Giornalisti italiani del XX secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio, a volte scritto d'Annunzio, nome con cui usava firmarsi, dal 1924 Principe di Montenevoso (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico e giornalista italiano, simbolo del Decadentismo e celebre figura della prima guerra mondiale.
Soprannominato il Vate, cioè "il profeta" cantore dell'Italia umbertina, occupò una posizione preminente nella letteratura italiana dal 1889 al 1910 circa e nella v...

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

A Domenica In il talk show affronta la terribile vicenda di cronaca nera di Desirée Mariottini, la 16enne drogata, violentata e trovata morta nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Tra gli ospiti di Mara Venier ci sono Francesco Facchinetti, Giampiero Mughini, Massimo Lugli e Francesca Barra. Ad attirare l'attenzione del pubblico ci pensa subito Facchinetti, che con veemenza si scaglia contro l'assenza di uno Stato che protegge i giovani e punisce i colpevoli. Per [...]

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

A Domenica In il talk show affronta la terribile vicenda di cronaca nera di Desirée Mariottini, la 16enne drogata, violentata e trovata morta nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Tra gli ospiti di Mara Venier ci sono Francesco Facchinetti, Giampiero Mughini, Massimo Lugli e Francesca Barra. Ad attirare l'attenzione del pubblico ci pensa subito Facchinetti, che con veemenza si scaglia contro l'assenza di uno Stato che protegge i giovani e punisce i colpevoli. Per [...]

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

A Domenica In il talk show affronta la terribile vicenda di cronaca nera di Desirée Mariottini, la 16enne drogata, violentata e trovata morta nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Tra gli ospiti di Mara Venier ci sono Francesco Facchinetti, Giampiero Mughini, Massimo Lugli e Francesca Barra. Ad attirare l'attenzione del pubblico ci pensa subito Facchinetti, che con veemenza si scaglia contro l'assenza di uno Stato che protegge i giovani e punisce i colpevoli. Per [...]

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

Desiree, Giampiero Mughini a Domenica In: «Era una drogata, difficilmente avrebbe fatto una fine diversa»

A Domenica In il talk show affronta la terribile vicenda di cronaca nera di Desirée Mariottini, la 16enne drogata, violentata e trovata morta nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Tra gli ospiti di Mara Venier ci sono Francesco Facchinetti, Giampiero Mughini, Massimo Lugli e Francesca Barra. Ad attirare l'attenzione del pubblico ci pensa subito Facchinetti, che con veemenza si scaglia contro l'assenza di uno Stato che protegge i giovani e punisce i colpevoli. Per [...]

Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia

Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia   Mussolini il criminale assassino: i telegrammi del Duce in cui si ordinano le stragi in Etiopia Raccolti nel volume "I gas di Mussolini", sono la perfetta risposta ad Alessandra Mussolini che [...]

Alberto Angela cittadino onorario Pompei

Alberto Angela cittadino onorario Pompei

(ANSA) – POMPEI (NAPOLI), 17 OTT – Alberto Angela è diventato cittadino onorario pompeiano. Il Comune di Pompei (Napoli) ha riconosciuto al giornalista divulgatore il merito di avere proiettato sulla città – grazie ai suoi documentari sull’antica Pompei – una luce nuova che ha contribuito alla sua fama a livello mondiale. Pubblico di autorità, ma soprattutto di giovani e di bambini ha applaudito l’evento che si è svolto in piazza Bartolo Longo, [...]

Sandra Milo: Mussolini e la Dc fecero tantissimo per il cinema

Sandra Milo: Mussolini e la Dc fecero tantissimo per il cinema

Roma, (askanews) - "Una politica disumanizzata, Mussolini fece tantissimo per il cinema, per la cultura, per l'immagine dell'Italia. Ma non parliamo di quello che ha fatto la Democrazia Cristiana. Io non sono mai stata di quel partito, però devo ammettere che hanno fatto delle cose straordinarie il cinema era aiutato in tutti i modi": così Sandra Milo, al secolo Salvatrice Elena Greco, che con i suoi 85 anni compiuti l'11 marzo di governi e registi ne ha [...]

