Giornalista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Giornalista

La scheda: Giornalista

Notizia
Notiziabilità
Regola delle 5 W
Prima pagina
Linea editoriale
Stile giornalistico
Storia del giornalismo
Articolo
Titolo
Occhiello
Articolo di fondo
Coccodrillo
Comunicato stampa
Corsivo
Editoriale
Elzeviro
Intervista
Reportage
Rubrica
Scoop
Velina
Cronaca
Moda
Musica
Sport
Terza pagina
Giornalismo di guerra
Giornalismo di precisione
Giornalismo investigativo
Giornalismo locale
Giornalismo on-line
Giornalismo partecipativo
Verifica dei fatti
Stampa scandalistica
Nuovo giornalismo
Libertà d'informazione
Libertà di stampa
Libertà di stampa in Italia
Diritto di cronaca
Obbligo di rettifica
Carte deontologiche
Ossigeno per l'informazione
Controinformazione
Testata giornalistica
Giornale
Quotidiano
Rivista
Agenzia di stampa
Rotocalco
Giornale on-line
Telegiornale
Cinegiornale
Giornale di trincea
Radiogiornale
Rotocalco televisivo
Ufficio stampa
Webzine
Giornalista
Fotoreporter
Direttore responsabile
Caporedattore
Editorialista
Opinionista
Inviato
Corrispondente
Redattore
Anchorman
Associazione dei quotidiani in lingua minoritaria e regionale
Comitato per la protezione dei giornalisti
Consorzio internazionale dei giornalisti investigativi
Federazione internazionale dei giornalisti
International Press Institute
Reporter senza frontiere
South East Europe Media Organisation
Società interamericana della stampa
Il giornalista (detto in lingua inglese reporter) è un lavoratore del campo dell'informazione nel settore del giornalismo che si occupa di scoprire, analizzare, descrivere e scegliere notizie per poi diffonderle.
Il giornalista redige articoli, inchieste (o reportage) o editoriali per testate giornalistiche periodiche o agenzie di stampa, su un mezzo di comunicazione di massa (carta stampata, radio, televisione, internet).



Diversamente dalla maggioranza degli altri stati, in Italia l'attività del giornalista è regolamentata da una legge (L. 3 febbraio 1963 n. 69). La legge ha creato un organismo, l'Ordine nazionale dei giornalisti, al quale tutti coloro che esercitano l'attività giornalistica (sia come professione o come attività non principale) hanno l'obbligo di iscriversi.
Chi non è iscritto all'ordine non può, ai sensi della legge, definirsi giornalista. Da un punto di vista pratico però, diversamente dalle altre professioni normate (come l'avvocato e il medico), chiunque può svolgere un'attività in tutto eguale a quella del giornalista, in quanto la Costituzione italiana tutela la libera manifestazione del pensiero. L'esercizio abusivo della professione giornalistica, al pari delle altre professioni regolamentate, è un reato.
I giornalisti professionisti, similmente ad altre categorie professionali, hanno una propria cassa previdenziale (INPGI) e un proprio sindacato, la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI).
L'ordine dei giornalisti prevede in Italia, secondo la legge n. 69 del 1963, che l'albo sia diviso in due appositi elenchi:
i giornalisti professionisti,
i giornalisti pubblicisti.
I primi sono coloro che esercitano in modo esclusivo e continuativo la professione di giornalista, i secondi sono coloro che svolgono attività giornalistica non occasionale e retribuita anche se esercitano altre professioni o impieghi.
Possono divenire giornalisti professionisti solo coloro che hanno svolto almeno 18 mesi di "praticantato" in una redazione sotto la direzione di altri professionisti. Successivamente devono superare un esame scritto e orale, per legge la commissione esaminatrice dev'essere presieduta da un magistrato. Vi sono inoltre alcune scuole post-universitarie che permettono di poter sostenere l'esame di giornalista professionista senza effettuare il praticantato.
Oltre all'elenco dei professionisti e dei pubblicisti, esiste anche l'elenco speciale, al quale possono iscriversi tutti coloro che, pur non essendo giornalisti professionisti o pubblicisti, sono chiamati a dirigere testate tecniche o scientifiche. I direttori di tali testate permangono nel registro speciale solo per la durata dell'incarico. Infine esiste il "registro dei praticanti", dove vengono iscritti i praticanti.
All'interno della redazione di una testata giornalistica, l'interlocutore naturale del giornalista professionista, assunto tramite il contratto nazionale di lavoro giornalistico come "redattore ordinario", è il capo servizio, poi il caporedattore (o anche redattore capo), fino al direttore responsabile, gerarchicamente posto al vertice. Vi è poi la figura dell'inviato. Queste figure non possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti, mentre la Corte di Cassazione con la sentenza n. 256 del 2 aprile 1971 ha affermato che anche i pubblicisti possono assumere l'incarico di direttore responsabile di una testata giornalistica.
Sul piano esterno, il giornalista, specie in occasione di vertenze sindacali, è chiamato a confrontarsi - per il tramite dei propri organismi di categoria (Comitato di redazione e Associazione dei giornalisti) con la FIEG, la Federazione italiana degli editori di giornali, che raggruppa in Italia le maggiori aziende imprenditoriali del settore dell'informazione, editrici di quotidiani e periodici.
In alcuni casi, più giornalisti si associano riunendosi in cooperativa, per diventare essi stessi editori del giornale per il quale scrivono (es: «il manifesto»).
Le figure di collaboratore e direttore responsabile possono essere ricoperte da giornalisti pubblicisti. Il direttore responsabile ha (in base alla legge sulla stampa n. 47 dell'8 febbraio 1948) l'unica responsabilità, anche penale, dei contenuti della pubblicazione e, per il contratto, dell'organizzazione del corpo redazionale.
L'editore non può incidere sulle scelte giornalistiche della redazione, egli può esclusivamente rimuovere il direttore responsabile. Il direttore editoriale del giornale (figura non prevista dalla legge) ove previsto dall'editore, ha invece la responsabilità politica della linea editoriale del giornale.

