Scopri tutto su Giornalista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Giornalista

La scheda: Giornalista

Notizia
Notiziabilità
Regola delle 5 W
Prima pagina
Linea editoriale
Stile giornalistico
Storia del giornalismo
Articolo
Titolo
Occhiello
Articolo di fondo
Coccodrillo
Comunicato stampa
Corsivo
Editoriale
Elzeviro
Intervista
Reportage
Rubrica
Scoop
Velina
Cronaca
Moda
Musica
Sport
Terza pagina
Giornalismo di guerra
Giornalismo di precisione
Giornalismo investigativo
Giornalismo locale
Giornalismo on-line
Giornalismo partecipativo
Verifica dei fatti
Stampa scandalistica
Nuovo giornalismo
Libertà d'informazione
Libertà di stampa
Libertà di stampa in Italia
Diritto di cronaca
Obbligo di rettifica
Carte deontologiche
Ossigeno per l'informazione
Controinformazione
Testata giornalistica
Giornale
Quotidiano
Rivista
Agenzia di stampa
Rotocalco
Giornale on-line
Telegiornale
Cinegiornale
Giornale di trincea
Radiogiornale
Rotocalco televisivo
Ufficio stampa
Webzine
Giornalista
Fotoreporter
Direttore responsabile
Caporedattore
Editorialista
Opinionista
Inviato
Corrispondente
Redattore
Anchorman
Associazione dei quotidiani in lingua minoritaria e regionale
Comitato per la protezione dei giornalisti
Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi
Federazione internazionale dei giornalisti
International Press Institute
Reporter senza frontiere
South East Europe Media Organisation
Società interamericana della stampa
Il giornalista (detto in lingua inglese reporter) è un lavoratore del campo dell'informazione nel settore del giornalismo che si occupa di scoprire, analizzare, descrivere e scegliere notizie per poi diffonderle.
Il giornalista redige articoli, inchieste (o reportage) o editoriali per testate giornalistiche periodiche o agenzie di stampa, su un mezzo di comunicazione di massa (carta stampata, radio, televisione, internet).



