International macroeconomics

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Diletta Leotta a Miss Italia è la vera reginetta: tutti i suoi cambi d'abito

Diletta Leotta a Miss Italia è la vera reginetta: tutti i suoi cambi d'abito

Ci dispiace per la meravigliosa Carlotta Maggiorana, neo Miss Italia 2018. Ma quest'anno nell'edizione del concorso di reginette più famoso del paese, la più bella di tutte non sfilava sul palco ma presentava il programma. E' Diletta Leotta la vera reginetta di quest'anno. Acclamata sui social dove ha condiviso stories anche in diretta, la bombastica conduttrice di Dazn, piattaforma di streaming online dedicata al calcio, ha sbaragliato tutte. Una bella [...]

Bastonate a turista, annunciata querela

Bastonate a turista, annunciata querela

(ANSA) – AOSTA, 31 AGO – Dopo aver rinunciato a farlo in Valle d’Aosta, Audrey Goodridge, viaggiatrice sudafricana, ha annunciato che intende denunciare dall’estero l’albergatore che lei ha accusato di aver preso a bastonate suo marito. Lo ha comunicato in una email inviata ai carabinieri di Aosta. Quando intenderà procedere, dovrà quindi rivolgersi a un console. L’episodio risalirebbe alle 22 del 18 agosto scorso, quando la donna, con la sua [...]

Assegni d'invalidità all'estero, denunce

Assegni d'invalidità all'estero, denunce

(ANSA) – ANCONA, 27 AGO – Pur risiedendo all’estero anche da dieci anni, 11 persone continuavano a percepire indebitamente assegni d’invalidità di importi compresi tra i 7mila e 42mila euro annui per 218 mila euro. Lo ha scoperto il Nucleo di Polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Ancona con l’operazione ‘Ghost invalids’. Gli interessati (romeni, marocchini, macedoni, bulgari ma anche italiani di origine straniera) sono stati [...]

Cambio di prospettiva

Cambio di prospettiva

Simon apprende che il colonnello Valverde non è il responsabile della morte della madre di Elvira: a premere il grilletto contro Eusebio e Mercedes fu Remedios.

Una vergogna tutta Italiana - I progetti dei nostri ricercatori? Si sviluppano all'estero!

Una vergogna tutta Italiana - I progetti dei nostri ricercatori? Si sviluppano all'estero!

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Una vergogna tutta Italiana - I progetti dei nostri ricercatori? Si sviluppano all'estero!     I progetti dei ricercatori italiani? Si sviluppano all'estero Il nostro sistema di formazione produce ancora giovani studiosi di qualità. Eppure non c’è molto di cui rallegrarsi. Pochissimi lavorano in Italia. Tutti gli altri sono in forza a università e centri di ricerca di altri Paesi LE ERC [...]

LA POLITICA DI SALVINI VISTA DALL'ESTERO

Da GPF – Geopolitical Futures, un articolo che spiega molto meglio di quelli scritti in Italia la politica di Salvini. 20 luglio 2018 L’ITALIA SFIDA L’EUROPA SULLA RUSSIA Di Nora T.Kalinskij Roma vuole delle concessioni da Bruxelles ed è abbastanza forte per ottenerle La politica riguardante l’immigrazione, le tensioni commerciali transatlantiche, le riforme economiche e politiche: non è un segreto che l’Unione Europea è divisa riguardo a parecchie [...]

Il problema del cambio appalto per i servizi di portierato e vigilanza nelle strutture dell’Ats e dell’Aou della provincia di Sassari è stato affrontato dalla II commissione del Consiglio regionale.

Il problema del cambio appalto per i servizi di portierato e vigilanza nelle strutture dell’Ats e dell’Aou della provincia di Sassari è stato affrontato dalla II commissione del Consiglio regionale.

Attualità 19 luglio 2018 at 16:07 Consiglio regionale della Sardegna Il problema del cambio appalto per i servizi di portierato e vigilanza nelle strutture dell’Ats e dell’Aou della provincia di Sassari è stato affrontato dalla II commissione del Consiglio regionale. Il problema del cambio appalto per i servizi di portierato e vigilanza nelle strutture dell’Ats e dell’Aou della provincia di Sassari è stato al centro dei lavori della seconda [...]

Harry e Meghan a Dublino, il primo viaggio da sposati all'estero

Harry e Meghan a Dublino, il primo viaggio da sposati all'estero

Roma, (askanews) - Meghan Markle e il principe Harry sono a Dublino, in Irlanda, il loro primo viaggio ufficiale da Duca e Duchessa del Sussex fuori dalla Gran Bretagna. La coppia è stata ricevuta dal presidente irlandese Michael Daniel Higgins e da sua Sabina Coyen e si è fatta la foto di rito insieme anche ai due cani bovaro del bernese presidenziali. Dopo una passeggiata nei giardini, Harry e Meghan hanno suonato la campana della pace.

Lega, partito nuovo e cambio nome, già pronto tutto

Lega, partito nuovo e cambio nome, già pronto tutto

Taglio netto con i rami secchi e la vecchia gestione. Niente più Lega nord per l'Indipendenza della Padania. Si chiamerà solo Lega. Il marchio ovvero il simbolo sarà lo stesso presentato alle Politiche, la dicitura Salvini premier rimarrà identica. Ma l'exit strategy a cui i big del Carroccio stanno pensando è quella del nuovo soggetto politico. Con un nuovo congresso. «Noi spiega un sottosegretario avevamo già avviato il processo. Ci siamo fermati [...]

