Repubblica Federale di Germania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Repubblica Federale di Germania. Cerca invece Germany.

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Repubblica federale di Germania

La scheda: Repubblica federale di Germania

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate: 51°N 10°E / 51°N 10°E51, 10
La Germania (/ʤerˈmanja/), ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, /'bʊndɛsʀepʊˌbli:k 'dɔʏ̯tʃˌlant/) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Länder). Capitale e maggiore città per numero di abitanti è Berlino.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357 023 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico nella parte nord-occidentale e continentale nella parte sud-orientale. Con 82 200 000 abitanti, è il più popolato tra gli stati membri dell'Unione europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il secondo paese al mondo, preceduta solo dagli USA.
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la Seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione alleati. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1992). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.
La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, dell'Unione europea, del G8, del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.


Berlino, un viaggio tra est e ovest

Berlino, un viaggio tra est e ovest

In seguito alla caduta del muro, Berlino è diventata una delle città più giovani e dinamiche d’Europa, trasformandosi nella capitale dell’architettura e della creatività. Capitale della Repubblica federale di Germania e sede del governo, con i suoi 3.530.000 abitanti è il secondo comune più popoloso dell’Unione Europea, dopo Londra. Ecco cosa fare e cosa vedere a Berlino. Cosa vedere a Berlino in 3 giorni Berlino è enorme e ricca di attrazioni, [...]

Berlino, Putin da Merkel sabato sera

Berlino, Putin da Merkel sabato sera

(ANSA) – BERLINO, 13 AGO – Angela Merkel riceverà Vladimir Putin al castello di Meseberg sabato 18 agosto, alle 18. Fra i temi sul tavolo, il conflitto siriano e la crisi ucraina. Lo ha annunciato il portavoce della cancelliera Steffen Seibert a Berlino, in conferenza stampa. Prima dell’incontro è prevista una dichiarazione alla stampa.

Da Berlino in linea il Cavaliere Girolmino Casali

Da Berlino in linea il Cavaliere Girolmino Casali

di Girolmino Casali Caro Bartolino, oggi 13 Agosto di 57 anni fa la Repubblica Democratica Tedesca alzava il "Muro della Vergogna "! ...un triste risveglio per il popolo Berlinese! Con la speranza che tutto ciò non si repeta mai più! Buona giornata !... La famosa " Porta di Brandenburgo ", pochi giorni dopo la famosa bloccata di Berlino! Buona giornata. Da Berlino in linea il Cavaliere Girolmino Casali

Sbaglia a contare i giri e si gioca la medaglia: è successo a Berlino nei 5000 metri femminili

Sbaglia a contare i giri e si gioca la medaglia: è successo a Berlino nei 5000 metri femminili

La finale femminile dei 5000m dell'ultima giornata dei Campionati Europei di Berlino ha fatto la differenza con Sifan Hassan dei Paesi Bassi che ha effettuato una meravigliosa prestazione vincendo la competizione. Tuttavia, l'israeliana Lonah Salpeter ha stupito tutti commettendo un errore atroce alla conclusione del penultimo giro. Ritenendo di aver terminato la gara nonostante ancora un giro rimanente, Salpeter si e' fermata pensando che stesse per tagliare il [...]

Yassine Rachik ottimo bronzo nella Maratona di Berlino con la squadra azzurra d'oro

Yassine Rachik ottimo bronzo nella Maratona di Berlino con la squadra azzurra d'oro

Ottimo bottino per l’Italia nella maratona ai Campionati Europei di Berlino. Due volte sul podio gli uomini che conquistano la vittoria nella classifica a squadre trascinati dal bronzo individuale di Yassine Rachik, mentre le donne sono d’argento con il team. Il 25enne bergamasco difende il terzo posto dopo una gara condotta nel gruppo di testa e migliora nettamente il record personale sui 42,195 chilometri con 2h12:09, per oltre un minuto di progresso. Alle [...]

Sara Dossena 6^ nella Maratona degli Europei di Berlino

Sara Dossena 6^ nella Maratona degli Europei di Berlino

(In aggiornamento) Sara Dossena è sesta con un ottimo 2h27'53" nella finale della Maratona degli Europei di Berlino. La vittoria va a Volha Mazuronak che vince con il record nazionale ceco (2h26'31"),nonostante sul finale un lieve errore di percorso su una curva. Seconda  la francese (2h26'22").Bronzo a Eva Vrabcova.

