Il fascismo italiano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

In questa categoria: Partito Nazionale Fascista

Il Partito Nazionale Fascista (PNF) è stato un pa...

Repubblica Sociale Italiana

Coordinate: 45°35?54?N 10°32?08?E? / ?45.598333Â...

Squadrismo

Squadrismo è il termine con cui si indica un feno...

Colonialismo italiano

?? Italia
?? Colonie
?? Territori occupat...

Fasci italiani di combattimento

I Fasci di combattimento era un movimento politico...

Isole Italiane dell'Egeo

Le Isole Italiane dell'Egeo costituenti la Provinc...

96 anni fa, il 28 ottobre 1922, la marcia su Roma - L'inizio di un ventennio di cui non abbiamo un gran che da rimpiangere.

96 anni fa, il 28 ottobre 1922, la marcia su Roma - L'inizio di un ventennio di cui non abbiamo un gran che da rimpiangere.

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   96 anni fa, il 28 ottobre 1922, la marcia su Roma - L'inizio di un ventennio di cui non abbiamo un gran che da rimpiangere.   ...Insomma, hanno ragione quelli che dicono che Mussolini è, sì, colpevole di avere trascinato l’Italia e se stesso nella tragedia finale, ma nei suoi venti anni di governo aveva fatto anche cose buone? O hanno ragione invece quelli che dicono che era stato tutto un [...]

Pirandello inedito in lettere a Laterza

Pirandello inedito in lettere a Laterza

(ANSA) – ROMA, 25 OTT – Una selezione di lettere, per lo più inedite, tra gli editori Laterza e alcuni tra i più importanti scrittori e scrittrici italiane del Novecento, da Luigi Pirandello a Sibilla Aleramo, a Carlo Levi e Leonardo Sciascia, saranno esposte fino al 2 febbraio 2019 all’interno del museo letterario Spazi900 della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. La mostra, ‘La Casa Editrice Laterza e i grandi scrittori del Novecento’, curata da [...]

Amarcord "Sapore di sale"

Amarcord "Sapore di sale"

La Festa del Cinema di Roma omaggia Carlo Vnazina.

Riappare Bal Tic Tac di Balla

Riappare Bal Tic Tac di Balla

(ANSA) – ROMA, 19 OTT – Frutto di un fortuito quanto eccezionale ritrovamento, riappare dopo un secolo a Roma, al piano terra di un edificio di proprietà della Banca d’Italia: l’ingresso interamente dipinto a tempera da Giacomo Balla per il Bal Tic Tac, un locale dove negli anni Venti si suonava il jazz. “Scoperta sensazionale” sottolinea il soprintendente alle Belle Arti e all’Archeologia di Roma, Francesco Prosperetti. L’ambiente verrà [...]

Leggi razziali 1938, la memoria 80 anni dopo passa dal cinema

(di Alessandra Magliaro)  Si parla molto in questi giorni dell’indifferenza della massa che 80 anni fa non colse la tragedia che stava accadendo, fu in qualche modo complice con quell’accettare passivamente, in molti casi persino connivente (il fenomeno della delazione) mentre tanti furono i casi privati di protezione e riparo segreto. La generazione dei testimoni, delle persone che hanno avuto inciso nel profondo cosa ha significato essere cittadini italiani [...]

Leggi razziali, 80 anni dopo tanti film

Leggi razziali, 80 anni dopo tanti film

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – Ricorrono in questi giorni gli 80 anni dalle leggi razziali. La generazione dei testimoni è ormai in estinzione e il ricordo passa anche attraverso il cinema con cinque film (quattro in anteprima alla Festa del cinema a Roma 18-28 ottobre, uno presentato alla Mostra di Venezia). Si tratta di “1938 – Quando scoprimmo di non essere più italiani” di Pietro Suber, preapertura alla Festa di Roma il 15 ottobre, poi in sala e a metà [...]

