Scopri tutto su Jean Maurice Eugène Clément

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Jean Cocteau

La scheda: Jean Cocteau

Jean Maurice Eugène Clément Cocteau (Maisons-Laffitte, 5 luglio 1889 – Milly-la-Forêt, 11 ottobre 1963) è stato un poeta, saggista, drammaturgo, sceneggiatore, disegnatore, scrittore, librettista, regista ed attore francese.
La versatilità, l'originalità e l'enorme capacità espressiva gli portarono il plauso internazionale. Cocteau è soprattutto conosciuto per il suo romanzo I ragazzi terribili, del 1929, la rappresentazione teatrale La voce umana, del 1930, e il film La bella e la bestia, del 1946.



Jean Cocteau fait du cinéma (1925)
Le sang d'un poète (1930), regia
Ecco la felicità (La comédie du bonheur), regia di Marcel L'Herbier (1940), dialoghi
Le baron fantôme, regia di Serge de Poligny (1943), dialoghi
L'immortale leggenda (L'éternel retour), regia di Jean Delannoy (1943), sceneggiatura
Perfidia (Les dames du bois de Boulogne), regia di Robert Bresson (1945), dialoghi
La bella e la bestia (La belle et la bête), regia, coregia non accreditata di René Clément (1946)
Una voce umana, episodio di L'amore, regia di Roberto Rossellini (1947), tratto da
L'aquila a due teste (L'aigle à deux têtes) (1948), regia
Romantici a Venezia, documentario di Luciano Emmer (1948), commento all'ed. francese
I parenti terribili (Les parents terribles) (1948), regia
Ruy Blas, regia di Pierre Billon (1948), sceneggiatura
Orfeo (Orphée) (1950), regia
Coriolan (1950)
Les enfants terribles di Jean-Pierre Melville (1950), dialoghi e tratto da
La villa Santo-Sospir, cortometraggio (1952)
Corona negra, regia di Luis Saslavski (1952), sceneggiatura
Disobedient, regia di Charles Frank, tratto da
8 X 8: A Chess Sonata in 8 Movements, coregia di Hans Richter (1957)
Le bel indifférent, regia di Jacques Demy (1957), tratto da
Le Testament d'Orphée, ou ne me demandez pas pourquoi! (1960), regia
La principessa di Clèves (La princesse de Clèves), regia di Jean Delannoy (1961), sceneggiatura
Thomas l'imposteur, regia di Georges Franju (1965), sceneggiatura

Provenza - Villefranche sur mer- La Chiesa di St Pierre ed i disegni esoterici di Cocteau + la Statua della Madonna Nera alta 11 metri.

Provenza - Villefranche sur mer- La Chiesa di St Pierre ed i disegni esoterici di Cocteau + la Statua della Madonna Nera alta 11 metri.

La Costa Azzurra e´spiagge, e´ mare, ma anche citta´e paesi dove, chi sa ben guardare e ben cercare, trova riferimenti ad esoterismo e occulto continui.  La Francia del sud con la sua splendida atmosfera fu da sempre territorio religiosamente in primo piano, si pensi ad Avignone ed il suo splendido palazzo dei Papi, alla forte presenza Templare a Rennes le Chateau, alle sanguinose guerre  avvenute nei suoi borghi contro eresie nascenti. VILLEFRANCHE e´ una [...]

Frase di Jean Cocteau

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Jean Cocteau.Cosa ne pensate?I nostri atti più gratuiti assomigliano alle figurine che i bambini ritagliano sul bordo della piega. Interiormente si dispone il merletto e i nostri atti, che zoppicano, per lo più trovano una simmetriadi Jean CocteauCommenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Con questo post propongo un pensiero scritto da Jean CocteauL'indù povero chiede meno l'elemosina dell'egiziano povero. Chiede l'elemosina con minor bassezza. È uno stile più ipocrita, più pericolosodi Jean CocteauCommenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

EVENTI: Jean Cocteau

Nel 1926 soggiorna a Villefranche e Nizza, difende una contestata mostra di Giorgio de Chirico (con lo scritto Le Mystère laïc, poi in Essai de critique indirecte) e si mette in scena nell'atelier di Isadora Duncan con il suo Orphée, ripreso l'anno successivo.

Il 12 dicembre 1923 è un brutto giorno: ventenne, muore stroncato dal tifo Radiguet.

Nel 1935 fa una crociera nel Mediterraneo con Marcel Khill, suo nuovo segretario, e pubblica i Portraits-Souvenir.

Nel 1931 si trasferisce a rue Vignon, poi scrive La Machine infernale e Le Fantôme de Marseille, prova ancora a disintossicarsi, scrive canzoni per Marianne Oswald e si trasferisce di nuovo al Madeleine-Palace Hôtel.

