Scopri tutto su Giornalista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Giornalista

La scheda: Giornalista

Notizia
Notiziabilità
Regola delle 5 W
Prima pagina
Linea editoriale
Stile giornalistico
Storia del giornalismo
Articolo
Titolo
Occhiello
Articolo di fondo
Coccodrillo
Comunicato stampa
Corsivo
Editoriale
Elzeviro
Intervista
Reportage
Rubrica
Scoop
Velina
Cronaca
Moda
Musica
Sport
Terza pagina
Giornalismo di guerra
Giornalismo di precisione
Giornalismo investigativo
Giornalismo locale
Giornalismo on-line
Giornalismo partecipativo
Verifica dei fatti
Stampa scandalistica
Nuovo giornalismo
Libertà d'informazione
Libertà di stampa
Libertà di stampa in Italia
Diritto di cronaca
Obbligo di rettifica
Carte deontologiche
Ossigeno per l'informazione
Controinformazione
Testata giornalistica
Giornale
Quotidiano
Rivista
Agenzia di stampa
Rotocalco
Giornale on-line
Telegiornale
Cinegiornale
Giornale di trincea
Radiogiornale
Rotocalco televisivo
Ufficio stampa
Webzine
Giornalista
Fotoreporter
Direttore responsabile
Caporedattore
Editorialista
Opinionista
Inviato
Corrispondente
Redattore
Anchorman
Associazione dei quotidiani in lingua minoritaria e regionale
Comitato per la protezione dei giornalisti
Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi
Federazione internazionale dei giornalisti
International Press Institute
Reporter senza frontiere
South East Europe Media Organisation
Società interamericana della stampa
Il giornalista (detto in lingua inglese reporter) è un lavoratore del campo dell'informazione nel settore del giornalismo che si occupa di scoprire, analizzare, descrivere e scegliere notizie per poi diffonderle.
Il giornalista redige articoli, inchieste (o reportage) o editoriali per testate giornalistiche periodiche o agenzie di stampa, su un mezzo di comunicazione di massa (carta stampata, radio, televisione, internet).



Diversamente dalla maggioranza degli altri stati, in Italia l'attività del giornalista è regolamentata da una legge (L. 3 febbraio 1963 n. 69). La legge ha creato un organismo, l'Ordine nazionale dei giornalisti, al quale tutti coloro che esercitano l'attività giornalistica (sia come professione o come attività non principale) hanno l'obbligo di iscriversi.
Chi non è iscritto all'ordine non può, ai sensi della legge, definirsi giornalista. Da un punto di vista pratico però, diversamente dalle altre professioni normate (come l'avvocato e il medico), chiunque può svolgere un'attività in tutto eguale a quella del giornalista, in quanto la Costituzione italiana tutela la libera manifestazione del pensiero. L'esercizio abusivo della professione giornalistica, al pari delle altre professioni regolamentate, è un reato.
I giornalisti professionisti, similmente ad altre categorie professionali, hanno una propria cassa previdenziale (INPGI) e un proprio sindacato, la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI).
L'ordine dei giornalisti prevede in Italia, secondo la legge n. 69 del 1963, che l'albo sia diviso in due appositi elenchi:
i giornalisti professionisti,
i giornalisti pubblicisti.
I primi sono coloro che esercitano in modo esclusivo e continuativo la professione di giornalista, i secondi sono coloro che svolgono attività giornalistica non occasionale e retribuita anche se esercitano altre professioni o impieghi.
Possono divenire giornalisti professionisti solo coloro che hanno svolto almeno 18 mesi di "praticantato" in una redazione sotto la direzione di altri professionisti. Successivamente devono superare un esame scritto e orale, per legge la commissione esaminatrice dev'essere presieduta da un magistrato. Vi sono inoltre alcune scuole post-universitarie che permettono di poter sostenere l'esame di giornalista professionista senza effettuare il praticantato.
Oltre all'elenco dei professionisti e dei pubblicisti, esiste anche l'elenco speciale, al quale possono iscriversi tutti coloro che, pur non essendo giornalisti professionisti o pubblicisti, sono chiamati a dirigere testate tecniche o scientifiche. I direttori di tali testate permangono nel registro speciale solo per la durata dell'incarico. Infine esiste il "registro dei praticanti", dove vengono iscritti i praticanti.
All'interno della redazione di una testata giornalistica, l'interlocutore naturale del giornalista professionista, assunto tramite il contratto nazionale di lavoro giornalistico come "redattore ordinario", è il capo servizio, poi il caporedattore (o anche redattore capo), fino al direttore responsabile, gerarchicamente posto al vertice. Vi è poi la figura dell'inviato. Queste figure non possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti, mentre la Corte di Cassazione con la sentenza n. 256 del 2 aprile 1971 ha affermato che anche i pubblicisti possono assumere l'incarico di direttore responsabile di una testata giornalistica.
Sul piano esterno, il giornalista, specie in occasione di vertenze sindacali, è chiamato a confrontarsi - per il tramite dei propri organismi di categoria (Comitato di redazione e Associazione dei giornalisti) con la FIEG, la Federazione italiana degli editori di giornali, che raggruppa in Italia le maggiori aziende imprenditoriali del settore dell'informazione, editrici di quotidiani e periodici.
In alcuni casi, più giornalisti si associano riunendosi in cooperativa, per diventare essi stessi editori del giornale per il quale scrivono (es: «il manifesto»).
Le figure di collaboratore e direttore responsabile possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti. Il direttore responsabile ha (in base alla legge sulla stampa n. 47 dell'8 febbraio 1948) l'unica responsabilità, anche penale, dei contenuti della pubblicazione e, per il contratto, dell'organizzazione del corpo redazionale.
L'editore non può incidere sulle scelte giornalistiche della redazione, egli può esclusivamente rimuovere il direttore responsabile. Il direttore editoriale del giornale (figura non prevista dalla legge) ove previsto dall'editore, ha invece la responsabilità politica della linea editoriale del giornale.

