Gruppi islamici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

In questa categoria: Al-Qaida


Affiliati fino al 2013: al-Q??ida in Iraq (2004-2006), poi Stato Islamico dell’Iraq (2006-2013)
Al-Q??ida (in arabo: ????????, al-q??ida, "la Base", italianizzata spesso in Al Qaida oppure, s...

Talebani

Il termine talebani (in Pashto e in farsi ??????, ??leb?n, plurale di ??leb, ossia "studenti/studente"), indica gli studenti delle scuole coraniche in area iranica, incaricati della prima alfabetizzaz...

Mujaheddin

Mujaheddin (in arabo: ????????), erronea traslitterazione giornalistica di muj?hid?n (pl. di muj?hid (?????), indica il "combattente impegnato nel jihad" o anche, per estensione, "patriota".

Abu Musab al-Zarqawi

Abu Mus‘ab al-Zarqawi (in arabo: ??? ???? ?????????, Ab? Mu??ab al-Zarq?w?, Zarqa, 30 ottobre 1966 – Hibhib, 7 giugno 2006) è stato un terrorista takfirista giordano. Era originario della città ...

I talebani accettano una tregua, prima volta dal 2001

I talebani accettano una tregua, prima volta dal 2001

Cessate il fuoco di 3 giorni con Kabul per la fine del Ramadan

Gaza: Hamas, verso accordo per cessate il fuoco

Gaza: Hamas, verso accordo per cessate il fuoco

Ministro Israele, Egitto all'opera ma ancora nessuna formalita'

Gaza: Hamas, verso accordo cessate fuoco

Gaza: Hamas, verso accordo cessate fuoco

(ANSAmed) – TEL AVIV, 30 MAG – Hamas da Gaza ha fatto sapere che in seguito a mediazioni le fazioni armate della Striscia sono disponibili ad un cessate il fuoco con Israele. Khalil al-Haya, un membro dell’ufficio politico di Hamas, ha detto che grazie a mediatori egiziani si può mettere fine all’attuale fase di confronto con lo Stato ebraico, in base alle intese di cessate il fuoco del 2014. Il ministro israeliano Naftali Bennett ha confermato che [...]

Hamas, 'risposta aggressione israeliana'

Hamas, 'risposta aggressione israeliana'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 29 MAG – Hamas ha detto che i razzi e i colpi di mortaio lanciati da questa mattina da Gaza verso Israele sono una risposta “all’aggressione israeliana”. Il portavoce Fawzi Barhoum ha spiegato in una dichiarazione apparsa sul sito di Hamas che “l’occupazione israeliana è pienamente responsabile di qualsiasi imminente escalation militare”.

Gaza, dopo infiltrazione colpita una postazione di Hamas

Gaza, dopo infiltrazione colpita una postazione di Hamas

Nuovo incidente lungo la linea di demarcazione fra la striscia di Gaza ed Israele. A quanto riferisce un portavoce militare dello Stato ebraico, alcuni palestinesi sono penetrati in territorio israeliano e hanno appiccato il fuoco ad una tenda utilizzata da tiratori scelti. Come reazione, un carro armato israeliano ha colpito una torretta di osservazione di Hamas. Non si hanno notizie di vittime. In Cisgiordania, colpi di arma da fuoco stati esplosi contro [...]

Israeliani attaccano sei postazioni di Hamas

Israeliani attaccano sei postazioni di Hamas

Numerosi missili in risposta al fuoco di una mitragliatrice a Sderot

Scoperte cellule gruppo qaedista Al Nusra - LE INTERCETTAZIONI

Scoperte cellule gruppo qaedista Al Nusra - LE INTERCETTAZIONI

Somalia: donna lapidata da Al Shabaab

Somalia: donna lapidata da Al Shabaab

(ANSA) – MOGADISCIO, 9 MAG – I terroristi islamici somali Al Shabaab hanno annunciato di aver lapidato una donna rea di essersi sposata 11 volte di fila senza divorziare. L’annuncio della lapidazione avvenuta mercoledì in una piazza di Sablale, nel Basso Scebeli, circa 200 km a sud di Mogadiscio, è stato dato da Andalus, la radio del gruppo legato ad al-Qaida. La vittima aveva 30 anni e si chiamava Shukri Abdullahi Warsame. L’auto-nominato giudice di [...]

TALEBANI

I TALEBANI DEL PIAVE   Croce di Piave non è una parrocchia giovane come Mille Pertiche (costituita il 31.5.1940) o come Fossalta (costituita solo nel 1854). Il primo parroco di Croce fu Don Pietro Caovilla (1713 - 1761) ma già nel 1509 curava le anime Don Andrea De Pace e dal 1679 al 1713 Don Giovanni Battista Faseolo. Croce è molto più vecchia, quindi ha una esperienza ed una tradizione per chi è ottimista, mentre, per chi è pessimista, é [...]

Gaza: dopo ordigno, caccia israeliani colpiscono Hamas

Gaza: dopo ordigno, caccia israeliani colpiscono Hamas

Dopo l’ordigno esploso contro un veicolo militare lungo la barriera di difesa a Gaza, velivoli israeliani la notte scorsa hanno colpito “obiettivi militari” nella Striscia. Lo ha detto il portavoce militare secondo cui “subito dopo il raid una cellula terroristica ha sparato con la mitragliatrice contro uno di questi velivoli ma senza colpirlo”. In conseguenza dello scambio a fuoco – ha continuato il portavoce – sono suonate le sirene di allarme nella [...]

