Giornalisti italiani del XX secolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio, a volte scritto d'Annunzio, nome con cui usava firmarsi, dal 1924 Principe di Montenevoso (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico e giornalista italiano, simbolo del Decadentismo e celebre figura della prima guerra mondiale.
Soprannominato il Vate, cioè "il profeta" cantore dell'Italia umbertina, occupò una posizione preminente nella letteratura italiana dal 1889 al 1910 circa e nella v...

Immagine di Mussolini in un bar, rimossa

Immagine di Mussolini in un bar, rimossa

(ANSA) – MODICA (RAGUSA), 11 AGO – Una cliente entra in un bar della circonvallazione di Modica, in pieno centro commerciale, e si accorge di una foto di Mussolini accompagnata da una citazione del duce: “Non ho paura del nemico che mi attacca ma del falso amico che mi abbraccia”. La donna, una modicana emigrata, ha chiamato i carabinieri e chiesto la rimozione della foto. Il comandante della compagnia di Modica, Francesco Ferrante, conferma che i militari [...]

L'amarezza di Camilleri: "intorno all'estremismo di Salvini vedo il consenso di Mussolini nel 1937 - Sto per lasciare una brutta eredità ai miei nipoti"

L'amarezza di Camilleri: "intorno all'estremismo di Salvini vedo il consenso di Mussolini nel 1937 - Sto per lasciare una brutta eredità ai miei nipoti"

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . L'amarezza di Camilleri: intorno all'estremismo di Salvini vedo il consenso di Mussolini nel 1937 Lo scrittore parla dei giorni giorni bui: questo è davvero un brutto passaggio nella storia italiana. Sto per lasciare una brutta eredità ai miei nipoti. Parole amare, con la delusione nel vedere un paese incattivito e pieno di razzisti: "Non ho rimpianti per il passato. Però questo è davvero un brutto [...]

Riapre a Roma il bunker di Mussolini

Riapre a Roma il bunker di Mussolini

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – Riaprono i rifugi antiaerei e il bunker di Benito Mussolini a Villa Torlonia, a Roma, con nuovi allestimenti e un percorso guidato con esperienze sensoriali che riproducono l’atmosfera vissuta all’interno durante i bombardamenti. I due rifugi antiaerei sono stati allestiti inserendo pezzi originali dell’epoca, mentre nel bunker vero e proprio è stato realizzato un allestimento che permette di rivivere una “Air Raid [...]

Un'altro grande successo di Silvio Berlusconi - Vi ricordate la compravendita di Senatori? Reato prescritto! Insomma, ha visto più processi di Biscardi, ma ce l'ha messo a quel posto a tutti (o almeno alla Gente onesta)...!

Un'altro grande successo di Silvio Berlusconi - Vi ricordate la compravendita di Senatori? Reato prescritto! Insomma, ha visto più processi di Biscardi, ma ce l'ha messo a quel posto a tutti (o almeno alla Gente onesta)...!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un'altro grande successo di Silvio Berlusconi - Vi ricordate la compravendita di Senatori? Reato prescritto! Insomma, ha visto più processi di Biscardi, ma ce l'ha messo a quel posto a tutti (o almeno alla Gente onesta)...!   Compravendita di senatori, ve la ricordate? Per Berlusconi reato prescritto Al centro di quello scandalo tra il 2006 e il 2008 il caso De Gregorio, senatore dell'Idv [...]

Ad Alberto Angela la cittadinanza onoraria di Napoli

Ad Alberto Angela la cittadinanza onoraria di Napoli

Napoli (askanews) - Il noto conduttore televisivo e divulgatore scientifico, Alberto Angela ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Napoli. Una petizione on line ha promosso l'iniziativa, sposata con entusiasmo dal sindaco de Magistris "non perché ha parlato bene di Napoli - ha spiegato - ma perché ha visto e raccontato l'inferno, il paradiso e il purgatorio di questa città". "Non è facile - ha detto il sindaco - trovare persone che con questa competenza, [...]

Alberto Angela cittadino onorario Napoli

Alberto Angela cittadino onorario Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 26 GIU – Applausi e strette di mano per Alberto Angela, che stamane ha ricevuto dal sindaco Luigi de Magistris la cittadinanza onoraria di Napoli, conferitagli perché ha saputo raccontare la città “con rigore scientifico e storico e onestà intellettuale”. “Ha colto l’umanità di una città che è insieme Inferno, Purgatorio e Paradiso – dice il primo cittadino – Non è mai stata una lettura superficiale né improntata al [...]

