Infezione batterica

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Infezione batterica

La scheda: Infezione batterica

Con il termine infezione si intende una reazione patologica di un organismo alla penetrazione e alla moltiplicazione di microrganismi (virus, batteri, miceti, protozoi, metazoi). L'infezione è correlata a una malattia infettiva.
La sua evoluzione dipende da vari fattori:
dalle caratteristiche dell'agente eziologico (microrganismo) come:
contagiosità,
tenacia,
invasività,
vitalità,
virulenza
patogenicità,
dalle caratteristiche del sistema immunitario dell'ospite:
dall'immunità basilare
dall'immunità soggettiva momentanea dell'individuo colpito
dalle caratteristiche ambientali (tra cui situazioni climatiche e caratteristiche socio-economiche dell'area considerata).


Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

La «vampire facial» che piace tanto a Kim Kardashian ha gettato nel dramma un cliente che l'ha provata. È entrato in una spa per una maschera per il viso ottenuta dal proprio sangue e si è ritrovato con una malattia infettiva grave trasmessa dagli aghi. È successo in una spa ad Albuquerque, nel New Mexico, ora chiusa dalle autorità sanitarie che hanno invitato i clienti a sottoporsi a test per Hiv ed epatite. La «vampire facial», o «vampire facelift», [...]

Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

La «vampire facial» che piace tanto a Kim Kardashian ha gettato nel dramma un cliente che l'ha provata. È entrato in una spa per una maschera per il viso ottenuta dal proprio sangue e si è ritrovato con una malattia infettiva grave trasmessa dagli aghi. È successo in una spa ad Albuquerque, nel New Mexico, ora chiusa dalle autorità sanitarie che hanno invitato i clienti a sottoporsi a test per Hiv ed epatite. La «vampire facial», o «vampire facelift», [...]

Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

Contrae una malattia infettiva dopo il trattamento del viso a base di sangue famoso grazie a Kim Kardashian

La «vampire facial» che piace tanto a Kim Kardashian ha gettato nel dramma un cliente che l'ha provata. È entrato in una spa per una maschera per il viso ottenuta dal proprio sangue e si è ritrovato con una malattia infettiva grave trasmessa dagli aghi. È successo in una spa ad Albuquerque, nel New Mexico, ora chiusa dalle autorità sanitarie che hanno invitato i clienti a sottoporsi a test per Hiv ed epatite. La «vampire facial», o «vampire facelift», [...]

Polmonite, 3 vittime ma il contagio cala

Polmonite, 3 vittime ma il contagio cala

Brescia, 3 vittime accertate con diagnosi di legionella.

Attenzione! Balsamo per capelli crea infezioni e irritazioni, ritirato dal commercio.

Attenzione! Balsamo per capelli crea infezioni e irritazioni, ritirato dal commercio.

Attenzione a questo balsamo per i capelli segnalato da Rapex, il sistema di allerta europeo per i prodotti non alimentari (Rapid Alert System for dangerous non-food products). Alcune partite del balsamo ai semi di lino della linea "I provenzali", contengono muffe e batteri, possono creare irritazioni e infezioni, soprattuto se il prodotto viene a contatto con occhi e ferite. I flacconi del balsamo da evitare sono da evitare sono quelli di questi lotti (in [...]

Polmonite, 3 vittime ma il contagio cala

Polmonite, 3 vittime ma il contagio cala

196 persone finora ricoverate, la curva dei contagi è in calo ma l'attenzione resta altissima

Morbillo: sintomi, contagio, vaccino

Morbillo: sintomi, contagio, vaccino

Il morbillo è una malattia particolarmente contagiosa, causata dal virus della famiglia Paramyxoviridae. Questa patologia colpisce solitamente i bambini, causando febbre, stomatiti, ma soprattutto delle macchie rosse su tutto il corpo. Il morbillo è diffuso in tutto il mondo e ha un'incidenza maggiore nei primi due anni di vita. Non esistono portatori, ma il virus si trasmette direttamente dal malato ad un altro individuo, in particolare tramite starnuti o [...]

Mercati emergenti, l'effetto contagio si fa sentire

Mercati emergenti, l'effetto contagio si fa sentire

La pressione sui mercati emergenti è tornata a farsi bella forte. Se Argentina e Turchia sono i due paesi maggiormente sotto i riflettori, in realtà è l'intero settore che sta vivendo un momento difficile. L'effetto contagio quindi c'è, anche se affianco alle cause più note (come l'escalation della guerra commerciale Cina-USA o l'andamento dei prezzi delle materie prime), ci sono altre concause che aggravano determinate situazioni rispetto ad altre. Fuga dai [...]

Febbre del Nilo: 10 contagi al giorno

Febbre del Nilo: 10 contagi al giorno

Nel Mantovano l'ennesima vittima del virus.

