Industrial ecology

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Ecologia industriale

L'Ecologia industriale è una disciplina scientifica che nasce negli anni 90 ed ha come oggetto lo studio del sistema umano (inteso come sistema produttivo ma anche sociale e culturale) visto nel contesto del proprio ambiente, la biosfera.
Ecologia perché usa metodi di questa disciplina per lo studio dei flussi materiali ed energetici nei sistemi industriali. Industriale perché studia il sistema industriale (inteso in senso ampio, a includere industria, città, agricoltura, commercio etc.),...

STK 1000: il re Reiterberger

STK 1000: il re Reiterberger

La cavalcata del neo campione europeo

Gigi Marzullo: il re della mezzanotte

Gigi Marzullo: il re della mezzanotte

Da piccolo è stato un bambino tranquillo, la complessità e la sana follia razionale è venuta con il tempo, grande passione per lo studio merito di suo nonno.

Sostenibilità e nuove idee del lusso

Sostenibilità e nuove idee del lusso

Due motori elettrici da 300 kW e autonomia di 450 km

Porticciolo turistico, privatizzazione per fare cassa o rilancio della struttura?

Porticciolo turistico, privatizzazione per fare cassa o rilancio della struttura?

Da sempre si è sostenuto (forse da qualcuno in maniera più convinta di altri) che il porticciolo di Torregrande rivesta per Oristano un ruolo strategico per lo sviluppo turistico della Città. Il porticciolo viene gestito da una società, le Marine Oristanesi s.r.l., nella quale il Comune di Oristano è socio di maggioranza, in quanto proprietario di una quota pari all’86% del capitale sociale. Il 19 settembre scorso è stato pubblicato il bando con il quale [...]

Parmitano torna nello spazio 'Beyond' la nuova missione

Parmitano torna nello spazio 'Beyond' la nuova missione

Si chiama Beyond, ‘Oltre’ in italiano, la nuova missione di Luca Parmitano, l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) che per la seconda volta affronterà lo spazio. L’annuncio è arrivato nel giorno in cui AstroLuca compie 42 anni, nell’incontro organizzato dal centro dell’Esa in Italia, l’Esrin, che ha sede a Frascati, in provincia di Roma. La Terra come la ‘perla blu’ vista dallo spazio è la prima immagine che Luca Parmitano ha [...]

Era il re dei vitelloni

Era il re dei vitelloni

Morto Maurizio Zanfanti in arte Zanza, celebre latin lover della riviera romagnola

La città del futuro

La città del futuro

Mobilità e scenari futuri, le tecnologie di ultima generazione tra auto elettriche e guida autonoma

I segni del destino

I segni del destino

Monte scopre che il "18 Marzo" è una data che accomuna Ivan Cattaneo a Cecilia.

Il futuro dopo il GFVIP

Il futuro dopo il GFVIP

A meno di 24 ore dall'ingresso, i concorrenti cominciano già a parlare del loro futuro una volta usciti dal GFVIP.

Tre gol e un assist

Tre gol e un assist

Boateng, da principe a re

Le crociere del futuro? Ecco come saranno

Le crociere del futuro? Ecco come saranno

Nel mondo delle crociere è in corso, ormai da anni, una guerra silenziosa tra compagnie, che tentano in tutti i modi di stupire i propri passeggeri con cattedrali marine gigantesche. C’è però chi ha ben pensato di tirarsi fuori da questa assurda gara all'accrescimento, provando a cambiare le regole del gioco invece di seguire la corrente. Nello specifico si parla di Celebrity Cruises, società impegnata al momento nella realizzazione della Celebrity Edge, [...]

Peugeot E-Legend: l'auto elettrica si libera dal futuro

Peugeot E-Legend: l'auto elettrica si libera dal futuro

Al lavoro in bici

Al lavoro in bici

Al lavoro inbici, si celebra oggi la giornata nazionale del "bike to work".

Work 4.0 – Il futuro del lavoro

Work 4.0 – Il futuro del lavoro

    Pubblichiamo l'interessante articolo della giornalista  Lorenza Peschiera pubblicato il 18 settembre 2018 su DMO data manager on line.   La digital transformation e l’evoluzione delle tecnologie stanno mutando le dinamiche delle imprese. Nuovi modi di lavorare, di gestire le risorse umane e i processi aziendali richiedono la formazione di persone pronte ad affrontare il cambiamento CRESCE LO SMART WORKING Lo smart working sta crescendo sempre più, [...]

qual'è il re , imperatore o capo di stato che ha causato più morti nel corso della storia?

"C'è ne sono parecchi : i più sanguinari appartengono ai regimi comunisti; Cina,  Mao zedong durante la "rivoluzione" cinese , lunga marcia , morirono più di 110 milioni di persone a Mao gli storici mondiali contestano lo sterminio di 65 MILIONI di persone solo per mano del regime comunista di Mao. Russia, dal 1917 al 1953, morte di Stalin, 110 MILIONI di morti 45 MILIONI dei quali durante le "purghe staliniane" Hitler, resposabile della 2° guerra mondiale 44 [...]

Rispondi

Futuro del Centrodestra

Futuro del Centrodestra

Intesa Berlusconi-Salvini

Fattorie marchigiane

Fattorie marchigiane

La pesca e la cucina nei trabucchi nelle Marche.

Federica Del Buono intervistata,  parla del suo futuro

Federica Del Buono intervistata, parla del suo futuro

Federica Del Buono bronzo nei 1500 agli Euroindoor del 2015 era oggi a Roma al Colosseo per la presentazione della Rome Half Marathon Via Pacis del prossimo 23 settembre. Sul sito della fidal e' apparsa una bella intervista che abbiamo riportato di seguito. La 23enne vicentina viene da un paio di stagioni complicate vissute lontano dalle competizioni. "Non ho passato un periodo molto facile - racconta l'atleta dei Carabinieri - in cui soprattutto ho cercato di non [...]

Juncker, 'L'Ue sia tollerante, No al nazionalismo distruttivo'

Juncker, 'L'Ue sia tollerante, No al nazionalismo distruttivo'

“Rispettiamo meglio l’Ue, non sporchiamo la sua immagine, cerchiamo di difenderne l’immagine, diciamo sì al patriottismo, no al nazionalismo esagerato che detesta gli altri e cerca di distruggerli”. Lo ha detto Jean-Claude Juncker nel suo ultimo discorso sullo stato dell’Unione da presidente della Commissione Ue davanti alla Plenaria a Strasburgo. “Vorrei che si dicesse ‘no’ al nazionalismo malsano, ‘sì’ al patriottismo illuminato. Il [...]

Grande Fratello Vip, dietro il no a Francesco Monte ci sarebbe Antonio Ricci

Grande Fratello Vip, dietro il no a Francesco Monte ci sarebbe Antonio Ricci

Si aggiugono nuovi elementi dietro il giallo sulla partepazione di Francesco Monte al Grande Fratello Vip 2018. Dopo la pubblicazione della foto di gruppo e l'indiscrezione di Dagospia che parlava dell'esclusione a sorpresa dell'ex fidanzato di Cecilia Rodriguez, è Alfonso Signorini a svelare nuovi dettagli. Dietro il no ci sarebbe Antonio Ricci. Sul sito '361magazine' diretto da Signorini si legge che "Ricci avrebbe posto un veto: «o io o lui»". Ancora una [...]