Napoli non è facile Alberto Angela oggi cittadino onorario

Napoli non è facile Alberto Angela oggi cittadino onorario

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris conferirà oggi al Maschio Angioino la cittadinanza onoraria ad Alberto Angela : "Siamo convinti di tale atto, non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli, ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi". Si terrà questa mattina, a partire dalle ore 11.00 presso la Sala dei Baroni al Maschio Angioino, la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria di Napoli [...]

Mussolini fece prima la marcia su Roma, poi ottenne il Governo. Salvini ha ottenuto prima il Governo, e ora sta facendo la marcia su Roma.

Mussolini fece prima la marcia su Roma, poi ottenne il Governo. Salvini ha ottenuto prima il Governo, e ora sta facendo la marcia su Roma.

Pochi hanno riflettuto che il problema di Salvini è la corta visione politica. Dopo questo gran fuoco di paglia su migranti e rom resterà ben poco. Al limite, potrà imporre ai rom di portare una stella gialla sugli abiti, per distinguerli dai rom non residenti, ma oltre non potrà andare. E', però, preoccupante l' adesione della popolazione alle sue scelte, per quanto, come dissi a suo tempo, sia un ottimo comunicatore. Intanto i 5S NON ESPLICITAMRNTE faranno [...]

Arrestato il 17 giugno 1983, 35 anni fa - Enzo Tortora, quando in Italia morì la giustizia...

Arrestato il 17 giugno 1983, 35 anni fa - Enzo Tortora, quando in Italia morì la giustizia...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti .   Arrestato il 17 giugno 1983, 35 anni fa - Enzo Tortora, quando in Italia morì la giustizia...   Enzo Tortora si spense il 18 maggio 1988, pochi mesi dopo essere stato assolto dalla Cassazione con formula piena dalle infamanti accuse mosse dalla Procura nel 1983. Muore, stroncato dal male incurabile – che era solito chiamare "la bomba atomica" – che l'aveva improvvisamente colpito durante [...]

Anche Mussolini credeva di aver fatto "un ottimo affare" alleandosi con Hitler.

Anche Mussolini credeva di aver fatto "un ottimo affare" alleandosi con Hitler.

Noi uomini duri. Orban si gode l'asse con Salvini e Strache. Il leader magiaro elogia Lega e Fpo: "Le cose procedono secondo i miei gusti, nella politica europea sono apparsi protagonisti duri" Il premier nazionalista ungherese Viktor Orban si è detto soddisfatto per la composizione dei nuovi governi in Italia e in Austria, che annoverano forze populiste con le quali condivide posizioni sull'immigrazione e visione critica dell'Unione europea. "Le cose procedono [...]

D'Annunzio matrimonio al Vittoriale: il nipote Federico sposa la pianista Giulia Mazzoni

D'Annunzio matrimonio al Vittoriale: il nipote Federico sposa la pianista Giulia Mazzoni

Eccentrico e fuori dagli schemi. Eccolo il matrimonio di Federico d’Annunzio (rigorosamente con la d minuscola) e della pianista Giulia Mazzoni. E non poteva che essere nel complesso del Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera. Lui è un imprenditore ma anche il pronipote legittimo del poeta Vate e lei un’artista che fa concerti in tutto il mondo (è appena tornata dalla Cina e pronta per ripartire) e ha due dischi alle spalle. La nave Puglia del [...]

D'Annunzio matrimonio al Vittoriale: il nipote Federico sposa la pianista Giulia Mazzoni

D'Annunzio matrimonio al Vittoriale: il nipote Federico sposa la pianista Giulia Mazzoni

Eccentrico e fuori dagli schemi. Eccolo il matrimonio di Federico d’Annunzio (rigorosamente con la d minuscola) e della pianista Giulia Mazzoni. E non poteva che essere nel complesso del Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera. Lui è un imprenditore ma anche il pronipote legittimo del poeta Vate e lei un’artista che fa concerti in tutto il mondo (è appena tornata dalla Cina e pronta per ripartire) e ha due dischi alle spalle. La nave Puglia del [...]