Nel 1952 viene organizzata la prima mostra importante di disegni e dipinti a Münich.

Nel 1953 è presidente di giuria al Festival di Cannes.

Nel 1940 Le Bel indifferent, riduzione de La Voix humaine scritta per Edith Piaf, è un enorme successo.

Nel 1950 il film Orfeo vince il premio della critica al festival di Venezia.

Nel 1951 comincia a tenere un diario.

Nel 1956 scrive Adieu à une étoile (in memoria di Mistinguett).

Nel 1955 è eletto membro della Académie française e della Académie Royale des Sciences, des Lettres et des Beaux-Arts de Belgique.

Nel 1947 acquista una casa a Milly-la-Forêt, segue la realizzazione dell'episodio che lo riguarda de L'amore di Roberto Rossellini con Anna Magnani, girato a Parigi, e gira a sua volta a Vizille L'Aigle à deux têtes.

Nel 1919 pubblica Le Cap de Bonne-Espérance, che aveva letto la prima volta il 15 giugno 1917 a casa di Paul Morand, l'encomio Ode à Picasso e il romanzo Le Potomak, nel 1920 e nel 1921 collabora con gli artisti del Gruppo dei Sei scrivendo il soggetto di Le Bœuf sur le toit, di cui cura la regia al Théâtre des Champs-Élysées, e di Les Mariés de la Tour Eiffel (poco prima Le Gendarme incompris e poco dopo Le Secret professionel dànno il senso della continuità e dell'entusiasmo con cui lavorava a diversi progetti).

Frase di Jean Cocteau

Di seguito trovate un componimento di Jean Cocteau, selezionato dalle raccolte di PoesieRaccontiCi si innalza secondo le proprie ali. Si affonda secondo il proprio pesodi Jean CocteauCommenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Con questo post propongo un pensiero scritto da Jean Cocteau Il tatto nell'audacia, è sapere fino a che punto ci si può spingere troppo avantidi Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Jean Cocteau.Cosa ne pensate? Cos'è la storia dopo tutto? La storia sono fatti che finiscono col diventare leggenda; le leggende sono bugie che finiscono col diventare storia.di Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Con questo post propongo un pensiero scritto da Jean Cocteau L'arte è la scienza resa chiaradi Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Il testo che vi segnalo oggi è di Jean Cocteau. Lo trovate qui di seguito: Non si dice che una bilancia funziona con giustizia; si dice che funziona con giustezza. Costatiamo la giustezza che dirige le vite umane e che l'uomo si ostina a considerare giustizia. Quando questa giustizia disturba i suoi calcoli o lo disorienta, cioè lo manovra suo malgrado, la taccia di ingiustiziadi Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Jean Cocteau.Cosa ne pensate? La sfinge non è un enigma. Inutile interrogarla. È una risposta: «Eccomi», dice, «custodisco le tombe piene e custodisco le tombe vuote. Ciò ha poca importanza. La volontà di bellezza, il fuoco del genio, fenice umana, rinascono perpetuamente dalle loro ceneri. Perfino nella distruzione attingono a nuove forze. Siamo poche pietre miliari sparse per il mondo che riuniscono gli [...]

Frase di Jean Cocteau

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Jean Cocteau.Cosa ne pensate? L'animo, irrigidito, perde la sua elasticitàdi Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

Frase di Jean Cocteau

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Jean Cocteau.Cosa ne pensate? Il tatto nell'audacia, è sapere fino a che punto ci si può spingere troppo avantidi Jean Cocteau Commenta questa e altre frasi di Jean Cocteau

di: Jean Cocteau

La sorgente disapprovava quasi sempre l'itinerario del fiume. 

OMAGGIO A JEAN COCTEAU

OMAGGIO A JEAN COCTEAU

DELLA FRIVOLEZZA tratto da "La difficoltà di essere" di Jean Cocteau [...] [Il dandy] Non bisogna confonderlo con quelli che scoprirono nel suo contegno, preso come fine, un'immagine visibile della loro anima altera e della loro ribellione. Capisco che Baudelaire ne provi attrazione. Lui va in senso inverso. Quel drammaturgo è un dramma. E' il dramma, il teatro, gli attori, il pubblico, il sipario rosso, il lampadario. Un Brummel è, al contrario, il maschio [...]