Diversamente dalla maggioranza degli altri stati, in Italia l'attività del giornalista è regolamentata da una legge (L. 3 febbraio 1963 n. 69). La legge ha creato un organismo, l'Ordine nazionale dei giornalisti, al quale tutti coloro che esercitano l'attività giornalistica (sia come professione o come attività non principale) hanno l'obbligo di iscriversi.
Chi non è iscritto all'ordine non può, ai sensi della legge, definirsi giornalista. Da un punto di vista pratico però, diversamente dalle altre professioni normate (come l'avvocato e il medico), chiunque può svolgere un'attività in tutto eguale a quella del giornalista, in quanto la Costituzione italiana tutela la libera manifestazione del pensiero. L'esercizio abusivo della professione giornalistica, al pari delle altre professioni regolamentate, è un reato.
I giornalisti professionisti, similmente ad altre categorie professionali, hanno una propria cassa previdenziale (INPGI) e un proprio sindacato, la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI).
L'ordine dei giornalisti prevede in Italia, secondo la legge n. 69 del 1963, che l'albo sia diviso in due appositi elenchi:
i giornalisti professionisti,
i giornalisti pubblicisti.
I primi sono coloro che esercitano in modo esclusivo e continuativo la professione di giornalista, i secondi sono coloro che svolgono attività giornalistica non occasionale e retribuita anche se esercitano altre professioni o impieghi.
Possono divenire giornalisti professionisti solo coloro che hanno svolto almeno 18 mesi di "praticantato" in una redazione sotto la direzione di altri professionisti. Successivamente devono superare un esame scritto e orale, per legge la commissione esaminatrice dev'essere presieduta da un magistrato. Vi sono inoltre alcune scuole post-universitarie che permettono di poter sostenere l'esame di giornalista professionista senza effettuare il praticantato.
Oltre all'elenco dei professionisti e dei pubblicisti, esiste anche l'elenco speciale, al quale possono iscriversi tutti coloro che, pur non essendo giornalisti professionisti o pubblicisti, sono chiamati a dirigere testate tecniche o scientifiche. I direttori di tali testate permangono nel registro speciale solo per la durata dell'incarico. Infine esiste il "registro dei praticanti", dove vengono iscritti i praticanti.
All'interno della redazione di una testata giornalistica, l'interlocutore naturale del giornalista professionista, assunto tramite il contratto nazionale di lavoro giornalistico come "redattore ordinario", è il capo servizio, poi il caporedattore (o anche redattore capo), fino al direttore responsabile, gerarchicamente posto al vertice. Vi è poi la figura dell'inviato. Queste figure non possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti, mentre la Corte di Cassazione con la sentenza n. 256 del 2 aprile 1971 ha affermato che anche i pubblicisti possono assumere l'incarico di direttore responsabile di una testata giornalistica.
Sul piano esterno, il giornalista, specie in occasione di vertenze sindacali, è chiamato a confrontarsi - per il tramite dei propri organismi di categoria (Comitato di redazione e Associazione dei giornalisti) con la FIEG, la Federazione italiana degli editori di giornali, che raggruppa in Italia le maggiori aziende imprenditoriali del settore dell'informazione, editrici di quotidiani e periodici.
In alcuni casi, più giornalisti si associano riunendosi in cooperativa, per diventare essi stessi editori del giornale per il quale scrivono (es: «il manifesto»).
Le figure di collaboratore e direttore responsabile possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti. Il direttore responsabile ha (in base alla legge sulla stampa n. 47 dell'8 febbraio 1948) l'unica responsabilità, anche penale, dei contenuti della pubblicazione e, per il contratto, dell'organizzazione del corpo redazionale.
L'editore non può incidere sulle scelte giornalistiche della redazione, egli può esclusivamente rimuovere il direttore responsabile. Il direttore editoriale del giornale (figura non prevista dalla legge) ove previsto dall'editore, ha invece la responsabilità politica della linea editoriale del giornale.

Grillo ai giornalisti: "Vi mangerei solo per gusto di vomitarvi"

Grillo ai giornalisti: "Vi mangerei solo per gusto di vomitarvi"

Insulti ai cronisti: "Principi del pettegolezzo a 10 euro a pezzo"

Francamente non pensavo di arrivare a dirlo, ma per la prima volta vedo il parlamento fare qualcosa di utile e concreto, mentre i commentatori da bar avanzano proposte fumose.

Francamente non pensavo di arrivare a dirlo, ma per la prima volta vedo il parlamento fare qualcosa di utile e concreto, mentre i commentatori da bar avanzano proposte fumose.

Cosa dice la legge contro l’apologia del fascismo.Se verrà approvata anche dal Senato proibirà di fare il saluto romano e vendere oggetti con slogan e immagini fasciste. La nuova legge è composta da un unico articolo: «Chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco, ovvero delle relative ideologie, anche solo attraverso la produzione, distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti [...]

Lettera al giornalista Ferdinando Camon per un suo articolo del 06/09/2017 apparso sul quotidiano La Nuova Sardegna

Quando si parla di EDUCAZIONE, intendo che la famiglia e la scuola hanno l’obbligo di comunicare al fanciullo e poi al discepolo quelle regole fondamentali universali e certamente non dettate da una serie di ideologie che hanno lo scopo di plagiare l’individuo stravolgendone gli istinti primordiali. In quantità uguale il ns cervello percepisce il bene e il male. Sta all’individuo e all’autoeducazione sceglierne la prevalenza. Un dato certo è che qui in [...]

Io sto con Milena Gabanelli - Firma anche TU la petizione per riportare in Tv la giornalista!

Io sto con Milena Gabanelli - Firma anche TU la petizione per riportare in Tv la giornalista!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . Io sto con Milena Gabanelli - Firma anche TU la petizione per riportare in Tv la giornalista! Lavora in Rai da 35 anni, negli ultimi 20 ha ideato e condotto Report. Qualunque emittente dovrebbe essere orgogliosa di averla come protagonista. La raccolta firme sul Fatto e su Change.org Milena Gabanelli lavora da 35 anni per la Rai. Negli ultimi 20, fino a pochi mesi fa, ha ideato, animato e condotto Report, [...]

