Gonzalo Gerardo Higuaín

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Gonzalo Higuaín

La scheda: Gonzalo Higuaín

Gonzalo Gerardo Higuaín (Brest, 10 dicembre 1987) è un calciatore argentino, attaccante della Juventus e della Nazionale argentina, con cui è stato vice campione del mondo a Brasile 2014 e vice campione d'America nel 2015 e nel 2016.
Affermatosi come uno degli attaccanti più prolifici in attività, è considerato uno dei calciatori più forti e completi al mondo. Con 36 reti nel corso del campionato 2015-2016 tra le file del Napoli ha stabilito il record di reti segnate in Serie A in una singola stagione, superando di una marcatura il precedente primatista Gunnar Nordahl.
Nel corso della sua carriera, iniziata nel 2005 tra le file del River Plate e successivamente proseguita in Europa tra Real Madrid, Napoli e Juventus, ha conquistato tre campionati spagnoli (2006-2007, 2007-2008, 2011-2012), due Supercoppe spagnole (2008 e 2012) e una Coppa di Spagna (2010-2011) con il Real Madrid e una Coppa Italia (2013-2014) e una Supercoppa italiana (2014) con il Napoli. Conta inoltre 63 presenze e 30 reti con l'Argentina, risultando il sesto calciatore per numero di reti realizzate e il quinto, al pari di Lionel Messi, per quanto riguarda le marcature (cinque all'attivo) nella storia del campionato del mondo.



Gonzalo Higuaín:
Higuaín con la maglia del Napoli nel 2015
Nome: Gonzalo Gerardo Higuaín
Nazionalità:  Argentina
Altezza: 184[1] cm
Peso: 82[1] kg
Calcio:
Ruolo: Attaccante
Squadra:  Juventus
Carriera:
Giovanili:
1997-2005 River Plate
Squadre di club1:
2005-2007 River Plate35 (13)
2007-2013 Real Madrid190 (107)
2013-2016 Napoli104 (71)
2016- Juventus5 (4)
Nazionale:
2008 Argentina olimpica1 (2)[2]
2009- Argentina63 (30)
Palmarès:
 Mondiali di calcio
ArgentoBrasile 2014
 Copa América
ArgentoCile 2015
ArgentoStati Uniti 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo ? indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 settembre 2016

Inzaghi: "Rinnovo De Vrij? Dispiace"

Inzaghi: "Rinnovo De Vrij? Dispiace"

Il tecnico biancoceleste: "Oggi vittoria molto importante"

EVENTI: Gonzalo Higuaín

Il 14 marzo 2010 segna una tripletta nella gara di ritorno contro il Real Valladolid.

Il 7 giugno 2010 rinnova il contratto con il Real Madrid fino al 2016, anche se con l'arrivo dell'allenatore portoghese José Mourinho sulla panchina del Real Madrid viene utilizzato con meno continuità.

L'11 gennaio 2011 viene sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione di un'ernia del disco, operazione che lo tiene lontano dai campi di gioco per tre mesi.

Il 25 giugno 2011 viene inserito dal nuovo CT Sergio Batista nella lista dei ventitré convocati in vista della Copa América disputata in Argentina.

Nel 1998 tornò per breve tempo in Francia, quando accompagnò il padre impegnato in una ricerca di giovani talenti per conto dell'allora commissario tecnico della Nazionale argentina, Daniel Passarella.

Nel 2009, dopo aver preso in considerazione l'ipotesi di accettare la convocazione nella Nazionale francese, viene convocato dal commissario tecnico dell'Argentina Maradona per le gare contro Perù e Uruguay, valide per le qualificazioni al Mondiale 2010: debutta il 10 ottobre 2009 contro il Perù, a 21 anni e dieci mesi, bagnando l'esordio con una rete.

Il 26 luglio 2016 viene acquistato a titolo definitivo dalla Juventus, con la quale firma un contratto quinquennale, per un costo di 90 milioni di euro, scegliendo la maglia numero 9, il suo trasferimento è il più costoso nella storia della Serie.

Il 24 agosto 2008 vince la Supercoppa di Spagna siglando il gol del momentaneo 4-1 ai danni del Valencia nella gara di ritorno al Santiago Bernabéu (la partita si sarebbe poi conclusa 4-2 per il Real Madrid).

Il 6 febbraio 2008 gioca un'amichevole non ufficiale con la maglia dell'Argentina olimpica, siglando una doppietta nel 5-0 ai danni del Guatemala.

Il 27 luglio 2013 è acquistato a titolo definitivo dal Napoli per 37 milioni di euro più 3 di bonus.

Il 24 marzo 2012 raggiunge quota 100 gol con il Real Madrid.

