Graziano Delrio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Graziano Delrio

La scheda: Graziano Delrio

Graziano Delrio (Reggio nell'Emilia, 27 aprile 1960) è un politico italiano, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti dal 2 aprile 2015, prima nel Governo Renzi e poi riconfermato in carica nel Governo Gentiloni.
È stato Sindaco di Reggio Emilia dal 2004 al 2013 e Ministro per gli affari regionali e le autonomie nel governo Letta. Nel Governo Renzi ha rivestito la carica di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri fino al 2 aprile 2015, prima della sua nomina a ministro.



Graziano Delrio:
Ministro delle infrastrutture e dei trasporti:
In carica:
Inizio mandato: 2 aprile 2015
Presidente: Matteo Renzi Paolo Gentiloni
Predecessore: Matteo Renzi (ad interim)
Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Segretario del Consiglio dei ministri con delega alla coesione territoriale e allo sport:
Durata mandato: 22 febbraio 2014 – 2 aprile 2015
Presidente: Matteo Renzi
Predecessore: Filippo Patroni Griffi
Successore: Claudio De Vincenti
Ministro per gli affari regionali e le autonomie con delega allo sport:
Durata mandato: 28 aprile 2013 – 22 febbraio 2014
Presidente: Enrico Letta
Predecessore: Piero Gnudi
Successore: Maria Carmela Lanzetta
Sindaco di Reggio nell'Emilia:
Durata mandato: 13 giugno 2004 – 4 giugno 2013
Predecessore: Antonella Spaggiari
Successore: Luca Vecchi
Presidente della Associazione Nazionale Comuni Italiani:
Durata mandato: 5 ottobre 2011 – 28 aprile 2013
Predecessore: Sergio Chiamparino
Successore: Alessandro Cattaneo
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) Precedenti: Partito Popolare Italiano (1994-2002) La Margherita (2002-2007)
Titolo di studio: Laurea in Medicina
Università: Università degli Studi di Modena

Pd: Delrio, non vedo scissioni

Pd: Delrio, non vedo scissioni

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – “La vera sfida è restare uniti nella diversità. Io mi batterò per l’unità del partito. Bisogna fare una discussione sui temi, più che sulle persone. Io non mi candido alle primarie, ma non vedo una scissione all’orizzonte”. Il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, interviene così, a Circo Massimo su Radio Capital, in merito alla prossima Assemblea del Partito Democratico in programma sabato. Delrio rivolge [...]

Governo: Delrio,spero non ce la facciano

Governo: Delrio,spero non ce la facciano

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – “La bozza mi sembra orribile. Hanno ragionato di condono di debito pubblico e uscita dall’euro, è molto preoccupante che, anche se superata, abbiano messo giù quelle ricette. Siamo anche noi a bordo di quell’autobus: se il guidatore sbanda e cade in un burrone, cadiamo tutti”. Così il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, risponde – ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital – sul contratto di programma [...]

EVENTI: Graziano Delrio

Nel 2000 è eletto consigliere regionale dell'Emilia-Romagna con oltre000 preferenze.

Il 28 aprile 2013 è Ministro per gli affari regionali e le autonomie nel governo presieduto da Enrico Letta.

Nel 2013 invece erano stati i servizi segreti ad indagare sui legami con la mafia cutrese, in particolare sulla dirigente comunale Maria Sergio che ha ricevuto incarichi fiduciari all'urbanistica affidati direttamente da Delrio durante i suoi due mandati da sindaco.

Nel 2001 ha aderito alla Margherita.

Nel 2012 era stata la procura a chiamare Delrio, come persona informata dei fatti nell'ambito dell'inchiesta Aemilia, per indagare sulla presenza della 'ndrangheta a Reggio Emilia ed i legami con Cutro.

Il 2 aprile 2015 è nominato Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti in seguito alle dimissioni di Maurizio Lupi.

Il 22 febbraio 2014 è Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con funzioni di segretario del consiglio, nel Governo Renzi.

Il 6 aprile 2016 il nome del ministro Delrio emerge dalle intercettazioni effettuate per le indagini sulla scandalo petrolio in Basilicata.

Delrio, Comitato? Come nel fascismo...

Delrio, Comitato? Come nel fascismo...

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – E’ “come il gran consiglio del fascismo, siamo agli organi paralleli ormai…”. Così il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, commenta la creazione – ipotizzata nella bozza di contratto di Lega e M5S – di un comitato di conciliazione parallelo al Consiglio dei ministri. Salvini e Di Maio, dice il ministro uscente a Circo Massimo su Radio Capital, “hanno una cultura costituzionale preoccupante”.

