James Tobin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Tobin

La scheda: Tobin

James Tobin (Champaign, 5 marzo 1918 – New Haven, 11 marzo 2002) è stato un economista statunitense, vincitore del Premio Nobel per l'economia nel 1981.


EVENTI: Tobin

Nel 1955 vinse la John Bates Clark Medal.

Nel 1955 vinse la John Bates Clark Medal.

Nel 1981 gli fu conferito il Premio Nobel per l'economia per "la sua analisi dei mercati finanziari e le loro relazioni con le decisioni di spesa, con l'occupazione, con la produzione e con i prezzi".

Nel 1981 gli fu conferito il Premio Nobel per l'economia per "la sua analisi dei mercati finanziari e le loro relazioni con le decisioni di spesa, con l'occupazione, con la produzione e con i prezzi".

Tobin tax, l'Europa si spacca. La tassa che può salvare l'economia rischia di non decollare

Tobin tax, l'Europa si spacca. La tassa che può salvare l'economia rischia di non decollare

Sembrava fatta. La volevano in tanti, e di quelli che contano, come Manuel Barroso, presidente della Commissione Europea, o i leader delle principali economie europee, Angela Merkel e Nicolas Sarkozy. Anche Mario Monti si è detto favorevole purché si "proceda ad una valutazione più approfondita". Ma a quanto pare la Tobin tax, la tassa sulle transazioni finanziarie, non s'ha da fare. Si è messo di traverso un manipolo di paesi dell'Eurozona, economie "minori" [...]

europa culla di inciviltà

l Rinascimento è un periodo artistico e culturale della storia d'Europa, che si sviluppò a partire da Firenze tra la fine del Medioevo e l'inizio dell'età moderna, in un arco di tempo che va all'incirca dalla seconda metà del XIV secolo fino al XVI secolo, con ampie differenze tra disciplina e disciplina e da zona a zona. Questa era l'Europa ora l'Europa ha partorito la TOBIN TAX C'è un bellissimo articolo nel blog XTRADERNET di cui segue il link che forse la [...]

FOTO: Tobin

James Tobin Premio Nobel per l'economia 1981

James Tobin Premio Nobel per l'economia 1981

Tassare le operazioni di borsa, la soluzione del millennio

Tassare le operazioni di borsa, la soluzione del millennio

Anche stavolta a (ri)proporla non è un militante no-global ma un capo di governo, per di più conservatore. Nicolas Sarkozy ha scelto il palcoscenico dell'Onu per riportare i riflettori sulla tassazione delle transazioni finanziarie. Di fronte a tutti i leader del mondo ha ripetuto un concetto che "gira" da molto tempo, ribadito solo nell'ultimo anno da altri due suoi colleghi europei, il premier britannico Gordon Brown e la cancelliera tedesca Angela Merkel. [...]

Tobin tax: in Europa si torna a parlare della tassa anti-speculatori

Tobin tax: in Europa si torna a parlare della tassa anti-speculatori

Nel vasto e odiato panorama delle tasse ce n'è una che si distingue. Innanzitutto è una tassa pensata e mai applicata. Su di essa sono state fatte grandi battaglie e manifestazioni di piazza: non per abolirla, appunto, ma per introdurla. Sarebbe anche una tassa "ad alta efficienza", nel senso che peserebbe pochissimo sul contribuente e produrrebbe un gettito enorme. Infine sarebbe una tassa "globale" che può esistere solo se applicata da tutti i paesi, almeno [...]

Meno Pil per tutti

Un'area più grande dell'Italia che si stava desertificando al ritmo di 13.000 ettari all'anno. Questo era il destino apparentemente segnato della riserva naturale di Sanjiangyuan, nella Cina occidentale, alla fine degli anni Novanta. 318mila km quadrati nel Qinghai - la regione sull'altopiano del Tibet dove nascono Yangtze e Mekong - che si stavano trasformando in una plagia desolata. Poi qualcosa è cambiato. Tratti di palude sono ricomparsi, i laghi sono tornati [...]