Italian saints

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: San Rocco di Montpellier

Pellegrino e taumaturgo
Rocco di Montpellier, universalmente noto come san Rocco...

San Carlo Borromeo

Abate commendatario dei Santi Felino e Graziano di Arona
Abate commendatario di ...

San Sebastiano martire

Martire
San Sebastiano (Narbona, 256 – Roma, 20 gennaio 288) è stato un milit...

Sant'Eusebio di Vercelli

Vescovo
Sant'Eusebio di Vercelli (Sardegna, 283 circa – Vercelli, 1º agosto 3...

Beato Paolo VI

Papa
Papa Paolo VI (in latino: Paulus PP. VI, nato Giovanni Battista Enrico Anto...

Benedettini Confederati

L'Ordine di San Benedetto (in latino Ordo Sancti Benedicti) è una confederazione c...

Santa Lucia Vergine e Madre

Lucia nacque intorno all'anno 280 d.C. a Siracusa, splendida città sul mare, da nobili genitori. Il padre di Lucia, che forse si chiamava Lucio, morì quando lei era ancora molto piccola, pertanto fu allevata da mamma Eutichia dalla quale apprese le verità del cristianesimo e il messaggio d'amore di Gesù. Fu così che Lucia conobbe il cristianesimo, le storie dei primi cristiani, il loro martirio per amore di Gesù e crescendo Lucia si lasciò catturare il cuore [...]

San Francesco d'Assisi

La vita di San Francesco sconfina nella leggenda. Francesco di Assisi era un giovane come tanti scagliato nei piaceri della vita, ma un giorno dovette fare i conti con il richiamo dell'Amore divino e per lui non fu facile spogliarsi di tutto. Sì, Francesco ebbe l'ardire di fidarsi ciecamente di Dio e mise la vita e il suo destino nelle Sue mani. Divenuto povero fra i poveri, fu libero da cantare con il cuore giulivo, all'unisono con tutta la creazione. Fu [...]

San Giovanni Bosco

Tutte le informazioni relative a San Giovanni Bosco sono state tratte da: "Vita di San Giovanni Bosco, Vol. I, II, Autore G.B. Lemoyne, Editrice SEI". Per rendere più agevole la lettura, il linguaggio originale del XIX secolo è stato rivisto. A prima vista sembrava un prete qualunque, sempre dignitoso e raccolto, e questo raccoglimento interiore gli conferiva un qualcosa di attraente. Chi lo incontrava provava un senso di simpatia e riverenza. Le sue maniere [...]

Fulmine su tettoia con sotto ragazzini

Fulmine su tettoia con sotto ragazzini

(ANSA) – BRESCIA, 3 SET – Un fulmine si è abbattuto sulla tettoia di un ‘punto acqua’ comunale a Castegnato, nel Bresciano, mentre alla fontanella pubblica c’erano due ragazzini. I due, di 15 e 16 anni, sono caduti a terra a causa della violenza del fulmine e sono rimasti leggermente feriti. Molto più forte lo choc per quando accaduto. Entrambi sono stati trasportati in ospedale per un controllo.

CicloTuristica di San Vito PRO UILDM

Si terrà domenica 26 agosto con partenza alle ore 9,00 dal lungolago di Omegna l'ormai classica cicloturistica di fine agosto, inserita nel programma dei festeggiamenti di San Vito , il cui ricavato sarà interamente devoluto a beneficio dell'Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare, associazione nazionale fondata nel 1961 a Trieste da Federico Milcovich[2] per promuovere con tutti i mezzi la ricerca scientifica e l'informazione sanitaria [...]

San Rocco

San Rocco

  San Rocco Invia Nome: San Rocco Titolo: Pellegrino e Taumaturgo Ricorrenza: 16 agosto Protettore di: animali, articolazioni, assicurativi, contagiati, emarginati, farmacisti, ginocchia, operatori sanitari, pellegrini, viandanti, volontari Di questo Santo, che fu uno dei più illustri del secolo xiv e uno dei più cari a tutta la cristianità, si hanno poche notizie. Oriundo di Montpellier (Francia), della sua giovinezza si narrano cose [...]

