Italian literary awards

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Premi letterari italiani

I premi letterari rappresentano un riconoscimento dato a scrittori di poesia, di narrativa e di saggistica, da una giuria formata da "lettori eccellenti", i critici, che hanno la facoltà di giudizio sul valore di un'opera letteraria.
Dalle Panelleniche nel mondo greco, al Certame Coronario (1441) nell'Umanesimo italiano il sistema letterario ha sempre sentito la necessità di verifiche, di momenti in cui la produzione letteraria venisse selezionata e fatta rientrare in canoni ben precisi.

Le parole di Vittorio Sgarbi

Le parole di Vittorio Sgarbi

Le bellezze dei gioielli artistici partenopei.

Ceglie Messapica visitata da Conte

Ceglie Messapica visitata da Conte

  Ceglie Messapica. È nota la massima che vorrebbe lo Stivale e i suoi italici abitanti, legati a una rappresentazione verbale stilizzata e precisa che fa così: “Italia, popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di pensatori, di scienziati, di navigatori e trasmigratori”. Di là dalla possibilità di appurare con certosina sicurezza se la descrizione li rappresenti in maniera realistica, non si può sfuggire al fatto lampante che, perlomeno buona [...]

La Boldrini, Saviano e sinistroidi lo sanno cosa significa razzismo? Facciamo chiarezza

La Boldrini, Saviano e sinistroidi lo sanno cosa significa razzismo? Facciamo chiarezza

Negli ultimi tempi in Italia si sta usando troppo la parola "razzismo", L'Italia accusata varie volte di essere razzista, questo sta confondendo le idee all'opinione pubblica che da quanto ho notato, molti non ne conoscono il significato. Mi sono sentita in dovere di spiegare a puntate cosa è in realtà il razzismo e la storia dei vari popoli africani. Ha scatenare queste polemiche in Italia è il fenomeno dell'immigrazione illegale incontrollata favorita dai [...]

Conte: 'Crescita e stabilità' Spread in calo a 254 punti

Conte: 'Crescita e stabilità' Spread in calo a 254 punti

A Palazzo Chigi vertice di maggioranza tra il premier Giuseppe Conte e i suoi due vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Tra i temi al centro della riunione, le priorità della manovra economica. Presenti anche il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, quello dell’Economia, Giovanni Tria, e quello degli Affari Europei, Paolo Savona. Conte, manovra nel segno di crescita e stabilità – “Nell’incontro di questa mattina abbiamo continuato a lavorare alla [...]

Ue: 19-20/9 Conte a riunione capi Stato

Ue: 19-20/9 Conte a riunione capi Stato

(ANSA) – ROMA, 30 AGO – “Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parteciperà alla Riunione informale dei Capi di Stato e di Governo dell’Unione europea che si terrà a Salisburgo (Austria) il 19 e 20 settembre.

Un professore di sinistra senza esperienza politica. Ecco chi è Conte

Un professore di sinistra senza esperienza politica. Ecco chi è Conte

Un professore di sinistra senza esperienza politica. Ecco chi è Conte, il premier del governo Lega - M5s L’allievo e poi socio del professor Alpa, è il nome su cui ci sarebbe il massimo consenso tra Salvini e Di Maio. Il suo profilo è giudicato “accettabile” anche in ambienti vicini al Quirinale. 54 anni, pugliese, è docente Diritto privato a Firenze. Dove ha conosciuto Alfonso Bonafede, prossimo Guardasigilli Il professor Giuseppe [...]

Migranti, fumata nera dall'Ue L'ira di Conte: 'Conseguenze'

Migranti, fumata nera dall'Ue L'ira di Conte: 'Conseguenze'

E’ scontro totale tra l’Italia e l’Unione europea. Casus belli è stata la riunione degli sherpa di 12 Paesi, convocati da Bruxelles per trovare soluzioni comuni a lungo termine sugli sbarchi dei migranti e finita con una fumata nera sulla ridistribuzione dei 150 bloccati a bordo di nave Diciotti, mettendo a nudo un’Italia sempre più isolata. “L’Europa non è riuscita a battere un colpo in direzione dei principi di solidarietà e di [...]

Conte, "Avviata la procedura di revoca della concessione ad autostrade".

Conte, "Avviata la procedura di revoca della concessione ad autostrade".

«Oggi il Governo, tramite la competente Direzione del Ministero delle Infrastrutture, ha formalmente inoltrato a "Autostrade per l'Italia" la lettera di contestazione che avvia la procedura di caducazione della concessione. Il Governo contesta al concessionario che aveva l'obbligo di curare la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'autostrada A10, la grave sciagura che è conseguita al crollo del ponte». Lo afferma il premier Giuseppe Conte in un [...]

Roberto Saviano si confessa: "Faccio uso di psicofarmaci!"

Roberto Saviano si confessa: "Faccio uso di psicofarmaci!"

Roberto Saviano autore del best seller "Gomorra" si confessa in una lunga intervista al quoditiano spagnolo "El pais",  ripreso da "Il mattino", spiega di vivere un dramma interiore e di aver distrutto la sua vita per ricercare la verità.   “Non credo sia nobile aver distrutto la mia vita e quella delle persone che mi circondano per cercare la verità. Avrei potuto fare lo stesso, con lo stesso impegno, con lo stesso coraggio ma con prudenza, senza [...]

