Scopri tutto su Grande depressione (1873-1895)

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Grande depressione (1873-1895). Cerca invece Grande depressione (1873 1895).

Vedi anche

Rapina
In rilievo

Rapina

Grande depressione (1873-1895)

La scheda: Grande depressione (1873-1895)

La Grande depressione di fine Ottocento fu una crisi economica - la prima ad essere chiamata tale per vastità di portata ed estensione temporale in cui dispiegò i suoi effetti - che ebbe inizio nel 1873 dopo oltre trent'anni di incessante crescita economica determinata dalla seconda rivoluzione industriale e si protrasse sino alla fine del XIX secolo.
Il mondo sviluppato conobbe una crisi agraria, cui si aggiunse una parallela crisi industriale, con forti riduzioni della domanda, profitti marginali calanti e scarsa circolazione monetaria (che non riguardò tutti i Paesi), anche se il prodotto interno lordo (PIL) complessivo si mantenne in crescita costante, senza avere cioè caratteri puramente recessivi. Una forte e perdurante deflazione, a livelli strutturali, durante l'intero ventennio innescò massicci licenziamenti e riduzioni salariali, repressioni ai danni dei sindacati e vasti movimenti migratori dalle campagne alle città e dalle aree meno sviluppate a quelle economicamente più forti del mondo.



Grecia, Tsipras annuncia bonus sulle pensioni, ESM blocca intesa sul debito

Grecia, Tsipras annuncia bonus sulle pensioni, ESM blocca intesa sul debito

Anni di lacrime e sangue non sono bastati; è sufficiente che la Grecia di Tsipras, dopo aver chiesto sacrifici enormi alla propria popolazione, decida di redistribuire l'avanzo primario in eccedenza per dare un bonus alle pensioni più basse perchè dall'Europa giunga immediatamente lo stop agli aiuti. E la crisi greca torna più che mai d'attualità. Il primo ministro greco, Alexis Tsipras, è stato preso di sorpresa mercoledì, quando il meccanismo europeo di [...]

Greenery è colore del 2017. Parola di Pantone

Greenery è colore del 2017. Parola di Pantone

Il Greenery è il colore dell’anno 2017. A svelarlo è Pantone, l’azienda statunitense che da sempre si occupa di tecnologie per la grafica, ma soprattutto della catalogazione dei colori. Come accade ogni anno Pantone ha annunciato quale sarà il colore che vedremo di più a partire da gennaio. Questa volta si tratta del Greenery, nuance must nel settore della moda, del design e del beauty. Si tratta di una tonalità molto particolare da indossare e utilizzare. [...]

A Milano il negozio-palestra: più esercizi fai meno paghi

A Milano il negozio-palestra: più esercizi fai meno paghi

A Milano apre il primo negozio-palestra in cui più fai esercizio più hai diritto ad uno sconto sui prodotti. Si tratta di un temporary store targato Reebok che aprirà in Piazza Gae Aulenti dal 26 novembre al 24 dicembre. Il locale è suddiviso in due zone: da una parte si trovano gli scaffali con le magliette, le scarpe e le felpe, nell’altra invece è stata allestita una vera e propria palestra con tappetini, attrezzatura e specchi. I clienti, una volta [...]

Il lusso

Il lusso

Tema affascinante e controverso in un momento di crisi economica

Stati Uniti, il futuro Presidente abolirà la riforma finanziaria di Obama

(Teleborsa) - Che fine farà la riforma finanziaria di Obama? Il nuovo Presidente Donald Trump non ha dubbi, verrà smantellata e rimpiazzata da una nuova riforma dei mercati finanziari. Lo hanno confermato i membri del "transition team" del futuro Presidente, cioè coloro che gestiranno il passaggio all'elezione formale alla Casa Bianca, compresa la lista dei collaboratori della nuova Amministrazione Trump.  La legge in questione è quella che prende il nome [...]

La crisi economica e le tasse

Le notizie di economia e finanza devono essere aggiornatissime perché le condizioni economiche mondiali si modificano continuamente da quanto si può vedere sulle numerose guide finanziarie che si trovano in giro per la rete. Vi sono anche giornali dedicati e comunque su tutti i quotidiani è presente almeno una pagina riservata alla borsa e ai mercati mondiali. Le notizie che fanno più scalpore vengono annunciate anche al telegiornale, che ha sempre uno spazio [...]

