Julius Caesar

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Gaio Giulio Cesare

La scheda: Gaio Giulio Cesare

Gaio Giulio Cesare (in latino: Gaius Iulius Caesar, IPA: , nelle epigrafi C·IVLIVS·C·F·CAESAR e DIVVS IVLIVS, in greco antico: Γαίος Ἰούλιος Καῖσαρ, Gáios Iúlios Kâisar, Roma, 13 luglio 101 a.C. o 12 luglio 100 a.C. – Roma, 15 marzo 44 a.C.) è stato un militare, console, dittatore, pontefice massimo, oratore e scrittore romano, considerato uno dei personaggi più importanti e influenti della storia.
Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale.
Fu dittatore (dictator) di Roma alla fine del 49 a.C., nel 47 a.C., nel 46 a.C. con carica decennale e dal 44 a.C. come dittatore perpetuo, e per questo ritenuto da Svetonio il primo dei dodici Cesari, in seguito sinonimo di imperatore romano.
Con la conquista della Gallia estese il dominio della res publica romana fino all'oceano Atlantico e al Reno, portò gli eserciti romani a invadere per la prima volta la Britannia e la Germania e a combattere in Spagna, Grecia, Egitto, Ponto e Africa.
Il primo triumvirato, l'accordo privato per la spartizione del potere con Gneo Pompeo Magno e Marco Licinio Crasso, segnò l'inizio della sua ascesa. Dopo la morte di Crasso (Carre, 53 a.C.), Cesare si scontrò con Pompeo e la fazione degli Optimates per il controllo dello stato. Nel 49 a.C., di ritorno dalla Gallia, guidò le sue legioni attraverso il Rubicone, pronunciando le celebri parole «Alea iacta est», e scatenò la guerra civile, con la quale divenne capo indiscusso di Roma: sconfisse Pompeo a Farsalo (48 a.C.) e successivamente gli altri Optimates, tra cui Catone l'Uticense, in Africa e in Spagna.
Con l'assunzione della dittatura a vita diede inizio a un processo di radicale riforma della società e del governo, riorganizzando e centralizzando la burocrazia repubblicana. Il suo operato provocò la reazione dei conservatori, finché un gruppo di senatori, capeggiati da Marco Giunio Bruto, Gaio Cassio Longino e Decimo Bruto, cospirò contro di lui uccidendolo, alle Idi di marzo del 44 a.C. (15 marzo 44). Nel 42 a.C., appena due anni dopo il suo assassinio, il Senato lo deificò ufficialmente, elevandolo a divinità. L'eredità riformatrice e storica di Cesare fu quindi raccolta da Ottaviano Augusto, suo pronipote e figlio adottivo.
Le campagne militari e le azioni politiche di Cesare sono da lui stesso dettagliatamente raccontate nei Commentarii de bello Gallico e nei Commentarii de bello civili. Numerose notizie sulla sua vita sono presenti negli scritti di Appiano di Alessandria, Svetonio, Plutarco, Cassio Dione e Strabone. Altre informazioni possono essere rintracciate nelle opere di autori suoi contemporanei, come nelle lettere e nelle orazioni del suo rivale politico Cicerone, nelle poesie di Catullo e negli scritti storici di Sallustio.



Gaio Giulio Cesare:
Console e dittatore della Repubblica romana:
Busto di Cesare esposto ai Musei Vaticani
Nome originale: Gaius Iulius Caesar
Titoli: Pater Patriae, Divus Iulius (dopo la morte)
Nascita: 13 luglio 101[1] o 12 luglio 100 a.C.[2] Roma
Morte: 15 marzo 44 a.C. Roma
Coniuge: Cossuzia (86-84 a.C.)[3] Cornelia (83-68 a.C.) Pompea Silla (68-62 a.C.) Calpurnia (59-44 a.C.)
Figli: Giulia, da Cornelia Cesarione, da Cleopatra Ottaviano, adottato
Gens: Iulia
Padre: Gaio Giulio Cesare
Madre: Aurelia Cotta
Questura: 69 a.C.
Edilità: 65 a.C.
Pretura: 62 a.C.
Propretura: 61 a.C.
Consolato: 59 a.C., 48 a.C., 46 a.C., 45 a.C., 44 a.C.
Proconsolato: 58-50 a.C. in Gallia
Dittatura: 49-44 a.C.
Pontificato max: 63-44 a.C.