Delrio, con M5s distanze incolmabili

Delrio, con M5s distanze incolmabili

(ANSA) – ROMA, 11 APR – “Il Pd ha a cuore gli interessi del Paese e rispetta il voto degli elettori, chi ha avuto il mandato” con il voto “lo deve fare, il che significa fare cose serie. C’è una distanza enorme tra le nostre proposte e quelle di altri” che “non si possono colmare” con gli appelli. Lo ha detto il capogruppo dem Graziano Delrio incontrando i cronisti alla Camera.

Def: Delrio,accordo spartitorio.Pd fuori

Def: Delrio,accordo spartitorio.Pd fuori

(ANSA) – ROMA, 10 APR – “Per la presidenza della Commissione speciale è chiaro che c’è un accordo spartitorio a cui noi non partecipiamo”. Lo dice il capogruppo Pd alla Camera, Graziano Delrio. “Noi nel 2013 – ricorda – lasciammo all’opposizione la presidenza della Commissione, adesso questo criterio non viene rispettato. Siamo allo stesso metodo che ha contraddistinto l’elezione dell’Ufficio di presidenza”.

Delrio, no a Di Maio, Pd ha idee diverse

Delrio, no a Di Maio, Pd ha idee diverse

(ANSA) – ROMA, 6 APR – “Quando Di Maio dice: “O voi o la Lega!”, sta dicendo che non ha un’idea di paese. Cosa serve davvero all’Italia? Non c’è un problema personale. Di Maio fa la stessa offerta a noi e alla Lega. E a voi sembra che noi e la Lega abbiamo la stessa idea di paese? Di Maio ha ricevuto un mandato dagli elettori che non era il mandato a governare con noi. Il M5S ci ha criticato per tutti questi anni. Noi vogliamo essere seri. Loro [...]

Pd: Delrio, io a favore del congresso

Pd: Delrio, io a favore del congresso

(ANSA) – ROMA, 6 APR – “Non mi interessa chi si candida alla segreteria mi interessa cosa proponiamo al Paese”. Graziano Delrio, parlando a Radio Anch’io, su Radio1, parla del Pd precisando che il reggente Maurizio Martina non è ora “più debole”. “A Martina – aggiunge – è stato chiesto il sacrificio di portare il partito all’Assemblea dove si deciderà se eleggere il nuovo segretario o se fare il congresso. Io sono a favore di [...]

Delrio, accordo M5S sarebbe trasformismo

Delrio, accordo M5S sarebbe trasformismo

(ANSA) – ROMA, 6 APR – “Non è un problema personale quello con i 5 stelle, la questione è che bisogna essere seri, non siamo minoranza per capriccio e oltretutto abbiamo idee diverse rispetto ai 5 stelle su temi sostanziali sottoposti al giudizio degli elettori”. Con queste parole il capogruppo del Pd alla Camera Graziano Delrio, parlando a Radio Anch’io, spiega il no dei Dem ad un accordo di governo con il partito di Di Maio aggiungendo che da un [...]

Delrio, opposizione Pd non si discute

Delrio, opposizione Pd non si discute

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – “Non si è aperta nessuna discussione sulla linea da tenere. Si è aperta una discussione su come bisogna svolgere questo ruolo. E’ una discussione legittima e la faremo dopo le consultazioni”. Lo dice Graziano Delrio parlando al Gr1 della linea dei Democratici in vista della formazione del nuovo governo e della scelta dei dem di stare all’opposizione. Delrio poi ribadisce la propria indisponibilità a diventare segretario del [...]

Delrio: gruppi Pd dopo le consultazioni

Delrio: gruppi Pd dopo le consultazioni

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “La convocazione dei gruppi Pd avverrà ovviamente dopo le consultazioni: io sono molto favorevole a discutere nei gruppi, è giusto farlo dopo” che la delegazione Dem, probabilmente giovedì, sarà stata a colloquio con il presidente della Repubblica. Lo dice il capogruppo Graziano Delrio, interpellato dai cronisti alla Camera. “Stamattina si è aperta una discussione legittima nel gruppo”, ma “unanimemente si è [...]

Delrio, voti Pd non a disposizione

Delrio, voti Pd non a disposizione

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – “I voti del Pd non sono a disposizione. Decidiamo noi”. Così risponde il capogruppo Pd Graziano Delrio, interpellato dall’ANSA all’uscita dalla Camera sulle dichiarazioni di oggi di Matteo Salvini e Luigi Di Maio sui voti Dem per la formazione di un governo.

Delrio capogruppo Camera,Marcucci Senato

Delrio capogruppo Camera,Marcucci Senato

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Il reggente Maurizio Martina proporrà i nomi di Graziano Delrio come capogruppo Pd alla Camera e Andrea Marcucci al Senato. È quanto riferiscono diverse fonti a pochi minuti dall’assemblea nella sala Berlinguer di Montecitorio.

