Giuseppe Conte

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Giuseppe Conte

La scheda: Giuseppe Conte

Giuseppe Conte (Volturara Appula, 8 agosto 1964) è un politico e giurista italiano, Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 1º giugno 2018.
Politicamente vicino al Movimento 5 Stelle, il 31 maggio 2018 è stato incaricato presidente del Consiglio, sostenuto da un accordo di governo tra M5S e Lega.


Giuseppe Conte:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 1º giugno 2018
Capo di Stato: Sergio Mattarella
Vice presidente: Luigi Di Maio Matteo Salvini
Predecessore: Paolo Gentiloni
Dati generali:
Partito politico: Indipendente
Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Professione: Avvocato, Docente universitario

Conte vede i ministri economici. Dossier Italia ed Europa sul tavolo

Conte vede i ministri economici. Dossier Italia ed Europa sul tavolo

(Teleborsa) - Il premier Giuseppe Conte ha visto, stamane, a Palazzo Chigi i ministri economici del nuovo governo giallo-verde. Tra i presenti, il ministro per gli Affari europei, Paolo Savona, il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio e il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. Sul tavolo del vertice - secondo quanto si apprende - i principali dossier economici che il nuovo esecutivo [...]

Siria: Ong, raid Usa, 40 uccisi

Siria: Ong, raid Usa, 40 uccisi

(ANSAmed) – BEIRUT, 18 GIU – E’ di almeno 40 uccisi tra soldati governativi e milizie sciite filo-iraniane il bilancio di raid aerei, attribuiti alla Coalizione internazionale a guida Usa, nell’est della Siria al confine con l’Iraq. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), che cita fonti locali. In precedenza, media governativi siriani e filo-iraniani avevano denunciato i raid aerei della Coalizione nel distretto [...]

EVENTI: Giuseppe Conte

Nel 1988 si laurea in giurisprudenza presso l'Università La Sapienza di Roma, per intraprendere quindi la carriera di avvocato civilista.

Il 18 settembre 2013 viene eletto dalla Camera dei deputati componente laico del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, l'organo di autogoverno dei magistrati amministrativi e successivamente ne diventa vicepresidente.

Nel 1992 è stato visiting scholar per 3 mesi presso l'università americana Yale.

Dal 1992 al 1993 è borsista presso il CNR.

Il 27 febbraio 2018 è presentato da Luigi Di Maio come candidato alla posizione di ministro della pubblica amministrazione in caso di vittoria del Movimento 5 Stelle alle elezioni politiche.

Il 21 maggio 2018 viene proposto come presidente del Consiglio dei ministri dai leader della coalizione M5S-Lega al presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, il quale due giorni dopo gli conferisce l'incarico di formare il nuovo governo, che il giurista accetta con riserva.

Conte annuncia: "Venerdì vedrò Macron, lunedì da Merkel"

Conte annuncia: "Venerdì vedrò Macron, lunedì da Merkel"

Amatrice, (askanews) - "Ho un incontro venerdì con Macron e lunedì sarò da Merkel. Ho ricevuto questi inviti e li raccolgo senz'altro, sono inviti che seguono a dei colloqui bilaterali e a degli incontri che ho avuto in Canada con i nostri interlocutori europei durante il G7. Ho già anticipato e continuerò a porre con forza nell'agenda di lavoro del prossimo consiglio una modifica del regolamento di Dublino che possa raccogliere questi nostri inviti, [...]

Aquarius, Conte: ringrazio autorità spagnole, Toninelli e Salvini

Aquarius, Conte: ringrazio autorità spagnole, Toninelli e Salvini

Amatrice, (askanews) - "Ho sentito ieri personalmente il primo ministro di Malta Joseph Muscat per chiedergli un gesto di solidarietà nella gestione di questa emergenza dell'Aquarius. Abbiamo continuato questa mattina, ero in costante contatto con i ministri competenti ed è arrivata questa notizia: la Spagna accoglie l'Aquarius. Avevamo chiesto un gesto di solidarietà da parte dell'Europa, avevamo chiesto all'Europa di farsi carico dell'emergenza [...]

Conte: "Rafforzare cooperazione UE-NATO in mediterraneo"

Conte: "Rafforzare cooperazione UE-NATO in mediterraneo"

(Teleborsa) - "Non si può prescindere da una più intensa cooperazione tra Nato e UE nel mediterraneo e altrove. Il rafforzamento della dimensione europea sulla sicurezza che consideriamo una priorità perderebbe di senso ed efficacia al di fuori di un quadro di piena sinergia e complementarietà con le forze di cui è dotata la forza atlantica". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell'incontro con il Segretario generale della [...]