Sulla biga con Cesare

Sulla biga con Cesare

Angelo, Matteo e Danilo immaginano di guidare una biga romana

Danilo e Lucia diventano Cesare e Cleopatra

Danilo e Lucia diventano Cesare e Cleopatra

Inizia la trasformazione: Danilo e Lucia saranno Cesare e Cleopatra

La grande attesa per Lorenzo e Cesare

Sono due degli artisti italiani più attesi di questa fine di 2017. Sto parlando di Cesare Cremonini e Lorenzo Jovanotti, che quasi in contemporanea sono usciti con i loro singoli che anticipani i rispettivi album, "Possibili scenari" per il cantautore bolognese, "Oh, vita!" per l'ex Ragazzo Fortunato. Due personaggi capaci di dividere il pubblico; chi li considera dei geni, chi invece dei sopravvalutati. Una attesa dettata anche e soprattutto dall'assenza [...]

Cesare e Bruto

Cesare e BrutoVia dell' Impero, una sera d'agosto.Il cielo di piombo; a calde folatelo scirocco soffiava - e lievitavanel cuore un'ansia opprimente.L'ansia dello scirocco romanoaffannosa e disperata:ad ogni passo s'apre l'abisso.Ti fermi, ti asciughi,bevi un bicchiere ambratoe riprendi il cammino.Seggo sul bianco travertinoche fa all'amore col sole.Vicino la statua di Cesare.Dictatori Perpetuo!Perpetuo, ripeto e sorridoal pugnale di Bruto.Il Dittatore m'ha colto il [...]

Du' parole de Giulio Cesare

Du' parole de Giulio CesareDar piedistallo indove l'hanno messoGiulio Cesare è sceso, barbottanno:- Famme un po' véde' quello ch'è successo,famme capì', 'sti fregni si che fanno.E come intese in vita tante vorterisente ancora: Abbasso! Evviva! A morte!- Cianno la bocca piena d'amarezzape' via d'un affaruccio annato a male;hanno perzo interessi e capitalee j'è svanito un sogno de grandezza.La grandezza è 'na coccia de limone,ce se pô fa' qualunque [...]

DAI CESARE: VIENI VEDI E VINCI

Si sta tramutando in una grande sceneggiata alla napoletana il problema Cesare Battisti. Un anguilla viscida che con le protezioni giuste, è sempre riuscito ad evitare il rientro in Italia per scontare la sua pena definitiva. Ormai non avevamo molte speranze dopo che quel buffone di Lula e la successiva conferma della sua degna sostituta, avesse sancito l'impossibilità all'espatrio. Dopo cinque anni, noi ci eravamo messi l'anima in pace e lui invece, ha [...]

MP GIULIO CESARE

MP GIULIO CESARE

MP " GIULIO CESARE " 1958 - Porto di San Benedetto del Tronto Domenico Caselli di Guerrino of Peco' and Fadanne family

Roma, guardie giurate Ancr occupano Aula Giulio Cesare

Roma, guardie giurate Ancr occupano Aula Giulio Cesare

Cronaca 07/feb/2017 17:00 Roma, guardie giurate Ancr occupano Aula Giulio Cesare Seduta sospesa, ricevuti dai capigruppo Roma, 7 feb. (askanews) - Nel 2009 erano saliti sul Colosseo rimanendoci per giorni e notti prima di ottenere una mezza soluzione al loro problema. Sotto la Giunta Marino si erano incatenati ai lampioni di piazza del campidoglio per chiedere di essere riassorbiti tra le file dei contratti comunali. Oggi le guardie giurate dell'istituto [...]

