Kurdistan Province

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Regione del Kurdistan

Il Kurdistan, anche Kordestān o Kurdestan (curdo: پارێزگه‌ی کوردستان‎, farsi: ‏استان کردستان‎, Ostān-e Kordestān), è una delle trentuno regioni dell'Iran. Il capoluogo della regione è Sanandaj.



Kurdistan regione:
استان کردستان‎
Localizzazione:
Stato:  Iran
Amministrazione:
Capoluogo: Sanandaj
Territorio:
Coordinate del capoluogo: 35°19′N 46°59′E / 35.316667°N 46.983333°E35.316667, 46.983333 (Kurdistan)Coordinate: 35°19′N 46°59′E / 35.316667°N 46.983333°E35.316667, 46.983333 (Kurdistan)
Superficie: 28 817 km²
Abitanti: 14 316 334 (2006[1])
Densità: 496,8 ab./km²
Province: 9
Altre informazioni:
Prefisso: 0871
Fuso orario: UTC+3:30
ISO 3166-2: IR-16
Cartografia:
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Kurdistan Iraq, Macron sollecita dialogo tra Baghdad e Erbil

Kurdistan Iraq, Macron sollecita dialogo tra Baghdad e Erbil

Parigi, 2 dic. (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha sollecitato l'avvio di un dialogo tra le autorità centrali irachene e quelle curde. Lo ha fatto al termine di un incontro all'Eliseo con i leader della regione autonoma del Kurdistan iracheno entrati in rotta di collisione con Baghdad dopo un controverso referendum sull'indipendenza dei curdi dall'Iraq svolto lo scorso settembre. "La Francia chiede che venga avviato un dialogo costruttivo [...]

Iraq, Kurdistan offre di "congelare i risultati" del referendum

Iraq, Kurdistan offre di "congelare i risultati" del referendum

Erbil, Iraq (askanews) - Il Kurdistan iracheno ha proposto di "congelare i risultati" del referendum sull'indipendenza, che ha innescato la crisi in atto con Baghdad. Le autorità irachene rivendicano la cancellazione dei risultati del voto come precondizione per qualsiasi negoziato e per rappresaglia hanno preso il controllo di vaste zone di territorio in mano alle forze curde. In un comunicato, il governo del Kurdistan ha detto di "proporre al governo e [...]

Petrolio in rialzo su tensioni Kurdistan e scorte USA

Petrolio in rialzo su tensioni Kurdistan e scorte USA

(Teleborsa) - I prezzi del petrolio consolidano i rialzi delle passate sedute sostenuti dal calo delle scorte negli Stati Uniti e dalle tensioni in Medio Oriente. Il West Texas Intermediate (WTI) si è infatti portato a 52,11 dollari al barile, con un guadagno frazionale dello 0,44%, mentre il Brent scende dell'1,08% a 56,54 dollari al barile. Nella settimana terminata il 13 ottobre, secondo quanto comunicato dall‘American Petroleum Institute (Api), le [...]

Referendum Kurdistan: il 92% dice sì a indipendenza da Iraq

Referendum Kurdistan: il 92% dice sì a indipendenza da Iraq

Roma, (askanews) - E' un plebiscito per il sì il risultato del controverso referendum sull'indipendenza da Baghdad svolto lunedì scorso nel Kurdistan iracheno: più del 92% degli elettori ha detto "sì", come del resto ampiamente previsto, secondo i dati ufficiali diffusi dall'alta commissione elettorale curda. In una conferenza stampa tenuta ad Erbil, capoluogo del Kurdistan, funzionari della commissione elettorale hanno affermato che il 92,73% delle 3.305.925 [...]

Referendum Kurdistan iracheno, Erdogan: rischio "guerra etnica"

Referendum Kurdistan iracheno, Erdogan: rischio "guerra etnica"

Ankara (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha messo in guardia dal rischio di una "guerra etnica e confessionale" se il Kurdistan iracheno concretizzerà il suo progetto di indipendenza a cui Ankara si oppone fermamente. "Se Barzani (il leader curdo iracheno Massoud) e il governo del Kurdistan non tornano molto rapidamente su questo errore, passeranno alla storia per la disgrazia di aver spinto la nostra regione in una guerra etnica e [...]

Kurdistan, al via storico referendum per l'indipendenza dall'Iraq

Kurdistan, al via storico referendum per l'indipendenza dall'Iraq

Erbil (askanews) - Al via nel Kurdistan iracheno le operazioni di voto per uno storico referendum sull'indipendenza da Baghdad, un voto dalle conseguenze imprevedibili, sia per l'Iraq che per gli altri Paesi dell'area, a cominciare dalla Turchia. Le operazioni di voto sono iniziate alle 8 (le 7 in Italia) e continueranno per 12 ore. Sono 12.072 i seggi a cui sono chiamati i 5,3 milioni di elettori curdi registrati, sparsi in tre province del Kurdistan autonomo: [...]

Kurdistan: nuova scoperta archeologica.

Kurdistan: nuova scoperta archeologica.

A Erbil, capitale della regione autonoma, è stata scoperta una necropoli di epoca assira. Secondo la tv curda Rudaw la necropoli scoperta nel centro di Erbil è composta da una grande stanza contenente due casse funebri (tabut), contenenti due scheletri risalenti a tremila anni fa e vari oggetti, tra cui diverse collane, sigilli, vasi e un’anfora. Gli Assiri

Rientrato in Italia l'attivista fermato in Kurdistan

Rientrato in Italia l'attivista fermato in Kurdistan

di Tito Giliberto

Iraq: attentato kamikaze a Erbil, morti

Iraq: attentato kamikaze a Erbil, morti

(ANSA) - BAGHDAD, 19 NOV - Almeno 5 persone sono morte e 20 sono rimaste ferite oggi nell'esplosione di un'autobomba guidata da un attentatore suicida a Erbil, davanti alla sede dell'amministrazione della provincia autonoma del Kurdistan iracheno. Erbil é il capoluogo del Kurdistan iracheno, provincia che negli ultimi anni ha goduto di una sicurezza sconosciuta a molte altre regioni del Paese e che in questi mesi ha fatto da baluardo contro l'avanzata dei [...]