Il 29 agosto 2012 Higuaín si aggiudica la Supercoppa di Spagna ai danni del Barcellona, aprendo le marcature nella gara di ritorno a Madrid, terminata 2-1 per i padroni di casa, i quali si aggiudicano il trofeo in virtù della regola dei gol fuori casa.

Nel 2007 acquisisce il passaporto argentino, conservando entrambe le nazionalità.

Il 25 maggio 2015 viene inserito dal CT Gerardo Martino nella lista dei ventitré convocati in vista della Copa América da disputarsi in Cile.

Il 3 maggio 2014 seguente vince il suo primo trofeo con il Napoli, conquistando la Coppa Italia, superando nella finale dello Stadio Olimpico di Roma la Fiorentina per 3-1.

Bianca Atzei dimentica Max Biaggi: intesa con Filippo Nardi all'Isola dei Famosi

Bianca Atzei dimentica Max Biaggi: intesa con Filippo Nardi all'Isola dei Famosi

Bianca Atzei, naufraga all'Isola dei Famosi, prova a dimenticare Max Biaggi. Tra lei e Filippo Nardi cresce l'intesa. Nei giorni scorsi la cantante non aveva nascosto il suo dolore per la fine improvvisa della storia con l'ex pilota. Più volte era scoppiata in lacrime davanti alle telecamere, tanto che anche Mara Venier era intervenuta dallo studio per consolarla. Poi il lavoro di gruppo e l'amicizia con Alessia Mancini le avevano fatto tornare il sorriso. E [...]

Galliani: "Gattuso, votami"

Galliani: "Gattuso, votami"

L'ex ad del Milan all'allenatore rossonero

"Milan, Gattuso c'è"

"Milan, Gattuso c'è"

L'editoriale di Claudio Brachino

E' un Gattuso... tuttofare

E' un Gattuso... tuttofare

Il tecnico del Milan alle prese con la bandierina difettosa

André Silva, che numero

André Silva, che numero

Assist di testa da terra per il portoghese

Gattuso consola Rodriguez

Gattuso consola Rodriguez

Il Premium Moment di Milan-Sampdoria

La #cabinarossa di Rodrigo Alves

La #cabinarossa di Rodrigo Alves

Il saluto di Rodrigo Alves, ospite di Domenica Live.

La #cabinarossa di Rodrigo Alves

La #cabinarossa di Rodrigo Alves

Nella cabina rossa di Domenica Live c'è Rodrigo Alves.

FOTO: Gonzalo Higuaín

Higuaín con la maglia del Real Madrid nella stagione 2009-2010

Higuaín con la maglia del Real Madrid nella stagione 2009-2010

Higuaín durante un derby di Madrid nella stagione 2010-2011

Higuaín durante un derby di Madrid nella stagione 2010-2011

Higuaín nella stagione 2011-2012

Higuaín nella stagione 2011-2012

Higuaín con la maglia del Napoli in azione contro il Dnipro nell'Europa League 2014-2015

Higuaín con la maglia del Napoli in azione contro il Dnipro nell'Europa League 2014-2015

Higuaín (di spalle) festeggia con i compagni la tripletta alla Corea del Sud al Mondiale 2010

Higuaín (di spalle) festeggia con i compagni la tripletta alla Corea del Sud al Mondiale 2010

Higuaín e Bastian Schweinsteiger nella finale dei Mondiali 2014

Higuaín e Bastian Schweinsteiger nella finale dei Mondiali 2014

"Con Totti nessun conto in sospeso"

"Con Totti nessun conto in sospeso"

Inter, Spalletti: "Roma mi accolga come vuole"

Michelle Carpente parla della sua relazione con Max Biaggi. E di Bianca Atzei

Michelle Carpente parla della sua relazione con Max Biaggi. E di Bianca Atzei

Dopo aver lasciato bruscamente Bianca Atzei, Max Biaggi sembra aver ritrovato l'amore con  Michelle Carpente. L'attrice e conduttrice televisiva, 29enne, parla per la prima volta del suo rapporto con l'ex campione di moto dopo che il gossip si è scatenato sulla loro presunta love story. In un'intervista rilasciata a Diva e Donna, Michelle ha solo parole di elogio per Biaggi: "È un bel ragazzo, una persona stupenda… [...]

Marinelli-De André come Totti, ira web

Marinelli-De André come Totti, ira web

(ANSA) – GENOVA, 14 FEB – Ira del web contro la cadenza un po’ troppo romanesca di Luca Marinelli che interpreta Faber nella fiction Rai Fabrizio De André – Principe libero. “Marinelli parla come Totti” oppure “Ma come si fa a far parlare Fabrizio De André con l’accento romanesco?? Ma roba da pazzi!” e il fotomontaggio “via del Campo c’è ‘na puttana.. occhi verdi color cicoria” solo alcuni dei post dei genovesi. Il professor Franco [...]

