Ilaria Occhini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Ilaria Occhini

La scheda: Ilaria Occhini

Ilaria Occhini (Firenze, 28 marzo 1934) è un'attrice e imprenditrice italiana.



Terza liceo, regia di Luciano Emmer (1953)
Sigfrido, regia di Giacomo Gentilomo (1957)
Il medico e lo stregone, regia di Mario Monicelli (1957)
Pia de' Tolomei, regia di Sergio Grieco (1958)
Cartagine in fiamme, regia di Carmine Gallone (1960)
Il mantenuto, regia di Ugo Tognazzi (1961)
Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1962)
Il tiranno di Siracusa, regia di Curtis Bernhardt (1962)
Una giornata decisiva, episodio de I complessi, regia di Dino Risi (1965)
Gli uomini dal passo pesante, regia di Albert Band e Mario Sequi (1965)
L'uomo che ride, regia di Sergio Corbucci (1966)
Pattuglia anti gang, regia di Bernard Borderie (1966)
Un uomo a metà, regia di Vittorio De Seta (1966)
La divorziata, regia di Serge Korber (1972)
Due contro la città, regia di José Giovanni (1973)
Benvenuti in casa Gori, regia di Alessandro Benvenuti (1990)
Pizza Colonia, regia di Klaus Emmerich (1991)
La Venere di Willendorf, regia di Elisabetta Lodoli (1996)
Ritorno a casa Gori, regia di Alessandro Benvenuti (1996)
Vita da reuccio, regia di Andrea Zaccariello (1999)
Boom, regia di Andrea Zaccariello (1999)
Domani, regia di Francesca Archibugi (2001)
Mar nero, regia di Federico Bondi (2008)
Mine vaganti, regia di Ferzan Özpetek (2010)
Tutti al mare, regia di Matteo Cerami (2011)
Una famiglia perfetta, regia di Paolo Genovese (2012)

La bisbetica domata, regia Daniele D'Anza (1954)
L'Alfiere, regia di Anton Giulio Majano (1956)
Jane Eyre, regia di Anton Giulio Majano (1957)
Il serpente a sonagli, regia di Anton Giulio Majano (1958)
Graziella, regia Mario Ferrero (1961)
Delitto e castigo, regia di Anton Giulio Majano (1963)
La fiera delle vanità, regia Anton Giulio Majano (1967)
I promessi sposi, regia Sandro Bolchi (1967)
Una pistola in vendita, regia di Vittorio Cottafavi (1970)
Tosca, regia di Enrico Colosimo (1971)
Puccini, regia di Sandro Bolchi (1973)
Ritorno, regia di Gianni Amico (1973)
Adelchi, regia di Orazio Costa (1974)
Il commissario De Vincenzi 2 (ep. "La barchetta di cristallo") , regia di Mario Ferrero (1977)
Il 90, regia di Sandro Bolchi (1979)
L'Andreana, regia di Leonardo Cortese (1982)
Piange al mattino il figlio del cuculo, regia di Gianni Bongioanni (1989)
Contro ogni volontà, regia di Pino Passalacqua (1991)
Piazza di Spagna, regia di Florestano Vancini (1993)
Don Milani il priore di Barbiana, regia di Andrea e Antonio Frazzi (1997)
Meglio tardi che mai, regia di Luca Manfredi (1999)
Don Matteo (ep. "Amore senza età", regia di Enrico Oldoini - 2000)
Provaci ancora prof, regia di Rossella Izzo, Tiziana Aristarco (30 episodi, 2005-2013)
Edda Ciano e il comunista, regia di Graziano Diana (2011)
La ragazza americana, regia di Vittorio Sindoni (2011)

