Scopri tutto su Jerusalem

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Gerusalemme: proteste in Giordania

Gerusalemme: proteste in Giordania

(ANSAmed) – AMMAN, 15 DIC – Migliaia di persone sono tornate oggi in piazza ad Amman e in altre città della Giordania dopo la preghiera islamica del venerdì per manifestare contro la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. Durante i raduni, autorizzati dalle autorità, i manifestanti hanno bruciato bandiere americane e hanno scandito slogan chiedendo di interrompere le relazioni diplomatiche con [...]

Gerusalemme:1 milione protesta a Gaza

Gerusalemme:1 milione protesta a Gaza

(ANSAmed) – GAZA, 15 DIC – Una massiccia adunata – calcolata da fonti locali in quasi un milione di persone – si è svolta in queste ore a Gaza partendo da Rafah, nel sud, fino Beit Hanoun, al nord, lungo la strada Salah Adin. Durante la dimostrazione – convocata da tutte le fazioni palestinesi contro la decisione di Trump su Gerusalemme subito dopo le preghiere del venerdì nelle Moschee – è stato chiesto di continuare la protesta ogni venerdì. [...]

Il sindaco di Nazareth cancella le cerimonie di Natale

Il sindaco di Nazareth cancella le cerimonie di Natale

Il sindaco della città arabo-israeliana di Nazareth, nel nord del paese, Ali Salam, ha deciso di cancellare le celebrazioni programmate per le feste natalizie, ad eccezione di quella per l’illuminazione dell’albero di Natale e la tradizionale marcia annuale. Salam – che è musulmano – ha motivato la mossa, secondo l’agenzia ufficiale palestinese Wafa, per protesta “contro l’annuncio di Donald Trump su Gerusalemme”. Le sirene antimissili risuonate [...]

Gerusalemme: Hamas,venerdì giorno rabbia

Gerusalemme: Hamas,venerdì giorno rabbia

(ANSAmed) – TEL AVIV, 14 DIC – Il capo politico di Hamas Ismail Haniyeh ha chiesto che d’ora in poi ogni venerdì sia dichiarato “giorno di rabbia” contro la decisione di Trump su Gerusalemme e fin quando questi non la ritirerà. Haniyeh è intervenuto alla manifestazione pubblica in corso a Gaza per i 30 anni della fondazione della fazione islamica. “Lavoreremo perché l’amministrazione Usa – ha proseguito – cambi questa ingiusta [...]

Gerusalemme, la sfida dei paesi islamici

Gerusalemme, la sfida dei paesi islamici

Raid su Gaza dopo lancio razzi su sud Israele

Gerusalemme: 'Trump impegnato su pace'

Gerusalemme: 'Trump impegnato su pace'

(ANSA) – WASHINGTON, 13 DIC – Trump “resta impegnato per la pace come sempre”: lo ha ribadito la Casa Bianca dopo l’annuncio dei palestinesi che non riconosceranno più il ruolo degli Usa nel processo di pace con Israele. Una fonte dell’amministrazione ha osservato che “questa retorica ha impedito la pace per anni”. La Casa Bianca, ha aggiunto, continuerà a lavorare duro “per elaborare il suo piano, di cui beneficeranno sia il popolo israeliano [...]

Gerusalemme, Erdogan: sia capitale della Palestina

Gerusalemme, Erdogan: sia capitale della Palestina

Presidente turco: Israele 'Stato occupante e terrorista''

Gerusalemme: Alfano, serve moderazion

Gerusalemme: Alfano, serve moderazion

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – “Facciamo un appello alla moderazione a tutti gli attori della regione e confidiamo sia evitata una escalation violenza da cui nessuno trarrebbe beneficio”. Così il ministro degli Esteri Angelino Alfano rispondendo in Aula alla Camera al question time sulla decisione Usa di trasferire l’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Su Gerusalemme “il negoziato e la non violenza sono l’unica strada”, ha ribadito Alfano: “La [...]

Abu Mazen ed Erdogan: Gerusalemme Est sia capitale palestinese

Abu Mazen ed Erdogan: Gerusalemme Est sia capitale palestinese

Istanbul (askanews) - Vertice dei Paesi islamici a Istanbul. Oltre 50 Paesi sono riuniti per un meeting straordinario dell'Oic convocato dal presidente turco Erdogan sulla questione mediorientale. Tema centrale dell'incontro la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. La Turchia ha lanciato un appello alla comunità internazionale a riconoscere Gerusalemme Est come capitale di uno stato palestinese. [...]

Erdogan: Gerusalemme sia capitale della Palestina

Erdogan: Gerusalemme sia capitale della Palestina

Appello del presidente turco a summit dell'Organizzazione della cooperazione islamica

Gerusalemme: Mosca non condivide Erdogan

Gerusalemme: Mosca non condivide Erdogan

(ANSA) – MOSCA, 13 DIC – La Russia non condivide le parole del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che oggi ha definito Israele “uno Stato terrorista” e ha invitato a riconoscere “Gerusalemme come capitale dello stato occupato di Palestina”: lo ha precisato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov. “Siamo al corrente della posizione del leader turco e non corrisponde alla nostra”, ha affermato Peskov, aggiungendo che “la posizione della Russia su [...]