Rissa con accoltellamento nel trevigiano, un morto

Rissa con accoltellamento nel trevigiano, un morto

Un giovane è morto e altri sette sono rimasti feriti per una serie di coltellate inferte loro nel corso di una rissa scoppiata per motivi da accertare mentre erano in corso festeggiamenti per un addio al celibato, la scorsa notte a Fontane di Villorba (Treviso). La vittima è un giovane dell’Europa dell’Est, che stava partecipando alla festa assieme a una decina di connazionali in un appartamento. Il rumore provocato dal gruppo avrebbe irritato gli occupanti [...]

Mussolini visita Hotel House

Mussolini visita Hotel House

(ANSA) – PORTO RECANATI (MACERATA), 26 SET – Una “terza soluzione è possibile” per l’Hotel House, il grattacielo multietnico di Porto Recanati, luogo di degrado e di insicurezza di cui il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha più volte proposto l’abbattimento. E’ l’opinione dell’europarlamentare Alessandra Mussolini che oggi ha visitato l’immobile accompagnata dal sindaco Roberto Mozzicafreddo e dal vice sindaco Rosalba Ubaldi, dopo [...]

Spira forte il vento del “me ne frego”. Poco importa, come nel ventennio, arriverà il momento in cui non potranno più fregarsene

Spira forte il vento del “me ne frego”. Poco importa, come nel ventennio, arriverà il momento in cui non potranno più fregarsene

Spira forte il vento del “me ne frego”Caro agli arditi della Prima Guerra Mondiale e reso popolare da Gabriele D'Annunzio con l'Impresa di Fiume, ai tempi delle prime scorribande anti-operaie del 1919 il motto "me ne frego" comparve sulle bende insanguinate che gli squadristi esibivano a significare che l'ideale attenua persino il dolore fisico. Per estensione, "me ne frego" (che nomineremo MNF da qui in avanti) durante il Ventennio fu usato per tacitare [...]

L'ARTE CONTRO: 1939-1942, PREMIO CREMONA E PREMIO BERGAMO,  L’ANTAGONISMO SENZA FINE DI DUE GERARCHI DEL FASCISMO, FARINACCI E BOTTAI

L'ARTE CONTRO: 1939-1942, PREMIO CREMONA E PREMIO BERGAMO, L’ANTAGONISMO SENZA FINE DI DUE GERARCHI DEL FASCISMO, FARINACCI E BOTTAI

                               Continuano le esposizioni sull’arte durante il ventennio fascista e si continua a restituire il giusto merito ai fermenti artistici di quel periodo fortemente incoraggiati dal regime per mano di uomini illuminati come il ministro dell’educazione Giuseppe Bottai che promossero quello che è stato probabilmente l’ultimo movimento artistico italiano di portata internazionale. Dopo le due fondamentali esposizioni [...]

Leggi razziali: Dipiazza, chiedo scusa

Leggi razziali: Dipiazza, chiedo scusa

(ANSA) – TRIESTE, 21 SET – “Credo che il mondo dovrebbe mettersi in piedi e chiedere scusa” per le leggi razziali, che vanno “condannate senza se e senza ma”. “Io non sono il mondo, ma sono il sindaco di Trieste e come sindaco di Trieste chiedo scusa”. Lo ha affermato il primo cittadino del capoluogo del Fvg, Roberto Dipiazza, durante una cerimonia organizzata in Municipio a 80 anni dall’annuncio della promulgazione delle leggi razziali, il 18 [...]

Leggi razziali:rettore, mai più obbedire

Leggi razziali:rettore, mai più obbedire

(ANSA) – PISA, 20 SET – “E’ troppo facile chiedere scusa. Noi oggi dobbiamo avere la forza di non obbedire mai, di non obnubilare mai la mente per cedere a nuove inique ragioni, di Stato, di corporazione, di carriera, di quieto vivere, di indulgenza reciproca”. Lo ha detto il rettore dell’Università di Pisa, Paolo Mancarella, a nome del mondo accademico italiano alla Cerimonia delle scuse promossa oggi a Pisa a 80 anni dall’entrata in vigore delle [...]

