Scopri tutto su Gli Stati membri della NATO

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Italia

Coordinate: 43°N 12°E? / ?43°N 12°E43, 12
L'Ital...

Francia

Coordinate: 47°N 2°E? / ?47°N 2°E47, 2
La Franci...

Regno Unito

Coordinate: 54°N 2°W? / ?54°N 2°W54, -2
Il Regno...

Germania

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate:...

Paesi Bassi

^ L'Aia è la sede del governo.
^ È uno dei 51 stat...

Ungheria

attuale 3ª repubblica: 23 ottobre 1989
Coordinate: ...

Milton Morales arrestato a Miami. Il ballerino: "Sognavo di fare l'attore, ora sono ai servizi sociali"

Milton Morales arrestato a Miami. Il ballerino: "Sognavo di fare l'attore, ora sono ai servizi sociali"

Era in America per provare a fare l’attore, ma la ricerca del successo non ha dato buoni frutti per Milton Morales. Il ballerino cubano diventato famoso in Italia con “Buona domenica” e “La fattoria” infatti è stato arrestato a Miami con l’accusa di essersi spacciato per poliziotto: “Nel traffico, supero un'auto – ha raccontato a “DiPiù” - che sbanda e che per poco non mi viene addosso. Guardo e vedo una poliziotta che parla al telefonino, le [...]

Pm, Amri non aveva rete in Lombardia

Pm, Amri non aveva rete in Lombardia

(ANSA) – MILANO, 18 DIC – Anis Amri, il soldato dell’Isis che un anno fa fece strage in un mercatino a Berlino e venne poi ucciso da due agenti a Sesto San Giovanni, nel milanese, non aveva una rete di contatti di terroristi in Lombardia, dove passò in pratica per caso, in quanto la sua intenzione era di andare a sud, in Sicilia. E’ emerso dall’inchiesta per terrorismo internazionale e di cui il pm Alberto Nobili, capo del pool antiterrorismo, ha chiesto [...]

Neve su monti Calabria,calo temperature

Neve su monti Calabria,calo temperature

(ANSA) – CATANZARO, 18 DIC – Neve già al di sopra degli ottocento metri in Calabria e pioggia alternata a brevi schiarite nel resto della regione con le temperature in sensibile calo. Da Camigliatello a Lorica, nel cosentino, dal Lago Ampollino a Villaggio Mancuso, nella zona dell’altopiano tra le province di Catanzaro e Crotone, fino a Gambarie d’Aspromonte, le precipitazioni nevose hanno caratterizzato le ultime ore in Calabria con la colonnina di [...]

Crocifisso affisso in Comune a Genova

Crocifisso affisso in Comune a Genova

(ANSA) – GENOVA, 12 DIC – Per la prima volta il crocifisso è entrato ufficialmente nell’aula del Consiglio comunale di Genova a fianco del gonfalone del Comune, delle bandiere dell’Unione Europea, dell’Italia, della città di Genova e dell’Associazione nazionale Comuni italiani. E’ stato affisso alle spalle dei banchi della Giunta nella prima seduta utile convocata oggi pomeriggio a Palazzo Tursi dopo che l’assemblea martedì scorso ha approvato [...]

Rientro salma Savoia, la profonda inquietudine della Comunità ebraica

Rientro salma Savoia, la profonda inquietudine della Comunità ebraica

Roma, 17 dic. (askanews) – La salma del re di Savoia Vittorio Emanuele III è rientrata oggi in Italia, nel santuario di Vicofaro, mentre il duca di Savoia Vittorio Emanuele continua a chiedere la traslazione, insieme alla salma della Regina Elena, al Pantheon. Una vicenda che porta con sè memorie ben più tragiche di un luogo di sepoltura e che genera “profonda inquietudine” nelle comunità ebraiche, perché la storia di quella firma del re sulle leggi [...]

L'Angolo della poesia - Gianicolo

      L'Angolo della Poesia - Gianicolo -   I gabbiani hanno le ali lunghe, come i miei pensieri, come le tue mani bianche: ombre vaghe in mezzo a tante foglie gialle. Le labbra, grandi, son riarse, ebbre pur di tanto pianto sussurrato, ebbre e amare nel silenzio dei ricordi… Dio, quanta luce nella morte con me stesso! La mia gente non ode mai i gabbiani. Vede solo lunghe tracce di lumache in mezzo ai boschi, argentate come tante perle false.   Anno 1963 Da: [...]

A Ortona si mangia così - I Fiatun'

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    A Ortona si mangia così - I Fiatun' - (I Fiatoni - ravioli dolci con ripieno di ceci)   2 uova - 2 bicchieri di olio di oliva - 2 bicchieri di vino bianco - 1 cucchiaio di zucchero - 1,5 Kg di farina 1,5 Kg di ceci - 2 cucchiai di miele - 300 g di cioccolato fondente - 300 g di noci - un [...]

L'Angolo della poesia - Testaccio

      L'Angolo della Poesia - Testaccio -   “Labbra arrossate” lambiscono un volto dagli occhi “velati di pianto” e “un fremito dolce traspare dagli occhi”. Quel lieve sorriso esprime “ una malinconia…soave, sopita”, che fa indugiare “...le dita, tremanti, sul viso…” e che “…richiama la vaga tristezza d’un eco notturna e lontana”. E quando le labbra, arrossate, ti avranno lambito le gote, un fremito dolce traspare dagli occhi, [...]

