Joe Petrosino

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Joe Petrosino

La scheda: Joe Petrosino

Giuseppe Petrosino, detto Joe (Padula, 30 agosto 1860 – Palermo, 12 marzo 1909), è stato un poliziotto italiano naturalizzato statunitense.



Nel 1905, divenendo poi tenente, gli era stata affidata l'organizzazione d'una squadra di poliziotti italiani, l’Italian Branch (composta di cinque membri, tra cui il successore di Petrosino, Michael Fiaschetti), e ciò aveva reso più proficua ed efficace la sua lotta senza quartiere contro la Mano Nera, una tenebrosa organizzazione a carattere mafioso, con ramificazioni in Sicilia, attraverso la quale si esprimeva il racket.
Un'occasione che vide Petrosino e l'"Italian Squad" contro la Mano Nera riguardò Enrico Caruso che, in tournée a New York, fu ricattato dai gangster sotto minaccia di morte. Petrosino convinse Caruso ad aiutarlo nel catturare i criminali.
In precedenza Petrosino si era infiltrato nell'organizzazione anarchica responsabile della morte del re d'Italia Umberto I, scoprendo l'intenzione di assassinare il presidente americano William McKinley durante una sua visita all'Esposizione Pan-Americana di Buffalo. McKinley, informato attraverso i servizi segreti, ignorò l'avvertimento e fu effettivamente ucciso il 6 settembre 1901 da Leon Czolgosz.

Boss svela chi uccise Joe Petrosino

Boss svela chi uccise Joe Petrosino

(ANSA) - PALERMO, 23 GIU - Dopo oltre 100 anni si sarebbe scoperto il killer del poliziotto italo-americano Joe Petrosino. A svelarlo Domenico Palazzotto che, intercettato, si vantava delle tradizioni di appartenenza alla mafia della sua famiglia: "Lo zio di mio padre, Paolo Palazzotto, ha fatto l'omicidio del primo poliziotto ucciso a Palermo: ha ammazzato Joe Petrosino, per conto di Cascio Ferro". Petrosino fu ucciso alle 20.45 di venerdì 12 marzo 1909, in [...]

un pò di storia : assassinio di joe petrosino

12 marzo 1909, sera, Piazza Marina a Palermo viene assassinato il poliziotto italo-americano Joe-petrosino. Era venuta in Sicilia (in incognito, ma qualcuno evidentemente sapeva) per sconfiggre la criminalità definitivamente, ma invece fu lui a soccombere sotto i colpi di un ignoto Killer. proveniva da una famiglia umile e si era fatto strada, entrando in Polizia e formando la "Italian Branch", squadra speciale anticrimine a New York. Martedi 12 marzo 2013, sono [...]

EVENTI: Joe Petrosino

Nel 1905, divenendo poi tenente, gli era stata affidata l'organizzazione d'una squadra di poliziotti italiani, l’Italian Branch (composta di cinque membri, tra cui il successore di Petrosino, Michael Fiaschetti), e ciò aveva reso più proficua ed efficace la sua lotta senza quartiere contro la Mano Nera, una tenebrosa organizzazione a carattere mafioso, con ramificazioni in Sicilia, attraverso la quale si esprimeva il racket.

Nel 1877, Joe (come ormai si chiamava) prese la cittadinanza statunitense, facendosi assumere l'anno dopo come netturbino dall'amministrazione newyorkese.

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Paolo Borsellino e le verità nascoste: le 13 domande della figlia Fiammetta che, molto probabilmente, non avranno mai risposta... Paolo Borsellino e le verità nascoste: le domande della figlia A  26 anni dalla strage di via D’Amelio, più misteri che certezze. Fiammetta Borsellino pone 13 domande alle quali lo Stato non può più rifiutarsi di rispondere  “Troppi depistaggi sulla morte di mio [...]

L’addio di Fabio Rovazzi e J AX a Fedez: il gesto ‘definitivo’ di Chiara Ferragni sulla vicenda

L’addio di Fabio Rovazzi e J AX a Fedez: il gesto ‘definitivo’ di Chiara Ferragni sulla vicenda

Rovazzi, J-Ax e Fedez, l’addio è definitivo? Ecco la prova Tanto si è detto e tanto si è scritto sull’addio di Rovazzi, J-Ax e Fedez che non si sa più bene dove sia di casa la verità. C’è chi ha accusato la madre del rapper compagno di Chiara Ferragni di aver rovinato l’amicizia e la collaborazione del trio, chi ha parlato di avvocati, chi invece ha anticipato che Ax è stato invitato al matrimonio dell’anno e che vi parteciperà. ?Perché [...]

Salvini querela Saviano per post Fb

Salvini querela Saviano per post Fb

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha presentato denuncia querela nei confronti dello scrittore Roberto Saviano per il contenuto di alcuni post su facebook, ritenendole lesive “della reputazione del sottoscritto e del Ministero dell’Interno stesso”. La querela fa riferimento a un post pubblicato il 12 giugno scorso, in cui Saviano parlava della questione legata alla sua scorta, e a uno del 22 giugno, in cui Saviano [...]