Porti, accordo al Mit promosso da Delrio per l'uso del Gnl (gas naturale liquido) negli scali marittimi

Porti, accordo al Mit promosso da Delrio per l'uso del Gnl (gas naturale liquido) negli scali marittimi

(Teleborsa) - Protocollo di collaborazione tra Assoporti, Federchimica/Assogasliquidi, Assocostieri, Confitarma e Assoarmatori per l'utilizzo del Gas naturale liquido nei porti italiani. Firmata al Ministero Infrastrutture e Trasporti, presente il Ministro Delrio, l'intesa tra le organizzazioni interessate che recepisce la direttiva "Dafi" (Directive alternative fuel iniziative), il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE che fornisce requisiti [...]

Delrio, su governo travisate mie parole

Delrio, su governo travisate mie parole

(ANSA) – ROMA, 13 MAR – “Leggo le interpretazioni più varie di quanto ho detto questa mattina nell’intervista a Radio Anch’io, fino a travisare il senso delle mie parole. Il senso delle mie parole è uno solo ed è quello affermato ieri dalla direzione nazionale nel documento condiviso, cioè che il Partito Democratico “riconosce l’esito negativo del voto, garantisce il pieno rispetto delle scelte espresse dai cittadini e al Presidente della [...]

Delrio: 'Se Colle ci chiamasse per un governo? Valuteremmo'

Delrio: 'Se Colle ci chiamasse per un governo? Valuteremmo'

Il giorno dopo la direzione che ha sancito il ruolo di Maurizio Martina a ‘traghettatore’ del Pd dopo le dimissioni del Pd tra i Dem la tensione resta ancora alta ma si guarda anche alla difficile partita del governo. La minoranza torna ad attaccare mentre si inizia a ragionare sugli organigrammi del nuovi gruppi di Camera e Senato e in vista dell’assemblea di aprile. “Se Mattarella – dice il ministro Graziano Delrio – ci chiedesse di fare il Governo? [...]

Governo: Delrio,Colle chiama? Valuteremo

Governo: Delrio,Colle chiama? Valuteremo

(ANSA) – ROMA, 13 MAR – “Se Mattarella ci chiedesse di fare il Governo? Valuteremo. Il Presidente ha sempre la nostra attenzione e la nostra collaborazione. Noi siamo disponibili ad ascoltare, diversamente da quello che hanno fatto Lega e M5S nel corso dell’ultima Legislatura”. Così Graziano Delrio (PD) ai microfoni di Radio anch’io su Rai Radio 1. “Non auspichiamo un governo M5S-Lega perché hanno fatto promesse che non sono realizzabili”, [...]

Pd: Delrio, segretario? Altri più capaci

Pd: Delrio, segretario? Altri più capaci

(ANSA) – ROMA, 13 MAR – “Martina traghetterà il partito, noi siamo alla ricerca di una bussola per riavvicinare i nostri elettori. Per fare il segretario ci sono altri più capaci di me”. Così Graziano Delrio (Pd) ai microfoni di Radio anch’io (Rai Radio 1). “Noi abbiamo detto la verità – prosegue – e questo in politica molto spesso non paga. Abbiamo idee diverse da Lega e M5S su come uscire dalla crisi e su come aiutare le famiglie e le [...]

Delrio, Pd a opposizione e responsabile

Delrio, Pd a opposizione e responsabile

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – “Abbiamo ricevuto una cartolina netta, chiara, dagli elettori. Noi staremo dove ci hanno messo gli elettori: all’opposizione”. Una opposizione “seria, responsabile, costruttiva”. Lo dice Graziano Delrio, a quanto si apprende, nel suo intervento in direzione Pd. “Quando il Paese si renderà conto che le promesse saranno irrealizzabili, gli elettori chiederanno conto”, afferma.

Pd vicino alla resa dei conti, Renzi punta su Delrio

Pd vicino alla resa dei conti, Renzi punta su Delrio

Cercasi successore di Renzi disperatamente. Al Nazareno si contano le ore che mancano alla riunione della direzione nazionale. L’appuntamento è nel pomeriggio di lunedì, alle 15, con all’ordine del giorno la presentazione ufficiale delle dimissioni del segretario. Provvisoriamente ne prenderà il posto il suo vice, Maurizio Martina, almeno fino all’assemblea nazionale di metà aprile. Solo che il Pd non può perdere tempo, perché incombono le [...]

Ministro Delrio firma decreto per le nuove Smart Road

Ministro Delrio firma decreto per le nuove Smart Road

(Teleborsa) - Strade e autostrade diventeranno smart road e parte la sperimentazione su strada di veicoli a guida automatica. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio ha firmato il Decreto ministeriale previsto per l'attuazione della legge che autorizza la sperimentazione delle soluzioni tecnologiche per adeguare la rete infrastrutturale italiana ai nuovi servizi smart e per i veicoli automatici. Il decreto Smart Road mira a realizzare un [...]