Alberto Angela cittadino onorario Pompei

Alberto Angela cittadino onorario Pompei

(ANSA) – NAPOLI, 8 OTT – Alberto Angela, giornalista e divulgatore scientifico tra i più apprezzati e seguiti d’Italia, è cittadino onorario di Pompei: approvata all’unanimità la proposta di conferimento presentata dal sindaco Pietro Amitrano. “L’attività di giornalista e scrittore, nonché scienziato di chiara fama – si legge nella delibera approvata oggi – ha portato il dottor Alberto Angela a sviluppare una conoscenza e una competenza [...]

Testamenti di grandi italiani in mostra

Testamenti di grandi italiani in mostra

(ANSA) – PALERMO, 5 OTT – “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani”, una mostra che racconta l’Italia da un punto di vista inedito, quello delle ultime volontà degli uomini che ne hanno fatto la storia. Si inaugurerà domani alle 18 (e fino al 29 ottobre) a Palermo, nel Teatro Politeama – Sala degli Specchi. L’esposizione è curata dal consiglio nazionale del Notariato e dalla fondazione italiana del Notariato, in collaborazione con il [...]

Sposi coreani in luna di miele nel segno di D'Annunzio“

Sposi coreani in luna di miele nel segno di D'Annunzio“

Sposi coreani in luna di miele nel segno di D'Annunzio „Innamorati dell'Abruzzo, i due giovani di Seoul hanno coronato il loro sogno d'amore trascorrendo il viaggio di nozze a Scanno, nella dimora segreta del Vate. Il matrimonio si è tenuto dopo 11 anni di fidanzamento“ IlPescara.it

Ma come si fa a fare altro debito con l'enorme debito che già abbiamo? È evidente che falliremo, che ci porteranno alla fame nera come fece Mussolini

Ma come si fa a fare altro debito con l'enorme debito che già abbiamo? È evidente che falliremo, che ci porteranno alla fame nera come fece Mussolini

L'avvertimento di Moscovici: "Il popolo italiano pagherà il conto" Ma loro la SETTA sfottono dicendomi:concordo ma c'è un fatto... nonostante l'austerity promossa dai soloni della UE il debito è salito ugualmente, che si fa allora? SETTARI SFASCISTI. Ma smettetela con questa litania, il debito è aumentato negli anni della crisi perché ci sono voluti una marea di soldi per gli ammortizzatori sociali, continuate a dimenticare che veniamo dalla più grande [...]

Crollo ponte, Santoro interrogato da pm

Crollo ponte, Santoro interrogato da pm

(ANSA) – GENOVA, 29 SET – Proseguono gli interrogatori, negli uffici della Procura di Genova, nell’ambito dell’inchiesta sul crollo del ponte Morandi. Davanti ai pm, questa mattina, Bruno Santoro, dirigente della Divisione 1 (Vigilanza tecnica e operativa della rete autostradale in concessione) della Direzione generale per la vigilanza sulle concessionarie autostradali ed ex membro della commissione ispettiva del Ministero. Santoro è uno dei 20 indagati [...]

Un giorno, anche la plebaglia si risveglierà. E saranno calci in culo.  E’ capitato persino a Mussolini.

Un giorno, anche la plebaglia si risveglierà. E saranno calci in culo. E’ capitato persino a Mussolini.

LA KASTA DEGLI ASINI. Ignoranti e bugiardi. Hanno detto che c'erano 70 miliardi pronti per il reddito di cittadinanza, ma era una balla, come tutto il resto. C’è qualcosa di patetico, e di umiliante, nelle ultime mosse del governo gialloverde. Hanno rimbambito mezza Italia con le loro fake news, le loro stupide grida “honestà”, hanno detto a tutti, sventolando fogli di carta, che nelle casse dello Stato c’erano 80 miliardi belli e pronti per dare corso [...]

Stasera da non perdere - Alberto Angela ci racconta Pompei nella notte prima. Splendide ricostruzioni, tante curiosità, l'ipotesi di un eccezionale ritrovamento e perché i pompeiani non si sono allarmati in tempo.

