Giornalisti italiani del XX secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio, a volte scritto d'Annunzio, nome con cui usava firmarsi, dal 1924 Principe di Montenevoso (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico e giornalista italiano, simbolo del Decadentismo e celebre figura della prima guerra mondiale.
Soprannominato il Vate, cioè "il profeta" cantore dell'Italia umbertina, occupò una posizione preminente nella letteratura italiana dal 1889 al 1910 circa e nella v...

Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!

Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!   Trant'anni fa la morte di Tortora. La figlia: 'nulla è cambiato'  A 30 anni dalla sua morte, Tortora è diventato la personificazione dell'errore giudiziario italiano. Il suo ricordo vive in strade, piazze, scuole, biblioteche sparse per l'Italia a lui intitolate. l 18 maggio [...]

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Il comune di Napoli darà la cittadinanza onoraria ad Alberto Algela, la delibera firmata o ggi dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, successivamente concorderà un giorno  e luogo con Alberto Angela per la cerimonia. «È un atto su cui siamo molto convinti - ha detto il sindaco - non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela - ha aggiunto - [...]

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi Venerdì 25 maggio all'Antica Tenuta Santa Teresa insieme al bluesman Ale Ponti PARMA – La stagione di Parma della rassegna Mangia come scrivi si chiude con uno dei più grandi scrittori italiani. Sarà Massimo Carlotto l'ospite d'onore della cena "Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane" (che prende il titolo proprio dall'ultimo libro con protagonista l'Alligatore, uscito alcuni mesi fa per [...]

La riforma Biagi del mercato del lavoro

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO E DELLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI 1. Introduzione.   2. I servizi per l’impiego. 3. Le esternalizzazioni. 3.1. La somministrazione di manodopera. 3.2 Il comando o distacco del lavoratore 3.3. Il trasferimento d’azienda. 4. Le tipologie contrattuali. 4.1. Il lavoro a tempo parziale. 4.2. I contratti con finalità formativa. 4.3. Le altre tipologie contrattuali (lavoro intermittente, ripartito, accessorio, occasionale). 5. Le c.d. [...]

Santoro, mi candido al cda Rai

Santoro, mi candido al cda Rai

(ANSA) – ROMA, 7 MAG – “Manderò il mio curriculum a Camera e Senato per candidarmi al Cda Rai. Non ho nessuna speranza che mi scelgano, ma almeno li costringerò a scegliere una persona diversa da me che magari condividerà la mia idea. La mia è che qualunque cosa produca il servizio pubblico io devo sapere quanto costa”. Lo annuncia Michele Santoro alla presentazione di ‘M’, in onda il 10 maggio su Rai3. E aggiunge: “Siccome voglio rompere un [...]

Alberto Angela è stato bocciato in quinta elementare

Alberto Angela è stato bocciato in quinta elementare

“Incidente di percorso” per Alberto Angela che, difficile da credere, pare sia stato bocciato in quinta elementare. Classe 1963, colto, garbato, elegante, eletto sex symbol dal popolo del web: stiamo parlando di Alberto Angela, noto divulgatore scientifico e conduttore televisivo. La sua popolarità ha preso piede negli ultimi anni, complici la sua presenza in prima serata sulle reti RAI, ma anche sui social network (Facebook, Instagram,Twitter) che Alberto [...]

Fascismo, Emilio Gentile racconta "l'eutanasia" di Mussolini

Fascismo, Emilio Gentile racconta "l'eutanasia" di Mussolini

Roma, (askanews) - Cosa accadde la notte del 25 luglio 1943, quando Mussolini fu sfiduciato dal Gran Consiglio e il regime fascista crollò? Lo racconta un nuovo libro di Emilio Gentile (25 luglio 1943, Laterza), fondato su documenti inediti che, se da un lato non consentono una ricostruzione "definitiva di ciò che effettivamente accadde" quella notte, dall'altro lato permettono di giungere a "una interpretazione abbastanza più prossima a quello che è [...]

Macerata choc, pignatta con testa duce

Macerata choc, pignatta con testa duce

(ANSA) – MACERATA, 26 APR – “Spacca la testa al pupazzo raffigurante Mussolini appeso a testa in giù e vinci le caramelle”. L’invito choc ai bambini armati di bastone è arrivato ieri, come riportano alcuni media locali, in piazza Battisti a Macerata nel giorno delle celebrazioni per la Liberazione del 25 aprile, per iniziativa di Antifa. Da un lato c’erano tappetini stesi per un’esibizione sportiva, dall’altro una specie di rievocazione di [...]

Dalle impronte di Mussolini alla foto segnaletica di Pertini

Dalle impronte di Mussolini alla foto segnaletica di Pertini

La storia d'Italia raccontata attraverso gli scatti della polizia scientifica

Da Mussolini a stragi, la storia d'Italia in foto della Scientifica

Da Mussolini a stragi, la storia d'Italia in foto della Scientifica

C’è la foto segnaletica di Mussolini con tanto di capelli, molto prima che diventasse il Duce, arrestato a Berna nel 1903 dalla polizia svizzera che lo scheda come ‘Benedetto’ invece di Benito e lo classifica tra gli “agitatori politici”. Ci sono i documenti sul Presidente partigiano Sandro Pertini: l’arresto del 1926 per attività antifascista e la condanna del 1929 a 11 anni inflitta dal tribunale speciale per la difesa dello Stato. E poi ancora ci [...]

