Scopri tutto su Guerra

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Kim Rossi Stuart
In rilievo

Kim Rossi Stuart

Protezione umanitaria..

Protezione umanitaria..

  L’Italia non ha mai respinto così tante richieste d’asilo come nel 2016, ma ne accetta comunque molte di più di quante sostengono numerosi esponenti del centrodestra, tra cui il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Secondo i dati pubblicati recetemene dal Ministero dell’Interno, nell’ultimo anno sono state esaminate in primo grado 90.473 richieste d’asilo e ne sono state respinte il 61,3 per cento, la percentuale più alta degli ultimi [...]

L'ARGENT FAIT LA GUERRE

 IL BIRRO ... DI MANZONIANA MEMORIA  CHE POI ... DI TANTE DOMANDE E DI TANTO DILEGGIOE' CHIARAMENTE FRUTTO ... DI ODIO DA BARZELLETTE E CHE POI ... ( due ) ... LO CAPISCONO ANCHE I COLLEGHIDELLA REALE SUA PRESENZA ... MA DI UNA COSA SONO CERTO ( visto che non comando nessuno ... a SUO dire ) CHE NESSUNO LE DARA' MAI UN CENT ... GRAZIE A LEI  HAHAHHAHA ... HIIIHIHIHI ... MAI NESSUNO VI DARA' MAI UN CENT ... GRAZIE A LEI  " DI CHE LUI DICE ,,, DI CHE LUI [...]

Noi eravamo

Italia, tra la fine della Grande Guerra nel 1918 fino al 1933. 15 anni nella vita del paese e di tre ragazzi. Guglielmo e Luciano, uniti e divisi da una guerra cui hanno scelto di partecipare da volontari, e dall'amore per Agnese, giovanissima luminosa presenza delle loro vite, anche lei volontaria nel corpo delle amatissime crocerossine. Un intreccio di destini personali in una grande storia, uniti dal personaggio chiave e narratore della vicenda: Fiorello La [...]

Storia di una Pallottola. Documentario di Emergency a Bari

Giovedì 1° Giugno a Bari proiezione del documentario Storia di una Pallottola (35') con voce narrante di Valerio Mastrandrea. Testo di Cecilia Strada. Interviste raccolte da Christian Elia. Analisi dei dati Francesco Vignarca. Foto in bianco e nero Gianluca Cecere.«Kabul, Centro Chirurgico per vittime di guerra. Un giorno di ordinaria guerra e le attività della Associazione umanitaria Emergency in Afghanistan. Le tematiche di abolizione della guerra, [...]

GUERRA IN COREA

Secondo un autorevole competente americano di geopolitica, l’attacco statunitense alla Corea del Nord sarebbe imminente. La notizia – che naturalmente nessuno è in grado di confermare o smentire – fa correre dei brividi lungo la schiena. Non soltanto tutte le guerre fanno versare molto sangue umano, ma il loro svolgimento, il loro esito e le loro conseguenze sono sempre un’incognita. Dunque è inevitabile che ci si pongano delle domande, anche se, sul [...]

In quel tratto di mare non muoiono solo i migranti, muore ogni giorno l'intera Umanità. Basta leggere, sui social, commenti che valgono il suo epitaffio.

In quel tratto di mare non muoiono solo i migranti, muore ogni giorno l'intera Umanità. Basta leggere, sui social, commenti che valgono il suo epitaffio.

Naufraga un barcone di migranti, almeno 34 morti, tra di loro molti bambini A tutti quelli che si lasciano andare ad un odio osceno contro i migranti: siete degli schifosi, insensibili, razzisti e fascisti. Con i vostri commenti vi mettete alla stesso livello dei terroristi in quanto a sensibilità. Studiatevi la storia e vedrete cosa è stato il colonialismo e cosa noi bravi bianchi abbiamo fatto per secoli ai tutti quelli che consideravamo inferiori. [...]

IL CORAGGIO E' DONNA:IL RUOLO DELLE INGLESI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

IL CORAGGIO E' DONNA:IL RUOLO DELLE INGLESI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

Infermiere e ausiliarie,ma anche postine,operaie,minatrici e poliziotte.Non c'è lavoro,mestiere o mansione che le donne inglesi non abbiano svolto durante i difficili giorni della prima guerra mondiale.Con gli uomini impegnati al Fronte,le"ladies"si sono viste costrette a sostituire mariti e capofamiglia.Dal punto di vista dell'occupazione femminile,la Gran Bretagna era all'avanguardia anche prima della grande guerra,ma lo scoppio del conflitto diede una spinta [...]

“Manfredonia, la prima città ad essere stata bombardata all’alba del 24 maggio 1915” Inizia la "grande guerra"

“Manfredonia, la prima città ad essere stata bombardata all’alba del 24 maggio 1915” Inizia la "grande guerra"

“Manfredonia, la prima città ad essere stata bombardata all’alba del 24 maggio 1915” Inizia la "grande guerra"  from manfredonia ricordi  Di: Redazione   Manfredonia. ”All’alba dei 24 maggio dei 1915 (per noi il primo giorno di lotta della prima guerra mondiale) giunsero nel nostro porto due torpediniere austriache. Esse bombardarono la stazione ferroviaria. Avrebbero bombardato quella telegrafica, se non avessero ricevuto informazioni [...]