La domanda che si fanno pensioni, terremotati, disoccupati e gente comune, ma non i nostri politoci né i giornalisti fedeli al regime: Perché un miliardo per una nave da guerra?

La domanda che si fanno pensioni, terremotati, disoccupati e gente comune, ma non i nostri politoci né i giornalisti fedeli al regime: Perché un miliardo per una nave da guerra?

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   La domanda che si fanno pensioni, terremotati, disoccupati e gente comune, ma non i nostri politoci né i giornalisti fedeli al regime: Perché un miliardo per una nave da guerra? Perché un miliardo per la nave da guerra? Ogni giorno spendiamo 64 milioni di euro, che vuol dire 2,7 milioni all’ora, 45 mila euro al minuto. Ma da ieri il conto delle spese militari è più salato. Con una sobria [...]

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO!

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO!

Reporter della Tua Città - A VIESTE CI TORNIAMO ANCHE L’ANNO PROSSIMO! Stampa Email Siamo Paola e Davide. Siamo di Milano e scriviamo questa mail solamente per farvi dei complimenti... Sì, i complimenti!!! Crediamo che quando le cose sono positive bisogna esternarle, non solamente quelle negative. Semplicemente... per la prima volta siamo venuti a Vieste per una vacanza di una settimana. Ci siamo trovati benissimo: persone accoglienti, calorose, [...]

Il 22 e il 23 luglio 2000, Il Manifesto pubblicò questa storia di mobbing raccontata dal giornalista Massimo Giannetti

Un’incredibile (ma purtroppo vera) storia di mobbing per effetto convergente delle esiziali “solidarietà” para-ecclesiastiche e accademico-baronali: il caso dell’oncologo G. Bigotti del Policlinico Gemelli di Roma   Il 22 e il 23 luglio 2000, "Il Manifesto" pubblicò questa storia di mobbing raccontata dal giornalista Massimo Giannetti. Il protagonista è un medico del Policlinico "Gemelli" di Roma. Ancora una volta colpisce la noncuranza con cui i [...]

L'indebito accantonamento mobbizzante della giornalista

L�indebito accantonamento mobbizzante della giornalista  (e chi non ha l'opportunit� di ricevere l�interessamento dei parlamentari,  imbocca  da subito il tunnel o "buco nero" di un giudizio sicuro solo per i tempi biblici...)   *****   Lasorella: assurdo che intervenga il Senato �La Rai mi paga per non far nulla�   di CARLO MORETTI   ROMA � Carmen Lasorella non cercava tanto clamore. Allontanata dal video da pi� di tre anni, avrebbe voluto [...]

Mobbing della giornalista

Mobbing della giornalista Repubblica 13 aprile 2005 LA STORIA/ Giornalista vince causa con la Mondadori: io, discriminata in redazione. Il mobbing da 300mila euro di LUCA FAZZO  E' il risarcimento più alto della storia italiana dei processi per mobbing, un precedente che rischia di innescare una reazione a catena di cause-gemelle e di creare il panico nelle direzioni del personale delle aziende. Una giornalista di un settimanale del gruppo Mondadori ha fatto [...]

