Jean Gabin

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Jean Gabin

La scheda: Jean Gabin

Jean Gabin, nome d'arte di Jean-Alexis Gabin Moncorgé (Parigi, 17 maggio 1904 – Neuilly-sur-Seine, 15 novembre 1976), è stato un attore francese, fra i più rappresentativi della storia del cinema francese.


L'Héritage de Lilette, regia di Michel du Lac - cortometraggio (1930)
Les lions - cortometraggio (1930)
Chacun sa chance, regia di Hans Steinhoff, René Pujol (1930)
Méphisto, regia di Henri Debain, Nick Winter (1931)
Paris Béguin, regia di Augusto Genina (1931)
Pour un soir, regia di Jean Godard (1931)
Tout ça ne vaut pas l'amour, regia di Jacques Tourneur (1931)
Cœurs joyeux, regia di Hanns Schwarz, Max de Vaucorbeil (1931)
Gloria, regia di Hans Behrendt, Yvan Noé (1931)
Lo squadrone si diverte (Les Gaietés de l'escadron), regia di Maurice Tourneur (1932)
Cœur de lilas, regia di Anatole Litvak (1932)
La Belle Marinière, regia di Harry Lachmann (1932)
La Foule hurle, regia di Jean Daumery (1932)
Pour un soir, regia di Jean Godard (1933)
L'Étoile de Valencia, regia di Serge de Poligny (1933)
Adieu les beaux jours, regia di Johannes Meyer, André Beucler (1933)
Tunnel (Le Tunnel), regia di Curtis Bernhardt (1933)
Dall'alto in basso (Du haut en bas), regia di Georg Wilhelm Pabst (1933)
Zouzou, regia di Marc Allégret (1934)
Il giglio insanguinato (Maria Chapdelaine), regia di Julien Duvivier (1934)
I tre diavoli (Variétés), regia di Nicolas Farkas (1935)
Golgota (Golgotha), regia di Julien Duvivier (1935)
La bandera, regia di Julien Duvivier (1935)
La bella brigata (La Belle Équipe), regia di Julien Duvivier (1936)
Verso la vita (Les Bas-fonds), regia di Jean Renoir (1936)
Il bandito della Casbah (Pépé le Moko), regia di Julien Duvivier (1937)
La grande illusione (La Grande Illusion), regia di Jean Renoir (1937)
Il messaggio (Le Messager), regia di Raymond Rouleau (1937)
Gueule d'amour, regia di Jean Grémillon (1937)
L'isola dei coralli (Le Récif de Corail), regia di Maurice Gleize (1938)
Il porto delle nebbie (Le Quai des brumes), regia di Marcel Carné (1938)
L'angelo del male (La Bête humaine), regia di Jean Renoir (1938)
Alba tragica (Le jour se lève), regia di Marcel Carné (1939)
Screen snapshots séries 19 numéro 6, regia di Ralph Staub - cortometraggio (1940)
Tempesta (Remorques), regia di Jean Grémillon (1941)
Ondata d'amore (Moontide), regia di Archie Mayo (1942)
L'impostore (L'Imposteur), regia di Julien Duvivier (1944)
Turbine d'amore (Martin Roumagnac), regia di Georges Lacombe (1946)
La maschera di sangue (Miroir), regia di Raymond Lamy (1947)
Le mura di Malapaga, regia di René Clément (1949)
È più facile che un cammello..., regia di Luigi Zampa (1950)
La vergine scaltra (La Marie du port), regia di Marcel Carné (1950)
La donna del mio destino (Victor), regia di Claude Heymann (1951)
La notte è il mio regno (La Nuit est mon royaume), regia di Georges Lacombe (1951)
Il piacere (Le Plaisir), regia di Max Ophüls - episodio La maison Tellier (1952)
La follia di Roberta Donge (La Vérité sur Bébé Donge), regia di Henri Decoin (1952)
L'ora della verità (La Minute de vérité), regia di Jean Delannoy (1952)
L'ultima notte (Leur dernière nuit), regia di Georges Lacombe (1953)
Bufere, regia di Guido Brignone (1953)
La vergine del Reno (La Vierge du Rhin), regia di Gilles Grangier (1953)
Grisbì (Touchez pas au grisbi), regia di Jacques Becker (1954)
Aria di Parigi (L'Air de Paris), regia di Marcel Carné (1954)
Napoleone Bonaparte (Napoléon), regia di Sacha Guitry (1954)