Roma 2024: Raggi in Aula Giulio Cesare

Roma 2024: Raggi in Aula Giulio Cesare

(ANSA) - ROMA, 29 SET - La sindaca di Roma Virginia Raggi, è arrivata nell'Aula Giulio Cesare dove è in corso la riunione straordinaria sulle Olimpiadi 2024. "La paura della corruzione e del malaffare non motiva la nostra posizione a favore della revoca. Le ragioni sono economiche: tutti i grandi eventi sportivi sono stati fonte di debiti ingenti per le città che le hanno ospitate. Dopo le Olimpiadi restano impianti troppo grandi perché i costi di manutenzione [...]

Fari nella nebbia, recensione di Biagio Giordano

Fari nella nebbia, recensione di Biagio Giordano

Fari nella nebbia It. 1942 Regia: Gianni Franciolini Attori: Fosco Giachetti, Luisa Ferida, Antonio Centa, Mariella Lotti Drammatico Recensione di Biagio Giordano Vendita DVD su Amazon: http://www.amazon.it/   Girato nei primi anni del secondo conflitto mondiale, in bianco e nero, nella vecchia darsena a Savona e nella cittadina di Acqui, Fari nella nebbia sembra ispirarsi in buona parte al realismo francese di Marcel Carnè noto per le sue tecniche [...]

FOTO: Gaio Giulio Cesare

Busto di Gaio Mario in età avanzata (Museo Chiaramonti), zio di Cesare.

Busto di Gaio Mario in età avanzata (Museo Chiaramonti), zio di Cesare.

Busto di Lucio Cornelio Silla.

Busto di Lucio Cornelio Silla.

Un giovane Cesare (recentemente scoperto a Pantelleria), il cui mito era Alessandro Magno.

Un giovane Cesare (recentemente scoperto a Pantelleria), il cui mito era Alessandro Magno.

Cicerone denuncia Catilina in Senato, 1880, affresco di Cesare Maccari, Roma, Palazzo Madama, Sala Maccari.

Cicerone denuncia Catilina in Senato, 1880, affresco di Cesare Maccari, Roma, Palazzo Madama, Sala Maccari.

Gneo Pompeo Magno

Gneo Pompeo Magno

Il mondo romano all'epoca del primo triumvirato e degli accordi di Lucca tra Cesare, Crasso e Pompeo nel 56 a.C.

Il mondo romano all'epoca del primo triumvirato e degli accordi di Lucca tra Cesare, Crasso e Pompeo nel 56 a.C.

La campagna di Cesare del 58 a.C.

La campagna di Cesare del 58 a.C.

Giulio Cesare assolto con formula piena

Giulio Cesare assolto con formula piena

(ANSA) - SAN MAURO PASCOLI (FORLI'-CESENA), 11 AGO - Giulio Cesare assolto con formula piena: 422 voti per l'assoluzione, 69 per la condanna. E' il verdetto schiacciante del pubblico intervenuto all'annuale processo storico promosso da Sammauroindustria a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli, a pochi chilometri dal celebre attraversamento del Rubicone. "Cesare è stato un uomo delle istituzioni e un grande condottiero, personaggio che ancora oggi a oltre venti [...]

Raggi, rischio sanitario dietro angolo

Raggi, rischio sanitario dietro angolo

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - "Oggi in primo luogo occorre affrontare la crisi dei prossimi sei mesi in cui ci hanno trascinato. Noi siamo chiamati a fronteggiare uno stato di crisi sistemica con scarse risorse e tempi estremamente ridotti, dovendo sempre lavorare con il rischio sanitario dietro l'angolo". Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi in Assemblea straordinaria sui rifiuti. Aula che, presieduta dal pentastellato Marcello De Vito, ha respinto, con 24 voti [...]

A S.Mauro P. processo a Giulio Cesare

A S.Mauro P. processo a Giulio Cesare

(ANSA) - SAN MAURO PASCOLI (FORLÌ-CESENA), 29 LUG - Giulio Cesare è stato un dittatore o un democratico? A porre l'interrogativo è il tradizionale Processo del 10 agosto a San Mauro Pascoli (La Torre - Villa Torlonia) da sedici anni appuntamento culturale promosso da Sammauroindustria. Eccellente l'imputato, così come eccellenti sono i contendenti, due tra i massimi storici italiani dell'antichità: Luciano Canfora (difesa) e Giovanni Brizzi (accusa). Insieme a [...]

favola: la scommessa

 Favola: La scommessa In una città del nord…situata in Lombardia. Vivevano due amici che lavoravano nella stessa azienda e  molto spesso trascorrevano il sabato sera insieme. Essi avevano caratteri differenti..uno di questi di nome Cesare si vantava di essere  sempre di parola  e di essere tutto di un pezzo e molti che lo conoscevano lodavano il suo essere integerrimo….l’altro di nome Elpidio invece era poco serio  e scherzava sempre volentieri..e chi [...]