Stasera da non perdere - Alberto Angela ci racconta Pompei nella notte prima. Splendide ricostruzioni, tante curiosità, l'ipotesi di un eccezionale ritrovamento e perché i pompeiani non si sono allarmati in tempo.

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     Stasera da non perdere - Alberto Angela ci racconta Pompei nella notte prima. Splendide ricostruzioni, tante curiosità, l'ipotesi di un eccezionale ritrovamento e perché i pompeiani non si sono allarmati in tempo.   Alberto Angela ricostruisce e racconta la notte prima dell'eruzione del Vesuvio che distrusse e seppellì Pompei, Ercolano e altre città romane sotto il vulcano, nel 79 d.C. [...]

Alberto Angela, una scoperta al Mann

Alberto Angela, una scoperta al Mann

(ANSA) – NAPOLI, 21 SET – Potrebbe essere l’olio d’oliva solidificato più antico mai ritrovato: è in una bottiglia di vetro conservata nei depositi del Museo archeologico nazionale di Napoli e proviene da una delle città vesuviane sepolte dall’eruzione del 79 d.C. E’ stato Alberto Angela, accanto a Paolo Giulierini, direttore del MANN, a mostrare il reperto che ha ‘scoperto’ lavorando nei depositi del museo. Una sorpresa mostrata nel corso [...]

L'Italia delle leggi razziali: «Oggi nessuno ricorda». Il video restaurato di Benito Mussolini che le annuncia

L'Italia delle leggi razziali: «Oggi nessuno ricorda». Il video restaurato di Benito Mussolini che le annuncia

L'Italia delle leggi razziali: «Oggi nessuno ricorda». Il video restaurato di Benito Mussolini che le annuncia https://www.corriere.it/video-articoli/2017/10/08/italia-leggi-razziali-oggi-nessuno-ricorda-video-restaurato-benito-mussolini-che-annuncia/56a61760-ac37-11e7-b229-0974b7f57cc3.shtml  di Gian Guido Vecchi, video dell'Istituto Luce     shadow 14 35922         Trieste, 18 settembre 1938, mattina. Il cacciatorpediniere «Camicia Nera» [...]

L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!

L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!   L'addio a Guido Ceronetti, scomparso a 91 anni il 13 settembre 2018: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della [...]

Addio a Guido Ceronetti, la fragilità del pensare

Addio a Guido Ceronetti, la fragilità del pensare

E’ morto a Cetona Guido Ceronetti, scrittore, poeta e drammaturgo, che amava Celine. Colpito da una broncopolmonite non si è più ripreso. Aveva compiuto 91 anni, in ospedale, il 24 agosto. Lo comunica la casa editrice Adelphi con cui aveva pubblicato nel 2017 la raccolta di aforismi e pensieri ‘Messia’ e nella primavera del 2018 ‘Odi’, una scelta sue traduzioni delle odi di Ovidio. Nato a Torino il 24 agosto 1927, Guido Ceronetti da molti anni si era [...]

'Non Hitler, ma Mussolini',  scontro Moscovici-Di Maio

'Non Hitler, ma Mussolini', scontro Moscovici-Di Maio

PARIGI –  L’Italia è “un problema” nella zona euro: lo ha detto il commissario europeo agli Affari Economici, Pierrre Moscovici, in conferenza stampa a Parigi. “C’è un problema che è l’Italia”, ha dichiarato il responsabile Ue, aggiungendo: “E’ proprio l’Italia il tema su cui mi voglio concentrare prima di tutto”.  Il commissario Ue agli affari economici  ha avvertito l’Italia che ridurre il debito pubblico è nel suo stesso [...]

Di Maio, non siamo dei Mussolini

Di Maio, non siamo dei Mussolini

(ANSA) – ROMA, 13 SET – “L’atteggiamento da parte di alcuni commissari europei è inaccettabile, veramente insopportabile. Dall’alto della loro Commissione europea si permettono di dire che in Italia coi sono tanti piccoli Mussolini, non si devono permettere!”. Lo ha detto Luigi Di Maio commentando le dichiarazioni di Moscovici.