Turchia: ergastolo per sei giornalisti

Turchia: ergastolo per sei giornalisti

(ANSA) – ISTANBUL, 16 FEB – Un tribunale di Istanbul ha condannato all’ergastolo aggravato 6 giornalisti e accademici turchi, tra cui i fratelli Ahmet e Mehmet Altan e la reporter veterana Nazli Ilicak, accusati di aver tentato di “rimuovere l’ordine costituzionale” sostenendo la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Lo riferiscono media locali.

Voragine Roma, aggredito giornalista Rai

Voragine Roma, aggredito giornalista Rai

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Un giornalista del Giornale Radio Rai, Simone Zazzera, è stato aggredito oggi pomeriggio mentre realizzava un servizio sul crollo della strada nel quartiere Balduina, a Roma. Lo ha reso noto lo stesso CdR del Giornale Radio, in una nota congiunta con Fnsi e Usigrai. “Ancora un’aggressione a un cronista – si legge -. Il clima è diventato non più tollerabile”. “Volevano prendermi il cellulare perché erano convinti che [...]

Fabrizio Del Noce contro Massimo Giletti non è un giornalista

Fabrizio Del Noce contro Massimo Giletti non è un giornalista

In un' intervista rilasciata al “Corriere dell'Umbria” Fabrizio Del Noce dichiara: "Ormai Massimo Giletti non è più un giornalista". "Io ho un ottimo rapporto con Massimo spiega Del Noce, che oggi si gode la pensione in Portogallo -. È una persona a cui voglio bene. Ogni volta che mi vede mi ringrazia sempre per averlo portato a Raiuno. Tuttavia, dispiace dirlo, oramai non fa più il giornalista bensì l'aizzatore". Secondo l'ex direttore di Raiuno, la Rai [...]

Fabrizio Del Noce Massimo Giletti non è un giornalista

Fabrizio Del Noce Massimo Giletti non è un giornalista

L'ex direttore della rai Fabrizio Del Noce intervistato dal “Corriere dell'Umbria” dice: "Ormai Massimo Giletti non è più un giornalista". "Io ho un ottimo rapporto con Massimo spiega Del Noce, che oggi si gode la pensione in Portogallo -. È una persona a cui voglio bene. Ogni volta che mi vede mi ringrazia sempre per averlo portato a Raiuno. Tuttavia, dispiace dirlo, oramai non fa più il giornalista bensì l'aizzatore". Secondo l'ex direttore di Raiuno, la [...]

Sanremo, un giornalista denuncia: “Sapevamo i vincitori prima della chiusura del televoto”

Sanremo, un giornalista denuncia: “Sapevamo i vincitori prima della chiusura del televoto”

Striscia la Notizia lancia una bomba su Sanremo: il giornalista Dario Antonio, presente nella sala stampa del Festival, ha denunciato di aver saputo i nomi dei vincitori ben 20 minuti prima la chiusura del televoto. “Voglio segnalare, denunciare quello che è accaduto alla finale. Alle 00:39, ventuno minuti prima della chiusura ufficiale del televoto in diretta, in sala stampa è giunta la notizia che i vincitori del festival erano Ermal Meta e Fabrizio [...]

