John Vianney

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Giovanni Maria Vianney

La scheda: Giovanni Maria Vianney

Parroco
Jean-Marie Baptiste Vianney (italianizzato in Giovanni Maria Battista Vianney, Dardilly, 8 maggio 1786 – Ars-sur-Formans, 4 agosto 1859) è stato un presbitero francese, reso famoso col titolo di Curato d'Ars per la sua intensa attività di parroco in questo piccolo villaggio dell'Ain.
Figlio di poveri contadini, raggiunse la meta del sacerdozio superando molte difficoltà, tra le quali ci furono problemi nello studio, soprattutto nell'apprendimento del latino. Ordinato presbítero, divenne vicario, a Ecully, dell'abate Charles Balley, che l'aveva molto sostenuto durante i difficili anni di studio, alla morte di Balley fu mandato ad Ars dove spese la propria vita nell'evangelizzazione, nella pratica del sacramento della penitenza, nell'assidua preghiera e nella celebrazione della Messa. Morì nel 1859 quando Ars era ormai divenuta luogo di pellegrinaggio, essendosi sparsa per tutta la Francia la sua fama di confessore e direttore spirituale.
Beatificato nel 1905 da papa Pio X, è stato proclamato santo da papa Pio XI nel 1925 e dichiarato patrono dei parroci. Additato come modello per i presbíteri da papa Giovanni XXIII nell'enciclica Sacerdotii Nostri Primordia, è stato ricordato con uno speciale anno sacerdotale, per il centocinquantenario della sua morte, nel 2009 da papa Benedetto XVI



San Jean-Marie Vianney:
Il Curato d'Ars
Parroco
Nascita: Dardilly, Francia 8 maggio 1786
Morte: Ars-sur-Formans, Francia 4 agosto 1859
Venerato da: Chiesa cattolica
Beatificazione: 8 gennaio 1905 da papa Pio X
Canonizzazione: 31 maggio 1925 da papa Pio XI
Ricorrenza: 4 agosto
Patrono di: presbíteri e parroci

San Giovanni Maria Vianney - Curato D'Ars

Trascorreva lunghi momenti di preghiera davanti al tabernacolo, un'autentica intimità con Dio, un abbandono totale alla sua volontà, un volto trasfigurato. Toccava il cuore di coloro che lo incontravano e lasciava intravedere la profondità della sua vita di preghiera e della sua unione con Dio. Amava dire: "Mio Dio, io vi amo, ed il mio unico desiderio è quello di amarvi fino all'ultimo sospiro della mia vita". Scorrendo la vita di questo parroco di campagna [...]

Giovanni Maria Vianney

  Caduta in Francia ormai la ribellione che lascia col terrore i suoi disastri, ad Ars Vianney rifà la religione piazzando nei costumi i giusti impiastri.   Raggiunto con fatica il sacerdozio il buon curato ha solo la preghiera da porre come un argine a quell'ozio che porta in gestazione la bufera.   Ha solo nella chiesa quei battenti che aprendosi alla grazia dell'altare ritrovan ai fedeli i sacramenti.   Sono i digiuni insieme con la veglia che impiantan la [...]

EVENTI: Giovanni Maria Vianney

Nel 1797 ebbe la sua prima confessione dal sacerdote don Groboz, fuggito in Italia e ritornato in Francia, costretto a nascondersi come gli altri confratelli refrattari nonostante la caduta di Robespierre (1794) e la conseguente fine del suo regime del Terrore.

Nel 1807 ricevette il sacramento della cresima ad Ecully insieme alla sorella Margherita dalle mani del cardinale Joseph Fesch, zio di Napoleone Bonaparte.

Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone spara a zero: «Elia è un cretino e Jane mi fa schifo»

Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone spara a zero: «Elia è un cretino e Jane mi fa schifo»

La settima puntata del Grande Fratello Vip 2018 che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it si sta rivelando carica di tensioni. Dopo i litigi in settimana tra Elia e Francesco Monte è Cecchi Paone che spara a zero sulla neo coppia Elia Fongaro-Jane Alexander . Interpellato da Ilary Blasi, Cecchi Paone spiega perchè nei giorni scorsi si sia scagliato contro Elia e in difesa di Monte: «quando uno dice a un tarantino sei un tarantino, a meno che tu non sia scemo è [...]

Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone spara a zero: «Elia è un cretino e Jane mi fa schifo»

Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone spara a zero: «Elia è un cretino e Jane mi fa schifo»

La settima puntata del Grande Fratello Vip 2018 che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it si sta rivelando carica di tensioni. Dopo i litigi in settimana tra Elia e Francesco Monte è Cecchi Paone che spara a zero sulla neo coppia Elia Fongaro-Jane Alexander . Interpellato da Ilary Blasi, Cecchi Paone spiega perchè nei giorni scorsi si sia scagliato contro Elia e in difesa di Monte: «quando uno dice a un tarantino sei un tarantino, a meno che tu non sia scemo è [...]

In diretta dal San Paolo

In diretta dal San Paolo

Tra poco Napoli-Roma

SCUOLA/ A chi interessa più oggi la libertà di educazione?