L'impresario delle Smirne, di Carlo Goldoni (1957), r. Luchino Visconti, al Teatro La Fenice di Venezia
Uno sguardo dal ponte, di Arthur Miller (1958), r. Luchino Visconti
Figli d'arte, di Diego Fabbri (1959), r. Luchino Visconti
Un marziano a Roma, di Ennio Flaiano (1960), con Vittorio Gassman
Francesca da Rimini, di Gabriele D'Annunzio (1960), r. Orazio Costa
Edipo re, di Sofocle (1961), regia di Vittorio Gassman, con Vittorio Gassman, Ilaria Occhini, Carlo D'Angelo, Giulio Girola, Andra Bosic, Arnaldo Ninchi, Compagnia del Teatro Popolare Italiano di Vittorio Gassman, prima al Teatro Alfieri di Torino, il 28 dicembre 1960
Castello in Svezia, regia di Luciano Mondolfo, con Luigi Vannucchi e Sergio Fantoni (1961) e (1962)
La buona moglie, di Carlo Goldoni (1963), r. Luca Ronconi
Ciao Rudy (1965), r. Garinei e Giovannini, con Marcello Mastroianni
Il pellicano, di August Strindberg, r. Mario Missiroli
Il gabbiano, di Anton Cechov (1969)
Misura per misura, r. Luigi Squarzina
Le tre sorelle, di Anton Cechov (1974), r. Orazio Costa
Le rose del lago, di Franco Brusati (1974)
Le allegre comari di Windsor, di William Shakespeare (1976), r. Orazio Costa
Tradimenti, di Harold Pinter (1982), r. Giuseppe Patroni Griffi
Sei personaggi in cerca d'autore, di Luigi Pirandello (1988), r. Giuseppe Patroni Griffi
Questa sera si recita a soggetto, (1988), r. Giuseppe Patroni Griffi
Ciascuno a suo modo, (1989), r. Giuseppe Patroni Griffi
La moglie saggia, di Carlo Goldoni (1992), r. Giuseppe Patroni Griffi
Quer pasticciaccio brutto de via Merulana (1996), di Carlo Emilio Gadda, r. Luca Ronconi
Osceno vaudeville, di Ugo Chiti (1999), al Teatro Flaiano di Roma
Alcesti di Samuele, r. Luca Ronconi
Spettri, di Henrik Ibsen (2005), r. Massimo Castri

Domenica In Alessandro Gassman facevo uso di tranquillanti

Domenica In Alessandro Gassman facevo uso di tranquillanti

A "Domenica In" Alessandro Gassman durante un'intervista fatta con Mara Venier racconta la sua vita, la famiglia e la passione per il suo lavoro e svela di essere stato quasi obbligato dal padre Vittorio a intraprendere questa professione e che i primi tempi assumeva tranquillanti: «Ero un ragazzo schivo e chiuso, che amava stare molto da solo e nella natura. Mi ero anche iscritto ad agraria, poi è capitato questo mestiere e non ci credevo tanto, volevo solo [...]

Domenica In Alessandro Gassman racconta la sua vita

Domenica In Alessandro Gassman racconta la sua vita

Mara Venier tra i tanti ospiti ha intervistato anche Alessandro Gassman che ha  raccontato la sua vita, la famiglia e la passione per il suo lavoro e svela di essere stato quasi obbligato dal padre Vittorio a intraprendere questa professione e che i primi tempi assumeva tranquillanti: «Ero un ragazzo schivo e chiuso, che amava stare molto da solo e nella natura. Mi ero anche iscritto ad agraria, poi è capitato questo mestiere e non ci credevo tanto, volevo solo [...]

EVENTI: Ilaria Occhini

Nel 2010 vince il David di Donatello per la migliore attrice non protagonista con la sua interpretazione in Mine vaganti di Ferzan Özpetek e ottiene il Nastro d'Argento alla carriera.

Nel 2008 è la protagonista di Mar Nero, film di Federico Bondi che le vale vari riconoscimenti, come la candidatura ai David di Donatello e la vittoria del Pardo d'Oro alla miglior attrice al Festival internazionale del film di Locarno.

Dal 2005 riconquista l'attenzione del pubblico televisivo con il ruolo della madre di Veronica Pivetti nelle quattro stagioni della popolare fiction di Rai 1 Provaci ancora prof, diretta da Rossella Izzo.

Eleonora Giorgi, attrice meravigliosa (che poteva evitarsi il GF Vip)

Eleonora Giorgi, attrice meravigliosa (che poteva evitarsi il GF Vip)

Ci sono casi, come quello di Lory Del Santo, in cui alle celeb i reality posso far bene. In qualche modo terapeutici per loro, permettono di mostrare al mondo esterno lati di sé meno noti, scoprendo in diretta umanità e sensibilità non sempre scontate. E guadagnando in stima e amore del pubblico. Pensiamo alla Del Santo ma anche a Daniele Bossari. Ce ne sono altri, invece - e sono spesso la maggioranza-,  in cui verrebbe da dirgli: [...]

'I Vitelloni' per 25/o morte Fellini

'I Vitelloni' per 25/o morte Fellini

(ANSA) – RIMINI, 29 OTT – Mercoledì sera, proprio nel giorno in cui ricorreranno i 25 anni dalla morte di Federico Fellini, scomparso il 31 ottobre del 1993, Rimini, la sua città, lo ricorderà con la proiezione al Cinema Fulgor di uno dei suoi capolavori, ‘I Vitelloni’. Un’opera – che verrà proiettata nella sala in cui, seduto sulle ginocchia del nonno a guardare ‘Maciste all’inferno’ il ‘Maestro’ scopriva la magia del cinema – [...]