Striscia la Notizia smaschera le giornaliste del TG5: sotto il tavolo in mutande

Striscia la Notizia è uno dei programmi più seguiti ed amati dal pubblico italiano perché riesce a mettere in evidenza alcuni problemi dell’Italia e smascherare eventuali colpevoli. Qualche mese fa sembra che la redazione del biscione abbia scoperto qualcosa che farà drizzare le “antenne” al pubblico maschile e che riguarda alcune belle giornaliste del tg5. E’... Read More L'articolo Striscia la Notizia smaschera le giornaliste del TG5: sotto il tavolo [...]

Le bollicine danno alla testa... dei giornalisti inglesi!

Le bollicine danno alla testa... dei giornalisti inglesi!

Polemiche e scetticismo sull'articolo del Guardian che sostiene che il prosecco faccia male ai denti.

Giornalista fulmina Trump: "Ci sono molte bionde in Finlandia"

Giornalista fulmina Trump: "Ci sono molte bionde in Finlandia"

Gaffe in conferenza stampa, presidente Usa la confonde con un'altra

Il giallo del sottomarino danese: giornalista trovata senza testa

Il giallo del sottomarino danese: giornalista trovata senza testa

Copenaghen (askanews) - Svolta nel misterioso caso della giornalista svedese scomparsa a bordo del sottomarino fai da te, costruito da un inventore danese, Peter Madsen. Il corpo della reporter Kim Wall è stato ritrovato in mare al largo delle coste della Danimarca senza testa, senza braccia e gambe. Secondo la polizia gli arti e le testa sono stati staccati intenzionalmente. Il ritrovamento rende ancora più oscura una storia dai contorni poco chiari: la [...]

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA  GIORNALISTA

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA GIORNALISTA

XXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Domenica 27 agosto 2017   Gesù, anche per noi, come per Pietro, Tu sei il Figlio del Dio vivente, il nostro Redentore e Salvatore.   Commento di padre Antonio Rungi   La XXI domenica del tempo ordinario, ci mette di fronte alla grande domanda che pone Gesù anche a noi oggi: “Io chi sono per te?”. E’ la stessa domanda, che ha posto agli apostoli per sapere quale idea si erano fatti di lui, sia come gente [...]

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA  GIORNALISTA

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA GIORNALISTA

XX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Domenica 20 agosto 2017   Fede e preghiera camminano insieme.   Commento di padre Antonio Rungi   La parola di Dio di questa XX domenica del tempo ordinario, pone davanti a noi due temi importanti della religiosità cattolica: la fede e la preghiera.   Le due tematiche sono strettamente legate e non ci può essere fede senza la preghiera e pregare senza aver fede. Se da un lato, infatti, preghiamo senza aver [...]

FOTO: Giornalista

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

E’ morto Enzo Bettiza, giornalista e scrittore: raccontò la fine del comunismo

E’ morto Enzo Bettiza, giornalista e scrittore: raccontò la fine del comunismo

Editorialista della Stampa, storico, saggista, si è spento a 90 anni. Era nato in Dalmazia, a Spalato, fra le due guerre

Turchia, 35 giornalisti arrestati con l’accusa di ‘gulenismo’

Turchia, 35 giornalisti arrestati con l’accusa di ‘gulenismo’

Altri giornalisti finiscono nelle purghe turche e in tutto ora ce ne sono almeno 164 in prigione

Renzi strappa il microfono alla giornalista di La7

Luca Romano Matteo Renzi ha reagito così alle domande dell’inviata della trasmissione l’Aria che tira di La7. Ha strappato il microfono e l’ha lanciato  %image%

Alessandro Onorato sposa la giornalista Caterina Baldini, fuga a New York per nozze a Central Park

Alessandro Onorato sposa la giornalista Caterina Baldini, fuga a New York per nozze a Central Park

