaspettatamente le braccia in materia di politica monetaria. L'Istituto ha infatti lasciato il tasso Selic fermo al 6,5% dopo 13 tagli consecutivi, adducendo come motivazione l'aumento della volatilità dovuta al peggioramento delle prospettive globali. Quanto all'economia brasiliana, il Banco Central ha parlato di un "indebolimento dell'attività economica nel contesto di una ripresa tangibile ma graduale". [...]

Il Gruppo BE rafforza la presenza in Germania nell’area Capital Markets

Il Gruppo BE rafforza la presenza in Germania nell’area Capital Markets

(Teleborsa) - Il Gruppo BE acquisisce l’intero capitale di Q-fin, e rafforza la propria presenza in Germania nell'area Capital Markets. Attraverso la controllata FIMAS GmbH, operativa nell'area di Francoforte, il Gruppo ha acquistato il 100% di Q-fin, società specializzata in soluzioni e servizi per il Capital Market. L' operazione estende la presenza di BE nella DACH region anche nei lander della Germania Orientale. Q-fin sarà incorporata in FIMAS entro il [...]

Germania, stabili i prezzi al consumo

Germania, stabili i prezzi al consumo

(Teleborsa) - Confermata al rialzo l'inflazione in Germania del mese di aprile. Secondo l'ufficio statistico Destatis, ad aprile, i prezzi al consumo non hanno subito variazioni su base mensile, come stimato dagli analisti e confermando la lettura preliminare fornita lo scorso mese.A marzo la crescita era stata dello 0,4%. Su base annua il dato registra una salita del +1,6% confermando la prima lettura ed in linea con le stime di consensus. La stessa crescita era [...]

Germania, previsioni ancora deboli per l'economia tedesca

Germania, previsioni ancora deboli per l'economia tedesca

(Teleborsa) - Non migliorano le aspettative di crescita dell'economia tedesca. A maggio, l'indice ZEW, un indicatore anticipatore del sentiment dell'economia nei prossimi mesi, resta a -8,2 punti come nel mese di marzo. Il dato, elaborato dall'Istituto di ricerca tedesco ZEW Institute, risulta anche lievemente al di sotto delle attese degli analisti che avevano stimato una discesa fino a -8 punti. "Nonostante i valori relativamente positivi per le esportazioni e le [...]

FOTO: Repubblica federale di Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_tedesca

Repubblica_Federale_tedesca

Berliner_Republik

Berliner_Republik

Bundesrepublik_Deutschland

Bundesrepublik_Deutschland

Germania

Germania

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_federale_di_Germania

Repubblica_federale_di_Germania

Germania: indice Zew fermo a -8,2 punti

Germania: indice Zew fermo a -8,2 punti

(ANSA) – ROMA, 15 MAG – L’indice Zew che misura la fiducia degli investitori tedeschi resta fermo a -8,2 punti a maggio. Il dato è in linea con le attese degli economisti che avevano messo in conto una conferma del brusco crollo a -8,2 punti registrato ad aprile (da 5,1 di marzo). Il sotto-indice che monitora la situazione corrente è sceso a 87,4 punti da 87,9 di aprile. Lo comunica l’European Economic Research di Mannheim.

Germania, PIL cresce ancora ma sotto le attese

Germania, PIL cresce ancora ma sotto le attese

(Teleborsa) - L'economia della Germania continua a salire nel primo trimestre dell'anno risultando però inferiore alle attese di mercato. Secondo l'Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis), che ha diffuso la stima preliminare, il PIL tedesco nel 1° trimestre dovrebbe aver registrato una crescita dello 0,3% rispetto al +0,6% del trimestre precedente. Dato al di sotto delle stime di consensus che erano per una crescita dello 0,4%. Su base annua si prevede [...]

Borsa:Europa apre in calo,Parigi -0,2%

Borsa:Europa apre in calo,Parigi -0,2%

(ANSA) – MILANO, 15 MAG – Le Borse europee aprono in flessione. Parigi cede lo 0,2% con il Cac 40 a 5.529 punti. Londra segna un -0,21% con il Ftse 100 a 7.694 punti. Francoforte perde lo 0,23% con il Dax a 12.947 punti.