Alessandro Gassman mio padre mi ha obbligato a fare l’attore

Alessandro Gassman mio padre mi ha obbligato a fare l’attore

Alessandro Gassman è stato ospite a “Domenica In” per raccontare la sua vita, la famiglia e la passione per il suo lavoro e svela di essere stato quasi obbligato dal padre Vittorio a intraprendere questa professione e che i primi tempi assumeva tranquillanti: «Ero un ragazzo schivo e chiuso, che amava stare molto da solo e nella natura. Mi ero anche iscritto ad agraria, poi è capitato questo mestiere e non ci credevo tanto, volevo solo essere indipendente». [...]

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

«Non ho avuto nessun problema con i giovani nella Casa. Tifo per loro. Le Donatella le vorrei come nuore anche se i miei figli sono fidanzati. Francesco Monte un ragazzo d’oro. Poi Stefano, più bello dentro che fuori e già fuori è una cosa pazzesca». Eleonora Giorgi a Domenica Live parla della sua esperienza al Grande Fratello vip. In particolare del suo rapporto burrascoso con la Marchesa. «C’è stato un momento bellissimo, in cui abbiamo riso tanto [...]

Il 'Codice Leicester' di Leonardo da Vinci

Il 'Codice Leicester' di Leonardo da Vinci

Torna agli Uffizi dopo 36 anni il 'Codice Leicester' di Leonardo da Vinci.

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli è intervenuta ai microfoni di Radio 2, nel corso della trasmissione "I Lunatici", per condividere la sua difficile esperienza di madre. Suo figlio Giacomo, infatti, lotta con una brutta malattia fin dalla tenera età. L'ex showgirl  ha raccontato: «Preferisco non lamentarmi più di tanto, sono arrivata ad essere così forte e positiva nel corso dei mesi. Lo sono diventata perché vedo talmente tante realtà peggiori della mia che alla fine [...]

Valeria Marini, dalle cotolette alla pipì in diretta

Valeria Marini, dalle cotolette alla pipì in diretta

Valeria Marini, uragano incontenibile. La showgirl, reduce dal successo di Temptation Island, di nuovo single alla ricerca dell’amore vero, si consola tra mille ospitate. È lei il personaggio più richiesto del momento, sia in tv e come testimonial di eventi, grazie alla sua presenza da "vampona" classica, il candore di Marilyn, la fisicità di Anita Ekberg, e alle sue battute disarmanti. Come la passione dichiarata per le cotolette, [...]

GF Vip 3: Eleonora Giorgi

GF Vip 3: Eleonora Giorgi

L'iconica attrice Eleonora Giorgi dentro la casa del GF Vip ha mostrato tutto il suo carattere, vivendo "un'esperienza moderna e unica".

FOTO: Ilaria Occhini

Ilaria Occhini ed Elena Da Venezia nello sceneggiato RAI Tv Graziella 1961

Ilaria Occhini ed Elena Da Venezia nello sceneggiato RAI Tv Graziella 1961

Ilaria Occhini nel 1972

Ilaria Occhini nel 1972

Ilaria Occhini nella commedia televisiva RAI Il guardiano 1963

Ilaria Occhini nella commedia televisiva RAI Il guardiano 1963

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli è intervenuta ai microfoni di Radio 2, nel corso della trasmissione "I Lunatici", per condividere la sua difficile esperienza di madre. Suo figlio Giacomo, infatti, lotta con una brutta malattia fin dalla tenera età. L'ex showgirl ha raccontato: «Preferisco non lamentarmi più di tanto, sono arrivata ad essere così forte e positiva nel corso dei mesi. Lo sono diventata perché vedo talmente tante realtà peggiori della mia che alla fine arrivo [...]

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

«Non ho avuto nessun problema con i giovani nella Casa. Tifo per loro. Le Donatella le vorrei come nuore anche se i miei figli sono fidanzati. Francesco Monte un ragazzo d’oro. Poi Stefano, più bello dentro che fuori e già fuori è una cosa pazzesca». Eleonora Giorgi a Domenica Live parla della sua esperienza al Grande Fratello vip. In particolare del suo rapporto burrascoso con la Marchesa. «C’è stato un momento bellissimo, in cui abbiamo riso tanto [...]

Elisabetta Canalis anticipa tutti e festeggia Halloween col suo Brian Perri

Elisabetta Canalis anticipa tutti e festeggia Halloween col suo Brian Perri

Avevamo lasciato Elisabetta Canalis con una vistosa ferita alla testa... e la ritroviamo così. I fan, però, possono stare tranquilli: si tratta, in entrambi i casi, di una finzione scenica. La prima, dettata dalle esigenze del set de L'Isola di Pietro 2, la seconda per festeggiare in anticipo la festa di Halloween. Sarà che Oltreoceano la tradizione e i festeggiamenti sono ovviamente molto sentiti, sarà che ormai l'ex velina sarda è statunitense d'adozione, ma [...]