Certe cose non succedono solo nei film. Basta volerlo, basta avere un po' di coraggio e, per dirla alla Steve Jobs, un po' di follia. E così l'imprenditore, e consigliere comunale della Lista Marchini, Alessandro Onorato è volato a New York City con la compagna Caterina Baldini, la bionda conduttrice di Sky Tg24. E senza dire niente a nessuno si sono sposati giovedì 3 agosto a Central Park. Unica invitata? La figlia, Allegra, nata sei mesi fa. Onorato l'ha [...]

scriviAmo Granata: giovani Giornalisti Sportivi crescono

scriviAmo Granata: giovani Giornalisti Sportivi crescono

  *  *  *  *  *  *  *exietto in qualità di membro dell'associazione culturale Giovanni da Busnago e in qualità di Responsabile Editoriale della società calcio Busnago ho dato vita a questa inziativa che è stata accettata e già riscosso molti consensi a livello comunale.Speriamo bene, speriamo che l'iniziativa prenda piede. *  *  *  *  *  *  * L' ACD Busnago, in collaborazione con il Gruppo Culturale "Giovanni da Busnago", promuove [...]

Aperte fino al 31 agosto le autocanditure al premio "Kyle Phillips 2017 " per il giornalista enogastroagroalimentare under 35 più anticonformista dell'anno

Aperte fino al 31 agosto le autocanditure al premio "Kyle Phillips 2017 " per il giornalista enogastroagroalimentare under 35 più anticonformista dell'anno

Aperte fino al 31 agosto le autocanditure al premio "Kyle Phillips 2017 " per il giornalista enogastroagroalimentare under 35 più anticonformista dell'anno Quarta edizione del riconoscimento istituito in memoria del giornalista e amico di ASET scomparso nel 2013. Si rinnova l'attesissimo appuntamento con il PREMIO KYLE PHILLIPS, riconoscimento giunto alla sua IV edizione destinato ogni anno al giovane giornalista enogastroagroalimentare under 35 che si sia [...]

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA  GIORNALISTA

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA GIORNALISTA

XVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Domenica 30 Luglio 2017   Commento di padre Antonio Rungi   La capacità religiosa di discernere il bene dal male   In questa XVII domenica del tempo ordinario risalta immediatamente ai nostri occhi la figura del Re Salomone, succeduto sul regno d’Israele a Re Davide, il quale, nel brano della prima lettura di oggi, tratto dal secondo libro dei Re, chiede al Signore nulla di materiale o di potere politico ed [...]

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA  GIORNALISTA

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA GIORNALISTA

XVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)   Domenica 23 luglio 2017   Noi vogliamo essere il grano buono che fruttifica per l’eternità   Commento di padre Antonio Rungi   Nella prima lettura di questa XVI domenica del tempo ordinario, tratta dal Libro della Sapienza, troviamo la ragion d’essere di metterci davanti a Dio con la consapevolezza dei nostri peccati e della necessità di un’autentica conversione del nostro cuore e della nostra vita a [...]

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA  GIORNALISTA

Post di PADRE ANTONIO RUNGI PASSIONISTA GIORNALISTA

XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) DOMENICA 16 LUGLIO 2017 Seminare per raccogliere frutti spirituali Commento di padre Antonio Rungi Al centro della parola di Dio di questa XV domenica del tempo ordinario è la parabola del Seminatore, chiaro riferimento a nostro Signore Gesù Cristo, vero ed unico seminatore della parola di Dio nel cuore dei fedeli. Egli stesso è la parola di Dio per eccellenza, il Verbo fatto carne, nel grembo purissimo di Maria [...]

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO!

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO!

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO! Stampa Email Siamo Paola e Davide. Siamo di Milano e scriviamo questa mail solamente per farvi dei complimenti... Sì, i complimenti!!! Crediamo che quando le cose sono positive bisogna esternarle, non solamente quelle negative. Semplicemente... per la prima volta siamo venuti a Vieste per una vacanza di una settimana. Ci siamo trovati benissimo: persone accoglienti, calorose, [...]