Dieci contagi al giorno

Dieci contagi al giorno

Febbre del Nilo, cresce l'allarme: 11 finora le vittime del virus

FOTO: Infezione batterica

Infezione

Infezione

Infezione_batterica

Infezione_batterica

Infezione primaria

Infezione primaria

Infezione primaria

Infezione primaria

Infezione primaria

Infezione primaria

West Nile, l'infezione non in Alto Adige

West Nile, l'infezione non in Alto Adige

(ANSA) – BOLZANO, 17 AGO – “Il decorso cronologico mostra chiaramente che il paziente è stato infettato dal virus quando si trovava ancora a casa propria, perché il periodo di incubazione è compreso tra dieci e 14 giorni. Per quanto ne sappiamo, ad oggi, in Alto Adige non vi sono zanzare infette da questo tipo di virus”. Lo afferma la primaria del reparto Malattie infettive dell’ospedale di Bolzano, Elke Maria Erne, sull’infezione da virus West [...]

Neonati stabili, si cerca l'origine dell'infezione

Neonati stabili, si cerca l'origine dell'infezione

In condizioni stabili i 9 bimbi infettati dal batterio killer a Brescia: due inchieste sul neonato morto.

Si cerca l'origine dell'infezione

Si cerca l'origine dell'infezione

Dopo la morte del neonato agli Spedali Civili di Brescia si cerca l'origine dell'infezione.

Neonato morto: dieci casi infezione

Neonato morto: dieci casi infezione

(ANSA) – BRESCIA, 11 AGO – “Presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ASST Spedali Civili di Brescia si è sviluppato un focolaio epidemico di infezione/colonizzazione da Serratiamarcescens, caratterizzato da tre casi di sepsi neonatale, un’infezione delle vie urinarie e sei casi di colonizzazione”. Lo rende noto la direzione degli Spedali civili di Brescia dove un neonato è morto a causa di un’infezione dal batterio Serratiamarcescens. [...]

Bce teme contagio Turchia banche Ue

Bce teme contagio Turchia banche Ue

(ANSA) – ROMA, 10 AGO – La vigilanza Bce è preoccupata per il contagio della crisi economica e monetaria turca sulle banche europee. Lo scrive l’Ft che cita come le più esposte l’italiana Unicredit, la spagnola Bbva e la francese Bnp Paribas. Secondo il quotidiano la situazione non sarebbe ancora critica ma viene monitorata da vicino. Quest’anno la moneta turca ha perso un terzo del suo valore a causa delle politiche del presidente Erdogan, in aperto [...]

Il contagio si allarga

Il contagio si allarga

Sale a 26 il numero dei contagiati, nuovi campioni di acqua positivi al batterio Legionella.

Legionellosi, l'infezione portata dall'acqua

Legionellosi, l'infezione portata dall'acqua

La legionellosi è un'infezione causata da un batterio, si prende per via respiratoria. Scopriamo qualcosa di più su questa malattia.

Thailandia, come stanno i ragazzi salvati: paura per le infezioni

Thailandia, come stanno i ragazzi salvati: paura per le infezioni

Mae sai (askanews) - I ragazzi salvati dalla grotta di Tham Luang in Thailandia non hanno ancora potuto riabbracciare le loro famiglie. Una precauzione necessaria finché non verranno eseguiti tutti gli accertamenti medici. Infatti anche se i ragazzi sembrano essere in salute, servono esami più approfonditi per capire quali conseguenze hanno avuto sul loro fisico due settimane passate sottoterra al buio, come spiega il capo delle operazioni di soccorso, [...]

Ogni anno settemila morti per infezioni negli ospedali

Ogni anno settemila morti per infezioni negli ospedali

Il doppio degli incidenti stradali, settemila morti all'anno per infezioni prese negli ospedali, morbilità calcolata tra il 4% e il 9% di tutti i ricoverati. Sono solo alcuni i numeri allarmanti delle infezioni ospedaliere tema al centro di un Forum nazionale promosso a Napoli da Centro Studi Mediterranea Europa al quale hanno parteciperanno rappresentanti delle istituzioni ed esperti del settore. «Si tratta di un problema medico importantissimo, preoccupante [...]

Sanità: 7.000 morti l'anno per le infezioni ospedaliere

Sanità: 7.000 morti l'anno per le infezioni ospedaliere

Napoli (askanews) - Sono 7.000 ogni anno i decessi nel nostro Paese per le infezioni ospedaliere, le sepsi insorte durante il ricovero in ospedale o dopo le dimissioni del paziente. Un numero elevatissimo, pari al doppio delle morti causate dagli incidenti sulla strada. Tra le cause principali delle infezioni ci sono procedure di decontaminazione non corrette e l'utilizzo eccessivo di antibiotici che alimentano la proliferazione di agenti patogeni resistenti. Delle [...]