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

Grande Fratello Vip, Eleonora Giorgi confessa: «Ho fatto 'cadere' la Marchesa. Ecco come...»

«Non ho avuto nessun problema con i giovani nella Casa. Tifo per loro. Le Donatella le vorrei come nuore anche se i miei figli sono fidanzati. Francesco Monte un ragazzo d’oro. Poi Stefano, più bello dentro che fuori e già fuori è una cosa pazzesca». Eleonora Giorgi a Domenica Live parla della sua esperienza al Grande Fratello vip. In particolare del suo rapporto burrascoso con la Marchesa. «C’è stato un momento bellissimo, in cui abbiamo riso tanto [...]

Elisabetta Canalis anticipa tutti e festeggia Halloween col suo Brian Perri

Elisabetta Canalis anticipa tutti e festeggia Halloween col suo Brian Perri

Avevamo lasciato Elisabetta Canalis con una vistosa ferita alla testa... e la ritroviamo così. I fan, però, possono stare tranquilli: si tratta, in entrambi i casi, di una finzione scenica. La prima, dettata dalle esigenze del set de L'Isola di Pietro 2, la seconda per festeggiare in anticipo la festa di Halloween. Sarà che Oltreoceano la tradizione e i festeggiamenti sono ovviamente molto sentiti, sarà che ormai l'ex velina sarda è statunitense d'adozione, ma [...]

Luisa e Stefano

Luisa e Stefano

Loro vengono da Civitavecchia: tra loro è un continuo idillio che prosegue nel tempo così come le torte che si dilettano a preparare insieme.

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli e la malattia del figlio Giacomo: «Vorrei tornare in tv, ma verrei giudicata male»

Elena Santarelli è intervenuta ai microfoni di Radio 2, nel corso della trasmissione "I Lunatici", per condividere la sua difficile esperienza di madre. Suo figlio Giacomo, infatti, lotta con una brutta malattia fin dalla tenera età. L'ex showgirl  ha raccontato: «Preferisco non lamentarmi più di tanto, sono arrivata ad essere così forte e positiva nel corso dei mesi. Lo sono diventata perché vedo talmente tante realtà peggiori della mia che alla fine [...]

UN FANTASMA MAI COSÌ VIVO.Al Forum del PD a Milano e andato in scena  l'ovvio della sinistra del sempre.Comunque saranno le donne che faranno vincere MATTEO RENZI.

UN FANTASMA MAI COSÌ VIVO.Al Forum del PD a Milano e andato in scena l'ovvio della sinistra del sempre.Comunque saranno le donne che faranno vincere MATTEO RENZI.

Primeggiano I tecnici e le competenze, deprime la politica. Tra capriole, riposizionamenti ed abiure sfilano sul palco ed in cerca di sovraesposizione volti noti del PD nazionale. Ringraziamenti ruffiani fioccano, si ringraziano tutti, proprio tutti, ma all'appello aleggia un "fantasma", lui, quasi si volesse cancellare dalla memoria collettiva il suo progetto politico riformista. Più tentano di occultarlo e di disconoscerlo, più dimostrano tutta la loro [...]

L'eredità di Fellini 25 anni dopo

L'eredità di Fellini 25 anni dopo

(ANSA) – ROMA, 28 OTT – 25 anni senza Federico Fellini: se ne va il 31 ottobre del 1993 e il mondo si accorge di un vuoto che non riguarda solo la storia del cinema, ma un’idea dell’arte che rimanda ai geni multiformi della creazione come Picasso, Warhol, fino a Bergman. Il fatto è che lo stile, il “fantarealismo” felliniano non è tanto un modo di rappresentazione del cinema quanto una visione del mondo. La sua è un’eredità diffusa: la sua [...]

Audrey Hepburn, era nella Resistenza

Audrey Hepburn, era nella Resistenza

(ANSA) – NEW YORK, 28 OTT – Ha lavorato fianco a fianco con la Resistenza contro i nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. A raccontare il passato segreto di Audrey Hepburn, la star di ‘Colazione da Tiffany’, e’ il libro ‘Dutch Girl: Audrey Hepburn and World Word II’, in uscita in aprile e di cui il New York Post racconta alcuni estratti. A spingere Hepburn a lavorare con la Resistenza era stata la morte di suo zio, il conte Otto van Limburg [...]