San Ponziano e Ippolito

San Ponziano e Ippolito

  San Ponziano e Ippolito Nome: San Ponziano e Ippolito Titolo: Martiri Ricorrenza: 13 agosto Ippolito celebra la festa assieme a un altro santo martire, Ponziano, alle cui vicende la sua vita fu drammaticamente legata. Ponziano sedeva sul soglio di Pietro, essendo succeduto a Urbano nel 230, mentre la comunità cristiana godeva di un periodo di relativa tranquillità; era imperatore Alessandro Severo. La chiesa viveva con gioia la ritrovata [...]

Santi Nazario e Celso

Santi Nazario e Celso

  Santi Nazario e Celso Invia Nome: Santi Nazario e Celso Titolo: Martiri Ricorrenza: 28 luglio Le notizie più importanti su di loro le dobbiamo da Paolino di Milano, il biografo di sant'Ambrogio. Racconta, dunque, Paolino che, dopo aver trovato i martiri Protaso e Gervaso, il santo vescovo su ispirazione divina trovò quest'altra coppia di martiri negli orti fuori città. Egli interrogò i custodi i quali dichiararono di aver ricevuto dai [...]

Sant' Antonio Maria Zaccaria

Sant' Antonio Maria Zaccaria

  Sant' Antonio Maria Zaccaria   Invia       Nome: Sant' Antonio Maria Zaccaria Titolo: Sacerdote Ricorrenza: 05 luglio S. Antonio Maria Zaccaria nacque a Cremona sulla fine dell'anno 1502. Compi i primi studi nella sua città, poi si recò a Padova per studiare filosofia e medicina. La sua scienza fu pari alla sua santità. Ritornò in famiglia colla laurea dottorale dopo aver superato tutti i pericoli comuni agli studenti e conservata intatta la [...]

L'Area degli antichi Orti di San Francesco

L'Area degli antichi Orti di San Francesco

Terminato il repulisti dell'Area sottostante il contrafforte di San Francesco e l'antico convento dedicato al Santo di Assisi; ovviamente la viva speranza è tutta la zona venga da ora mantenuta pulita e resa fruibile. Alcuni momenti dell'impegnativo lavoro svolto dai Volontari di Orobicambiente si possono trovare nella pagina degli album fotografici Giugno 2018 - lavori terminati

Santa Cecilia, Antonini dirige Haydn

Santa Cecilia, Antonini dirige Haydn

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Secondo appuntamento della Stagione da Camera di Santa Cecilia con il progetto Haydn 2032, che prevede per quella data – ricorrenza dei trecento anni dalla nascita del compositore – l’esecuzione delle 104 Sinfonie di Franz Joseph Haydn. Giovanni Antonini, il protagonista, mercoledì 23 maggio sarà sul podio all’ Auditorium Parco della Musida di Roma (Sala Sinopoli, ore 20.30) alla guida dell’orchestra da camera Giardino [...]

San Benedetto, gioielleria ripulita: «Conoscevano il sistema d'allarme»

San Benedetto, gioielleria ripulita: «Conoscevano il sistema d'allarme»

Cronaca Giovedì 17 Maggio 2018, 11:31 San Benedetto, gioielleria ripulita: «Conoscevano il sistema d'allarme» SAN BENEDETTO - «I ladri non sono riusciti ad entrare nel caveau». A parlare è Leonida Sforza, il titolare della gioielleria Fenocchi vittima di un colpo che ha fruttato, alla banda di cinque persone autrice del fulmineo blitz, un bottino del valore di 400mila euro. È per questo motivo che, come spiega il titolare, tra gli orologi e gli oggetti [...]

Miracoli - San Francesco di Assisi

Miracoli - San Francesco di Assisi

Francesco giunse nella città di Toscanella e fu ospitato da un cavaliere che aveva un figlio zoppo. Dietro alle suppliche insistenti di costui e grazie all'ospitalità offertagli, Francesco guarì il ragazzo tra la gioia dei presenti. Un paralitico di nome Pietro viveva nella città di Nardi. Un giorno, saputo della venuta di Francesco in questa città per predicare, fece giungere al Vescovo diocesano la supplica affinché gli inviasse il Poverello di Assisi. [...]