Sanremo, un giornalista a Striscia: "In sala stampa sapevamo il vincitore prima del televoto"

Sanremo, un giornalista a Striscia: "In sala stampa sapevamo il vincitore prima del televoto"

Scoppia il caso sul Festival di Sanremo? La "bomba", o presunta tale, la lancia Striscia la Notizia, su cui questa sera andrà in onda un'intervista a Dario Antonio, giornalista accreditato alla sala stampa Lucio Dalla durante il 68mo Festival di Sanremo. «Alle 00:39, e quindi 20 minuti prima che venisse decretata la chiusura del televoto, in sala stampa era giunta notizia dal data center che il televoto era stato chiuso - svela il giornalista - in anticipo sui [...]

Sanremo, un giornalista a Striscia: "In sala stampa sapevamo il vincitore prima del televoto"

Sanremo, un giornalista a Striscia: "In sala stampa sapevamo il vincitore prima del televoto"

Scoppia il caso sul Festival di Sanremo? La "bomba", o presunta tale, la lancia Striscia la Notizia, su cui questa sera andrà in onda un'intervista a Dario Antonio, giornalista accreditato alla sala stampa Lucio Dalla durante il 68mo Festival di Sanremo. «Alle 00:39, e quindi 20 minuti prima che venisse decretata la chiusura del televoto, in sala stampa era giunta notizia dal data center che il televoto era stato chiuso - svela il giornalista - in anticipo sui [...]

Giornalista aggredita: Fnsi, colpiteci

Giornalista aggredita: Fnsi, colpiteci

(ANSA) – BARI, 11 FEB – Per il segretario generale della Federazione nazionale della stampa (Fnsi), Raffaele Lorusso, “il modo migliore per stare vicini ai colleghi che sono stati colpiti è andare nei luoghi” in cui c’è stata l’aggressione, “riprendere e rilanciare le loro inchieste e dare loro la scorta mediatica”, per far comprendere che “quelle inchieste ci riguardano tutti, non solo come giornalisti ma anche come cittadini. Quindi, se [...]

Giornalista aggredita: più controlli

Giornalista aggredita: più controlli

(ANSA) – BARI, 10 FEB – Sono stati rafforzati i controlli da parte delle forze dell’ordine nel quartiere Libertà di Bari dove ieri è stata aggredita dalla moglie del boss Lorenzo Caldarola la giornalista del Tg1 Maria Grazia Mazzola, colpita al viso dalla donna con un violento schiaffo. Lo ha deciso il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Bari che si è riunito questa mattina in Prefettura. Alla riunione ha partecipato, tra gli [...]

Giornalista Rai aggredita a Bari

Giornalista Rai aggredita a Bari

(ANSA) – BARI, 9 FEB – L’inviata del Tg1 Mariagrazia Mazzola è stata aggredita nel pomeriggio a Bari, nel quartiere Libertà, mentre svolgeva il suo lavoro. La professionista – trasportata al Policlinico dove si è recato anche il procuratore Giuseppe Volpe – stava intervistando alcuni parenti di un boss, quando una donna l’avrebbe presa a schiaffi. L’aggressione è avvenuta in un’abitazione a poche decine di metri dalla parrocchia del [...]

FOTO: Giornalista

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

Un giornalista televisivo e il suo cameraman durante un collegamento in esterna

LA GIORNALISTA RAI PICCHIATA DAL FIDANZATO

LA GIORNALISTA RAI PICCHIATA DAL FIDANZATO

LAURA TANGHERLINI, LA GIORNALISTA RAI PICCHIATA DAL FIDANZATO: "ECCO COME MI HA FATTO SPROFONDARE NELL'ABISSO" di Cinzia Marongiu “Ho scritto un post su Facebook in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne ma non avrei mai immaginato di sollevare tutto questo interesse”. Laura Tangherlini è sorpresa per la eco che i media stanno dando alla sua storia di violenza, dove il copione purtroppo è sempre lo stesso con un [...]

Chi è Emma D’Aquino, giornalista del Tg1

Chi è Emma D’Aquino, giornalista del Tg1

Quando è apparsa sul palco dell’Ariston per una simpatica gag con Claudio Baglioni, a tutti è sembrato di vedere un volto familiare. Vediamo chi è Emma D’Aquino, che nella terza serata del Festival di Sanremo ha duettato con il direttore artistico, prima su “Sabato Pomeriggio”, brano immortale del cantautore romano, e poi su “Gianna”, canzone portata a Sanremo nel 1978 da Rino Gaetano. Emma D’Aquino è una giornalista del TG1, nata a Catania [...]