Le Port du désir, regia di Edmond T. Gréville (1955)
French Cancan, regia di Jean Renoir (1955)
Appuntamento al Km. 424 (Des gens sans importance), regia di Henri Verneuil (1955)
La grande razzia (Razzia sur la chnouf), regia di Henri Decoin (1955)
Cani perduti senza collare (Chiens perdus sans collier), regia di Jean Delannoy (1955)
I giganti (Gas-oil), regia di Gilles Grangier (1955)
Ecco il tempo degli assassini (Voici le temps des assassins), regia di Julien Duvivier (1956)
Sangue alla testa (Le Sang à la tête), regia di Gilles Grangier (1956)
La traversata di Parigi (La Traversée de Paris), regia di Claude Autant-Lara (1956)
I peccatori guardano il cielo (Crime et Châtiment), regia di Georges Lampin (1956)
Le Cas du docteur Laurent, regia di Jean-Paul Le Chanois (1956)
Il dado è tratto (Le rouge est mis), regia di Gilles Grangier (1957)
I miserabili (Les Misérables), regia di Jean-Paul Le Chanois (1958)
Il commissario Maigret (Maigret tend un piège), regia di Jean Delannoy (1958)
La ragazza del peccato (En cas de malheur), regia di Claude Autant-Lara (1958)
Il vizio e la notte (Le Désordre et la nuit), regia di Gilles Grangier (1958)
Le grandi famiglie (Les Grandes Familles), regia di Denys de La Patellière (1958)
Archimede le clochard, regia di Gilles Grangier (1959)
Maigret e il caso Saint-Fiacre (Maigret et l'affaire Saint-Fiacre), regia di Jean Delannoy (1959)
Mio figlio (Rue des prairies), regia di Denys de La Patellière (1959)
Il barone (Le Baron de l'écluse), regia di Jean Delannoy (1959)
Allegri veterani o I vecchi della città (Les Vieux de la vieille), regia di Gilles Grangier (1960)
Il presidente (Le President), regia di Henri Verneuil (1960)
Il re dei falsari (Le cave se rebiffe), regia di Gilles Grangier (1961)
Quando torna l'inverno (Un singe en hiver), regia di Henri Verneuil (1962)
Il re delle corse (Le Gentleman d'Epsom), regia di Gilles Grangier (1962)
Colpo grosso al casinò (Mélodie en sous-sol), regia di Henri Verneuil (1963)
Maigret e i gangsters (Maigret voit rouge), regia di Gilles Grangier (1963)
Intrigo a Parigi (Monsieur), regia di Jean-Paul Le Chanois (1964)
Colpo segreto (L'Âge ingrat), regia di Gilles Grangier (1964)
Matrimonio alla francese (Le Tonnerre de Dieu), regia di Denys de La Patellière (1965)
Rififi internazionale (Du rififi à Paname), regia di Denys de La Patellière (1965)
Un ombrello pieno di soldi (Le Jardinier d'Argenteuil), regia di Jean-Paul Le Chanois (1966)
Il più grande colpo del secolo (Le Soleil des voyous), regia di Jean Delannoy (1967)
Sous le signe du taureau, regia di Gilles Grangier (1968)
La fredda alba del commissario Joss (Le Pacha), regia di Georges Lautner (1968)
Nemici... per la pelle (Le Tatoué), regia di Denys de La Patellière (1968)
Il clan dei siciliani (Le Clan des Siciliens), regia di Henri Verneuil (1969)
Il clan degli uomini violenti (La Horse), regia di Pierre Granier-Deferre (1969)
Le chat - L'implacabile uomo di Saint Germain (Le Chat), regia di Pierre Granier-Deferre (1971)
Le drapeau noir flotte sur la marmite, regia di Michel Audiard (1971)
Il commissario Le Guen e il caso Gassot (Le Tueur), regia di Denys de La Patellière (1971)
L'affare Dominici (L'Affaire Dominici), regia di Claude Bernard-Aubert (1973)
Due contro la città (Deux Hommes dans la ville), regia di José Giovanni (1973)
L'accusa è: violenza carnale e omicidio (Verdict), regia di André Cayatte (1974)
La gang dell'Anno Santo (L'Année sainte), regia di Jean Girault (1976)