Banche, Corte UE:  legittimo aumento capitale forzoso senza l'ok dei soci

Banche, Corte UE:  legittimo aumento capitale forzoso senza l'ok dei soci

(Teleborsa) - "In una situazione di grave turbamento dell'economia e del sistema finanziario di uno Stato membro è legittimo imporre aumenti di capitale alle banche, anche senza l'ok dei soci". E' quanto ha stabilito la Corte di giustizia dell'Unione europea, respingendo il ricorso presentato dagli azionisti di una banca irlandese, ILP, che venne sottoposta a una procedura di questo genere nel 2010.  La crisi economica che l’Irlanda si è trovata ad [...]

"La vita pignorata"

"Dopo Maternity Blues, Fabrizio Cattani torna con un film coraggioso: Cronaca di una passione. Interpretato da Vittorio Viviani e Valeria Ciangottini, è un lavoro struggente e doloroso, toccante e commovente dedicato ai tanti suicidi di coloro che non hanno retto alla crisi economica. Ispirandosi a fatti di cronaca realmente accaduti Cattani entra con estrema delicatezza e rispetto nel vivo di un dramma quanto mai attuale: in un Paese ferito in profondità dalla [...]

Depressione, insonnia..

Depressione, insonnia..

Spagna, le Baleari reclamano l’autonomia degli orologi,  "Non vogliono tornare all’ora solare"     Una mozione bipartisan del Governo regionale chiede a Madrid che, oggi Domenica, nelle isole non vengano portate indietro le lancette, lì il sole tramonta 50 minuti prima che nelle zone occidentali della Spagna. Nelle Isole Baleari non tornerà l’ora solare o almeno è quello che sperano politici e abitanti. Con una mozione bipartisan, il parlamento [...]

Fed, Yellen: "Surriscaldamento economia può aiutare la ripresa"

Fed, Yellen: "Surriscaldamento economia può aiutare la ripresa"

(Teleborsa) - Non parla di tassi né della tempistica di una stretta futura. Ma Janet Yellen fa capire di essere disposta ad accettare un surriscaldamento dell'economia per fare fronte agli effetti della crisi finanziaria del 2008. Parlando a un evento organizzato dalla Fed regionale di Boston, il governatore della banca centrale americana si domanda se permettere una "economia ad alta pressione" possa invertire alcune dinamiche che si sono venute a creare dopo la [...]

FOTO: Grande depressione (1873-1895)

Assalto alla Fourth National Bank di New York da parte dei risparmiatori, il 4 ottobre 1873.

Assalto alla Fourth National Bank di New York da parte dei risparmiatori, il 4 ottobre 1873.

Crescita del Pil pro capite USA tra il 1869 e il 1918, in dollari americani (2009)

Crescita del Pil pro capite USA tra il 1869 e il 1918, in dollari americani (2009)

Brexit, sterlina ai minimi storici pesa sul carrello della spesa

Brexit, sterlina ai minimi storici pesa sul carrello della spesa

(Teleborsa) - Non si ferma l'onda lunga generata dalla Brexit. A farne le spese, nel vero senso della parola, i sudditi di sua Maestà che potrebbero essere costretti a rivoluzionare le proprie abitudini alimentari nel carrello della spesa. La colpa è tutta del calo della sterlina, ai minimi storici con una svalutazione di circa il 15% da giugno a oggi, che se da una parte aiuta nelle esportazioni, dall'altra rende più pesanti le importazioni.La Tesco, la più [...]

I volti della depressione: da malattia sociale a occasione di cambiamento

I volti della depressione: da malattia sociale a occasione di cambiamento

Che epoca curiosa la nostra, involontariamente dispensatrice di doni anomali. Se il dramma della colpa è alle spalle, resta la tragedia unica da insufficienza della performance che obbliga, chi più chi meno, a dosi minime o massime, ad abbracciare la depressione almeno una volta nella vita come altrove è d’obbligo andare a La Mecca. Prego favorite! Un po’ di depressione ognuno la deve almeno assaggiare e non per questioni di bile nera o antiche dicerie. Di [...]

Dove sposto i soldi? I 14 paesi con le banche più solide

Dove sposto i soldi? I 14 paesi con le banche più solide

Il recente e clamoroso caso di Deutsche Bank ha riacceso i riflettori sulla sicurezza delle istituzioni finanziarie. L'ultimo report in proposito del World Economic Forum Survey, che monitora la competitività globale e lo stato di salute delle istituzioni politiche e finanziarie dei diversi paesi, ci offre una panoramica sui paesi le cui banche appaiono più sicure ed affidabili.I paesi sono classificati da 1 (banche che necessitano ricapitalizzazione) a 7 (le [...]