Antonella Palmisano conquista il bronzo nella 20 km di marcia a Berlino

Antonella Palmisano conquista il bronzo nella 20 km di marcia a Berlino

L'Italia conquista un'altro splendido bronzo agli Europei di Berlino Antonella Palmisano, una garanzia nella 20km di marcia si conferma dopo il terzo posto dello scorso anno ai Mondiali di Londra. La tarantina delle Fiamme Gialle, allenata da Patrizio Parcesepe, ha completato la sua prova con il primato stagionale di 1h27:30, alle spalle della spagnola Maria Perez, oro in 1h26:36 (record dei campionati) e della ceca Anezka Drahotova, argento in 1h27:03. La gara era [...]

Germania:ok simboli nazisti in videogame

Germania:ok simboli nazisti in videogame

(ANSA) – BERLINO, 10 AGO – I simboli nazisti non saranno più del tutto proibiti in Germania, nei giochi al computer: l’ha deciso l’associazione USK (Software da intrattenimento), che prevede la possibilità di usarli per esigenze “dell’arte o della scienza, la rappresentazione dei fatti del passato e della storia”. Per l’associazione, d’ora in poi potranno esserci delle eccezioni, come previsto per i film e le trasmissioni tv. Fino a oggi croci [...]

Bce teme contagio Turchia banche Ue

Bce teme contagio Turchia banche Ue

(ANSA) – ROMA, 10 AGO – La vigilanza Bce è preoccupata per il contagio della crisi economica e monetaria turca sulle banche europee. Lo scrive l’Ft che cita come le più esposte l’italiana Unicredit, la spagnola Bbva e la francese Bnp Paribas. Secondo il quotidiano la situazione non sarebbe ancora critica ma viene monitorata da vicino. Quest’anno la moneta turca ha perso un terzo del suo valore a causa delle politiche del presidente Erdogan, in aperto [...]

Fausto Desalu meraviglioso nei 200  a Berlino: secondo crono italiano di sempre dietro a Menna

Fausto Desalu meraviglioso nei 200 a Berlino: secondo crono italiano di sempre dietro a Menna

Meraviglioso Fausto Desalu nella quarta serata degli Europei di Berlino. Il velocista lombardo delle Fiamme Gialle diventa il secondo azzurro nei 200 con 20.13 (+0.7) alle spalle del leggendario 19.72 di Pietro Mennea. Desalu chiude al sesto posto nella finale europea più veloce della storia, dominata dal campione del mondo Ramil Guliyev con 19.76, secondo tempo di sempre in Europa dopo Mennea.

FOTO: Repubblica federale di Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_tedesca

Repubblica_Federale_tedesca

Berliner_Republik

Berliner_Republik

Bundesrepublik_Deutschland

Bundesrepublik_Deutschland

Germania

Germania

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_federale_di_Germania

Repubblica_federale_di_Germania

Germania: 50 pipistrelli in camera letto

Germania: 50 pipistrelli in camera letto

(ANSA) – BERLINO, 09 AGO – “Un’atmosfera da Hitchcock”, è stato il commento della polizia. E la citazione cinematografica si comprende, di fronte alla singolare situazione in cui si sono trovati gli agenti della polizia di Weiden in der Oberpfalz, in Baviera, chiamati da una donna disperata, per la presenza di circa 50 pipistrelli nella sua camera da letto. I pipistrelli, stando alla donna, sarebbero comparsi del tutto all’improvviso. Constatata la [...]

La Bce conferma l'uscita dal Qe da gennaio, 'ma serve stimolo'

La Bce conferma l'uscita dal Qe da gennaio, 'ma serve stimolo'

La Bce conferma il piano di uscita dagli acquisti netti di titoli a partire da gennaio, dopo che questi scenderanno dopo a 15 miliardi al mese dai 30 attuali. Tuttavia “il Consiglio direttivo ha confermato che un ampio grado di accomodamento monetario è ancora necessario” per accompagnare la ripresa in corso dell’inflazione, e di fronte a una ripresa che prosegue, ma a ritmo più lento e con i dazi che hanno ridotto il contributo degli scambi commerciali. [...]

Bce: redditi e consumi al palo in Italia

Bce: redditi e consumi al palo in Italia

(ANSA) – ROMA, 9 AGO – “I consumi in Italia e in Spagna non hanno ancora evidenziato una completa ripresa” mentre in Germania e Francia sono di circa il 10% più alti rispetto al periodo pre-crisi. Lo scrive la Bce, notando che, sempre in Italia e Spagna, “i redditi reali da lavoro dipendente permangono significativamente inferiori rispetto a prima della crisi a causa della moderazione salariale indotta dalla crisi e della disoccupazione rimasta su [...]