In principio era Jean Gabin, che arriva tra le macerie della Genova del dopoguerra, s’immerge nel labirinto del centro storico, trova l’occasione di una nuova vita ma finisce inevitabilmente per andare incontro al suo destino

    Renato Venturelli Genova in Noir In principio era Jean Gabin, che arriva tra le macerie della Genova del dopoguerra, s’immerge nel labirinto del centro storico, trova l’occasione di una nuova vita ma finisce inevitabilmente per andare incontro al suo destino. Il film è Le mura di Malapaga (1949), diretto da René Clément cercando di combinare la tradizione del noir francese con la novità del neorealismo italiano. E il risultato fa il giro del mondo: [...]

Jean Gabin mito del cinema francese

Jean Gabin mito del cinema francese

Jean Gabin mito del cinema francese Jean Gabin   Nasce a Parigi, Jean Gabin, il futuro indimenticabile interprete di Maigret in ben tre pellicole cinematografiche e di tanti altri film che sono la storia del cinema francese.Nasce il 17 maggio del 1904 al n° 23 di boulevard Rochechouart, 9° arrondissement di Parigi. Nasce con il nome di Jean-Alexis Moncorgé. Suo padre, Ferdinand Joseph [...]

Jean Gabin mito del cinema francese

Jean Gabin mito del cinema francese

Le quai des brumes. Jean Gabin e Michèle Morgan Jean Gabin mito del cinema francese. La svolta che trasforma Jean Gabin in un autentico "mito" del cinema francese avviene, come abbiamo anticipato, nel 1934. Fino a quella data l'attore ha girato 15 pellicole, con altrettanti registi ed interpretando i ruoli più disparati. Nel 1934 Jean Gabin parteciperà alla realizzazione di due produzioni: [...]

La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Cinema

La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Cinema

Manifesto del primo film girato da Jean Gabin nel 1930 La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Cinema. Proprio nella Parigi del 1930, mentre si pubblicano i primi racconti di Maigret, Jean Gabin inizia quella sua carriera cinematografica che lo vedrà protagonista di innumerevoli pellicole, destinate a segnare la storia del Cinema francese e del Cinema tout court. Una carriera che copre gli anni [...]

La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Teatro

La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Teatro

Jean Gabin e Gaby Basset, la prima moglie La Parigi di Maigret: Jean Gabin e il Teatro. Nasce a Parigi, Jean Gabin, il futuro indimenticabile interprete di Maigret in ben tre pellicole cinematografiche e di tanti altri film che sono la storia del cinema francese. Nasce il 17 maggio del 1904 al n° 23 di boulevard Rochechouart, nono arrondissement. Nasce con il nome di Jean-Alexis Moncorgé. Suo [...]

IO, JEAN GABIN di Goliarda Sapienza

IO, JEAN GABIN di Goliarda Sapienza

IO, JEAN GABIN di Goliarda Sapienza Voto da 1 a 5 ( 5 Ottimo ) Come sempre Goliarda Sapienza non è mai scontata e merita il massimo anche con questo stupendo romanzo.  

Jean Gabin

Jean Gabin

Nome d'arte (ereditato dal padre attore, Ferdinand Gabin) di Jean-Alexis Moncorgé, attore  nato a Parigi il 17 maggio 1904, 93 film,  una delle grandi icone del cinema europeo. Nei film degli anni Trenta, firmati da registi come Jean Renoir, Marcel Carné, Julien Duvivier e altri, G. è il proletario ribelle, vittima dell'ingiustizia sociale; dopo l'intermezzo della guerra, trascorsa in parte a Hollywood e in parte combattendo nelle forze della France Libre, [...]

