Hesse

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Assia

L'Assia (in tedesco Hessen) è uno dei sedici stati federati della Germania. Ha una superficie di 21.114 km² e circa sei milioni di abitanti. La capitale è Wiesbaden.



Assia land:
Land Hessen
Francoforte
Localizzazione:
Stato:  Germania
Amministrazione:
Capoluogo: Wiesbaden
Ministro presidente: Volker Bouffier (CDU) dal 31 agosto 2010
Territorio:
Coordinate del capoluogo: 50°04′55.39″N 8°14′28.96″E / 50.082054°N 8.241377°E50.082054, 8.241377 (Assia)Coordinate: 50°04′55.39″N 8°14′28.96″E / 50.082054°N 8.241377°E50.082054, 8.241377 (Assia)
Superficie: 21 114,94 km²
Abitanti: 6 045 425[1] (31-12-2013)
Densità: 286,31 ab./km²
Distretti gov.: 3 distretti governativi
Circondari: 21 circondari rurali
Altre informazioni:
Fuso orario: UTC+1
ISO 3166-2: DE-HE
Codice Destatis: 06
Cartografia:
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Borsa: Europa apre poco mossa

Borsa: Europa apre poco mossa

(ANSA) – MILANO, 17 LUG – Apertura poco mossa per le Borse europee. Francoforte segna un +0,05% con il Dax a 12.566 punti. Parigi registra un -0,07% con il Cac 40 a quota 5.405 punti mentre Londra è a -0,08% con il Ftse 100 a 7.594 punti.

Borsa: Europa chiude in calo, attesa Fed

Borsa: Europa chiude in calo, attesa Fed

(ANSA) – MILANO, 16 LUG – Le Borse europee chiudono in rosso, appesantite dalle perdite del comparto dell’energia (-1,7%) nel giorno in cui il prezzo del petrolio è affondato a New York. Gli investitori guardano all’incontro tra i presidenti di Usa e Russia e all’audizione domani del presidente della Fed, Jerome Powell, ed in attesa del Beige Book di mercoledì. L’euro è in rialzo sul dollaro a 1,1711 a Londra. L’indice d’area Stoxx 600 ha [...]

Borsa: Europa apre in rialzo

Borsa: Europa apre in rialzo

(ANSA) – MILANO, 9 LUG – Apertura in rialzo per le Borse europee. Gli investitori guardano con ottimismo ad una soluzione sul fronte dei dazi e attendono il discorso del presidente della Bce Mario Draghi al parlamento europeo. L’indice d’area Stoxx 600 avanza dello 0,44%. Bene Parigi (+0,51%) con il Cac-40 a 5.403 punti; Francoforte (+0,36%) con il Dax a 12.541 punti; Londra (+0,09%) ed il Ftse-100 a 7.617 punti.

Borsa: Europa apre in rialzo

Borsa: Europa apre in rialzo

(ANSA) – MILANO, 6 LUG – Avvio in rialzo per le Borse europee. L’indice Dax di Francoforte ha avviato le contrattazioni in progresso dello 0,3% a 12.506 punti, il Cac 40 di Parigi avanza dello 0,4% a 5.389 punti, il Ftse 100 di Londra dello 0,3% a 7.628 punti.

Borsa: Europa sale con accordo migranti

Borsa: Europa sale con accordo migranti

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – Le Borse europee archiviano in rialzo l’ultima seduta della settimana, con l’accordo sui migranti al Consiglio europeo. I listini del Vecchio continente sono state spinte dalle banche e dall’andamento positivo di Wall Street, con gli investitori che guardano in positivo alle parole del presidente della Bce, Mario Draghi, sulle tensioni commerciali. L’euro si rafforza sul dollaro a 1,1675 a Londra. L’indice d’area Stoxx 600 [...]

Euro Zona, inflazione maggio sale su target BCE del 2%

Euro Zona, inflazione maggio sale su target BCE del 2%

(Teleborsa) - Attesa in rialzo l'inflazione in Eurozona, che dovrebbe essersi spinta a giugno sul target del 2% fissato dalla BCE per le decisioni di politica monetaria. E' quanto emerge dai dati preliminari pubblicati oggi dall'Ufficio statistico europeo (EUROSTAT), che ha pubblicato la stima flash. I prezzi al consumo sono attesi al 2% su base tendenziale, in accelerazione rispetto all'1,9% di maggio. Il dato è comunque in linea con le attese degli analisti. [...]

