International Agency for Research on Cancer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

International Agency for Research on Cancer

La scheda: International Agency for Research on Cancer

IARC o CIRC è acronimo di International Agency for Research on Cancer, o Centre international de Recherche sur le Cancer l'organismo internazionale, con sede a Lione, in Francia, conduce e coordina la ricerca sulle cause del cancro e sui meccanismi della carcinogenesi. L'agenzia intergovernativa IARC è parte dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), delle Nazioni Unite. Tra i vari compiti svolti, realizza una revisione sistematica ed esaustiva di tutta la letteratura scientifica pubblicata su riviste sottoposte a peer-review attinenti alla valutazione di cancerogenicità di un determinato agente. Lo IARC conserva una serie di monografie di svariati fattori ambientali che possono alzare il rischio di cancro negli uomini, considerando tra questi: sostanze chimiche, miscele complesse, esposizioni occupazionali, agenti fisici, agenti biologici e fattori dipendenti dallo stile di vita.


Giornata mondiale della salute dedicata alla depressione

Da "La Vita del Popolo"Sono 2.200 i cittadini che ogni anno si rivolgono per la prima volta alle strutture dell’Azienda Ulss 2 “Marca Trevigiana” per problemi di depressione. L’esito degli interventi terapeutici basati su terapie relazionali come la psicoterapia e, quando necessari, su intereventi farmacologici, portano a buone percentuali di superamento del problema che si avvicinano al 70%. Il dato è reso noto in occasione della Giornata Mondiale della [...]

E' in rete il numero di novembre del periodico Lavoro e Salute

La ostituzione è la tua dignità. Difendila con il NO al referendum 2 editoriale. Rottamatori disalute 3 Un corso per non farsi corrompere? 4 Referendum, controriforma e sanità 5 Non una di meno. Contro la violenza alle donne 6 Referendum , un No per l’ambiente e per i diritti 7 Referendum,  il Nodei lavoratori 8 Assessori sanità al mercato 9 Sanità e territorio. Un’esperienza 11 L’asl unica a Torino 12 Fondi sanitari integrativi 14 Sanità: [...]

La Pastorale della salute affidata al nuovo Dicastero

La Pastorale della Salute nel Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale Il Papa ha istituito, tramite Lettera Apostolica in forma di Motu Porprio, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Tale Dicastero sarà particolarmente competente nelle questioni che riguardano le migrazioni, i bisognosi, gli ammalati e gli esclusi, gli emarginati e le vittime dei conflitti armati e delle catastrofi naturali, i carcerati, i disoccupati e le [...]

La Pastorale della salute affidata al nuovo Dicastero

La Pastorale della Salute nel Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale Il Papa ha istituito, tramite Lettera Apostolica in forma di Motu Porprio, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Tale Dicastero sarà particolarmente competente nelle questioni che riguardano le migrazioni, i bisognosi, gli ammalati e gli esclusi, gli emarginati e le vittime dei conflitti armati e delle catastrofi naturali, i carcerati, i disoccupati e le [...]

SIAMO IN TRE IN CAMMINO : problemi di salute, ma non si rinuncia

SIAMO IN TRE IN CAMMINO : problemi di salute, ma non si rinuncia

Le cose stavano andando bene poi in questi giorni le cose sono cambiate. La mia amica , intenzionata ad iscriversi negli scout, deve fare costose cure all'occhio destro altrimenti lo può perdere, però è intenzionata ad entrare negli scout solo che quest'anno per lei non è possibile. Il mio amico caposcout della mia provincia ha i suoi acciacchi, ma il problema maggiore è sua moglie che è piuttosto grave e questo suo problema fisico la sta prostrando [...]

Basta 'a salute e 'N PAR DE SCARPE NOVE...

Tutto mi va bene.Sono stata avvilita e ho avuto paura, ho perfino creduto di stare poco bene fisicamente; anche questa mattina: non ho avuto fiducia e ho pensato che il malessere fosse dovuto al fatto che sto diventando vecchia invece, arrivata a casa, ho scoperto che dipendeva dal fatto che sono ancora giovane!Tutto va bene.Ho ricevuto telefonate di lavoro, vecchie collaborazioni e nuovi contatti; ho mangiato senza mal di stomaco; ho incontrato una persona amica: [...]

