Jean Claude Juncker

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Jean-Claude Juncker

La scheda: Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker (/ʒ̊ɑ̃ːkloːd ˈjʊŋ.kɐ/, Redange-sur-Attert, 9 dicembre 1954) è un politico e avvocato lussemburghese, presidente della Commissione europea dal 1º novembre 2014.
È stato primo ministro del Lussemburgo dal 20 gennaio 1995 al 10 luglio 2013 e presidente dell'Eurogruppo dal 2005 al gennaio 2013.
Si candida per il Partito Popolare Europeo alla presidenza della Commissione europea alle elezioni europee del 2014, e dopo averle vinte di misura contro il candidato socialista Martin Schulz, viene indicato dal Consiglio europeo come presidente della stessa. Il 15 luglio ottiene la fiducia dal Parlamento europeo, con 422 voti favorevoli, 250 contrari e 47 astenuti.


Salvini: Juncker e Ue diano risposta ferma su Claviere

Salvini: Juncker e Ue diano risposta ferma su Claviere

Cernobbio (CO), (askanews) - "Chiedo a Junker, visto che siamo di prima mattina lo posso fare, di dare una risposta ferma a quella che è un'evidente presa in giro degli italiani e dei regolamenti europei". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in merito alla vicenda del nuovo sconfinamento della polizia francese a Claviere. "Non so quanti altri immigrati siano stati scaricati dai francesi stanotte sulle strade e nei boschi. Questa è una cosa surreale [...]

EVENTI: Jean-Claude Juncker

Nel 1989 ho trascorso due settimane in coma, poi sei mesi su una sedia a rotelle.

Nel 1989 ho trascorso due settimane in coma, poi sei mesi su una sedia a rotelle.

Il 30 aprile 2012 Juncker ha annunciato la sua decisione di dimettersi dalla carica di presidente dell'Eurogruppo perché "stanco" delle ingerenze franco-tedesche nella gestione della crisi.

Il 30 aprile 2012 Juncker ha annunciato la sua decisione di dimettersi dalla carica di presidente dell'Eurogruppo perché "stanco" delle ingerenze franco-tedesche nella gestione della crisi.

Il 28 giugno 2014 è stato designato da 26 capi di Stato e di Governo dei 28 Paesi membri dell'Unione europea come nuovo presidente della Commissione.

Il 28 giugno 2014 è stato designato da 26 capi di Stato e di Governo dei 28 Paesi membri dell'Unione europea come nuovo presidente della Commissione.

Brexit: Juncker, transizione più lunga

Brexit: Juncker, transizione più lunga

(ANSA) – BRUXELLES, 18 OTT – “Probabilmente ci sarà una proroga del periodo transitorio” per la Brexit. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker al termine del vertice Ue. “Un no-deal – ha aggiunto – sarebbe dannoso e pericoloso”. Sarebbe questo anche l’intento di Theresa May, che in conferenza stampa ha detto: “Negoziamo per concludere il periodo di attuazione” della futura relazione con l’Ue “entro alla fine [...]

Juncker frena su flessibilità per Roma

Juncker frena su flessibilità per Roma

(ANSA) – BRUXELLES, 18 OTT – “Non è nostra intenzione” aggiungere flessibilità a flessibilità per l’Italia. Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker parlando della manovra italiana. “Non abbiamo discusso il budget italiano, oggi non era il luogo, ed il tempo. Ma so che nel passato la Commissione è stata accusata di essere stata generosa col bilancio italiano”, riferendosi alla flessibilità, ha detto Juncker. [...]

Juncker, nessun pregiudizio sull'Italia

Juncker, nessun pregiudizio sull'Italia

(ANSA) – BRUXELLES, 18 OTT – Durante l’Eurosummit il premier Conte ha presentato il progetto di bilancio italiano “con passione”. Ora esamineremo il documento senza “alcun pregiudizio negativo. Sarà esaminato con la stessa flessibilità e rigore come per tutti gli altri. Ci sono 5-6 Paesi a cui chiederemo ulteriori chiarimenti”. Lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker al termine dell’Eurosummit.

Juncker: 'No ad una deviazione' Salvini e Di Maio lo attaccano

Juncker: 'No ad una deviazione' Salvini e Di Maio lo attaccano

“L’Italia è fondatore Ue e contributore netto: forte di questa posizione andiamo a Bruxelles con una manovra economica di cui siamo orgogliosi e su cui vogliamo dialogare senza pregiudizi. L’austerity non è più percorribile”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante le comunicazioni in Senato in vista del prossimo Consiglio europeo del 18 ottobre.  “Se accettassimo il derapage” previsto dalla manovra rispetto alle regole [...]

Juncker avverte l'Italia, deviazione nei conti inaccettabile

Juncker avverte l'Italia, deviazione nei conti inaccettabile

Di Maio, gli resta tempo fino a maggio. Salvini, si rassegni

L'intervista a Juncker

L'intervista a Juncker

Juncker spiega perchè definisce la manovra italiana inaccettabile.

Colloquio telefonico tra Conte e Juncker

Colloquio telefonico tra Conte e Juncker

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – Colloquio telefonico, questo pomeriggio, tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker. Al centro della conversazione, secondo quanto confermano fonti di governo italiane, la manovra varata dal governo.