Secondo i dati del Rapporto sulla scuola cattolica del Cssc la scuola non statale è seriamente in affanno. Ogni anno chiudono centinaia di istituti. Le considerazioni di MARCO LEPORE (Foe)  Da "Il Sussidiario.net" http://www.ilsussidiario.net/News/Educazione/2018/10/28/SCUOLA-A-chi-interessa-piu-oggi-la-liberta-di-educazione-/846321/

Desiree: verifiche rete pusher italiani

Desiree: verifiche rete pusher italiani

(ANSA) – ROMA, 28 OTT – Sono in corso indagini anche sulla rete di pusher che riforniva gli immigrati coinvolti nella morte di Desiree Mariottini. Gli investigatori stanno effettuando verifiche per stabilire da dove arrivava la droga. Non è escluso che ci possa essere anche qualche italiano nella rete che approvvigionava i pusher del palazzo di via dei Lucani. Come quello, ora ricercato dagli inquirenti, che potrebbe, secondo alcuni testimoni, aver ceduto [...]

Angelo Costabile "Sono stato salvato da Padre Pio"

Angelo Costabile "Sono stato salvato da Padre Pio"

Un incontro importante in un momento tragico della sua vita.

La storia della Madonna di Zaro

La storia della Madonna di Zaro

Una storia ancora al vaglio della Chiesa per stabilirne l'autenticità

La Chiesa di Santa Restituta

La Chiesa di Santa Restituta

Santa Restituta è la patrona dell'isola di Ischia

Elia a pezzi scoppia a piangere

Elia a pezzi scoppia a piangere

Elia Fongaro, reduce da una discussione con Alessandro Cecchi Paone, scoppia in lacrime

FOTO: Giovanni Maria Vianney

Letto sul quale nacque Giovanni Maria Vianney a Dardilly

Letto sul quale nacque Giovanni Maria Vianney a Dardilly

Statua votiva dedicata a Giovanni Maria Vianney

Statua votiva dedicata a Giovanni Maria Vianney

La cucina del curato d'Ars

La cucina del curato d'Ars

Sessanta anni fa saliva al soglio pontificio il 'Papa buono'

Sessanta anni fa saliva al soglio pontificio il 'Papa buono'

Sessant’anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il ‘Papa buono’. Dalle grandi encicliche, come la ‘Pacem in Terris’, al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben presto conquistò il mondo. Morì il 3 [...]

60 anni fa veniva eletto il 'Papa buono'

60 anni fa veniva eletto il 'Papa buono'

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 27 OTT – Sessant’anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il ‘Papa buono’. Dalle grandi encicliche, come la ‘Pacem in Terris’, al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben [...]

Elia a Martina: "Capirai a tempo debito"

Elia a Martina: "Capirai a tempo debito"

Elia Fongaro sta costruendo una strategia prenventiva per difendersi dal possibile attacco di Francesco nei prossimi giorni

Martina a Elia: "Ti possono attaccare"

Martina a Elia: "Ti possono attaccare"

Martina Hamdy dà un consiglio a Elia: di chiarire la sua posizione con Francesco Monte riguardo la sua ambigua battuta su Taranto e i tarantini

Dzeko re del San Paolo

Dzeko re del San Paolo

Roma, caccia all'impresa

De Laurentiis si scaglia ancora contro la pista di atletica dello stadio San Paolo

De Laurentiis si scaglia ancora contro la pista di atletica dello stadio San Paolo

Il presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis a margine della presentazione della "grande guerra" che tornerà sul grande schermo in occasione della Festa del Cinema di Roma: la proiezione della versione restaurata, ad opera di De Laurentiis e della Cineteca Nazionale, torna sulle questione relativa alla pista di atletica dello stadio San Paolo. Quando ci sarà un nuovo stadio? De Laurentiis si morde la lingua e anche in questo caso dribbla la domanda. Da tempo De [...]

Elia e Jane sotto la luna

Elia e Jane sotto la luna

All'alba del nuovo giorno, Elia Fongaro e Jane Alexander si trovano in giardino abbracciati sotto le coperte

I dubbi di Francesco Monte su Elia

I dubbi di Francesco Monte su Elia

Francesco esprime le sue perplessità ad Elia sulla questione "complotto".

Grande Fratello Vip, Elia Fongaro e Jane Alexander: prima notte bollente sotto le lenzuola. E alla fine lui...

Grande Fratello Vip, Elia Fongaro e Jane Alexander: prima notte bollente sotto le lenzuola. E alla fine lui...

Grande Fratello Vip, prima notte di fuoco tra Elia Fongaro e Jane Alexander? Pare che l'attrice italo-inglese e l'ex velino abbiano rotto gli indugi, dando libero sfogo alla passione che si sprigionava in ogni singola coccola degli ultimi giorni. Elia e Jane avrebbero passato la notte abbracciati e non solo... Belen e Corona, lento romantico sul palco del Costanzo show. E i fan sognano Movimenti sospetti sotto le lenzuola farebbero pensare davvero a una [...]

Maria e la Marchesa: una guerra senza fine

Maria e la Marchesa: una guerra senza fine

La querelle fra la Marchesa e Maria Monsè continua e sembra non arrivare mai a una conclusione definitiva

Il No di San Lorenzo allo show di Salvini. Il No di San Lorenzo allo show di Salvini

Il No di San Lorenzo allo show di Salvini. Il No di San Lorenzo allo show di Salvini

Il No di San Lorenzo allo show di Salvini. L'uccisione di Desirèe non sorprende la gente di San Lorenzo: "Qua è uno schifo. Ma GLI SCIACALLI POLITICI vengono sempre solo dopo il morto" Contestato il ministro degli Interni arrivato nel quartiere San Lorenzo, teatro di una brutale omicidio su cui investigano gli inquirenti. Nessuno può andare a San Lorenzo per fare passerelle elettorali: gli abitanti del quartiere lo hanno gridato a gran voce, lo ha hanno [...]