La terrazza di Cesare

La terrazza di Cesare

È antipatico dover rimandare ad altri la responsabilità di certe situazioni ma purtroppo in alcuni casi non si può fare diversamente. Se l’ufficio postale in questi giorni è stato chiuso per i lavori di sistemazione della terrazza dell’ex municipio non è per un’imprevista calamità; è vero piove parecchio ma allagamenti e distacco di pezzi di soffitto non  sono una situazione straordinaria per questo ufficio. Già in passato l’acqua penetrata nei [...]

Cesare deve morire a Putignano

La rassegna Fatti di storie continua a Putignano con una riflessione sul tema delle "dipendenze", con tre eventi culturali attraverso le arti teatrali, musicali e cinematografiche. Domenica 5 Giugno la prossima serata è dedicata a: L'Isola che non c'è con la proiezione della docufiction Cesare deve morire (Italia 2012. Nella Foto) di Paolo e Vittorio Taviani: «La messa in scena del Giulio Cesare di Shakespeare da parte dei detenuti del carcere di Rebibbia. [...]

IL DOTT. CESARE ... racconto (516) di Dino Secondo Barili

Intrigo … …a Pavia (Queste storie, anche se raccontate come vere, sono  frutto di fantasia. Pertanto non hanno nulla a che vedere con persone o fatti realmente avvenuti) racconto del giorno 516 Il Dott. Cesare e le storie della città… Un anno fa, il Dott. Cesare, cinquant’anni ben portati, Titolare di una Agenzia Turistica a Milano… era in crisi. Non era una crisi vera e propria … ma un malessere. Come se avesse qualcosa con qualcuno…e non sapeva [...]

VERGOGNA ITALIANA...

Come dice il titolo.. vergogna tutta italiana.. in un paese dove a stento si aiutano gli esseri umani, quelli che hanno davvero bisogno... mancava anche questa notizia... Domani sarà un anno di ZOE BAU.. UN ANNO DI TUTTI VOI insieme a me, Zoe e tutti coloro che dal primo giorno mi hanno seguito e anche aiutato.. amici vecchi e nuovi che ogni giorno si aggiungono (Elek, Stella, Carla, Adele, e ultimo ma non meno importante Sal e tutti gli altri che qui per motivi [...]

Albergo Ristorante da Cesare

Albergo Ristorante da Cesare

Albergo Ristorante da Cesare ( Sponsor Lavanderia Boschi ) Castelfiorentino 2° Trofeo Stefano Buggiani 1986 1° Classificata   Travagliante  Falorni  Cantini  Conforti  Manetti  Ricotta (Dir)  Pollichino   Zito M  Zito P  Pagni  Fabozzi  Pagnotta  Cimino (All)  Franchi  Senesi  Boschi (Dir) Franchi   Fabozzi   Rigacci   Cantini   Manetti   Pagni Senesi   Cimino   Franchi   Manetti Capocannoniere del torneo Franchi Giovanni consegna [...]

DIAMO A CESARE

  DIAMO A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE... ED IN QUESTO CASO AD AUGUSTO QUEL CHE E' DI AUGUSTO... (Augusto è il nome - d'arte o di battesimo non è dato saperlo - del colorito utente che in più occasioni amò gettare pomi lungo tutto l'Olimpo di Libero, e che ancora si dileggia con qualche mela ogni tanto...) C'E' PERO' DA RICONOSCERGLI UNA SOLA GIUSTA OSSERVAZIONE. L'INTENTO DI QUESTO BLOG ERA STATO PRECISATO E GLI EFFETTI HANNO PALESATO MOLTE INVOLONTARIE [...]