Il fascino di Zurigo

Il fascino di Zurigo

Grazie alla sua collocazione nel cuore dell'Europa, Zurigo è divenuta un prospero fulcro commerciale, senza però tralasciare arte e cultura.

Le meraviglie di Lucerna

Le meraviglie di Lucerna

Alla scoperta di una delle più incantevoli città della Svizzera, che ha affascinato personaggi del calibro di Goethe, Wagner e la regina Vittoria.

Ricordi che fanno male... Pillole di riflessione

Ricordi che fanno male... Pillole di riflessione

A che temperatura congelano i ricordi? Me lo chiedo mentre, sapendo già di farmi male, riguardo quelle foto solo nostre e poi quelle foto solo tue e, osservandoti con occhi nuovi, non posso non domandarmi chi sei stato veramente: l'uomo che credevo di avere al mio fianco o quello delle altre foto? Intanto il buonumore mi è già andato di traverso. Finisce sempre così, che mi faccio del male da sola ed è per questo che mi impongo di non tornare più sul quel [...]

Fs,pronti a valutare Alitalia se chiesto

Fs,pronti a valutare Alitalia se chiesto

(ANSA) – BERLINO, 18 SET – “Siamo un’azienda aperta, che guarda al futuro, e in questo senso se ci dovesse essere chiesto un impegno a valutare un piano industriale che può rendere sostenibile un business aeronautico, perchè non valutarlo?”. Così il nuovo Ad di Fs, Gianfranco Battisti, ha risposto a margine di Innotrans, a chi gli chiedeva del possibile ruolo di Fs nell’operazione Alitalia. “Ad oggi non ci sono stati ancora approcci formali” [...]

Onu: Pyongyang va avanti con nucleare

Onu: Pyongyang va avanti con nucleare

E Usa accusano la Russia di violare sistematicamente le sanzioni

Stop all'autoprescrizione dell'aspirina: non previene infarto e ictus

Stop all'autoprescrizione dell'aspirina: non previene infarto e ictus

Secondo uno studio australiano, le persone anziane in buona salute non dovrebbero assumere un'aspirina al giorno per proteggersi da infarto e ictus. Chi non presenta fattori di rischio, infatti, non ha nessun beneficio, mentre può avere effetti collaterali

FOTO: International Agency for Research on Cancer

Agenzia_internazionale_per_la_ricerca_sul_cancro

Agenzia_internazionale_per_la_ricerca_sul_cancro

IARC

IARC

International_Agency_for_Research_on_Cancer

International_Agency_for_Research_on_Cancer

Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare

Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare

di Roberto Piemonte Segnalo questo articolo: Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare L'organismo di controllo rileva lentezze burocratiche e risorse finanziarie inadeguate. Il 24% degli interventi non è neanche iniziato. Indietro anche quelli sugli istituti privati Un'indagine della Corte dei Conti rileva il ritardo nell'attuazione del "Piano straordinario di messa in [...]

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

di Michele Sequenzia Caro Direttore, Eccovi vi vedo....« I magnifici Tre »…, pur a piedi nudi, bello essere tutti insieme, uniti, sereni, amici, sentirsi tutti una unica grande famiglia, in totale libertà, senza oppressioni . Grazie a voi, Redazione del Notiziario delle Isole Eolie, autentica passione di giornalismo senza peli, noi possiamo esprimerci, scrivervi, criticare, sostenere, approvare, discutere, negare, felicitarci, possiamo far sentire la nostra [...]

Conte: 'Vogliamo ridurre disuguaglianze in accesso a sanita''

Conte: 'Vogliamo ridurre disuguaglianze in accesso a sanita''

Conte: "Vogliamo ridurre disuguaglianze in accesso a sanita'"

Conte: "Vogliamo ridurre disuguaglianze in accesso a sanita'"

Il premier: "Reddito di cittadinanza per reagire a poverta'"

Nigeria: 100 morti per inondazioni,

Nigeria: 100 morti per inondazioni,

(ANSA) – ROMA, 17 SET – Oltre 100 persone sono morte a causa delle inondazioni in Nigeria, causate dall’esondazione dei fiumi Niger e Benue in seguito alle forti piogge. Lo riporta la BBC citando autorità locali. Una serie di inondazioni in tutto il paese da due settimane hanno colpito il paese, soprattutto nelle zone rurali più vulnerabili ed il governo sta invitando i residenti lungo i corsi d’acqua a trasferirsi in posti sicuri. Migliaia di persone [...]