Gerusalemme: Erdogan, capitale Palestina

Gerusalemme: Erdogan, capitale Palestina

(ANSA) – ISTANBUL, 13 DIC – “Dobbiamo riconoscere lo Stato di Palestina con i confini del 1967, liberandoci dall’idea che questo sia un ostacolo alla pace”, e “Gerusalemme come capitale dello stato occupato di Palestina”. È l’appello lanciato dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan in apertura del vertice straordinario dell’Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) a Istanbul. “Almeno 196 Paesi Onu sono fermamente contrari” alla [...]

Gerusalemme,summit mondo islamico a Istanbul su iniziativa Erdogan

Gerusalemme,summit mondo islamico a Istanbul su iniziativa Erdogan

Istanbul, 13 dic. (askanews) – La Turchia ha lanciato un appello alla comunità internazionale a riconoscere Gerusalemme Est come capitale di uno stato palestinese, aprendo una riunione dei leader del mondo musulmano incentrata sul riconoscimento della Città Santa come capitale di Israele da parte di Washington. “Noi, che riconosciamo Gerusalemme Est come capitale della Palestina, dovremmo incitare gli altri Paesi a riconoscere lo stato palestinese sulla base [...]

Gerusalemme: Israele colpisce Hamas

Gerusalemme: Israele colpisce Hamas

(ANSAmed) – TEL AVIV, 13 DIC – In risposta al razzo lanciato ieri sera da Gaza verso il sud di Israele, l’aviazione dello stato ebraico ha colpito durante la notte una postazione di Hamas nel sud della Striscia. Lo ha riferito il portavoce militare israeliano. Secondo l’agenzia palestinese Maan ci sono stati tre feriti.

Gerusalemme: Mezzaluna Rossa, 767 feriti

Gerusalemme: Mezzaluna Rossa, 767 feriti

(ANSAmed) – TEL AVIV, 08 DIC – Il bilancio aggiornato degli scontri avvenuti oggi in Cisgiordania, a Gerusalemme e a Gaza e’ di 727 dimostranti feriti, secondo le stime fornite dalla Mezzaluna Rossa palestinese. Di essi, 61 stati sono stati colpiti da armi da fuoco; 479 intossicati da gas lacrimogeni; 200 contusi da proiettili rivestiti di gomma; e altri 27 da cause diverse.

Gerusalemme, Turchia critica la "debole" risposta araba

Gerusalemme, Turchia critica la "debole" risposta araba

Roma, 12 dic. (askanews) – Il governo turco ha criticato oggi la “debole” risposta araba alla decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele. E proprio alla vigilia del summit islamico in programma domani a Istanbul, Ankara ha accusato alcuni Stati Arabi di temere l’ira di Washington. Lo riferiscono media turchi. “Alcuni Stati arabi hanno espresso una posizione estremamente debole (…) pare che alcuni temano fortemente [...]

Gerusalemme:Mogherini,Ue non seguirà Usa

Gerusalemme:Mogherini,Ue non seguirà Usa

(ANSA) – BRUXELLES, 11 DIC – “Il premier Benyamin Netanyahu stamani ha detto di aspettarsi che altri Paesi spostino le loro ambasciate. Può tenere le sue aspettative per altri, perché dai Paesi Ue questo non avverrà”. Così l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, dopo l’incontro col premier israeliano Benyamin Netanyahu arrivando al consiglio degli affari esteri europeo. “In due ore” di incontro “il premier Netanyahu ha capito dagli stessi [...]

Gerusalemme, Erdogan: Usa "complice di spargimento sangue"

Gerusalemme, Erdogan: Usa "complice di spargimento sangue"

Ankara, 11 dic. (askanews) – Gli Stati Uniti “sono complici dello spargimento di sangue” dopo il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele che ha scatenato violenze nella città santa. Lo ha detto oggi il presidente turco Recep Tayyip Erdogan che si è opposto aspramente alla decisione del presidente americano Donald Trump convocando un vertice dei paesi musulmani per il 13 dicembre a Istanbul. Il presidente turco, che si considera un paladino [...]

Netanyahu: Gerusalemme capitale d'Israele, così la pace possibile

Netanyahu: Gerusalemme capitale d'Israele, così la pace possibile

Bruxelles, (askanews) - Il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele "rende la pace possibile". Così il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu da Bruxelles sulla decisione del presidente degli Stati Uniti di riconoscere la città santa capitale dello Stato ebraico. "Gerusalemme è la capitale d'Israele, nessuno lo può negare. Ciò non esclude la pace, ciò rende la pace possibile perché riconoscere la realtà è alla base della pace, è [...]