COLPISCONO QUI E FANNO LEVA SULLA GUERRA

C’è qualcosa di nazista nelle tattiche terroristiche promosse dall’Isis. Colpire la folla dei concerti, composta da adolescenti e da ragazzini o bambini, a Parigi o Manchester, per fare più vittime possibile, significa mirare alla popolazione civile, perché se ne stia a casa e non faccia uscire i figli.Allo stesso modo, gli attentati di Nizza e Berlino e tanti altri avevano lo scopo di far rinunciare alla partita del sabato o della domenica, alla festa in [...]

S.Leo e S.Igne: la guerra e la pace

S.Leo e S.Igne: la guerra e la pace

C’è tanto da vedere su questo sperone di roccia che proprio per la sua forma è stato da sempre un luogo visibilmente speciale e dunque di culto: una scheggia di roccia così maestosa e drammatica che domina il paesaggio della valle del Marecchia, visibile da lontano e dalla quale si guarda lontano. Molti sono i segni della frequentazione di questo luogo sopravvissuti alle vicende guerresche di cui un posto così inevitabilmente è stato teatro. Nel piccolo [...]

E guerra sia!

E guerra sia!

  Segnali e/o segnalazioni inquietanti mi sono giunte per vie traverse e traveste anche se ero in altre faccende affacendata.M'è giunta notizia, da fonte autorevolizzzzima, che Anonymous ha annunciato che ha le prove provate che il tic tac che scandisce l'ora delle decisioni irrevocabili (ricchi premi e cotillon a chi indovina le colte citazioni che spargo a casaccio) sia pressochè, pressochì?, pressapoco giunta.Con un video pubblicato sul canale youtube, [...]

Date le proporzioni reciproche della GB in questi negoziati si potrebbe dire che anche le mosche tirano i calci che possono.

Date le proporzioni reciproche della GB in questi negoziati si potrebbe dire che anche le mosche tirano i calci che possono.

David Davis, ministro della Brexit: "Se l'Ue ci presenta un conto da 100 miliardi lasciamo i negoziati" Se il conto da pagare per la Brexit sarà di 100 miliardi di euro, Londra è pronta ad abbandonare il negoziato con l'Ue. Lo ha assicurato il ministro per la Brexit David Davis in una intervista al Sunday Times. I colloqui con l'Ue, che inizierano presumibilmente dopo le elezioni britanniche dell'8 giugno, potrebbero essere "turbolenti", ha ammesso il [...]

Trump arriva a Roma domani, la capitale blindatissima

Trump arriva a Roma domani, la capitale blindatissima

Allerta massima nella capitale per la visita del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che sarà a Roma già da domani prima del vertice Nato a Bruxelles e del G7 a Taormina il 26 e 27 maggio. Trump atterrerà domani sera con l'Air Force One a Fiumicino e il corteo blindatissimo di auto corazzate lo porterà nella capitale: la mattina del 24 maggio, alle 8.30, incontrerà il Papa in Vaticano e successivamente il presidente della Repubblica, Sergio [...]

canzoni contro la guerra

  Lo so, non è molto attuale come canzone scritta contro il colonialismo, ma mi piace ilsuo tono e la sua atmosfera.

canzoni contro la guerra

  Lo so, non è molto attuale come canzone scritta contro il colonialismo, ma mi piace ilsuo tono e la sua atmosfera.

mkrip

OrientalReview.org Open Dialogue Research Journal       La guerra dei mondi: in Siria le maschere sono state strappate via Martedì 13 ottobre 2016   Nelle ultime settimane, la battaglia di Aleppo ha rivelato con vivida chiarezza la vera essenza della politica globale contemporanea. Il duplice attacco del 17 settembre alle posizioni dell'esercito siriano vicino a Deir ez-Zor da parte dell'aeronautica USA, la protesta isterica contro la Russia eruttata dal [...]

hsw

      Come vendere una guerra di Kenneth Eade / 4 luglio 2016   La "Gestione della percezione" è stata inventata negli anni '80 sotto l'amministrazione Reagan allo scopo di evitare l'opposizione del pubblico a future guerre che si era vista durante la Guerra del Vietnam. Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti definisce la gestione della percezione come: "Le azioni per trasmettere e/o negare informazioni ed indicatori selezionati al pubblico estero per [...]

nwd

RUSSIA INSIDER Taming the corporate media beast     La dichiarazione di Varsavia della NATO è una dichiarazione di guerra "Questo riguarda i preparativi per la guerra, sebbene a questo punto sia impossibile dire come sarà la guerra" El Murid (Live Journal) 12 luglio 2016 Originariamente pubblicato a Live Journal. Tradotto da Julia Rakhmetova L'autore è un popolare blogger russo specializzato in questioni della difesa ed affari mediorientali.   La [...]

islak

      Gli USA preparano un esercito islamico in Kosovo 14.09.2016   Gli USA preparano una formazione in linea di riserva nel territorio della loro enclave kosovara. Ma, per mettere al sicuro lo spazio strategico, le province meridionali serbe potrebbero essere separate. Data l'assoluta apatia delle autorità della Repubblica Srpska, questo piano si muove più prossimo all'attuazione. Lo scopo degli americani è chiaro: se in caso di malcontento Berlino espelle [...]

siltr

Silent Crow News News, Opinions & Analysis that Matters       Soffocare la verità? I media mainstream dichiarano guerra ai media alternativi   Timothy Alexander Guzman, Silent Crow News – Quando si trattava dell'arte di mentire al pubblico, il politico tedesco e ministro del Reich Joseph Goebbels  si esprimeva nel modo migliore: Se dite una bugia abbastanza grande e continuate a ripeterla, alla fine la gente arriverà a crederci. La bugia può essere [...]