Piccoli pastelli per Alda Merini

Piccoli pastelli per Alda Merini

In seguito alla collaborazione con ‪‎Alda Merini‬, per la quale ho eseguito numerosi pastelli, la poetessa mi ha dedicato questa poesia pubblicata da Pulcinoelefante e poi accolta in due antologie: "Il maglio del poeta", Manni Editore e "Clinica dell'abbandono", Einaudi.      

Saviano condannato per avere scritto "Gomorra", non ha fatto attenzione a dei passaggi.

Saviano condannato per avere scritto "Gomorra", non ha fatto attenzione a dei passaggi.

Per non aver rettificato il passaggio del libro 'Gomorra' in cui si legge che Vincenzo Boccolato, in realtà imprenditore incensurato che vive all'estero, fa parte di un clan camorristico con un ruolo non marginale in un traffico di cocaina, Roberto Saviano e la Mondadori Libri sono stati condannati a versare in solido 15 mila euro allo stesso imprenditore diffamato e già risarcito con 30 mila euro quattro anni fa per via di una sentenza diventata definitiva. Lo [...]

Migranti: Conte, numeri parlano per noi

Migranti: Conte, numeri parlano per noi

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – “A noi interessa la soluzione dei problemi e stiamo cercando di evitare che il Mediterraneo sia il cimitero dei migranti”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “Sull’immigrazione i dati parlano per noi. Abbiamo ridotto gli sbarchi dell’80-85%. Un risultato positivo, questo significa meno rischi per i migranti che attraversano il Mediterraneo”, aggiunge. “Abbiamo ottenuto un [...]

Conte,testa alta in Ue ma no scriteriati

Conte,testa alta in Ue ma no scriteriati

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – “Per quanto riguarda i rapporti con la Commissione Ue ci presenteremo a testa alta, io non ho chiesto nessun atteggiamento di favore, abbiamo anticipato le linee direttive, ma non ho mai chiesto una concessione: ci presenteremo con un programma serio, coraggioso, che tuteli i nostri interessi, saremo molto seri, duri, rigorosi ma non irragionevoli e scriteriati”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi [...]

Governo: Conte, clima lavoro molto buono

Governo: Conte, clima lavoro molto buono

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – “Non ho mai pensato di lavorare con un monocolore”, ma nel governo “il clima di lavoro è molto buono”, “quando ci riuniamo al tavolo trovo persone molto ragionevoli, con capacità di confrontarsi sui problemi del Paese con un approccio pragmatico” che “hanno sempre a cura gli interessi degli italiani. Poi c’è diversità sul modo di interpretarli, ma l’obiettivo è realizzare il cambiamento che abbiamo assicurato, [...]

Conte, Macron? Difenderemo posizioni

Conte, Macron? Difenderemo posizioni

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – Con il presidente francese Emmanuel Macron “non c’è alcuna acrimonia, alcuna particolare conflittualità, ma una chiara posizione da parte dell’Italia. Il rapporto è ottimo, però per quanto riguarda le questioni specifiche sull’immigrazione la nostra posizione è risoluta e la difenderemo in tutte le sedi”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa al termine del vertice Nato a Bruxelles, spiegando che [...]

Migranti: Conte, preparo lettera a Ue

Migranti: Conte, preparo lettera a Ue

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – “Sto mettendo a punto una lettera diretta Juncker, a Tusk e alle istituzioni europee per incalzare l’Europa sull’attuazione di quei principi innovativi sull’immigrazione emersi dal Consiglio europeo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa alla Nato, aggiungendo di aver parlato di migranti anche in un faccia a faccia con Angela Merkel. Per Conte dai principi ora bisogna passare ai fatti.

Conte,da noi niente nuove spese per Nato

Conte,da noi niente nuove spese per Nato

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – “L’Italia ha ereditato degli impegni di spesa per quanto riguarda il contributo alla Nato che noi non abbiamo alterato. Quindi non c’è nessuna spesa aggiuntiva”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa al termine del vertice Nato a Bruxelles.

Da Conte Rappresentante Onu per Libia

Da Conte Rappresentante Onu per Libia

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha ricevuto questa mattina a Palazzo Chigi il Rappresentante Speciale del Segretario Generale dell’ONU per la Libia, Ghassan Salamé. Lo comunica la Presidenza del Consiglio.

Saviano, Toninelli è caricatura ministro

Saviano, Toninelli è caricatura ministro

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – “Danilo Toninelli mi invita a tacere. Inutile far presente a questa caricatura di ministro da chi solitamente arrivano certi inviti e cosa significano”. Lo scrive su facebook Roberto Saviano. Eppure, prosegue, “il servizio peggiore Toninelli lo fa agli italiani che hanno votato il M5S e non si aspettavano di diventare la stampella di Salvini, e non si aspettavano da questo loro ministro tanta incompetenza e una tale distorsione [...]

Conte, avrei cambiato qualcosa in summit

Conte, avrei cambiato qualcosa in summit

(ANSA) – BRUXELLES, 29 GIU – “Vi devo fare una confessione, se avessi potuto scrivere da solo le conclusioni, qualche passaggio lo avrei scritto diversamente”, ma “considerato che si è trattato di una lunga e complessa negoziazione tra 28 Stati, non posso che ritenermi soddisfatto”: così il premier Giuseppe Conte a chi gli chiedeva se fosse soddisfatto dell’accordo raggiunto sui migranti con gli altri leader europei.