Sprint del mercato dell'auto Ue, cresce del 29,8% ad agosto

Sprint del mercato dell'auto Ue, cresce del 29,8% ad agosto

    Il mercato europeo dell’auto cresce nei mesi estivi. A luglio nell’Europa dei 28 più Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) le immatricolazioni sono state 1.313.857, in crescita del +10,1% rispetto allo stesso mese del 2017.     Ancora più forte l’incremento in agosto: 1.171.760, con un balzo del 29,8% sull’analogo mese dell’anno scorso. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto.     Negli otto mesi sono [...]

Incredibile ma vero: la mostra “Razzismo in cattedra” sulle leggi razziali fasciste organizzata da studenti di un Liceo di Trieste censurata dal sindaco fascista!!

Incredibile ma vero: la mostra “Razzismo in cattedra” sulle leggi razziali fasciste organizzata da studenti di un Liceo di Trieste censurata dal sindaco fascista!!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Incredibile ma vero: la mostra “Razzismo in cattedra” sulle leggi razziali fasciste organizzata da studenti di un Liceo di Trieste censurata dal sindaco fascista!!   Leggi razziali, a Trieste la mostra degli studenti del Petrarca censurata dal sindaco La mostra “Razzismo in cattedra” sulle leggi razziali promulgate dal fascismo a cura degli studenti del Liceo Petrarca di Trieste è [...]

Leggi razziali:Martina in luoghi memoria

Leggi razziali:Martina in luoghi memoria

(ANSA) – TRIESTE, 18 SET – “Non c’è futuro senza memoria e noi siamo qui per ricordare e non possiamo dimenticare le tragedie di quegli anni perché su quelle tragedie è nata l’Europa, la nuova sovranità, la pace, la cooperazione tra i popoli”. Lo ha detto il segretario del Pd, Maurizio Martina, a margine della visita alla Risiera di San Sabba a Trieste, dove ha deposto una corona di fiori. Quella della Risiera era l’ultima tappa della visita a [...]

Leggi razziali: Conte, pagina buia Paese

Leggi razziali: Conte, pagina buia Paese

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “18/9/1938, una pagina buia per il nostro paese. Mussolini, a Trieste, annunciò l’imminente promulgazione delle leggi razziali. L’inizio di una persecuzione di tantissimi innocenti. A 80 anni dall’accaduto dobbiamo serbare memoria di questa ferita. Ricordare per non dimenticare”. Lo scrive il premier Giuseppe Conte su twitter nel giorno dell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali.

La vergogna delle leggi razziali

La vergogna delle leggi razziali

80 anni fa la promulgazione delle leggi razziali da parte del regime fascista.

Classicismo e futurismo,Sironi in mostra

Classicismo e futurismo,Sironi in mostra

(ANSA) – PORDENONE, 14 SET – “Mario Sironi. Dal Futurismo al Classicismo 1913-1924” è il titolo della rassegna presentata oggi nella Galleria Harry Bertoia di Pordenone. In esposizione una fase cruciale dell’evoluzione stilistica del pittore, illustratore, grafico, scultore, architetto e scenografo, attraverso duecento opere; la sua complessa traiettoria artistica è in questa rassegna l’occasione per una rilettura anche ricca di novità e basata su [...]

EVOLA vs ZOLLA

EVOLA vs ZOLLA

ElŽmire Zolla, italian writer, Montepulciano, marzo 1996. © Leonardo Cendamo Il seguente è un articolo estremamente importante di Evola, uscito sul periodico “Il conciliatore” il 15 giugno 1971 e successivamente inserito, con qualche modifica, nella raccolta “L’Arco e la clava”. In questo scritto Evola, partendo dalla critica di un libro di Elémire Zolla, passa poi ad [...]

"1938 Diversi", film su leggi razziali che parla anche di oggi

"1938 Diversi", film su leggi razziali che parla anche di oggi

Roma (askanews) - Racconta un evento di ottanta anni fa, la promulgazione delle Leggi razziali fasciste, ma parla molto anche di oggi "1938 Diversi", il film di Giorgio Treves presentato Fuori Concorso alla Mostra di Venezia che sarà al cinema l'11 ottobre e in prima tv su Sky Arte il 23. Il film-documentario mostra i meccanismi di persuasione messi in atto dal fascismo: gli articoli, le vignette, i fumetti, i filmati con cui nel volgere di pochi mesi gli ebrei [...]