I giudici: 'trattativa' Stato-Mafia accelerò l'attentato a Borsellino

I giudici: 'trattativa' Stato-Mafia accelerò l'attentato a Borsellino

“Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage”. Lo afferma il presidente Sergio Mattarella in una dichiarazione nel ventiseiesimo anniversario della strage di via D’Amelio. L’invito al dialogo che i carabinieri fecero arrivare al boss Totò Riina dopo la strage di Capaci sarebbe l’elemento di novità che indusse Cosa nostra ad accelerare i tempi [...]

Chiara Ferragni e Fedez al comune di Rozzano per le pubblicazioni di matrimonio

Chiara Ferragni e Fedez al comune di Rozzano per le pubblicazioni di matrimonio

Manca davvero poco alle nozze tra Fedez e la Ferragni, che si sono presentati nel Comune di Rozzano per le pubblicazioni di matrimonio. “Oggi sposi” ha gridato in un video social la fashion blogger che per l'occasione ha sfoggiato una vistosa camicia con le banane e un bouquet di rose gialle. Fedez ha indossato una canotta rossa, come mostrano le foto del bacio di coppia.. La fashion blogger e il rapper hanno fatto sapere che l'hashtag sarà The Ferragnez, che [...]

Parmigiana di melanzane Emanuela

Parmigiana di melanzane Emanuela

Parmigiana di melanzane Emanuela Ecco una ricetta per creare un ottima parmigiana di melanzane Ingredienti 1,5 kg di melanzane sale grosso. 1 cipolla 30 g di olio. 1l passata di pomodoro 1 mazzetto di basilico. 400 gr di caciocavallo grattuggiato fette di prosciutto cotto parmigiano. Preparazione Lavate le melanzane e asciugatele, rimuovete l'estremità e affettatele. Disponete le fette a strati in un colino su una teglia. Tra uno strato e l'altro cospargete con [...]

Fedez e Chiara Ferragni hanno detto si al comune di Rozzano

Fedez e Chiara Ferragni hanno detto si al comune di Rozzano

L'influencer Chiara Ferragni e Fedez si sono presentati nel Comune di Rozzano per le pubblicazioni di matrimonio. “Oggi sposi” ha gridato in un video social la fashion blogger che per l'occasione ha sfoggiato una vistosa camicia con le banane e un bouquet di rose gialle. Fedez ha indossato una canotta rossa, come mostrano le foto del bacio di coppia.. La fashion blogger e il rapper hanno fatto sapere che l'hashtag sarà The Ferragnez, che la cerimonia in [...]

Fedez e Chiara Ferragni sposi al comune di Rozzano

Fedez e Chiara Ferragni sposi al comune di Rozzano

Chiara Ferragni e Fedez si sono presentati nel Comune di Rozzano per le pubblicazioni di matrimonio. “Oggi sposi” ha gridato in un video social la fashion blogger che per l'occasione ha sfoggiato una vistosa camicia con le banane e un bouquet di rose gialle. Fedez ha indossato una canotta rossa, come mostrano le foto del bacio di coppia.. La fashion blogger e il rapper hanno fatto sapere che l'hashtag sarà The Ferragnez, che la cerimonia in Sicilia sarà [...]

Minuto silenzio Camera per Borsellino

Minuto silenzio Camera per Borsellino

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – L’Aula della Camera ha osservato un minuto di silenzio ed ha tributato un applauso unanime in memoria di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta morti con lui nella strage di via D’Amelio. In Aula erano presenti anche i ministri Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Sulle stragi di mafia, ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, prima di invitare l’Assemblea al raccoglimento, bisogna “perseguire la verità sempre ed a ogni [...]

FOTO: Joe Petrosino

Francobollo commemorativo nel 150º anniversario della nascita

Francobollo commemorativo nel 150º anniversario della nascita

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

Borsellino, Fdi Marche, via Emanuela Loi

(ANSA) – ANCONA, 18 LUG – Intitolare una via o una piazza a Emanuela Loi, l’agente che faceva parte della scorta di Paolo Borsellino, uccisa nella strage di via D’Amelio con tutti i colleghi e il magistrato, “una figura femminile emblematica”. Lo popone la consigliera regionale delle Marche Elena Leonardi (Fdi), che ha scritto al presidente dell’Anci e alla presidente della Commissione regionale pari opportunità, ricordando un protocollo per la [...]

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

Borsellino: Conte, dovere ricerca verità

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina e Claudio Traina. Coltiviamo la loro memoria nella lotta quotidiana alle mafie. La ricerca della verità su Via D’Amelio e’ un dovere per l’Italia che crede nel loro esempio e nell’onesta’ #19luglio”. Lo scrive su twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Uno Dei Migliori Album Del Jazz-Rock Anni '70, "Rivisitato" 40 Anni Dopo Dal Vivo. Al Di Meola - Elegant Gypsy & More LIVE

Uno Dei Migliori Album Del Jazz-Rock Anni '70, "Rivisitato" 40 Anni Dopo Dal Vivo. Al Di Meola - Elegant Gypsy & More LIVE

Al Di Meola - Elegant Gypsy & More LIVE - earMUSIC/Edel Non si può certo dire che Al Di Meola nella sua carriera non abbia mai pubblicato dischi live: ne sono usciti almeno sei, oltre ad una decina di DVD e a quelli delle collaborazioni con John McLaughlin e Paco De Lucia, oltre a reunion varie dei Return To Forever. Uno dei suoi dischi solisti più belli del post RTF, anzi probabilmente il suo migliore in assoluto, era stato Elegant Gypsy, di cui proprio lo [...]