Ryanair:venerdì stop 250 voli Germania

Ryanair:venerdì stop 250 voli Germania

(ANSA) – BERLINO, 08 AGO – Ryanair cancella 250 voli in Germania per venerdì prossimo, reagendo così all’annuncio dello sciopero indetto dal sindacato tedesco Cockpit. Lo ha annunciato il capo marketing della compagnia low cost, Kenny Jacobs, in conferenza stampa a Francoforte. Il sindacato ha indetto uno sciopero di 24 ore fra venerdì 10 e sabato 11 agosto, che vedrà i piloti operativi su 10 scali in Germania unirsi alla protesta dei colleghi di [...]

Ryanair, venerdì 10 agosto sciopero dei piloti anche in Germania

Ryanair, venerdì 10 agosto sciopero dei piloti anche in Germania

Berlino, (askanews) - Ryanair ha annunciato l'annullamento di 250 voli da e per la Germania dopo che i piloti tedeschi hanno confermato l'adesione allo sciopero europeo di venerdì 10 agosto, convocato per protestare contro le condizioni di lavoro e salariali della compagnia low cost irlandese. Martin Locher, presidente del sindacato dei piloti Cockpit: "Le condizioni presso Ryanair restano indegne, anche solo il fatto che i colleghi e le colleghe che volano nello [...]

In Germania, alla scoperta dello straordinario Castello di Eltz

In Germania, alla scoperta dello straordinario Castello di Eltz

Il Castello di Eltz non è solo uno dei più belli di tutta la Germania e, forse, del mondo, ma è anche uno dei pochi ad essere di proprietà della stessa famiglia da ben 33 anni generazioni. Situato a Coblenza, a 70 metri d’altezza su una rupe di roccia, questo castello medievale appartiene ai Signori di Eltz, proprietari da circa 850 anni. La costruzione, alta 40 metri, si erge sulla valle del fiume Erbach, uno degli affluenti della Mosella e, a guardarlo [...]

Germania: aumentano reati antisemiti

Germania: aumentano reati antisemiti

(ANSA) – BERLINO, 8 AGO – Il numero dei reati di matrice antisemita in Germania è in netto aumento nel 2018: nei primi sei mesi dell’anno si sono registrati 401 reati, rispetto ai 362 del periodo analogo dell’anno precedente. Si tratta di un aumento del 10,7%. È quanto emerge da una risposta del governo a un’interrogazione della parlamentare della Linke Petra Pau. La maggior parte dei casi si è registrata a Berlino, seguita dalla Baviera. Gli [...]

PRIVILEGI CHE L’EUROPA CONCEDE ALLA GERMANIA

QUEI PRIVILEGI CHE L’EUROPA CONCEDE ALLA GERMANIA Da:  MILANO FINANZA 7 AGOSTO 2018   L’eventuale salvataggio di Alitalia con denaro pubblico apre un’aspra discussione sul merito o meno dell’iniziativa e sulle più generali possibilità di intervento dello Stato nell’economia.               A noi interessa tuttavia partire da un dato di fatto. L’Italia non ha mai fatto i suoi interessi, e neppure si è accorta, che fin dall’inizio [...]

Yeman Crippa conquista uno splendido bronzo nei 10000 a Berlino

Yeman Crippa conquista uno splendido bronzo nei 10000 a Berlino

Arriva la prima medaglia per l’Italia ai Campionati Europei di Berlino. L’azzurro Yeman Crippa conquista il bronzo sui 10.000 metri e sale sul podio continentale, stavolta a livello assoluto. Nella scorsa stagione il 21enne delle Fiamme Oro si era aggiudicato il titolo europeo under 23 dei 5000 e questa sera, con i capelli colorati di biondo, chiude al terzo posto in 28:12.15 interpretando al meglio una gara tattica, corsa a strappi nella seconda parte dopo un [...]

Incendio vicino Bonn,40 feriti

Incendio vicino Bonn,40 feriti

(ANSA) – BERLINO, 7 AGO – Un maxi incendio è scoppiato in Germania, lungo un tratto ferroviario, a Siegburg, nelle vicinanze di Bonn, causando almeno 40 feriti di cui 6 gravi. Lo riferisce la polizia locale. Secondo le stesse fonti 10 edifici sono stati distrutti dalle fiamme e, stando agli amministratori comunali, a provocare il rogo sarebbero state le scintille partite da un treno.