Jean Genet e Jean Cocteau: le mie prime due traduzioni

Jean Genet e Jean Cocteau: le mie prime due traduzioni

il mio primo libro tradotto [Jean Genet, poesie, Guanda, 1981]: il mio secondo libro tradotto [Jean Cocteau, Il Libro Bianco, Guanda, 1984:          

Un viaggio ad Aquisgrana, sulle orme di Carlo Magno

Un viaggio ad Aquisgrana, sulle orme di Carlo Magno

Aquisgrana, al centro del land Nord Reno-Vestfalia, custodisce, nel suo scrigno di memorie storiche, l’origine romana e, soprattutto, i segni del suo essere stata la capitale scelta da Carlo Magno per il Sacro Romano Impero. Al confine tra Germania, Olanda e Belgio, ad Aachen – il nome tedesco di Aquisgrana – tutto sembra rimandare ad un passato fatto di imperatori e re, incoronazioni solenni, residenze e palazzi. E se in ogni dettaglio, la città ci riporta [...]

E' passato napoleone

“È passato Napoleone, che aveva gli speroni d’oro agli stivali, figurati se non passa anche il resto”, ha detto nonna Adelaide, persona molto anziana friulana. 

Giornata dello Sprint - Festa di San Rocco Linguaglossa

BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DELLA GIORNATA DELLO SPRINT   Regolamento e programma della manifestazione VISITA LA PAGINA CON LE ULTIMISSIME NOTIZIE!   FOTO DEL TRACCIATO DI GARA EDIZIONE 2016 e PRECEDENTI

FOTO: Jean Cocteau

Jean Cocteau nel 1954

Jean Cocteau nel 1954

Jean Cocteau a circa 20 anni in un ritratto di Federico de Madrazo de Ocha

Jean Cocteau a circa 20 anni in un ritratto di Federico de Madrazo de Ocha

Jean Cocteau ritratto da Amedeo Modigliani nel 1916.

Jean Cocteau ritratto da Amedeo Modigliani nel 1916.

Jean Cocteau (a destra) con Akos Biro

Jean Cocteau (a destra) con Akos Biro

Statua di Jean Cocteau a Villefranche-sur-Mer

Statua di Jean Cocteau a Villefranche-sur-Mer

Giornata dello Sprint - Festa di San Rocco Linguaglossa

BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DELLA GIORNATA DELLO SPRINT ULTIMISSIME 31-07-2017 Pubblicato il regolamento e il programma della manifestazione. PROGRAMMA E REGOLAMENTO 2017 28-07-2017 Fissata la data della XX edizione, che si svolgerà nel pomeriggio di Giovedì 17 Agosto 2017, a breve verrà pubblicato il regolamento e il programma della manifestazione.

Lazzoduro 2017, l’endurance stradale d’alta montagna

Lazzoduro 2017, l’endurance stradale d’alta montagna

Amanda Lear

Amanda Lear

Amanda Lear canta a Premiatissima del 1983.

Torino: ENAC rilascia a SAGAT nuovo certificato Ue d'Aeroporto

Torino: ENAC rilascia a SAGAT nuovo certificato Ue d'Aeroporto

(Teleborsa) - Nuova certificazione per l'aeroporto di Torino ai sensi del Regolamento UE 139/2014. Lo ha rilasciato ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) dopoché SAGAT, società che gestisce lo scalo piemontese, ha completato l'iter di conversione del vecchio certificato di Aeroporto a suo tempo disposto da ENAC sulla base della normativa nazionale per il "Regolamento per la Costruzione e l'Esercizio degli Aeroporti", adeguandosi così alle nuove regole [...]

A tu per tu con Lucio Dalla

A tu per tu con Lucio Dalla

Il cantante italiano intervistato al Sandra e Raimondo Show del 1987.

Elton John

Elton John

Elton John si esibisce a Telemike del 1988.

Real Deal è il nuovo singolo di Jessie J

Daniel Toshi per RED||CarpetPer la cantautrice britannica si tratta della prima pubblicazione in oltre due anniJessie J è tornata con una nuova canzone: Real Deal. Dopo aver esordito su Spotify, è stata condivisa su YouTube e gli altri socia media dove è presente. Per l'artista britannica si tratta della prima uscita discografica in circa due anni, più esattamente da Flashlight, singolo pubblicato ad aprile del 2015 e legato al commento musicale del film Pitch [...]

Michel

gente di Liguria Il testo che segue è del 1994. L'autore lo preparò in occasione della presentazione, a Bordighera, del volumetto di Linda Villari al quale fa cenno all'inizio (Soggiorno a Bordighera, traduzione di M.P. Pazielli, testo inglese a fronte, introduzione Di Saverio Napolitano e postfazione di Domenico Astengo, edizioni Managò, Bordighera 1994). Rimasto a lungo inedito, è stato pubblicato sulla rivista "Resine" nell'ultimo numero della scorsa annata. [...]