Tommaso Paradiso de i The Giornalisti ci racconta i suoi limiti!

Tommaso Paradiso de i The Giornalisti ci racconta i suoi limiti!

...eccolo nel backstage del Wind Summer Festival ai microfoni di Niccolò Torielli e Chiara Carcano. #UnlimitedSummer

Foto nude e la giornalista la ricatta, la reazione dell'attrice spiazza tutti

Foto nude e la giornalista la ricatta, la reazione dell'attrice spiazza tutti

A Carmen Aub, 27enne attrice messicana, popolarissima in Sudamerica per il suo ruolo nella soap opera "El Senor de los Cielos", è bastata una mossa semplice e spiazzante per distruggere la giornalista che la ricattava minacciando di pubblicare due sue foto in cui appariva nuda insieme a un uomo: quegli scatti li ha pubblicati lei stessa su Instagram, coprendo appena le parti intime. Una volta disarmata la sua ricattatrice, ha annunciato che i mille dollari che la [...]

Foto nude e la giornalista la ricatta, la reazione dell'attrice spiazza tutti

Foto nude e la giornalista la ricatta, la reazione dell'attrice spiazza tutti

A Carmen Aub, 27enne attrice messicana, popolarissima in Sudamerica per il suo ruolo nella soap opera "El Senor de los Cielos", è bastata una mossa semplice e spiazzante per distruggere la giornalista che la ricattava minacciando di pubblicare due sue foto in cui appariva nuda insieme a un uomo: quegli scatti li ha pubblicati lei stessa su Instagram, coprendo appena le parti intime. Una volta disarmata la sua ricattatrice, ha annunciato che i mille dollari che la [...]

Giornalisti e oncologi, al via il terzo corso nazionale

Giornalisti e oncologi, al via il terzo corso nazionale

Reggio Emilia, 30 giugno 2017 – Diminuiscono gli italiani che ritengono di essere informati sui temi della salute. Nel 2014 erano pari al 70,9%, nel 2016 sono calati al 62,5% (indagine Censis-Agenas). Dall’altro lato aumentano coloro che sostengono di essere poco o per nulla informati su questi temi (dal 29,1% al 37,5%). E cresce il ruolo di internet come fonte di notizie. Quasi due terzi degli italiani lo utilizzano e il 32,3% usa la rete abitualmente per [...]

Giornalista insorge contro la vice portavoce Casa Bianca

Giornalista insorge contro la vice portavoce Casa Bianca

Dopo che lei si era scagliata contro la stampa

FOTO: Giornalista

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

I due giornalisti catturati in Colombia sono liberi!

I due giornalisti catturati in Colombia sono liberi!

I due reporter olandesi raccontano la loro esperienza di prigionia.

Un premio per giovani giornalisti

Un premio per giovani giornalisti

Il premio "Gli occhi della guerra" dedicato ai reporter sul fronte di guerra

Salta il Tg5 delle 13: "Problemi tecnici". Social scatenati: "Un abbraccio al povero giornalista"

Salta il Tg5 delle 13: "Problemi tecnici". Social scatenati: "Un abbraccio al povero giornalista"

Caos al Tg5. Probemi tecnici e il tg salta. E' accaduto all'edizione delle 13 del Tg5. Il giornalista conduttore Dario Maltese ha provato a introdurre le notizie ma i servizi non partivano e allora si è visto costretto a lanciare la pubblicità. MIMUM «A VOLTE TECNOLOGIA TRADISCE» «A volte la tecnologia tradisce:oggi l'abbiamo pagata col tg5 delle 13,scusate». Lo scrive su twitter il direttore del Tg5 Clemente Mimun dopo che l'edizione delle 13 è saltata [...]

Rocco Siffredi accusato di molestie dalla giornalista: i dettagli

Rocco Siffredi accusato di molestie dalla giornalista: i dettagli

La giornalista francese Cécile de Ménibus sembra essere rimasta traumatizzata dall'incontro ravvicinato con Rocco Siffredi. Solo dopo tanti anni dalla messa in onda del programma su Téle Loisirs in cui il pornostar e la giornalista erano presenti, l'ex moglie del rugbIsta francese Yann Delaigue, ha avuto il coraggio di denunciare il comportamento molesto di Rocco Siffredi dopo tanto tempo perché ne è rimasta profondamente traumatizzata, ma il peggio sarebbe [...]

