Jazzista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Jazz

La scheda: Jazz

Gruppi musicali jazz · Musicisti jazz · Album jazz · EP jazz · Singoli jazz · Album video jazz
Il jazz è una forma musicale che nacque tra gli anni venti come fenomeno sociale dagli schiavi afroamericani che trovavano conforto e speranza nelle loro anime improvvisando collettivamente ed individualmente canti. Il jazz viene riconosciuto come fenomeno musicale solo tra Ottocento e Novecento.
Si sviluppa negli Stati Uniti, prima nelle piantagioni sud-americane e poi arriva con le jam session (improvvisazioni collettive di suonatori che componevano musica «ad orecchio»), gruppi di suonatori (massimo 3 strumenti) e con le jazz band a New Orleans, Louisiana. È nato come musica vocale perché si eseguiva durante il lavoro nelle piantagioni o durante costruzioni ferroviarie e delle strade, questo per ritmare e coordinare i movimenti del lavoro (infatti il ritmo era binario, deriva ad esempio dalla raccolta e rimessa del cotone nella cesta). Il jazz arriverà anche a Chicago con Louis Armstrong e poi anche in Europa dove avrà un successo grandissimo. Con gli anni andrà modificandosi e diventerà anche una musica commerciale con lo swing fino a riprendere le tradizioni della cultura afroamericana delle prime jazz band col bebop.
Nel jazz ci sono due forme primarie: il blues, in 12 battute (3 frasi musicali), e la canzone, in 32 battute. L'essenza dell'improvvisazione è nella linea melodica, ciò è dovuto al fatto che il mezzo jazz prototipico (originale) è il gruppo di ottoni, in cui, dato che ogni suonatore può produrre una sola nota alla volta, gli assoli sono necessariamente melodici. Il pianoforte venne dopo, copiando però le caratteristiche dell'insieme di ottoni.
Sin dai primi tempi il jazz ha incorporato nel suo linguaggio i generi della musica popolare statunitense, dal ragtime, al blues, alla musica leggera fino alla musica colta, soprattutto statunitense. In tempi più recenti il jazz si è mescolato con tutti i generi musicali moderni anche non statunitensi, come la samba, la musica caraibica e il rock.
Il jazz si è trasformato, nel corso del XX secolo, evolvendosi in una grande varietà di stili e sottogeneri: dal dixieland di New Orleans dei primi anni, allo swing, delle big bands negli anni trenta e quaranta, dal bebop della seconda metà degli anni quaranta, al cool jazz e al hard bop degli anni cinquanta, dal free jazz degli anni sessanta alla fusion degli anni settanta, fino alle contaminazioni con il funk e l'hip hop dei decenni successivi.


Casa del Jazz, da 1/7 stagione estiva

Casa del Jazz, da 1/7 stagione estiva

(ANSA) – ROMA, 18 GIU – La Casa del Jazz si rifà il trucco per l’apertura della stagione estiva. Dal 1 luglio al 5 agosto il parco di Villa Osio (confiscata alla mafia capitolina e assegnata al Comune dal 2001) diventerà suggestivo palcoscenico di una fitta programmazione, che conterà oltre 30 tra concerti e spettacoli. E’ la prima stagione che va in scena sotto la gestione della Fondazione Musica per Roma, che da gennaio ha preso il testimone da [...]

Gregory Porter chiuderà Umbria jazz '18

Gregory Porter chiuderà Umbria jazz '18

(ANSA) – PERUGIA, 18 GIU – Sarà Gregory Porter a chiudere Umbria Jazz, il 22 luglio all’Arena Santa Giuliana con il suo omaggio a Nat King Cole, oggetto del suo più recente disco (il quinto in studio) uscito qualche mese fa per Blue Note. Un tributo sentito e fortemente voluto, perché il grande crooner è stato uno dei primi ispiratori di Porter, complici i dischi che la madre gli faceva ascoltare da piccolo. Per Porter, però, Nat King Cole è stato [...]

Benny Golson al Festival Jazz Spezia

Benny Golson al Festival Jazz Spezia

(ANSA) – LA SPEZIA, 1 GIU – Il festival internazionale di Jazz della Spezia taglia il traguardo dei 50 anni e consolida il primato di festival jazzistico più longevo d’Italia: per questo grande anniversario, che si celebra dal 23 al 29 luglio, è previsto l’arrivo di grandi nomi della musica jazz come Benny Golson, mito vivente del jazz che ha arrangiato e scritto musica anche per John Coltrane, Miles Davis e Ella Fitzgerald, ma anche Billy Hart e Joshua [...]

Umbria jazz a Pechino con Bosso-Karima

Umbria jazz a Pechino con Bosso-Karima

(ANSA) – PERUGIA, 25 MAG – Umbria jazz torna in Cina. Il 26 maggio, sul prestigioso palcoscenico del National center for the performing arts di Pechino saliranno il Fabrizio Bosso quartet e Karima, ospite speciale Rosario Giuliani. Uj ha tenuto nel Paese orientale numerosi concerti negli ultimi tre anni. Per la prima volta è stato scelto il National center for the performing arts di Pechino, una struttura che ricorda un’astronave, situata alle spalle di [...]