Conte incontra Stoltenberg: l'Italia crede fermamente nella Nato

Conte incontra Stoltenberg: l'Italia crede fermamente nella Nato

Roma (askanews) - "L'Italia crede fermamente nell'Alleanza atlantica come pilastro della sicurezza europea e internazionale". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell'incontro con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg.

Russia, Conte: noi fautori approccio Nato a doppio binario

Russia, Conte: noi fautori approccio Nato a doppio binario

Roma, (askanews) - "Abbiamo affrontato il delicato e complesso tema dei rapporti con la Russia" nell'incontro con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine dell'incontro con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg a Roma. Conte ha spiegato che "dopo la crisi Ucraina del 2011 la Nato ha scelto un approccio a doppio binario. Noi siamo fautori di questo approccio che appoggiamo, una linea che [...]

Faccia a faccia Stoltenberg - Conte dopo il botta e risposta sulla Russia

Faccia a faccia Stoltenberg - Conte dopo il botta e risposta sulla Russia

(Teleborsa) - Entra nel vivo la due giorni di Jens Stoltenberg in Italia. Oggi, 11 giugno, il Segretario Generale della NATO sarà ricevuto a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Un faccia a faccia particolarmente atteso dopo il botta e risposta a distanza sulla questione Russia.   Come noto, il Premier ha chiesto il ritiro delle sanzioni a carico di Mosca, ricevendo inaspettatamente l'appoggio del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. [...]

G7, giornata finale: verso documento comune sul commercio. Trump e Conte chiedono riammissione Russia

G7, giornata finale: verso documento comune sul commercio. Trump e Conte chiedono riammissione Russia

(Teleborsa) - Sta per calare il sipario sul G7 di Charlevoix in Canada, al castello Richelieu de La Malbaie. "Sul commercio il G7 adotterà una posizione comune" anche se "questo non risolverà i dettagli del problema" dal momento che "con gli Stati Uniti rimangono concezioni differenti". Con tutta probabilità, dunque, si va verso un documento comune sul commercio, come confermano sia fonti francesi che la cancelliera tedesca Angela Merkel. UNA VIGOROSA STRETTA [...]

La prima volta di Conte: il neopremier e i bilaterali al G7

La prima volta di Conte: il neopremier e i bilaterali al G7

Charlevoix, (askanews) - Le immagini della prima volta di Giuseppe Conte in un summit internazionale; appena ottenuta la fiducia il neo presidente del Consiglio del governo giallo verde si è trovato immerso nel G7 ospitato dal Canada a Charlevoix.

FOTO: Giuseppe Conte

Giuseppe Conte con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Giuseppe Conte con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Conte e Donald Trump al G7 del 2018

Conte e Donald Trump al G7 del 2018

G7, l'esordio di Conte: dà ragione a Trump sulla Russia "deve tornare". Poi si allinea alla Ue

G7, l'esordio di Conte: dà ragione a Trump sulla Russia "deve tornare". Poi si allinea alla Ue

(Teleborsa) - Esordio tutt'altro che soft quello scelto da Giuseppe Conte per fare il proprio debutto nel summit internazionale di Charlevoix in Canada: schiera subito l’Italia a fianco di Donald Trump per il rientro della Russia nel G8 e marca il suo arrivo con una mossa a sorpresa. Il professore appena diventato premier è arrivato ieri al G7, dopo aver letto le dichiarazioni del presidente americano, che auspica il ritorno allo schema del G8 con Mosca, e ha [...]

Conte al G7, debutto internazionale del Premier

Conte al G7, debutto internazionale del Premier

(Teleborsa) - Occhi puntati su Charlevoix, in Canada, dove oggi si aprirà il G7: il summit internazionale che si svolgerà dall'8 al 9 giugno. Il vertice vedrà incontrarsi, come di consueto, i leader delle sette nazioni più avanzate al mondo. C'è grande attesa per il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte. Al suo debutto internazionale, il Premier avrà tutti gli occhi puntati addosso. L'agenda di Conte è fitta di impegni: avrà [...]

Il neopremier Giuseppe Conte arriva in Canada per il G7

Il neopremier Giuseppe Conte arriva in Canada per il G7

Roma, (askanews) - Il neopresidente del Consiglio Giuseppe Conte arriva in Canada per il G7 di Charlevoix, in Quebec, sotto la presidenza del premier canadese Justin Trudeau. Un battesimo del fuoco per il premier, al suo primo appuntamento internazionale con l'obiettivo di "farsi conoscere" e "possibilmente farsi rispettare". Per Conte ci sono in programma bilaterali con quasi tutti i leader, a partire dalla cancelliera tedesca Angela Merkel per proseguire con il [...]