Ora si pensa alla Slovenia

Ora si pensa alla Slovenia

Percorso netto per l'italia del volley.

Kiprono investito in Colombia da un' auto pirata mentre stava per vincere la Mezza, un'altro atleta muore nella stessa gara

Kiprono investito in Colombia da un' auto pirata mentre stava per vincere la Mezza, un'altro atleta muore nella stessa gara

L'atleta keniano Joseph Kiprono mentre stava correndo la  mezza maratona a Medellin, in Colombia, è stato investito da un veicolo, ieri 16 settembre 2018. L'atleta keniano è stato letteralmente abbattuto da un'auto mentre era in testa nell mezza maratona in Colombia in cui un altro concorrente è crollato ed è morto. Questo secondo quanto dichiarato   dagli organizzatori. Kiprono - già vincitore della gara  l'anno scorso- stava conducendo la gara di 21 [...]

Da 1973 Hotel Bellevue de la mer camera 51- Marghy, sei tremenda - #06

Marghy, sei tremenda L’Hotel Bellevue, volendo, apparecchiava i pranzi nell’elegante giardino. Il tavolo era un po’ nascosto alla vista degli altri commensali da una rigogliosa siepe. Una sorta di nicchia ideale per lasciarsi andare anche a gesti inusuali per un ambiente elegante come era la pretesa di quel Hotel. Cominciò Marghy levando il bicchiere: «Un brindisi all’eterna salute del cazzo di Tlìc che non lo trovo mai floscio» i bicchieri [...]

Brexit: allarme 'no deal', spunta lo scenario del crac

Brexit: allarme 'no deal', spunta lo scenario del crac

Carney ammonisce, poi frena. Raab rassicura, accordo piu' vicino

Extracomunitario minaccia i clienti di un bar e cerca di portare via l’incasso

Extracomunitario minaccia i clienti di un bar e cerca di portare via l’incasso

Cronaca 14 settembre 2018 Extracomunitario minaccia i clienti di un bar e cerca di portare via l’incasso MONDRAGONE – Intorno alle 15 di questo pomeriggio un uomo di colore ha fatto irruzione al bar Pineta, vicino alla rotonda di Pescopagano, dove ha minacciato i presenti ha cercato di portare via l’incasso del locale. I dipendenti hanno immediatamente attivato il dispositivo di aiuto che ha messo in allarme una pattuglia della vigilanza privata del [...]

Venezuela: Osa, Almagro non esclude intervento militare

Venezuela: Osa, Almagro non esclude intervento militare

Per rovesciare il presidente Maduro e come soluzione a crisi Paese

Onu a Italia: linguaggio politica non crei violenze razziste

Onu a Italia: linguaggio politica non crei violenze razziste

Roma, (askanews) - "Ho esortato il governo italiano a vigilare, a sorvegliare a che il linguaggio della politica non crei spazi per abusi, violenze anche a sfondo razzista. Non accuso nessuno, non sta a me farlo, non lo desidero e non intendo farlo". Così Filippo Grandi, Alto Commissario per i Rifugiati dell'Onu (Unhcr) in una conferenza stampa a Roma al termine di una serie di incontri avuti con il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, il ministro [...]

Libia, Onu: Italia-Francia lavorino insieme a soluzione politica

Libia, Onu: Italia-Francia lavorino insieme a soluzione politica

Roma, (askanews) - "L'importante è concentrarsi a trovare una soluzione politica e sarei ingenuo se non facessi riferimento a differenze di opinioni fra vari Stati, inclusi Italia e Francia. Penso che sia importante, e questo è il mio messaggio a Italia e Francia: dovete lavorare insieme per trovare una soluzione al conflitto. Pace per il popolo libico, e occorre lavorare anche per questi disgraziati che si trovano in condizioni molto difficili". Lo ha detto [...]

Budapest,domenica europeisti in piazza

Budapest,domenica europeisti in piazza

Ma per il governo il voto del Parlamento Ue non e' valido