Chiara Ferragni, Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia: brunch tra amiche

Chiara Ferragni, Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia: brunch tra amiche

Che ci fanno insieme Chiara Ferragni, Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia? Ovviamente un bruch fra amiche! La fashion blogger e le due ex veline di "Striscia la Notizia" si sono incontrate in questi giorni a Los Angeles. A testimoniarlo una foto pubblicata sul profilo Instagram della Canalis, in cui vediamo il trio di imprenditrici. L'ex showgirl sarda vive ormai da anni negli Stati Uniti e da qualche tempo è stata raggiunta anche da Maddalena Corvaglia, ex [...]

Milan, "Ringhio" c'è

Milan, "Ringhio" c'è

Gattuso ha lanciato i rossoneri

Maradona e la malefatta...

  Di quei Campionati del Mondo si ricordano, oltre alla nefasta partecipazione della Nazionale Azzurra forse sazia della splendida vittoria ottenuta nel Mundial '82, le gesta eroiche e non di uno dei più grandi giocatori che lo sport del calcio abbia mai potuto avere: Diego Armando Maradona. L'argentino fu determinante nella vittoria finale della sua squadra, sopratutto per quanto fatto nell'incontro che oppose l'Argentina all'Inghilterra in cui Maradona si [...]

Gara solidarietà su t-shirt 'SuperPope'. Totti firma

Il Vaticano ha lanciato una gara di solidarietà basata sulla maglietta ‘SuperPope’, con l’immagine del celebre murale realizzato dall’artista di strada MauPal (al secolo Mauro Pallotta): autografata in una vera e propria “staffetta della carità per il Papa” da noti campioni dello sport – il primo a farlo è stato Francesco Totti, seguiranno Diego Armando Maradona, poi per ora Alex Del Piero e il motociclista Marc Marquez, quindi tanti altri – [...]

Usa: Kelly, scioccato da accuse a Porter

Usa: Kelly, scioccato da accuse a Porter

(ANSA) – WASHINGTON, 8 GEN – Il capo dello staff della Casa Bianca John Kelly si e’ detto “scioccato dalle nuove accuse diffuse ieri contro Rob Porter”, uno dei consiglieri della presidenza dimessosi dopo che le due ex mogli lo hanno accusato di violenza fisica e verbale. “Non c’e’ posto per la violenza domestica nella nostra societa'”, ha affermato Kelly, ribadendo pero’ la sua convinzione che “ogni individuo merita il diritto di difendere la [...]

Gigi Buffon beato tra le donne per il suo complenno

Gigi Buffon beato tra le donne per il suo complenno

Festa milanese per Gigi Buffon che per il suo compleanno ha scelto un'antica osteria lombarda. Ha spento 40 candeline circondato da parenti e amici, una trentina di persone tra cui ovviamente la compagna Ilaria D'Amico. Insieme alla giornalista, elegante con una gonna svasata, c'erano le sorelle del portiere della Juventus, Veronica e Guendalina con Stefano e Mario, l'amica Victoria Cabello e non solo. La torta? Da supereroe! Si è mantenuto fedele al detto [...]

Ilaria DʼAmico: “Mamma allʼennesima potenza. Con Gigi Buffon tante coccole”

Ilaria DʼAmico: “Mamma allʼennesima potenza. Con Gigi Buffon tante coccole”

Cura le sconfitte di Gigi con le coccole, gli è accanto nelle vittorie con l'amore, sogna per lui un mondo di colori e sfumature meravigliose. E le nozze non sono un'ossessione. “Da quanto se ne parla sembra che ci siamo già sposati cento volte. Dove sarebbe l'emozione? Io e Gigi siamo romantici”. Ilaria D'Amico si racconta al settimanale F e parla della “mazzata” di Buffon e come ha reagito. E' tornato in campo dopo due mesi di stop per infortunio [...]

Ilaria DʼAmico: “Mamma allʼennesima potenza. Con Gigi Buffon tante coccole”

Ilaria DʼAmico: “Mamma allʼennesima potenza. Con Gigi Buffon tante coccole”

Cura le sconfitte di Gigi con le coccole, gli è accanto nelle vittorie con l'amore, sogna per lui un mondo di colori e sfumature meravigliose. E le nozze non sono un'ossessione. “Da quanto se ne parla sembra che ci siamo già sposati cento volte. Dove sarebbe l'emozione? Io e Gigi siamo romantici”. Ilaria D'Amico si racconta al settimanale F e parla della “mazzata” di Buffon e come ha reagito. E' tornato in campo dopo due mesi di stop per infortunio [...]