18 dicembre - Concerto dei Gabin - teatro Forma - Bari

fonte: http://puglialive.net/home/news_det.php?nid=38204 Sabato 18 dicembre, alle 21,30, prosegue la stagione musicale del Teatro Forma con un concerto dei Gabin, in esclusiva per la Puglia. L’ormai celeberrimo gruppo musicale “nu jazz” italiano, nato nel 2001 e formato da Massimo Bottini e Filippo Clary, si esibirà con Mia Cooper, vocalist versatile e poliedrica, che vanta moltissime collaborazioni eccellenti. I Gabin interpreteranno il repertorio migliore [...]

Gabin - Midnight Caffè

Un video color seppia per questa bella musica firmata da Gabin. Musica d'ambiente, molto ben confezionata, un accompagnamento ideale per serate al banco e quattro chiacchiere tra amici.   Gabin - Midnight Caffè

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni insieme: «Ecco il vero motivo per cui ci siamo allontanati»

Christian De Sica e Massimo Boldi ospiti insieme a Verissimo per la prima volta dopo 13 anni. I due comici, colleghi e amici, hanno vissuto per oltre 10 anni un periodo di separazione non solo professionale ma anche personale che ha fatto molto discutere i loro fan creando non pochi dispiaceri. Negli anni i due hanno parlato in diversi programmi e giornali della separazione e a lungo si sono accusati reciprocamente di mancata comprensione. In 13 anni hanno [...]

Gina Lollobrigida malore improvviso salta l'invito a Domenica In

Gina Lollobrigida malore improvviso salta l'invito a Domenica In

Ore di paura per Gina Lollobrigida che rassicura tutti quanti dopo il forfait a “Domenica In”: «Sto bene, sono ancora in ospedale per accertamenti ma sarò dimessa a breve». Tanta paura, ma nessuna conseguenza grave, per l’ attrice, che avrebbe dovuto essere ospite, oggi pomeriggio, di Mara Venier, e invece è stata ricoverata in ospedale a Roma. All'inizio si pensava ad un incidente domestico. In realtà, come spiegato dal manager dell'attrice, Andrea [...]

Gina Lollobrigida niente Domenica In perchè è in ospedale

Gina Lollobrigida niente Domenica In perchè è in ospedale

L'attrice Gina Lollobrigida rassicura tutti dopo il forfait a “Domenica In”: «Sto bene, sono ancora in ospedale per accertamenti ma sarò dimessa a breve». Tanta paura, ma nessuna conseguenza grave, per l’ attrice, che avrebbe dovuto essere ospite, oggi pomeriggio, di Mara Venier, e invece è stata ricoverata in ospedale a Roma. All'inizio si pensava ad un incidente domestico. In realtà, come spiegato dal manager dell'attrice, Andrea Piazzolla, Gina [...]

Gina Lollobrigida in ospedale salta l’ospitata a Domenica In

Gina Lollobrigida in ospedale salta l’ospitata a Domenica In

Gina Lollobrigida rassicura tutti dopo il forfait a “Domenica In”: «Sto bene, sono ancora in ospedale per accertamenti ma sarò dimessa a breve». Tanta paura, ma nessuna conseguenza grave, per l’ attrice, che avrebbe dovuto essere ospite, oggi pomeriggio, di Mara Venier, e invece è stata ricoverata in ospedale a Roma. All'inizio si pensava ad un incidente domestico. In realtà, come spiegato dal manager dell'attrice, Andrea Piazzolla, Gina Lollobrigida, [...]

Asia Argento, Vittorio Feltri a Domenica In: «Tutta la morale è nelle mutande della gente»

Asia Argento, Vittorio Feltri a Domenica In: «Tutta la morale è nelle mutande della gente»

Parte con un talk in stile "l'arena" la prima puntata di "Domenica In", che vede il ritorno di Mara Venier su Rai Uno. Ospiti della Venier opinionisti come Vittorio Feltri, in collegamento, Giampiero Mughini e la criminologa Roberta Bruzzone, chiamati a commentare gli sviluppi del caso Asia Argento. Nello studio televisivo, infatti, il dibattito si apre su un tema scottante come quello delle molestie sessuali. L’attrice, che accusò di molestie il produttore [...]