Olivia Paladino, chi è la fidanzata del premier M5S-Lega Giuseppe Conte

Olivia Paladino, chi è la fidanzata del premier M5S-Lega Giuseppe Conte

Dopo la nomina di Giuseppe Conte a primo ministro del governo giallo-verde, i rumors sulla sua vita sentimentale hanno riportato un solo nome: Olivia Paladino, ecco chi è! Biondissima, bellezza acqua e sapone e un titolo (assegnatole dalla stampa) che nel 2018 è diventato il suo primo biglietto da visita: ‘first lady‘. Il motivo? Semplice: Olivia Paladino sarebbe la donna che ha fatto innamorare il primo ministro incaricato da Movimento 5 Stelle e Lega, il [...]

LA REPUBBLICA DA' ADDOSSO A CONTE

Confesso di non avere simpatia per il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Non mi va il suo naso, la sua cravatta, il suo vestito. Non mi va il modo come è stato catapultato da quisque de populo a console, ignorando un cursus honorum che è anche un apprendistato. Non mi va neppure – ma forse qui sono troppo severo – il fatto che abbia accettato la carica. Avrebbe dovuto rifiutare in primo luogo per legittima difesa. Come avrà visto ieri, alla Camera, in [...]

Delrio a Conte: "congiunto" di Mattarella si chiamava Piersanti

Delrio a Conte: "congiunto" di Mattarella si chiamava Piersanti

Roma (askanews) - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte durante il suo intervento alla Camera per la fiducia si è detto "addolorato" per gli attacchi su internet a un "congiunto" del capo dello Stato. Il capogruppo Pd Graziano Delrio ha voluto ricordare al neo primo ministro che quel "congiunto" di Mattarella "si chiamava Piersanti", facendo riferimento al fratello del Capo dello Stato, ucciso dalla mafia il 6 gennaio 1980 mentre era presidente della [...]

Conte: in flat tax ci saranno no tax area e progressività

Conte: in flat tax ci saranno no tax area e progressività

Roma (askanews) - "Possiamo essere tutti d'accordo sul fatto che il sistema fiscale e tributario lascia molto a desiderare e che c'è da operare una riforma. Noi l'abbiamo enunciata, mi sembra che sia stata molto chiara, abbiamo previsto un sistema di aliquote, di recuperare i criteri di progressività, perché tornano in gioco le previsioni costituzionali, e ci sarà un sistema di no tax area. Confidiamo di portare avanti quanto prima un progetto di riforma". [...]

Delrio a Conte in aula: sia umile, studi prima di fare lezioni

Delrio a Conte in aula: sia umile, studi prima di fare lezioni

Roma (askanews) - Il presidente del Consiglio deve essere "umile", Giuseppe Conte non può "dare lezioni", prima deve studiare. Lo ha detto il capogruppo Pd, Graziano Delrio pronunciando la dichiarazione di voto per il suo partito durante il dibattito sulla fiducia al governo. "Le premesse su cui si basa il suo programma - ha detto Delrio - rendono impossibile il voto di fiducia. Non venga a parlare in quest'aula di cose che non conosce, sia umile. Lei ha parlato [...]

Conte: non smantelleremo quanto di buono fatto in passato

Conte: non smantelleremo quanto di buono fatto in passato

Roma (askanews) - "Non vogliamo smantellare tutto ciò che di buono è stato fatto in passato". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, replicando in aula alla Camera al dibattito sulla fiducia. "Vale anche per la Buona scuola - ha aggiunto - abbiamo ragionato con tanti stakeholders, dirigenti, insegnanti, esperti. Ci sono delle criticità su cui intendiamo intervenire".

Fiducia alla Camera, Conte: "Non ci sottrarremo a investimenti su Infrastrutture". L'esito del voto in serata

Fiducia alla Camera, Conte: "Non ci sottrarremo a investimenti su Infrastrutture". L'esito del voto in serata

(Teleborsa) - Dopo la fiducia incassata ieri al Senato con 171 voti, oggi è la volta della Camera. A Montecitorio il Governo ha una maggioranza schiacciante, 346 voti (222 deputati M5S e 124 leghisti). Sono 30, quindi, i voti di scarto rispetto alla maggioranza assoluta di 316. Anche qui i consensi potrebbero aumentare, ancora una volta grazie ad alcuni deputati ex M5S e ad alcuni componenti del gruppo Misto. Fratelli d'Italia, come ha fatto al Senato - [...]