Fedez e Chiara Ferragni, ecco le pubblicazioni di nozze: «Tutto pronto per il matrimonio»

Fedez e Chiara Ferragni, ecco le pubblicazioni di nozze: «Tutto pronto per il matrimonio»

"Oggi pubblicazione del Matrimonio, tutto pronto per il primo Settembre" Chiara Ferragni e Fedez hanno registrato le nozze al Comune di Rozzano a due passi da Milano che provvederà come da regolamento alle pubblicazioni. Ed è il rapper a postare via Instagram il primo scatto che ritrae la coppia felice e più innamorata che mai. ?Perché registrarsi a Zalando Privè?? (Articolo completo) Dopo l'addio al nubilato della Ferragni a Ibiza, i "Ferragnez" come li [...]

Chiara Ferragni, ecco le pubblicazioni di nozze: «Tutto pronto per il matrimonio»

Chiara Ferragni, ecco le pubblicazioni di nozze: «Tutto pronto per il matrimonio»

"Oggi pubblicazione del matrimonio, tutto pronto per il primo Settembre" Chiara Ferragni e Fedez hanno registrato le nozze al Comune di Rozzano a due passi da Milano che provvederà come da regolamento alle pubblicazioni. Ed è il rapper a postare via Instagram il primo scatto che ritrare la coppia felice e più innamorata che mai. Dopo l'addio al nubilato della Ferragni a Ibiza, i "Ferragnez" come li chiamano i loro fan, hanno condiviso anche questo momento [...]

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Un "tour" estivo con il piccolo Leo prima del matrimonio in Sicilia Doveva essere un addio al nubilato allegro e spensierato. Invece Chiara Ferragni ha voluto difendersi non solo dalle critiche di alcuni follower che l'hanno trovata fuori forma a soli 4 mesi dal parto, ma anche dalle accuse di non essere una brava madre perché ha lasciato il suo bambino a casa. E lei, a Milano, con Leo tra le braccia risponde tra le righe: "Indovina chi sarà sempre con me nei [...]

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Un "tour" estivo con il piccolo Leo prima del matrimonio in Sicilia Doveva essere un addio al nubilato allegro e spensierato. Invece Chiara Ferragni ha voluto difendersi non solo dalle critiche di alcuni follower che l'hanno trovata fuori forma a soli 4 mesi dal parto, ma anche dalle accuse di non essere una brava madre perché ha lasciato il suo bambino a casa. E lei, a Milano, con Leo tra le braccia risponde tra le righe: "Indovina chi sarà sempre con me nei [...]

Borsellino: Fava,chiarezza su depistaggi

Borsellino: Fava,chiarezza su depistaggi

(ANSA) – PALERMO, 18 LUG – “Tra il ’92 e il ’94 si è assistito al più clamoroso depistaggio che la storia della Repubblica ricordi. Per questo chiederemo agli attuali responsabili dell’intelligence cosa è accaduto tra il ’92 e il ’94”. L’ha detto il presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava nella conferenza stampa seguita all’audizione di Fiammetta Borsellino, figlia del magistrato ucciso nella strage di Via [...]

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Paolo Borsellino, i figli chiedono la Verita’

Fiammetta e Paolo Borsellino corrierequotidiano.it Fiammetta Borsellino: depistaggio iniziato nel '92 'A 26 anni dalla strage aspettiamo risposte dalle istituzioni' ANSA "Sono passati 26 anni dalla morte di mio padre, Paolo Borsellino. E ancora aspettiamo delle risposte da uomini delle istituzioni e non solo."  http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2018/07/18/ "Ci sono domande - le domande [...]

Stop Lega-M5s a nomina Scannapieco a Cdp

Stop Lega-M5s a nomina Scannapieco a Cdp

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – Sarebbe irremovibile il no di Lega e M5s alla nomina di Dario Scannapieco, ex vicepresidente di Bei, ad amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti. E’ quanto confermano diverse fonti di maggioranza, a poche ore dalla nuova convocazione dell’assemblea di Cdp per eleggere i vertici. Il nome di Scannapieco, inizialmente non sgradito a M5s, sarebbe promosso dalle Fondazioni e caldeggiato dal ministro dell’Economia Giovanni [...]

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Chiara Ferragni, dopo le critiche, estate in famiglia

Doveva essere un addio al nubilato allegro e spensierato. Invece Chiara Ferragni ha voluto difendersi non solo dalle critiche di alcuni follower che l'hanno trovata fuori forma a soli 4 mesi dal parto, ma anche dalle accuse di non essere una brava madre perché ha lasciato il suo bambino a casa. E lei, a Milano, con Leo tra le braccia risponde tra le righe: "Indovina chi sarà sempre con me nei prossimi mesi: staremo insieme [...]