Liberati 54 donne e 95 bambini ostaggi Boko Haram

Liberati 54 donne e 95 bambini ostaggi Boko Haram

Operazione dell'esercito nigeriano

Somalia: Shabaab attaccano base peacekeeper Ua

Somalia: Shabaab attaccano base peacekeeper Ua

Con fucili e 2 autobomba. Autorita': 20 militanti islamici uccisi

Nigeria: attacchi Boko Haram, 15 morti

Nigeria: attacchi Boko Haram, 15 morti

(ANSA) – ROMA, 2 APR – Almeno 15 persone sono morte e oltre 50 sono rimaste ferite secondo il primo, provvisorio bilancio di un attacco multiplo compiuto da terroristi durante la notte alla periferia di Maiduguri, nel tormentato nord-est della Nigeria, soggetto alla violenza della setta islamica Boko Haram. Lo scrive l’agenzia di stampa nigeriana Nan citata da vari media, secondo cui diversi kamikaze con corpetti esplosivi si sono fatti detonare fra la gente, [...]

Somalia, 4 peacekeeper uccisi in un attacco di Al Shabaab

Somalia, 4 peacekeeper uccisi in un attacco di Al Shabaab

Quattro peacekeeper ugandesi della forza di pace dell’Unione africana (Amisom) in Somalia sono stati uccisi nell’attacco sferrato contro una base a Bulamarer, a sud-ovest di Mogadiscio, da miliziani islamici di Al Shabaab. Lo ha dichiarato Ceaser Olweny, portavoce della forza dell’Ua, aggiungendo che i soldati rimasti feriti sono sei. Da parte loro gli Shabaab, collegati ad Al Qaida, nel rivendicare l’attacco, hanno asserito per bocca del loro portavoce, [...]

Somalia: Shabaab attaccano base Ua

Somalia: Shabaab attaccano base Ua

(ANSA) – ROMA, 2 APR – Una base di peacekeeper dell’Unione Africana, a Bulamarer a sud ovest di Mogadiscio, in Somalia, è stata attaccata da militanti islamici di Al Shabaab. Lo riporta la Bbc. I combattenti di Al Shabab hanno fatto esplodere due autobomba fuori dalla base e testimoni dicono di aver sentito pesanti scambi di armi da fuoco durati più di tre ore. Non è chiaro quante persone siano morte nell’attentato. Un portavoce del ministero della [...]

Afghanistan: nuova proposta per talebani

Afghanistan: nuova proposta per talebani

(ANSA) – KABUL, 1 APR – L’Alto Consiglio per la Pace (Hpc) afghano ha rivelato di essere impegnato all’elaborazione di un nuovo piano da presentare ai talebani, diverso da quello già illustrato dal governo durante la seconda riunione del ‘Processo di Kabul’ tenutasi a fine febbraio. Lo riferisce la tv Tolo. Dopo aver sostenuto che “gli insorti non dovrebbero porre alcuna precondizione per sedersi al tavolo delle trattative con il governo”, il [...]

Dopo sei anni torna a casa Malala, la nemica dei talebani...!

Dopo sei anni torna a casa Malala, la nemica dei talebani...!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Dopo sei anni torna a casa Malala, la nemica dei talebani...! Malala Yousafzai, la giovane donna Premio Nobel per la Pace divenuta simbolo di coraggio nella lotta al fondamentalismo religioso, ha rimesso finalmente piede in Pakistan dopo sei anni dal giorno in cui rimase quasi uccisa in un attentato dei talebani. Stando ai media locali, i dettagli del suo viaggio resteranno segreti per ragioni di [...]

Malala in Pakistan 6 anni dopo l'attentato dei talebani

Malala in Pakistan 6 anni dopo l'attentato dei talebani

Le lacrime della giovane Nobel per la Pace: 'Sognavo di tornare'

Boko Haram rilascia ragazza cristiana

Boko Haram rilascia ragazza cristiana

(ANSA) – MAIDUGURI, 24 MAR – I terroristi islamici nigeriani di Boko Haram rilasceranno anche l’ultima delle studentesse sequestrate il mese scorso e che non era stata ancora liberata, per essersi rifiutata di convertirsi all’islam. Lo rende noto la polizia del paese africano, anche se non è stato reso noto quando sarà effettivamente liberata la ragazza. Il gruppo islamista aveva rapito 111 studentesse a Dapchi a febbraio: 105 sono già state [...]

Nigeria, Boko Haram rilascia 76 delle 110 studentesse rapite

Nigeria, Boko Haram rilascia 76 delle 110 studentesse rapite

Roma, (askanews) - I jihadisti di Boko Haram hanno rilasciato 76 delle 110 studentesse che erano state rapite a Dapchi, città Nordorientale della Nigeria, lo scorso febbraio. É stato il governo a dare la notizia. Il ministro dell'Informazione Lai Mohammed ha dichiarato che "76 sono quelle accertate finora", aggiungendo che "il rilascio delle ragazze rapite è ancora in corso". "Le ragazze sono tornate a casa, sono tornate a bordo di nove veicoli e sono state [...]