Germania, il Fondo Monetario sollecita investimenti e riduzione squilibri

Germania, il Fondo Monetario sollecita investimenti e riduzione squilibri

(Teleborsa) - Germania promossa con "avvertimenti" dal Fondo Monetario Internazionale. E' quanto emerso al termine della "missione" annuale a Berlino del FMI, che sollecita il governo tedesco a "ridurre gli squilibri commerciali" ed agire con decisione per "aumentare la produttività e gli investimenti".  Il Fondo Monetario ha riconosciuto che "la crescita del PIL è accelerata nel 2017" ed "il tasso di disoccupazione è sceso ai minimi dal periodo post [...]

OnePlus 6, caratteristiche e prezzo ufficiali su Amazon Germania

OnePlus 6, caratteristiche e prezzo ufficiali su Amazon Germania

OnePlus 6 è pronto al grande lancio ufficiale. Il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda cinese verrà infatti presentato il 16 maggio 2018. Intanto su Amazon Germania sono già apparsi caratteristiche e prezzo europeo del device. Per un errore di sistema, il famoso portale di ecommerce nelle scorse ore ha pubblicato la pagina relativa al nuovo OnePlus 6. L’acquisto del dispositivo risultava ancora bloccato, ma gli utenti hanno potuto conoscere in [...]

Pio XI - Mit brennender Sorge

PIO XI MIT BRENNENDER SORGE Introduzione. Con viva ansia e con stupore sempre crescente veniamo osservando da lungo tempo la via dolorosa della Chiesa e il progressivo acuirsi dell’oppressione dei fedeli ad essa rimasti devoti nello spirito e nell’opera; e tutto ciò in quella terra e in mezzo a quel popolo, a cui San Bonifacio portò un giorno il luminoso e lieto messaggio di Cristo e del Regno di Dio. Tale Nostra ansia non è stata alleviata dalle relazioni [...]

LA GRANDE GERMANIA: UN SOGNO ESOTERICO

LA GRANDE GERMANIA: UN SOGNO ESOTERICO

di Paolo Mattei Intervista con Giorgio Galli sulle radici occultistiche del nazismo, da cui derivò anche l’idea secondo cui lo “spazio vitale”del Terzo Reich doveva arrivare fino agli Urali. Un aspetto poco studiato dagli storici, ma di cui si è tornato a parlare dopo la caduta del muro di Berlino Il professor Giorgio Galli non si considera in grado di valutare l’esoterismo “dall’interno”. Ma dell’esoterismo è uno studioso di riconosciuto [...]

Hoffeneim e Dortmund in Champions, retrocede l'Amburgo; conclusa con la 34a giornata la Bundesliga

Hoffeneim e Dortmund in Champions, retrocede l'Amburgo; conclusa con la 34a giornata la Bundesliga

La trentaquattresima (ed ultima) giornata della Bundesliga tedesca si è tenuta oggi, sabato 12 maggio, con tutti i nove incontri in programma in contemporanea alle ore 15:30. Particolarmente interessante era la corsa verso i posti ancora da assegnare per la prossima Champions League, alle spalle dello Shalke già qualificato dalla scorsa giornata; e l'Hoffenheim riesce nel miracolo grazie alla vittoria proprio sulla diretta concorrente Borussia Dortmund: la [...]

Due milioni di Fiat 500 prodotte, l'esemplare acquistato in Germania

Due milioni di Fiat 500 prodotte, l'esemplare acquistato in Germania

La Fiat 500 taglia un nuovo traguardo: l'auto italiana più famosa al mondo è arrivata a quota due milioni di esemplari. La vettura che ha permesso alla Fiat di battere il record è stata venduta in Germania, acquistata da una maestra d'asilo di Monaco di nome Melanie, inizialmente ignara di essere entrata nella storia. Il modello di nuova generazione, lanciato ormai nel lontano 2007, ha riscosso un enorme successo non solo in Italia, ma anche in tantissimi [...]

Berlino, 'pronti a litigare con Usa'

Berlino, 'pronti a litigare con Usa'

(ANSA) – BERLINO, 11 MAG – Le relazioni transatlantiche hanno già subito dei danni da tempo, e la Germania, pur disposta al dialogo, è pronta a litigare per le sue posizioni. Lo ha detto il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas, allo Spiegel, secondo un’anticipazione. La decisione sull’Iran è “un errore che avrà conseguenze gravi nel lungo periodo. Dobbiamo purtroppo prendere atto che da parte degli Usa non c’è disponibilità alcuna a [...]