L'Angolo della poesia - Ortona

      L'Angolo della Poesia - Ortona -   Ortona, tu che sei lì sulla cima della montagna non soffri né il freddo e tanto meno il caldo. Io quando entro, la cosa che più mi colpisce è la tua torre alta, maestosa e bella. Dopo di che si vede la chiesa di San Giovanni Battista la quale è antica e piena di storie e leggende. L’ estate è calda e tutti  tornano da te per l’ aria pulita e fresca. Ora è inverno e nessuno ci sta solo qualcuno che il [...]

L'Angolo della poesia - Marsica

      L'Angolo della Poesia - Marsica -   Brulica l’aia da luglio accesa di magre messi strappate ai sassi e schiene forti per natura antica d’asini piegati a chinare il capo. Squarciando la nube di pula rabbiosa bestemmia nell’aria l’affanno dei cafoni e le grida e gli sputi e l’aspro vino rosso che stordisce ogni fatica.   giugno 2005

L'Angolo della poesia - Aventino

      L'Angolo della Poesia - Aventino -   È rimasto solo il vuoto della brezza tanto dolce, d’un mattino, che non sarà mai sera. E sento ancora l’odor di tanto fresco: quante gocce gialle! L’incanto è troppo breve e gli occhi tanto belli.   Ricordo i tuoi capelli corti, e i miei pensieri nel fondo d’un abisso.   Gennaio 1965 Da: Il resto della notte - Roma 1977

Un po' di storia: Le poesie di Fulvio Asci - Una rondine ad Ortona

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    Un po' di storia - Le poesie di Fulvio Asci: Una rondine ad Ortona -   Parte già la rondinella dopo il breve, estivo ardore; lascia il nido e vola snella verso un clima assai migliore. Varca il monte e passa il mare, giunge, alfine alla sua meta, e incomincia a raccontare, cinguettando, [...]

Prima Pagina: Dodicesima Edizione - Al di là di Ortona

      AL DI LÀ DI ORTONA Parco fluviale e corridoio ecologico di Carrito   Faremo una passeggiata in bicicletta lungo il Giovenco, ci fermeremo nell’area attrezzata a fare uno spuntino accompagnato dall’immancabile “goccio di birra”. Sì è vero! Il Parco Fluviale voluto dal Parco Nazionale d’Abruzzo è arrivato in dirittura di arrivo: il progetto e la spesa relativa sono stati approvati. Un analogo Parco, più a valle, progettato dalla Comunità [...]

Perché i tedeschi migravano in Italia già ai tempi di Roma

  Nereo Villa Perché i tedeschi migravano in Italia già ai tempi di Roma Pagine correlate: “Sul business della scuola steineriana” e “L'Italia è un'organizzazione economica della Germania”   Se le scuole pedagogiche steineriane avessero educato gli scolari alla conoscenza delle motivazioni delle migrazioni dei popoli, oggi qualcuno saprebbe come stanno le cose. Di fatto non è così in quanto lo Stato ha fagocitato tutto e la parificazione ai programmi [...]

RC3 Come Agisce il nemico della Natura Umana

    Come Agisce il Nemico della Natura Umana    Il nemico della natura umana si nutre del male che ci fa, diventiamogli indigesti nutrendoci di Dio. Perché così facendo saremmo in grado di rifiutare i suoi bocconi avvelenati (di contribuire a vanificare il suo operato). Il nemico della natura umana, diffonde il male sulla terra perché si nutre delle sofferenze che il male provoca agli esseri umani. Quando fa in modo che ci capiti qualcosa di negativo [...]

Un po' di storia: Ortona medioevale

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    Un po' di storia - Ortona medioevale -   Dopo i fatti fin qui narrati non sappiamo più niente delle vicende dei paesi della Valle del Giovenco per più di mille anni. Da quello che è avvenuto in seguito si può arguire, molto verosimilmente, che si siano formati gli agglomerati di [...]

A Ortona si mangia così - I Ciambllitt'

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    A Ortona si mangia così - I Ciambllitt' - (I Ciambelletti)   5 uova - 5 cucchiaini di zucchero - 5 cucchiaini di olio di semi - 5 cucchiaini di strutto sciolto - buccia grattugiata di un limone - 600 g di farina   Impastare tutti gli ingredienti per 20 minuti. Arrotolare la pasta in modo [...]

A Ortona si mangia così - Segn' i cic'

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    A Ortona si mangia così - Segn' i cic' - (Lasagnette con i ceci - minestra per 2 o 3 persone)   400 g di ceci  - 200 g di pomodoro passato - due spicchi d'aglio - due rametti di rosmarino - una foglia di lauro - olio - sale - pepe pasta all'uovo fatta in casa 300 g: 200 g  di farina - un [...]

A Ortona si mangia così - Casc' i ova

 Galleria fotografica  |  Informazioni utili  |  Luoghi da visitare  |  Appuntamenti  |  A Ortona si mangia così  |  Un po' di storia  |  Link ad altri siti    A Ortona si mangia così - Casc' i ova - (Agnello, formaggio e uova - per 4 persone)   1 Kg di cosciotto di agnello - olio - sale - pepe nero - due spicchi d'aglio - una cipolla - vino bianco - pecorino locale grattugiato - 2 uova   Tagliare a pezzi il cosciotto d'agnello e far rosolare con [...]

Prima Pagina: Diciannovesima Edizione - La Madonna del campo

      La Madonna del campo   Dell’antica chiesa non restano ora più tracce, ma se ne indica il luogo con precisione, se ne narra ancora la leggenda. Pia e immaginosa leggenda che ritrova con varianti in altre regioni, ma sgorgata certo più dalla fantasia di un poeta, che da un cuore di credente. C’era dunque in quel di Santa Maria un tale Sor Andrea Marcucci il quale aveva trascorso la giovinezza e la maturità lavorando i suoi campi e così ben [...]