A Filippo Tapparelli il Premio Calvino

A Filippo Tapparelli il Premio Calvino

(ANSA) – TORINO, 22 MAG – Filippo Tapparelli, appassionato di letteratura inglese e di noir psicologici, impiegato in un’azienda metalmeccanica, ha vinto il 31/o Premio Italo Calvino con il romanzo ‘L’inverno di Giona’, un giallo analitico scelto dalla giuria per “la forza visionaria e lo stile rarefatto”. Una prima menzione speciale è andata ad Adil Bellafqih, filosofo e fan di Stephen King, per ‘Il Grande Vuoto’, romanzo tra il noir e il [...]

Vicesindaca con grembiule Mussolini

Vicesindaca con grembiule Mussolini

(ANSA) – BARI, 20 MAG – Ha suscitato polemiche a San Giovanni Rotondo (Foggia) una foto postata su Facebook della vicesindaca, Nunzia Canistro, che durante una serata in casa tra amici è ai fornelli indossando un grembiule con la foto di Mussolini. La foto è stata rapidamente rimossa, ma la notizia, secondo quanto riferiscono siti locali e Repubblica.it, ha anche suscitato la reazione della sezione locale dell’Anpi che ha chiesto le dimissioni della [...]

Tortora, 30 anni fa la morte. La figlia: 'Nulla è cambiato'

Tortora, 30 anni fa la morte. La figlia: 'Nulla è cambiato'

Il 18 maggio 1988, a 59 anni muore Enzo Tortora, conduttore televisivo, autore e giornalista, per un tumore ai polmoni. “Perché – disse – mi hanno fatto esplodere una bomba atomica dentro”. Quella bomba è l’accusa di far parte della Nuova Camorra Organizzata e di essere un corriere della droga. Ci vorranno quattro anni per dimostrare la sua innocenza, tra i quali 7 mesi di carcere e molti altri ai domiciliari nella sua casa in via Piatti, non lontana [...]

Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!

Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Giusto Trant'anni fa, il 18 di maggio del 1988, la morte di Tortora. La figlia: "da allora nulla è cambiato"...!   Trant'anni fa la morte di Tortora. La figlia: 'nulla è cambiato'  A 30 anni dalla sua morte, Tortora è diventato la personificazione dell'errore giudiziario italiano. Il suo ricordo vive in strade, piazze, scuole, biblioteche sparse per l'Italia a lui intitolate. l 18 maggio [...]

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Il comune di Napoli darà la cittadinanza onoraria ad Alberto Algela, la delibera firmata o ggi dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, successivamente concorderà un giorno  e luogo con Alberto Angela per la cerimonia. «È un atto su cui siamo molto convinti - ha detto il sindaco - non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela - ha aggiunto - [...]

Tortora:figlia,in 30 anni nulla cambiato

Tortora:figlia,in 30 anni nulla cambiato

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Il 18 maggio 1988, a 59 anni muore Enzo Tortora, conduttore televisivo, autore e giornalista, per un tumore ai polmoni. “Perché – disse – mi hanno fatto esplodere una bomba atomica dentro”. Quella bomba è l’accusa di far parte della Nuova Camorra Organizzata e di essere un corriere della droga. Ci vorranno quattro anni per dimostrare la sua innocenza, tra i quali 7 mesi di carcere e molti altri ai domiciliari. A 30 anni [...]

Ecco finalisti del 31/o Premio Calvino

Ecco finalisti del 31/o Premio Calvino

(ANSA) – TORINO, 16 MAG – Il Comitato di Lettura del 31/o Premio Italo Calvino ha scelto, tra 720 manoscritti, le 9 opere finaliste, di autori esordienti, da sottoporre alla Giuria. La premiazione si tiene il 22 maggio al Circolo dei Lettori di Torino, alla presenza di Massimo Bray, Direttore della Treccani, con la quale il premio ha stipulato una collaborazione triennale. I testi sono ‘Elena di Sparta’ di Loreta Minutilli; ‘Il faraone’ di Riccardo [...]

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi

Massimo Carlotto chiude la stagione di Parma di Mangia come scrivi Venerdì 25 maggio all'Antica Tenuta Santa Teresa insieme al bluesman Ale Ponti PARMA – La stagione di Parma della rassegna Mangia come scrivi si chiude con uno dei più grandi scrittori italiani. Sarà Massimo Carlotto l'ospite d'onore della cena "Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane" (che prende il titolo proprio dall'ultimo libro con protagonista l'Alligatore, uscito alcuni mesi fa per [...]