'Jazz è antifascista',via rassegna Udine

'Jazz è antifascista',via rassegna Udine

(ANSA) – UDINE, 16 MAG – “Questa sarà l’ultima edizione di Udin&Jazz a Udine, perché il jazz ha l’antifascismo nel suo Dna e dal fascismo fu bandito per questo suo presupposto genetico, quindi non intendiamo collaborare con una amministrazione comunale come quella in carica da qualche giorno, che ha chiesto i voti dei neofascisti e che li ottenuti per vincere”. E’ la decisione del direttore artistico, Giancarlo Velliscig, annunciata durante la [...]

STORIA DEL JAZZ episodio 2

STORIA DEL JAZZ episodio 2

In origine, gli schiavi afroamericani, durante i lavori nelle piantagioni di cotone, intonavano canti improvvisati per implorare l'aiuto del signore per la loro condizione. Così nacque il Blues. Ad esempio il brano " When the Saints go marchin' in " è proprio un invocazione al Signore (quando i santi sfileranno in corteo, vorrei far parte di loro o Signore). Molti credevano che la libertà sarebbe arrivata solo alla fine dei loro giorni. Spiritual, Gospel, [...]

I Manhattan Transfer si raccontano: "Il jazz è il nuovo pop"

I Manhattan Transfer si raccontano: "Il jazz è il nuovo pop"

Da oltre 45 anni sulla scena musicale mondiale, i Manhattan Transfer hanno – tra i vari meriti – quello di aver condotto per mano il jazz verso un approccio più pop, facendolo uscire – grazie alla continua sperimentazione e ibridazione – dalla sofisticata nicchia nella quale era rimasto relegato per troppi anni. Il quartetto vocale è formato da Cheryl Bentyne, Alan Paul, Janis Siegel e Trist Curless, che ha preso il posto di Tim Hauser, il fondatore del [...]

Ad Umbria Jazz Spring tributo degli Huntertones a Michael Jackson

Ad Umbria Jazz Spring tributo degli Huntertones a Michael Jackson

Roma (askanews) - Grande successo all'Umbria Jazz Spring 2018 a Terni per The Huntertones, la formazione statunitense nata un po' di anni fa all università di Columbus, Ohio, oggi in pianta stabile a Brooklyn. Il gruppo, composto da Dan White al Saxophones, Jon Lampley alla tromba, Chris Ott al Trombone, Adam DeAscentis al basso, John Hubbell alla batteria, Josh Hill alla chitarra, coniuga improvvisazione e composizioni non banali nelle quali confluiscono [...]

Successo per Umbria jazz spring a Terni

Successo per Umbria jazz spring a Terni

(ANSA) – TERNI, 2 MAG – “Chiaro successo” da un punto di vista musicale per la prima edizione di Umbria Jazz Spring a Terni. Per gli organizzatori si è così consolidato l’impegno comune della Fondazione Umbria Jazz e dei soggetti promotori ternani. Registrato un risultato “incoraggiante” di pubblico, ritenuto “non ancora sufficiente, ma che può e deve essere ulteriormente migliorato, soprattutto in termini di spettatori paganti”. Uj spring [...]

Anteprima Torino Jazz nel weekend

Anteprima Torino Jazz nel weekend

(ANSA) – TORINO, 20 APR – Un concerto happening della marching band Bandakadabra accompagnata dalle danze scatenate dei ballerini di Lindy Bross e Dusty Jazz, il 21 aprile nei mercati e il 22 nel centro storico, fa da apripista al Torino Jazz Festival 2018, in programma dal 23 al 30 aprile. Sabato 21 al cinema Massimo, nell’ambito del festival a tematiche lgbt Lovers, si tiene inoltre una serata letteraria con musiche dal vivo di alcuni dei protagonisti del [...]

FOTO: Jazz

L'orchestra di Duke Ellington alla Hurricane Ballroom.

L'orchestra di Duke Ellington alla Hurricane Ballroom.

L'orchestra di Duke Ellington alla Hurricane Ballroom.

L'orchestra di Duke Ellington alla Hurricane Ballroom.

'Musica Bocche', jazz e canzone d'autore

'Musica Bocche', jazz e canzone d'autore

(ANSA) – CAGLIARI, 18 APR – Il festival internazionale di jazz “Musica sulle Bocche”, a Santa Teresa Gallura, diventa maggiorenne e si appresta a festeggiare la 18/a edizione in grande stile, con artisti internazionali ed esibizioni uniche in uno scenario suggestivo e concerti all’alba e al tramonto sulle spiagge. Ospiti del festival diretto dal jazzista Enzo Favata e in programma dal 23 al 26 agosto, Sergio Cammariere, che il 24 agosto sarà a Santa [...]