Credito troppo concentrato in Europa. Draghi: "troppe banche e profitti bassi"

Credito troppo concentrato in Europa. Draghi: "troppe banche e profitti bassi"

(Teleborsa) - Le banche presenti in Europa sono troppe ed un consolidamento del settore sarebbe necessario, per rendere più efficiente il settore creditizio. Lo ha detto il presidente della BCE, Mario Draghi, in un discorso dinanzi all'European Systemic Risk Board (Ersb), il comitato europeo per la vigilanza sulla stabilità finanziaria. Nel motivare questa affermazione, il presidente dell'Eurotower ha citato i profitti delle banche, ricordando che si sono [...]

Dipartimento giustizia USA chiede a Deutsche Bank un maxi risarcimento, tonfo a Wall Street

Dipartimento giustizia USA chiede a Deutsche Bank un maxi risarcimento, tonfo a Wall Street

(Teleborsa) - Doccia fredda per Deutsche Bank che, dopo aver superato lo scoglio degli stress test europei senza richieste di rafforzamento patrimoniale, si trova ora a rischio per scandalo subprime, che portò al fallimento di Lehman Brothers ed alla crisi finanziaria del 2008, la più grave dalla Grande Depressione degli anni '30. Il Dipartimento di Giustizia americano, secondo le indiscrezioni avanzate dal Wall Street Journal, avrebbe proposto un [...]

Le famiglie italiane non ce la fanno a far quadrare i conti

Le famiglie italiane non ce la fanno a far quadrare i conti

(Teleborsa) - I dati di Istat e di Confcommercio tracciano ancora una volta un profilo del nostro Paese che vede le famiglie in forte difficoltà nell'arrivare alla fine del mese. Nonostante il perdurare della deflazione non c'è stata l'attesa ripresa dei consumi. Anzi. Il carrello della spesa di agosto è risultato essere più caro per i prezzi lievitati dell’ortofrutta. La cura per il superamento di questo stato di cose – dichiara Walter Meazza, [...]

Mercato immobiliare: boom dei mutui a tasso agevolato

Una cosa è certa: i risparmiatori non troppo esperti di finanza hanno sempre preferito investire nel mattone. Pur essendo vero che la crisi economica ha messo a dura prova il settore immobiliare, negli ultimi tempi pare proprio che gli italiani siano tornati ad investire nel mattone. Mercato immobiliare: ecco le previsioni Il primo dato di cui tenere conto riguarda il fatto che la crisi economica che ha attanagliato anche l'Italia è legata a doppio filo proprio [...]

L'euro non piace più nemmeno a chi l'ha inventato. Ipotesi doppia moneta

L'euro non piace più nemmeno a chi l'ha inventato. Ipotesi doppia moneta

Aumenta di anno in anno, se non di mese in mese, il numero dei cosiddetti 'pentiti dell'euro'; ossia coloro che hanno sostenuto, quando non direttamente promosso, la nascita della moneta unica e che, 15 anni dopo la sua entrata in vigore, iniziano a ricredersi. Un contingente fatto di politici, economisti, accademici di diversi orientamenti politico-culturali che prendono ora le distanze, pur senza arrivare a sostenerne lo smantellamento, dall'impalcatura economica [...]

Bot italiani a rischio: il piano tedesco per attaccarli

Bot italiani a rischio: il piano tedesco per attaccarli

Un documento redatto dal Consiglio degli esperti economici di Berlino ha creato non poco allarme in Europa e specificamente in Italia. Il documento, ripreso nei giorni scorsi dal Corriere della Sera, riguarda uno studio sui debiti pubblici dei singoli Paesi dell'Ue e le relative tutele per la Germania, che certo non manca in reattività quando si tratta - come nel caso del surplus commerciale - di anteporre i propri interessi a quelli comunitari all'interno [...]

Carmen Di Pietro in crisi economica: "Non spendo più di 5 euro al giorno"

Carmen Di Pietro in crisi economica: "Non spendo più di 5 euro al giorno"

La bellissima 51enne Carmen Di Pietro, l'ex diva del piccolo schermo, sembra avere difficoltà economiche. Come ha raccontato lei stessa in un'intervista a "Nuovo", dopo l'uscita di scena dalla tv, è costretta a tirare la cinghia. La sue estate è stata infatti all'insegna del risparmio e, invece che concedersi pranzi tra un ristorante e l'altro, ha preferito organizzare pasti al sacco, per lei e la sua famiglia, prestando molta attenzione alle spese. [...]