Quando, nel 1999, Ted Hughes morì e andò a ricongiungersi nelle Isole Elisie a sua moglie Sylvia Plath, qualcuno fece il nome

Carlo Vita Tony Harrison, amaro edonista   Quando, nel 1999, Ted Hughes morì e andò a ricongiungersi nelle Isole Elisie alla moglie Sylvia Plath, qualcuno fece il nome di Tony Harrison come suo successore nel ruolo di poeta laureato lasciato vacante dallo scomparso. In Inghilterra il poeta laureato è il “poeta della regina”, titolo anacronistico ma prestigioso, compensato annualmente per tradizione con 300 sterline e due damigiane di vino di [...]

NEL GRANAIO DI MONTESQUIEU

Pubblichiamo la recensione di Franco Arato ( apparsa su "Belfagor":  LVIII, 31 genn. 2003, pp. 73-80, edizioni Olschki) allo Spicilège di Montesquieu curato da Salvatore Rotta e Rolando Minuti Franco Arato nel granaio di Montesquieu   Che vantaggio può avere uno scettico su un credente? «Un avantage terrible», perché «la partie n’est pas egale»: «il peut corrompre ma femme et ma fille sans remors, pendant que j’en serai detourné par la crainte de [...]

Centro Narconon Melendugno Opinioni: la Storia di Lucio

Centro Narconon Melendugno Opinioni: la Storia di Lucio

Al Centro Narconon Melendugno opinioni che provengono da chi ha sperimentato sulla propria pelle la straordinaria efficacia del programma di recupero dalla tossicodipendenza e dall'alcolismo, permettono di comprendere che dalla dipendenza da droga o alcool si può uscire. Le parole riportate qui di seguito sono quelle di Lucio che racconta quanto sia cambiata la sua vita dopo aver portato a termine il suo percorso di disintossicazione da cocaina. E' una [...]

Pre de Pascal 12/08/17

Pre de Pascal 12/08/17Ho lasciato i miei pianti alla luna,sognando d' amor carezze leggereperché l' anima mia le forze radunae cancella quelle false chimere.Ai piedi del Gigante verdi pratidi violacei steli trapunti,che perle di rugiada fan preziosi broccati,lasciano il passo ai miei scarponi consunti.Sulla vetta sfavilla la lucee quel raggio di sole rifrantocome amante seducein un amplesso d' incanto.Ed è allora che il cuore la gioia traduce,su nel petto, in un [...]

Angelina Jolie ci ripensa, stop al divorzio. "Brad si è disintossicato"

Angelina Jolie ci ripensa, stop al divorzio. "Brad si è disintossicato"

Brad Pitt è riuscito a disintossicarsi dalla sua dipendenza da alcol e Angelina Jolie sarebbe pronta a riaccoglierlo. I Brangelina, la coppia d'oro di Hollywood, scoppiata nel 2016, potrebbero tornare a far sognare i loro fan. La Jolie avrebbe fermato le pratiche del divorzio.. A riportare la notizia è 'Us Weekly', secondo cui i due non hanno più consegnato i documenti necessari a ufficializzare la loro separazione. Il motivo, secondo la fonte citata dalla [...]

Brad Pitt e Angelina Jolie, divorzio bloccato: segnali di riavvicinamento?

Brad Pitt e Angelina Jolie, divorzio bloccato: segnali di riavvicinamento?

Pratiche di divorzio bloccate tra Angelina Jolie e Brad Pitt. E sui giornali americani il gossip su una possibile marcia indietro dei due attori di Hollywood si fa insistente. Voci vicine all'ex coppia, ancora legalmente marito e moglie, hanno confermato che i due non hanno ancora firmato nulla per ufficializzare la fine del loro matrimonio e che ci sarebbero i presupposti perché ritornino insieme. L'annuncio della loro separazione era arrivato come un fulmine [...]

Honoré de Balzac - La pelle di zigrino

Lo scrittore francese Honoré de Balzac (1799- 1850) visse in età romantica ma rinnovò completamente il romanzo, tanto da essere considerato uno dei primi autori tipici del romanzo realistico e sociale. Sino ad allora il romanzo si era limitato a descriverne i personaggi in modo del tutto psicologico, che non mangiavano, né bevevano, né avevano casa, né conti con il sarto. Le eroine somigliavano a dipinti di acquarelli: capelli dai lunghi riccioli, veste di [...]

Aforismi di Leonardo Da Vinci

Aforismi tratto da “Aforismi, novelle e profezie” di Leonardo Da Vinci Ciò che non ha termine non ha figura alcuna Data la causa, la natura opera l'effetto nel più breve modo che operar si possa Ogni azione fatta dalla natura non si pò fare con più brieve modo co' medesimi mezzi. Date le cause la natura partorisce li effetti per i più brievi modi che far si possa. Sì come ogni regno in sé diviso è disfatto, così ogni ingegno diviso in diversi studi si [...]

L'ultima volta di Freddie Mercury con i Queen

L'ultima volta di Freddie Mercury con i Queen

A Knebworth Park, Inghilterra, il 9 agosto 1986