ASITV: Festival delle Scienze, l'astrofisica suona il jazz

Bollate diventa capitale jazz

Bollate diventa capitale jazz

(ANSA) – MILANO, 11 MAR – Al festival Jazz di Bollate, comune alle porte di Milano, quest’anno si esibiranno Fabrizio Bosso, Flavio Boltro e Paolo Fresu, ovvero i tre più grandi trombettisti italiani. Usando un paragone calcistico, si potrebbe dire che è come se a Bollate arrivassero a giocare tre attaccanti come Andrea Belotti, Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. Negli anni qui di jazzisti famosi ne sono passati, e molti. Da Uri Caine a Tullio De Piscopo, [...]

A Umbria Jazz Melody Gardot

A Umbria Jazz Melody Gardot

(ANSA) – PERUGIA, 27 FEB – Melody Gardot e Gregory Porter “Nat king Cole” con la Umbria Jazz Orchestra diretta da Vince Mendoza, saranno il 22 luglio (Arena Santa Giuliana) a Perugia per Umbria Jazz, che all’ampio e prestigioso spazio riservato al Brasile (con Veloso e Gilberto Gil) affianca quindi, fra l’altro, lo charme e il jazz di gran classe di Melody Gardot, per la quarta volta alla rassegna jazz umbra. Melody – sottolinea l’ufficio stampa – [...]

"L'ESTATE DEGLI AMORI IMPREVISTI. ALL THAT JAZZ"

"L'ESTATE DEGLI AMORI IMPREVISTI. ALL THAT JAZZ"

AUTORE: Natasha Boyd EDITORE: Giunti GENERE: Romanzo PAGINE: 384 PREZZO EBOOK: 8,99 euro PREZZO CARTACEO: 14,00 euro SINOSSI: Non c'è niente di più sbagliato che perdere la testa per il fratello della tua migliore amica, soprattutto se lui è antipatico, arrogante, pieno di sé, eppure così sexy da rendere impossibile decidere se tirargli un pugno o soffocarlo di baci. Per Jazz è l'estate dei diciotto anni quando lei e Joey decidono di scambiarsi un [...]

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Roma, (askanews) - È nata la Federazione "Il Jazz Italiano", che chiama a raccolta quattro associazioni rappresentative del settore, prodotto di eccellenza del Belpaese: I-Jazz, associazione dei festival italiani (dal 2008), MidJ, acronimo di Musicisti italiani di Jazz (dal 2014) e le neonate Adeidj, associazione delle etichette indipendenti di jazz, e Italia Jazz Club, che riunisce i locali di jazz della penisola. E proprio al Mibact, con il ministro Dario [...]

Morto Hugh Masekela, trombettista leggenda del jazz sudafricano

Morto Hugh Masekela, trombettista leggenda del jazz sudafricano

Johannesburg, (askanews) - Hugh Masekela, trombettista, cantante e leggenda del jazz sudafricano, è morto a 78 anni: lo ha annunciato la sua famiglia, scatenando un'ondata di tributi alla sua musica, alla sua lunga carriera e al suo attivismo anti-apartheid. "Dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro alla prostata, è morto pacificamente a Johannesburg, in Sudafrica", ha annunciato la sua famiglia in un comunicato. Il giornalista musicale Percy [...]

Morto Masekela, attivista anti-apartheid

Morto Masekela, attivista anti-apartheid

(ANSA) – ROMA, 23 GEN – Hugh Masekela, il padre del jazz sudafricano, è morto a 78 anni a Johannesburg “dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro alla prostata”. Lo ha annunciato la famiglia. Trombettista, cantante e compositore, Masekela ha iniziato a suonare il corno a 14 anni, diventando presto un esponente di spicco della scena jazz di Johannesburg con i Jazz Epistles. Negli anni ’60 si è trasferito in Gran Bretagna e negli Stati [...]

"Notes and words", il nuovo disco della jazzista Letizia Onorati

"Notes and words", il nuovo disco della jazzista Letizia Onorati

Roma, (askanews) - Esce "Notes and words", il nuovo disco di Letizia Onorati, giovane e talentuosa cantante jazz leccese, alla sua seconda esperienza discografica. Nove brani inediti composti e arrangiati da Paolo Di Sabatino (sua anche la rielaborazione dei 3 standard che completano il lavoro), vero e proprio "regista" del lavoro realizzato. Il progetto è impreziosito dalla partecipazione di musicisti di prim'ordine. Oltre a Paolo Di Sabatino (che è anche [...]

A Cena con i Jazzisti: “Off Broadway Trio”

A Cena con i Jazzisti: “Off Broadway Trio” L’evento si terrà all’ora, data e località seguenti: Venerdì 19 gennaio 2018 dalle 20:00 alle 23:00 (CET) Hotel Due Torri 4 Piazza Sant’anastasia 37121 Verona Italia Eccoci al 1° appuntamento della rassegna ‘A CENA CON I JAZZISTI’ 2018, promossa da Jazz&More;, Circolo Jazz Verona, Doc Live e Due Torri Hotel*****, dove Artisti e Pubblico hanno l’occasione di condividere la passione per la musica Jazz e [...]