FOTO: Jean Gabin

Jean Gabin e Brigitte Helm nel film L'Étoile de Valencia (1933)

Jean Gabin e Brigitte Helm nel film L'Étoile de Valencia (1933)

Asia Argento, Vittorio Feltri a Domenica In: «Tutta la morale è nelle mutande della gente»

Asia Argento, Vittorio Feltri a Domenica In: «Tutta la morale è nelle mutande della gente»

Parte con un talk in stile "l'arena" la prima puntata di "Domenica In", che vede il ritorno di Mara Venier su Rai Uno. Ospiti della Venier opinionisti come Vittorio Feltri, in collegamento, Giampiero Mughini e la criminologa Roberta Bruzzone, chiamati a commentare gli sviluppi del caso Asia Argento. Nello studio televisivo, infatti, il dibattito si apre su un tema scottante come quello delle molestie sessuali. L’attrice, che accusò di molestie il produttore [...]

Paola Cortellesi, coccole in costume con Riccardo Milani

Paola Cortellesi, coccole in costume con Riccardo Milani

Pare un film, ma questa volta per Paola Cortellesi e Riccardo Milani si tratta di vita vera. La coppia, che spesso condivide il set, si coccola negli ultimi giorni di vacanza in Sardegna, come mostrano le foto del Settimanale Nuovo. Con loro anche la figlia Laura. L'attrice romana e il regista sono uno accanto all'altra come in una delle più belle scene del grande schermo, ma qui non si tratta di una pellicola. Paola, 44 anni, in bikini nero mostra un fisico [...]

Asia Argento, Vittorio Feltri alla nuova Domenica in, chiudete la tv! Boicottiamo questa tv!

Asia Argento, Vittorio Feltri alla nuova Domenica in, chiudete la tv! Boicottiamo questa tv!

Da oggi è partita la nuova Domenica in nel primo pomeriggio su Rai 1, con il ritorno di Mara Venier in tv che presenta la trasmissione. Un programma stile "Non è L'arena". Sapete qual'è la novità? Chi sono gli ospiti e gli opinionisti? Vittorio Feltri, Asia Argento e Gianpiero Mughini, nooo! Ma Feltri e Mughini sono ormai diventati come il caccio sui maccheroni, ci sono a tutte le trasmissioni televisive possibili, si vede che la rai li paga, dobbiamo pagare [...]

Paura per Gina Lollobrigida

Paura per Gina Lollobrigida

E' stata ricoverata pe run malore, ma ora sembra fuori pericolo.

Asia Argento, l'accusatore Jimmy Bennett nei guai? «Denunciato dalla ex fidanzata per molestie»

Asia Argento, l'accusatore Jimmy Bennett nei guai? «Denunciato dalla ex fidanzata per molestie»

Jimmy Bennett, il grande accusatore di Asia Argento, nei guai? Secondo il quotidiano online Daily Beast, Bennett sarebbe stato denunciato dalla sua ex fidanzata per molestie. All'epoca dei fatti, la ragazza sarebbe stata minorenne e nel documento finito nelle mani del giornale americano si parlerebbe di stalking e pornografia minorile. La ex avrebbe parlato di Bennett come di una personalità molto complessa: «Alle spalle aveva storie di droga, io e mia madre non [...]

John Travolta diventa Gotti

John Travolta diventa Gotti

Nel suo nuovo film Travolta interpreta il primo padrino di New York

"Gotti", John Travolta è "Il primo padrino"

"Gotti", John Travolta è "Il primo padrino"

Guarda la clip esclusiva

Ambra Angiolini e Max Allegri, prove di famiglia allargata con le figlie Jolanda e Valentina

Ambra Angiolini e Max Allegri, prove di famiglia allargata con le figlie Jolanda e Valentina

Diventa sembra più seria la storia fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri. L’ex stellina di “Non è al Rai”, oggi affermata attrice ha infatti iniziata una love story con l’allenatore della Juventus una volta lasciato il suo ex, Francesco Renga. I due sono inseparabili e spesso sono stati fotografati insieme, anche in compagnia dei rispettivi genitori Un fidanzamento da famiglia allargata che stavolta ha visto anche la partecipazione delle rispettive [...]