Accordo su migranti spinge Borse europee

Accordo su migranti spinge Borse europee

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – Le Borse europee iapprono in buon rialzo con l’accordo sui migranti raggiunto al Consiglio europeo. Parigi sale dell’1,13% con il Cac 40 a 5.335 punti mentre Francoforte guadagna l’1,19% con il Dax a quota 12.322 punti. Londra registra un +0,96% con il Ftse 100 a 7.688 punti.

BCE, crescita Eurozona resta solida ma attenzione al protezionismo

BCE, crescita Eurozona resta solida ma attenzione al protezionismo

(Teleborsa) - La crescita economica nell'Area Euro resta solida nonostante i segnali di rallentamento rilevati nel primo trimestre, anche se le crescenti politiche protezionistiche potrebbero mettere a rischio la ripresa globale. E' quanto rilevato dalla Banca Centrale Europea nel Bollettino economico nel quale, tra le altre cose, l'Istituto ha ribadito che gli stimoli sono ancora necessari. "Nel primo trimestre del 2018 la crescita del PIL in termini reali [...]

BCE, Italia a rischio significativo deviazione conti

BCE, Italia a rischio significativo deviazione conti

(Teleborsa) - L'Italia è tra i sette Paesi dell'Area Euro che quest'anno rischiano una "significativa deviazione" degli obiettivi sui conti pubblici previsti dai patti dell'Unione europea. Lo rileva la Banca Centrale Europea nel suo Bollettino economico aggiungendo che in generale "secondo le proiezioni della Commissione europea, nel 2018 la maggior parte dei Paesi che non hanno ancora raggiunto una solida posizione di bilancio non rispetteranno gli impegni [...]

Bce, rischio da un possibile  dietrofront su riforma pensioni

Bce, rischio da un possibile dietrofront su riforma pensioni

 “In alcuni Paesi (per esempio Spagna e Italia) sembra esserci un elevato rischio che le riforme delle pensioni adottate in precedenza siano cancellate”. Lo nota la Banca centrale europea nel bollettino economico in un articolo dedicato all’invecchiamento della popolazione e ai costi previdenziali.     La Banca centrale europea “ha concluso che i progressi verso un aggiustamento durevole dell’inflazione sono stati considerevoli” nell’Eurozona. [...]

Pensioni, Bce ammonisce l'Italia: alto rischio da revisione riforma Fornero

Pensioni, Bce ammonisce l'Italia: alto rischio da revisione riforma Fornero

(Teleborsa) L’abolizione della riforma Fornero è stato senza dubbio uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale. A battersi sono stati il M5S e Matteo Salvini, adesso al governo. Tema caldissimo, al centro del dibattito ormai da mesi, era stata proprio l’ex Ministro nonché madrina della riforma del sistema pensionistico, Elsa Fornero, a mettere in guardia sulle conseguenze che derivanti dalla paventata abolizione della riforma pensionistica, [...]

BCE, stimoli ancora necessari. Monito a Italia: no passi indietro su riforma pensioni

BCE, stimoli ancora necessari. Monito a Italia: no passi indietro su riforma pensioni

(Teleborsa) - BCE decisa a proseguire con gli stimoli per sostenere la ripresa dell'inflazione. Nell'Area euro resta "necessario ancora uno stimolo significativoda parte della politica monetaria per sostenere l'ulteriore accumularsi di pressioni interne sui prezzi e la dinamica dell'inflazione complessiva nel medio periodo", spiega la Banca Centrale Europea nel suo Bollettino economico, precisando che il sostegno "continuerà a derivare dagliacquisti netti di [...]

Pensioni, la BCE avverte l'Italia: non toccate la riforma

Pensioni, la BCE avverte l'Italia: non toccate la riforma

Non toccate la riforma delle pensioni. Ecco l'invito della BCE all'Italia, peraltro già fatto e ribadito altre volte. Nel bollettino economico dell'istituto di Francoforte, in un articolo dedicato all'invecchiamento della popolazione e ai costi previdenziali, si parla di questo argomento. "In alcuni Paesi (per esempio Spagna e Italia) sembra esserci un elevato rischio che le riforme delle pensioni adottate in precedenza siano cancellate". Il monito della BCE sulle [...]