Rocco Siffredi accusato di molestie dalla giornalista: i dettagli

Rocco Siffredi accusato di molestie dalla giornalista: i dettagli

La giornalista francese Cécile de Ménibus sembra essere rimasta traumatizzata dall'incontro ravvicinato con Rocco Siffredi. Solo dopo tanti anni dalla messa in onda del programma su Téle Loisirs in cui il pornostar e la giornalista erano presenti, l'ex moglie del rugbista francese Yann Delaigue, ha avuto il coraggio di denunciare il comportamento molesto di Rocco Siffredi dopo tanto tempo perché ne è rimasta profondamente traumatizzata, ma il peggio sarebbe [...]

Isole Tremiti/ ....a Gaetano, insieme a parlare di isole. Erri De Luca. Intervista al giornalista-scrittore di Gaetano Simone

Isole Tremiti/ ....a Gaetano, insieme a parlare di isole. Erri De Luca. Intervista al giornalista-scrittore di Gaetano Simone

Isole Tremiti/ ....a Gaetano, insieme a parlare di isole. Erri De Luca. Intervista al giornalista-scrittore di Gaetano Simone (audio) StampaEmailVideo   Nell’ambito della rassegna di Aperitivi Letterari sulle Isole Tremiti, organizzati del bar enoteca Eraora, da un po’ di anni ha familiarizzato con l’isola Erri De Luca, “lo scrittore del decennio” come lo ha definito il corriere della sera. Ed è proprio da questa definizione che è cominciato il nostro [...]

Zajárova sfida giornalista della CNN: “Adesso faccia un ‘servizio onesto’ sul bambino di Aleppo”

Zajárova sfida giornalista della CNN: “Adesso faccia un ‘servizio onesto’ sul bambino di Aleppo”

Amampour della CNN ed il bambino siriano La portavoce del ministero degli Esteri russo ha dichiarato che i giornalisti della catena televisiva statunitense “sono stati colto in flagrante” e ora “devono rispondere.” La portavoce del ministero degli Esteri russo, María Zajárova, ha affermato che le dichiarazioni del padre di Omran Daqneesh, il ‘bambino di Aleppo’, che ha accusato la stampa occidentale di “sfruttare” il figlio a scopo di propaganda, [...]

Giornalisti di ieri: Vincenzo Torelli

Fondatore del settimanale napoletano Omnibus nel 1833, Vincenzo Torelli (1807-1882) era nato in Barile, paese albanese del Regno delle Due Sicilie in provincia di Basilicata. Dal profilo biografico di Torelli, inserito tra quelli degli scienziati italiani partecipanti al V Congresso “internazionale” a Napoli nel 1845 (G. Giucci, 1845), si può capire come i lettori percepivano il valore e l’importanza del lavoro di giornalista. “Nel 1830 istituì [...]

Assalto al portavalori, ‘anonima’ guardia giurata al giornalista: “Se ci capita qualcosa ti vengo a prendere”

Assalto al portavalori, ‘anonima’ guardia giurata al giornalista: “Se ci capita qualcosa ti vengo a prendere”

Cronaca 12 Giu 2017 Assalto al portavalori, ‘anonima’ guardia giurata al giornalista: “Se ci capita qualcosa ti vengo a prendere” Antonio Loconte Da qualche tempo non rispondo più alle telefonate con numero riservato. Nella maggior parte dei casi si tratta di mitomani, interlocutori senza attributi o gente che non può provare presunte accuse di qualunque tipo. Oggi, alle 18.27, ricevo l’ennesima telefonata anonima, ma sono alla guida e non me ne [...]

L'accusa del giornalista Gianni Lannes: LA VACCINAZIONE E’ UN IMBROGLIO DI TANGENTI!

L'accusa del giornalista Gianni Lannes: LA VACCINAZIONE E’ UN IMBROGLIO DI TANGENTI!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . . L'accusa del giornalista Gianni Lannes: LA VACCINAZIONE E’ UN IMBROGLIO DI TANGENTI! LA VACCINAZIONE E’ UN IMBROGLIO DI TANGENTI! di Gianni Lannes Non vaccinarsi è una scelta individuale prevista dagli articoli 2 e 32 della Costituzione. Come puntualizza la Corte di Cassazione, «non è lecito richiedere al singolo di esporre a rischio la propria salute per un interesse collettivo, senza che la [...]