Francesca Michelin ricorda a Verissmo il suo amore finito. "Ora penso solo a Alberto Angela, è una cosa seria"

Francesca Michelin ricorda a Verissmo il suo amore finito. "Ora penso solo a Alberto Angela, è una cosa seria"

Francesca Michelin Verissimo. Silvia Toffanin ha ripercorso la sua carriera. Francesca dopo X Factror ne ha fatta di strada fino al nuovo album di cui racconta i particolari. Bogotà "2640" (l’altitudine della città colombiana) è nato dopo la fine di un amore, il suo desiderio di fuggire, la sofferenza, la rabbia e tutti i sentimenti che si sono alternati nel corso di quel periodo poco felice. «Ho avuto un’esperienza sentimentale molto forte che mi ha [...]

Benito Mussolini

Benito Mussolini

                Benito Mussolini nasce in Romagna, in provincia di Forlì, nel vecchio casolare Varano dei Costa in Dovia, frazione di Predappio, il 29 luglio 1883, dal fabbro socialista Alessandro e dalla maestra elementare Rosa Maltoni. Il padre lo chiamò Benito in ricordo di Benito Juarez, il politico messicano che cacciò dal trono messicano Massimiliano d’Asburgo.  Negli anni dal 1889 al 1891 frequentò le prime due classi elementari prima a Dovia [...]

Alberto Angela, torno con Ulisse

Alberto Angela, torno con Ulisse

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – Alberto Angela riparte con Ulisse, il piacere della scoperta su Rai3, alle 21.15 il programma di divulgazione dedicato alla storia, all’arte ed alla cultura. Un pubblico, il suo, che lo ama incondizionatamente e lo segue su le varie reti Rai (popolarissimo anche sui social). Spazia da Passaggio a Nord-Ovest, alle serate-evento del prime time per Rai1 come ‘Meraviglie’ (che ad inizio anno ha sempre stravinto con una valanga di [...]

Dai matrimoni di Casa savoia quelli di casa Mussolini

Dai matrimoni di Casa savoia quelli di casa Mussolini

Eventi più o meno grandiosi, specchio di un'epoca.

Figlio Biagi, disgusto per parole ex Br

Figlio Biagi, disgusto per parole ex Br

(ANSA) – BOLOGNA, 19 MAR – “Provo un grande disgusto nei confronti di questa frase anche perché offende noi vittime e tutte le persone che hanno sofferto. Io, ad esempio, come figlio di Marco Biagi e come vittima penso che ci dovrebbe essere più rispetto nei confronti di noi vittime perché una farse del genere credo che sia completamente irrispettosa nei nostri confronti”. Così, a margine del ricordo del padre, Lorenzo Biagi ha commentato le parole [...]

Balla traditore da futurismo a fascismo

Balla traditore da futurismo a fascismo

(ANSA) – S.MINIATO (PISA), 17 MAR – A 60 anni dalla morte una mostra metterà in luce un Giacomo Balla (1871-1958) meno noto: non solo futurista, non solo astrattista ma anche convinto esaltatore del Fascismo e di Mussolini in coincidenza col suo ritorno al figurativo. Occasione,la rassegna ‘Balla e il ‘900’ che inaugura il 24 marzo alla Casa d’arte San Lorenzo di San Miniato (Pisa). Curata dal critico d’arte Luca Nannipieri, la mostra esporrà [...]

Usa: Bannon, 'affascinato da Mussolini'

Usa: Bannon, 'affascinato da Mussolini'

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – “Mussolini era chiaramente amato dalle donne, era apprezzato dagli uomini. Era così virile. Aveva persino un buon gusto nel vestire, basta pensare a quelle uniformi. Sono affascinato da lui”. Lo ammette l’ex stratega di Donald Trump, Steve Bannon, intervistato per il settimanale britannico The Spectator da Nicholas Farrell che al duce ha dedicato una biografia qualche anno fa. Tenente della Marina poi banchiere alla Goldman [...]

Solinas riporta i 4 mori in Senato

Solinas riporta i 4 mori in Senato

Dopo 20 anni, in Parlamento per centenario Partito sardo d'Azione

Adinolfi: "Mussolini fece anche cose buone"

Adinolfi: "Mussolini fece anche cose buone"

Francesco Curridori Mario Adinolfi, leader del Popolo della Famiglia, propone di multare 500 euro i clienti delle prostitute e attacca chi pratica l’aborto: “Commette un omicidio” ” Mussolini delle cose buone ne ha fatte oggettivamente” . Anche Mario Adinolfi, leader del Popolo della Famiglia, intervistato da La Zanzara, ammette che le bonifiche, l’opera di alfabetizzazione degli italiani e l’introduzione del concetto di pensione sono meriti [...]

‘Sono tornato’, Luca Miniero: "Benito Mussolini oggi? Vincerebbe le elezioni"

‘Sono tornato’, Luca Miniero: "Benito Mussolini oggi? Vincerebbe le elezioni"

Nelle sale giovedì in 400 copie il film che, tra commedia e documentario, mette in scena il fantapolitico ritorno del Duce. Interpretato da Massimo Popolizio,..