Pensioni: Bce, rischio da dietrofront

Pensioni: Bce, rischio da dietrofront

(ANSA) – ROMA, 28 GIU – “In alcuni Paesi (per esempio SPagna e Italia) sembra esserci un elevato rischio che le riforme delle pensioni adottate in precedenza siano cancellate”. Lo nota la Banca centrale europea nel bollettino economico in un articolo dedicato all’invecchiamento della popolazione e ai costi previdenziali.

Savona plaude Draghi ma ora bisogna rafforzare poteri BCE

Savona plaude Draghi ma ora bisogna rafforzare poteri BCE

(Teleborsa) - Più poteri alla BCE, questo lo slogan lanciato dal ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona. In occasione del convegno del Centro Studi di Confindustria, il ministro ha dichiarato che il governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, "ha fatto un ottimo lavoro nei limiti del mandato assegnato alla BCE, ma i poteri di cui avrebbe dovuto disporre richiedono di essere rafforzati".  "La mia tesi - ha aggiunto Savona - è che lo Statuto [...]

BMW a marce basse sulla piazza di Francoforte

BMW a marce basse sulla piazza di Francoforte

(Teleborsa) - Debole la giornata per BMW, con il titolo che a Francoforte passa di mano con un calo dello 0,63%. Un dirigente della casa automobilistica tedesca avrebbe dichiarato al Financial Times che la BMW sarebbe intenzionata a chiudere gli impianti britannici nel caso in cui la Brexit dovesse arrecare danni alla catena di approvvigionamento.  L'analisi settimanale del titolo rispetto al DAX30 mostra un cedimento rispetto all'indice in termini di forza [...]

BCE, tassi d'interesse attesi fermi fino all'autunno 2019

BCE, tassi d'interesse attesi fermi fino all'autunno 2019

(Teleborsa) - Non ci sanno imminenti aumenti del costo del denaro in Europa e per vedere il primo rialzo bisognerà attendere almeno sino a ottobre 2019. A confermarlo è un articolo del Wall Street Journal, citando le dichiarazioni un banchiere della BCE, secondo le quali il primo rialzo non ci sarà prima dell'autunno del 2019. Il Presidente Draghi aveva già promesso tassi fermi sino a metà dell'anno prossimo. "Ritengo che, dall'attuale prospettiva, [...]

Alstom, 38 tram "Citadis" per Francoforte e opzione per altri 15

Alstom, 38 tram "Citadis" per Francoforte e opzione per altri 15

(Teleborsa) - Il Gruppo industriale francese Alstom  specializzato in costruzioni ferroviarie e Stadtwerke Verkehrsgesellschaft Frankfurt am Main (VGF), società che in Germania gestisce il trasporto pubblico di Francoforte, hanno stipulato un contratto del valore di circa 100 milioni di euro per la fornitura di 38 tram Citadis con adattamenti speciali per il mercato tedesco. Il contratto include un’opzione per 15 veicoli supplementari. Alstom fornirà [...]

Svizzera, Banca Centrale lascia i tassi fermi

Svizzera, Banca Centrale lascia i tassi fermi

(Teleborsa) - Resta invariata e dunque ultra espansiva la politica monetaria in Svizzera. La Banca Centrale elvetica (Swiss National Bank) ha lasciato il tasso di interesse immutato al –0,75%. Invariata fra il -1,25% e il -0,25% anche la fascia obiettivo per il Libor a tre mesi. La SNB ha ribadito la propria disponibilità a intervenire se necessario sul mercato dei cambi, considerando la situazione valutaria complessiva. Il valore del franco è rimasto [...]

Mercati europei in cauto rialzo. Tonfo di Daimler a Francoforte

Mercati europei in cauto rialzo. Tonfo di Daimler a Francoforte

(Teleborsa) - Partenza cautamente positiva per i principali listini del Vecchio Continente, in una giornata ricca di importanti appuntamenti. Tra questi, la riunione della Bank of England (BoE). La maggior parte degli analisti si aspetta una conferma dell'attuale politica monetaria, che potrebbe invece essere rivista nel meeting di agosto. Sul fronte macroeonomico, focus sulla fiducia dei consumatori nell'Eurozona, in uscita nel pomeriggio. I ministri delle Finanze [...]