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Nonostante negli anni 90 fosse uno dei più famosi giornalisti della Tv e un conduttore molto amato dal pubblico, da diversi anni sembra scomparso dal piccolo schermo. Ma quale sarà il motivo che ha portato Michele Cucuzza a non comparire più in Rai? Quali misteriosi ragioni si nascondono dietro questa decisione? Ecco come stanno veramente le cose… Uno dei volti più noti della tivù degli anni ’90 e dei primi 2000 era Michele Cucuzza. Giornalista versatile e [...]

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Nonostante negli anni 90 fosse uno dei più famosi giornalisti della Tv e un conduttore molto amato dal pubblico, da diversi anni sembra scomparso dal piccolo schermo. Ma quale sarà il motivo che ha portato Michele Cucuzza a non comparire più in Rai? Quali misteriosi ragioni si nascondono dietro questa decisione? Ecco come stanno veramente le cose… Uno dei volti più noti della tivù degli anni ’90 e dei primi 2000 era Michele Cucuzza. Giornalista versatile [...]

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Come mai Michele Cucuzza è sparito dalla RAI? Solo ora il noto giornalista 'vuota il sacco'

Nonostante negli anni 90 fosse uno dei più famosi giornalisti della Tv e un conduttore molto amato dal pubblico, da diversi anni sembra scomparso dal piccolo schermo. Ma quale sarà il motivo che ha portato Michele Cucuzza a non comparire più in Rai? Quali misteriosi ragioni si nascondono dietro questa decisione? Ecco come stanno veramente le cose… Uno dei volti più noti della tivù degli anni ’90 e dei primi 2000 era Michele Cucuzza. Giornalista versatile e [...]

Tapiro d?Oro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

Tapiro d?Oro a Stefano Tacconi per i suoi commenti razzisti sul giornalista Idris

"Io e Idris siamo amici, lo chiamo sempre negher": per questa frase “infelice” di Stefano Tacconi, registrata in un video parlando dell’opinionista italo africano Idris Sanneh, Striscia la Notizia ha consegnato il Tapiro all'ex portiere della Juventus e della Nazionale. Il filmato di Tacconi è diventato virale in rete: nelle immagini si mostra come l’uomo si sia lasciato andare a commenti razzisti, come “quel negher lì...”, riferito al giornalista e [...]

Nel nome di Lorys, verità padre in libro

Nel nome di Lorys, verità padre in libro

(ANSA) – CATANIA, 6 FEB – È uno dei casi di cronaca nera che ha più coinvolto e sconvolto l’opinione pubblica negli ultimi 15 anni: la morte del piccolo Loris Stival il 29 novembre 2014. La storia che ha portato in carcere la madre, Veronica Panarello, condannata a 30 di reclusione in primo grado, per omicidio e occultamento di cadavere, è al centro del libro ‘Nel nome di Lorys’, scritto dal padre della vittima, Davide Stival, e dal giornalista di [...]

Molestie: lettera giornaliste italiane

Molestie: lettera giornaliste italiane

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Oltre cento giornaliste italiane delle testate televisive, web e carta stampata hanno firmato una lettera per sostenere l’appello-manifesto lanciato nei giorni scorsi con #DissensoComune dalle donne del Cinema e dello Spettacolo che, a partire dalle denunce di molestie sessuali fatte da alcune di loro, affermano la necessità di un cambiamento del sistema culturale strutturato secondo il modello maschile in ogni settore della [...]

Molestie: lettera giornaliste italiane

Molestie: lettera giornaliste italiane

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Oltre cento giornaliste italiane delle testate televisive, web e carta stampata hanno firmato una lettera per sostenere l’appello-manifesto lanciato nei giorni scorsi con #DissensoComune dalle donne del Cinema e dello Spettacolo che, a partire dalle denunce di molestie sessuali fatte da alcune di loro, affermano la necessità di un cambiamento del sistema culturale strutturato secondo il modello maschile in ogni settore della [...]

Morto giornalista Sky Federico Leardini

Morto giornalista Sky Federico Leardini

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – E’ morto oggi all’ospedale San Gerardo di Monza Federico Leardini, giornalista esperto di economia di SkyTg24, di 38 anni. Ieri si è sentito male in palestra a Carate Brianza ed è stato trasportato d’urgenza al San Gerardo. Ricoverato nel reparto di terapia intensiva cardiochirurgica e attaccato all’Ecmo, la macchina cuore-polmoni, è deceduto questa mattina.