Preghiere di San Francesco d'Assisi

Preghiere di San Francesco d'Assisi

Maestro, fa che io non cerchi tanto Ad esser consolato, quanto a consolare; Ad essere compreso, quanto a comprendere; Ad essere amato, quanto ad amare. Poichè, così è: Dando, che si riceve; Perdonando, che si è perdonati. Preghiera davanti al Crocifisso Alto e glorioso Dio, illumina le tenebre del cuore mio, e dammi fede retta, speranza certa e carità perfetta, umiltà profonda, saggezza e conoscimento, o Signore, affinché io faccia il tuo santo e verace [...]

Esperienze mistiche - San Francesco di Assisi

Esperienze mistiche - San Francesco di Assisi

Francesco quando pronunciava il nome Betlemme sentiva il miele in bocca. Quando cominciò a fare penitenza e usare misericordia verso i lebbrosi, poté dire: "Ciò che mi sembrava amaro mi fu cambiato in dolcezza di anima e di corpo". All'incirca a mezzanotte chi era sveglio e stava pregando in silenzio vide entrare per la porticina della casa un carro di fuoco luminosissimo che fece due o tre giri in qua e in là per la stanza; su di esso poggiava un grande globo, [...]

Indulgenza della Porziuncola o Perdono di Assisi - San Francesco di Assisi

Indulgenza della Porziuncola o Perdono di Assisi - San Francesco di Assisi

Per ottenere l'indulgenza plenaria un fedele deve: Una notte dell'anno 1216 San Francesco una forte tentazione carnale, per vincerla si spogliò e si getto senza esitare in mezzo al roveto che circondava la sua cella. Immediatamente il roveto si trasformò in un meraviglioso roseto senza spine. Apparvero due Angeli che lo condussero nella cappella di Santa Maria della Porziuncola, dove trovò ad attenderlo, seduti sui troni e circondati da numerosi Angeli in luce [...]

Testamento di San Francesco d'Assisi

Testamento di San Francesco d'Assisi

Il Testamento di San Francesco è uno degli scritti più importanti lasciati dal santo d'Assisi ai suoi confratelli. Questo testamento spirituale redatto da San Francesco fu scritto dal Santo probabilmente nel settembre dell'anno 1226. Il Signore concesse a me, frate Francesco, d'incominciare così a far penitenza: poiché, essendo io nei peccati, mi sembrava cosa troppo amara vedere i lebbrosi; e il Signore stesso mi condusse tra loro e usai con essi misericordia. [...]

Biografia, vita di San Francesco di Assisi

Biografia, vita di San Francesco di Assisi

Francesco nacque ad Assisi nel 1182 da Pietro e Pica Bernardone. Il padre esercitava la professione di mercante di stoffe, perciò viaggiava e sovente andava in Francia. Durante il battesimo impose al figlio il nome di Giovanni. Pietro amava molto la Francia e al ritorno di un suo viaggio in questo paese volle cambiare il nome del figlio da Giovanni in Francesco. Nel 1202, Francesco in cerca di gloria militare partecipò come volontario alla guerra in corso tra [...]

Santa Chiara e San Francesco d'Assisi

Santa Chiara e San Francesco d'Assisi

Chiara d'Assisi è stata una religiosa collaboratrice di Francesco d'Assisi e fondatrice dell'ordine delle monache clarisse. Nel 1255 fu canonizzata Santa da Alessandro IV. Nel 1958 fu dichiarata Santa da Pio XII, patrona della televisione e delle telecomunicazioni. La domenica delle Palme, la notte del 18 marzo del 1212, la giovane Chiara di Offreduccio accompagnata da Pacifica di Guelfuccio, fuggì da una porta secondaria della casa paterna, situata nei pressi [...]

Fratello Fuoco e San Francesco d'Assisi

Fratello Fuoco e San Francesco d'Assisi

Lodato sii mio Signore, per fratello fuoco, attraverso il quale illumini la notte. È bello, giocondo, robusto e forte. Laudato sie, mi signore, per frate focu, per lo quale ennalumini la nocte: et ello è bello e iocundo et robustoso et forte Francesco, narra la Legenda antica, soleva dire: "Al mattino, quando sorge il sole, ogni uomo dovrebbe lodare Dio, che lo ha creato; per lui i nostri occhi sono illuminati durante il giorno. A sera, quando scende la notte, [...]