Juncker avverte l'Italia: inacettabile deviazione conti

Juncker avverte l'Italia: inacettabile deviazione conti

Se dessimo ok altri Paesi ci coprirebbero di ingiurie-invettive

FOTO: Jean-Claude Juncker

Jean-Claude_Juncker

Jean-Claude_Juncker

Jean-Claude Juncker nel 2006

Jean-Claude Juncker nel 2006

Jean-Claude Juncker nel 2006

Jean-Claude Juncker nel 2006

Juncker: 'Manovra non accettabile'

Juncker: 'Manovra non accettabile'

Juncker: nessun pregiudizio sull'Italia

Juncker: nessun pregiudizio sull'Italia

(ANSA) – BRUXELLES, 16 OTT – La dinamica della finanza pubblica italiana “mi dà molte preoccupazioni” ma “non abbiamo pregiudizi: ne discuteremo con l’Italia come facciamo con tutti gli altri Paesi”. Lo ha detto oggi il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker incontrando la stampa audiovisiva italiana annunciando che oggi pomeriggio avrà un colloquio telefonico con il premier Giuseppe Conte. Juncker ha anche chiesto di “non mettere [...]

M5S, Juncker non conosce democrazia

M5S, Juncker non conosce democrazia

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Sorprendono ancora una volta le dichiarazioni di Juncker, che da un lato dice di amare il nostro Paese e dall’altro gli chiede ancora austerità, giustificandola con gli impegni di finanza pubblica presi dal governo Gentiloni. Juncker forse non ha ben chiari i meccanismi della democrazia: il 4 marzo il voto ha premiato M5S e Lega, poi unite in un contratto di governo. Per realizzarlo, abbiamo bisogno di abbandonare l’austerità [...]

Asse Salvini-Le Pen: si cambia Juncker: stop populisti stupidi

Asse Salvini-Le Pen: si cambia Juncker: stop populisti stupidi

 “Condivido con Le Pen valori, principi, coerenza orgoglio. A fine maggio avremo la rivoluzione del buon senso“,  ha detto Salvini, aggiungendo: “Condividiamo la stessa idea dell’Europa, dell’agricoltura, del lavoro, della lotta all’ immigrazione”, ha detto ancora Salvini. “Siamo contro i nemici dell’Europa che sono Juncker e Moscovici, chiusi nel bunker di Bruxelles“.  “L’Ue ha calpestato i valori della solidarietà – ha detto [...]

Juncker, ostacolare nazionalisti stupidi

Juncker, ostacolare nazionalisti stupidi

(ANSA) – BRUXELLES, 8 OTT – “Opero un distinguo tra gli euroscettici, che hanno delle domande, ed i populisti limitati con i nazionalisti stupidi. Non sono la stessa cosa. Dobbiamo ostacolare questa marcia verso la non Europa ispirata dai populisti stupidi e dai nazionalisti limitati”. Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, spiegando che “bisogna rispettare coloro che sono scettici, che nutrono un certo scetticismo nei [...]

Salvini, Juncker-Moscovici nemici Ue

Salvini, Juncker-Moscovici nemici Ue

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – “Condividiamo la stessa idea dell’ Europa, dell’agricoltura, del lavoro, della lotta all’ immigrazione”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’ Interno, Matteo Salvini a un convegno dell’Ugl “Crescita economica e prospettive sociali in un’Europa delle Nazioni”, alla presenza di Marine Le Pen. “Siamo contro i nemici dell’ Europa che sono Juncker e Moscovici, chiusi nel bunker di Bruxelles”, ha aggiunto.

Alta tensione tra l'Italia e l'Ue. Salvini-Di Maio contro Juncker

Alta tensione tra l'Italia e l'Ue. Salvini-Di Maio contro Juncker

L’avviso di bocciatura della manovra italiana è il “canto del cigno” di un’Europa perdente: nel tono della risposta dei vicepremier alla lettera arrivata venerdì da Bruxelles, c’è il termometro di una tensione pronta a esplodere. “Sanno di essere finiti“, attacca Luigi Di Maio. “Tra sei mesi saranno licenziati”, concorda Matteo Salvini. Ma Jean Claude Juncker, presidente della Commissione, ribadisce che Roma è “in una situazione [...]

Salvini a Juncker, sua Ue via tra 6 mesi

Salvini a Juncker, sua Ue via tra 6 mesi

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “L’Europa dei banchieri, quella fondata sull’immigrazione di massa e sulla precarietà continua a minacciare e insultare gli italiani e il loro governo? Tranquilli, fra 6 mesi verranno licenziati da 500 milioni di elettori, noi tiriamo dritto!”. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini replica al presidente della Commissione europea Juncker.

Brexit: Juncker, maggiori chance accordo

Brexit: Juncker, maggiori chance accordo

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – Per il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, le possibilità di raggiungere un accordo sulla Brexit sono aumentate negli ultimi giorni e ci sono buone chance che possa essere concluso entro novembre. Dal canto suo il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha parlato di un accordo entro la fine dell’anno. “Ho ragione di credere che le posizioni di Gran Bretagna e Ue si siano avvicinate”, ha dichiarato [...]

Juncker, 'Salvini sboccato su Ue'

Juncker, 'Salvini sboccato su Ue'

(ANSA) – BOLZANO, 6 OTT – “Non ho sentito cosa ha detto, l’ho solo letto. Queste cose non le prendo neanche in considerazione. Il fatto che due vicepremier italiani si esprimano in modo estremamente sboccato sulla Ue fa capire tante cose”. Lo afferma Jean-Claude Juncker rispondendo – in un’intervista a Der Standard – alle parole di Matteo Salvini che aveva detto di voler parlare solo con “persone sobrie”. “Che il vicecancelliere austriaco [...]