Europa, cala surplus partite correnti nel 1° trimestre

Europa, cala surplus partite correnti nel 1° trimestre

(Teleborsa) - Il saldo delle partite correnti dell'Eurozona relativo al 1° trimestre del 2018 ha evidenziato un surplus di 80,7 mld di euro, in contrazione rispetto all'avanzo di 133,2 mld registrato nel 4° trimestre 2017.  Lo comunica l'Ufficio statistico centrale della comunità europea (Eurostat).

1 milione di persone in prigione perché hanno la barba o parlano coi parenti all’estero. Riduzioni di pena ai carcerati se torturano le praticanti del Falun Gong. Da LAOGAI RESEARCH FOUNDATION

La Cina sta imprigionando quasi 1 milione di persone, per ‘rieducarle’. Perché hanno la barba o parlano coi parenti all’estero   Potenzialmente più di un milione sono state rinchiuse nei “campi di rieducazione” della Cina nell'ultimo anno. I campi, che operano al di fuori della giurisdizione dei tribunali, sono progettati per indottrinare gli Uiguri, una minoranza etnica, e costringerli a rinnegare le loro credenze religiose. Come il Pcc elimina gli [...]

I migranti siamo noi: 300mila italiani fuggono all'estero per cercare lavoro

I migranti siamo noi: 300mila italiani fuggono all'estero per cercare lavoro

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   I migranti siamo noi: 300mila italiani fuggono all'estero per cercare lavoro   Mentre si abbassa la quota dei migranti giunti nel nostro Paese (nel 2017 il 34% in meno rispetto all'anno precedente), cresce il numero di concittadini, soprattutto giovani, che lascia la Penisola Curioso che Salvini, che impazza sui social, non abbia commentato questa notizia. Ovvero il rapporto annuale Ocse sulle [...]

Migranti, Italia in pressing: L'Ue cambi

Migranti, Italia in pressing: L'Ue cambi

Conte: impossibile farsi carico di tutti. Domenica vertice a Bruxelles con gli altri paesi dell'Unione

Draghi: sì alla riforma dell'Unione monetaria, no al protezionismo

Draghi: sì alla riforma dell'Unione monetaria, no al protezionismo

(Teleborsa) - La Banca Centrale Europea non vede recessioni dietro l'angolo.  Lo ha dichiarato il numero uno dell'Istituzione, Mario Draghi, durante il forum della BCE a Sintra, in Portogallo. "Persino sul medio termine non vediamo una recessione. Ci aspettiamo una crescita più bassa ma nulla che si avvicini a una recessione" ha spiegato. Il Presidente dell'Eurotower ha poi lodato la bozza di riforma dell'Unione monetaria presentata da Francia e Germania - [...]

USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto

USA, deficit partite correnti in aumento ma meno del previsto

(Teleborsa) - In aumento il deficit delle partite correnti americano nel 1° trimestre del 2018. Il disavanzo si porta a 124,1 miliardi di dollari, in salita dai 116,1 miliardi rivisti del 4° trimestre del 2017 (128,2 miliardi la prima lettura). Il dato è comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio statunitense. Le attese del mercato erano per un deficit di 129 miliardi di dollari.

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo per lavoro lascia Milano e si trasloca a Roma per condurre “Vieni da me” su RaiUno. Una scelta che pensava fosse meno pesante: “La scelta mi è costata molto di più di quanto pensassi. E' stato come lasciar partire un figlio, che oramai è cresciuto. Però dopo otto anni di Milano, con i miei genitori lontani, a Napoli, era tempo di cambiare. E poi - ha fatto sapere a “Tv, sorrisi e canzoni” - ho cominciato a Rai Uno nel 1999: sentivo [...]

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo per lavoro lascia Milano e si trasloca a Roma per condurre “Vieni da me” su RaiUno. Una scelta che pensava fosse meno pesante: “La scelta mi è costata molto di più di quanto pensassi. E' stato come lasciar partire un figlio, che oramai è cresciuto. Però dopo otto anni di Milano, con i miei genitori lontani, a Napoli, era tempo di cambiare. E poi - ha fatto sapere a “Tv, sorrisi e canzoni” - ho cominciato a Rai Uno nel 1999: sentivo [...]

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo per lavoro lascia Milano e si trasloca a Roma per condurre “Vieni da me” su RaiUno. Una scelta che pensava fosse meno pesante: “La scelta mi è costata molto di più di quanto pensassi. E' stato come lasciar partire un figlio, che oramai è cresciuto. Però dopo otto anni di Milano, con i miei genitori lontani, a Napoli, era tempo di cambiare. E poi - ha fatto sapere a “Tv, sorrisi e canzoni” - ho cominciato a Rai Uno nel 1999: sentivo [...]

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo e il trasloco per lavoro: «Finito un ciclo, cambio vita. Come lasciar partire un figlio oramai cresciuto»

Caterina Balivo per lavoro lascia Milano e si trasloca a Roma per condurre “Vieni da me” su RaiUno. Una scelta che pensava fosse meno pesante: “La scelta mi è costata molto di più di quanto pensassi. E' stato come lasciar partire un figlio, che oramai è cresciuto. Però dopo otto anni di Milano, con i miei genitori lontani, a Napoli, era tempo di cambiare. E poi - ha fatto sapere a “Tv, sorrisi e canzoni” - ho cominciato a Rai Uno nel 1999: sentivo [...]

In scadenza mini voluntary sui redditi da lavoro prodotti all’estero

In scadenza mini voluntary sui redditi da lavoro prodotti all’estero

Per gli ex frontalieri e gli ex iscritti all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero), nonché i relativi eredi, si avvicina la scadenza della mini voluntary disclosure sui redditi da lavoro prodotti all’estero: si aderisce presentando domanda entro il 31 luglio. Manca dunque poco più di un mese per decidere se sanare o meno i redditi, versando il 3% del valore delle attività e della giacenza al 31 dicembre 2016 a titolo di imposte, sanzioni e [...]