Stefano Accorsi e la pizza a Venezia: "Un bel modo di godere la Bellezza dʼItalia"

Stefano Accorsi e la pizza a Venezia: "Un bel modo di godere la Bellezza dʼItalia"

Stefano Accorsi non ci sta alla polemica sulla sua pizza mangiata sopra il cartone in Piazza San Marco, e a chi l'ha criticato risponde: "Non mi sembra mancanza di rispetto o di decoro. Anzi, mi sembra un bellissimo modo di godere della Bellezza d'Italia. Tanto più se poi si butta il cartone nell'apposito cestino". L'Associazione Piazza San Marco intanto ribadisce: "Quello che ci spaventa è l'effetto emulazione". Claudio Venier, presidente dell'Associazione, [...]

Massimo Boldi innamorato di Arianna: ma di notte arriva Elena, con lui sul palco di "Ballando"

Massimo Boldi innamorato di Arianna: ma di notte arriva Elena, con lui sul palco di "Ballando"

Qualche tempo fa Massimo Boldi ha messo fine alla sua relazione con Loredana De Nardis, dopo averla vista paparazzata mentre passeggiava in romantica compagnia di un amico comune. Passato il dolore l’attore sembrava aver trovato il sorriso assieme alla giovane Arianna, una ragazza bionda con cui era stata già sorpreso a giugno durante una serata in discoteca a Forte dei Marmi. Massimo però è stata sorpresa da “Diva e donna” durante una romantica [...]

Ambra Angiolini e Max Allegri, prove di famiglia allargata con le figlie Jolanda e Valentina

Ambra Angiolini e Max Allegri, prove di famiglia allargata con le figlie Jolanda e Valentina

Diventa sembra più seria la storia fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri. L’ex stellina di “Non è al Rai”, oggi affermata attrice ha infatti iniziata una love story con l’allenatore della Juventus una volta lasciato il suo ex, Francesco Renga. I due sono inseparabili e spesso sono stati fotografati insieme, anche in compagnia dei rispettivi genitori. Un fidanzamento da famiglia allargata che stavolta ha visto anche la partecipazione delle rispettive [...]

Ma la Boldrini, Saviano, conoscono il significato di razzismo? Seconda puntata.

Ma la Boldrini, Saviano, conoscono il significato di razzismo? Seconda puntata.

Nella puntata precedente vi ho parlato del vero significato di "razzismo", dalle polemiche sorte in Italia accusata di essere un paese razzista, dalle tante polemiche dei sinistroidi che accusano questo governo giallo verde di razzismo, mi sono sentita in dovere di spiegare che cos'è il razzismo, mi sembra che molti non lo sanno e i vari pd, Renzi, Boldrini stanno strumentalizzato la cosa per farsi pubblicità. Adesso parlerò delle varie forme di razzismo, come [...]

Redford: Forse ultimo film, ma mai dire mai..

Redford: Forse ultimo film, ma mai dire mai..

L'attore a Toronto con 'The Old Man & The Gun' prima dell'addio alle scene

Asia Argento, il video che preoccupa: quella frase, la canzone e il suo viso stanco

Asia Argento, il video che preoccupa: quella frase, la canzone e il suo viso stanco

Niente trucco, occhiali da vista e viso piuttosto stanco. Asia Argento torna a mostrarsi sui social con un brevissimo video tra le Stories di Instagram. Pochi secondi in cui l’attrice appare sfatta e rannicchiata ad ascoltare una canzone, “Still Ill” cantata dagli Smiths, che sembra raccontare proprio il momento che sta vivendo. In particolare la strofa scelta come sottofondo nel video recita: “Perché ci sono lati più luminosi della vita e dovrei [...]

Richard Gere ai pompieri: grazie per vite che salvate

Richard Gere ai pompieri: grazie per vite che salvate