Giovani chirurghi in Kurdistan

Giovani chirurghi in Kurdistan

Un gruppo di medici è partito per una grande missione: operare al cuore molti bambini cardiopatici.

Iran, si schianta  aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Iran, si schianta aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Tragedia aerea in Iran. Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan e non ci sono sopravvissuti. Lo riferisce la tv iraniana Press tv che cita il portavoce della compagnia aerea iraniana. In base a quanto si apprende, il velivolo era scomparso dal radar poco dopo il decollo. Scattato l’allarme, un elicottero ha cercato di raggiungere la zona dello schianto, ma non [...]

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? E’ vostro”. L’Iran – ha [...]

Iran: aereo caduto, cordoglio di Alfano

Iran: aereo caduto, cordoglio di Alfano

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – “Sentite condoglianze al popolo e al Governo dell’Iran per le vite spezzate dal tragico incidente aereo. Siamo vicini al vostro dolore”. E’ il tweet del ministro degli Esteri, Angelino Alfano, in merito allo schianto stamane dell’aereo di linea iraniano della Aseman Airlines con 66 passeggeri a bordo.

Trump, non digerisco soldi Obama a Iran

Trump, non digerisco soldi Obama a Iran

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – “Non riesco a superare il fatto che Obama è stato in grado di dare 1,7 miliardi di dollari in contanti all’Iran e nessuno, né il Congresso, né l’Fbi o la Giustizia abbia aperto un’indagine!”. E’ il tweet del presidente Usa, Donald Trump, che torna ad attaccare l’accordo sul nucleare firmato dalle potenze mondiali e da Teheran.

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – L’Iran rappresenta oggi ”la maggiore minaccia per il nostro mondo”: lo ha affermato il premier israeliano Benyamin Netanyahu nella Conferenza di Monaco per la sicurezza’. Il regime iraniano, ha aggiunto, ”minaccia di distruggere Israele”. ”L’Iran non e’ una minaccia solo per noi, ma anche per voi” ha detto ai partecipanti della conferenza. Netanyahu ha poi espresso preoccupazione per le ripercussioni [...]

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? [...]

Usa non credono armi chimiche su curdi

Usa non credono armi chimiche su curdi

(ANSA) – WASHINGTON, 18 FEB – Gli Stati Uniti ritengono che sia “altamente improbabile” l’utilizzo di armi chimiche da parte della Turchia contro i curdi. Lo scrive la Associated Press citando una fonte della Casa Bianca. Nelle scorse ore due medici che operano nel principale ospedale nell’enclave curdo di Afrin avevano riferito alla Associated Press che sei persone sono in cura presso la struttura sanitaria con sintomi da intossicazione, sono tate [...]

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

(ANSA) – TEHERAN, 18 FEB – Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, tra cui un bambino e sei membri dell’equipaggio, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan in una zona montagnosa. Tutti morti i 66 passeggeri a bordo dell’aereo della compagnia iraniana Aseman, riferisce la tv di Stato che cita il portavoce della compagnia. Ignote al momento le cause dell’incidente. I detriti dell’ATR-72 [...]

prologo della Battaglia navale di Santa Cruz

BATTAGLIA NAVALE DI SANTA CRUZ NAVAL BATTLE OF SANTA CRUZ (26 OTTOBRE 1942) STORIA - PROLOGO - (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) La marina giapponese preparava da alcuni giorni una nuova operazione che si proponeva di impedire l'arrivo di qualsiasi rinforzo americano. L'operazione doveva essere sincronizzata con l'offensiva terrestre in cor- so, e l'occupazione dell'aeroporto Henderson Field da parte delle truppe del generale Hyakutake avrebbe dato [...]

Battaglia navale di Santa Cruz

BATTAGLIA NAVALE DI SANTA CRUZ NAVAL BATTLE OF SANTA CRUZ (26 OTTOBRE 1942) La Battaglia di Santa Cruz fu una delle battaglie navali  più cruente della Seconda Guerra Mondiale. Si fronteggiarono mettendo praticamente in campo tutto quello che avevano sia gli americani che i giapponesi, con l'intento specifico di annientare definitivamente l'avversario. Questo scontro navale non fu un episodio isolato, come ad esempio la Battaglia di Midway, ma si pone [...]

Battaglia navale di Santa Cruz

BATTAGLIA DI SANTA CRUZ NAVAL BATTLE OF SANTA CRUZ (26 OTTOBRE 1942) GIUDIZIO FINALE DELLE SHINANO FINAL SENTENCE OF THE SHINANO La Battaglia di Santa Cruz fu una delle battaglie navali  più cruente della Seconda Guerra Mondiale. Si fronteggiarono mettendo praticamente in campo tutto quello che avevano sia gli americani che i giapponesi, con l'intento specifico di annientare definitivamente l'avversario. Questo scontro navale non fu un episodio isolato, come ad [...]

storia della Battaglia navale di Santa Cruz

BATTAGLIA NAVALE DI SANTA CRUZ NAVAL BATTLE OF SANTA CRUZ (26 OTTOBRE 1942) STORIA - LA SECONDA ONDATA NIPPONICA - (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) A bordo della Homet si lavorava sodo e questa accanita attività sembrò dare i suoi frutti verso le 10, quando fu possibile ridurre i focolai d'incendio e prevedere di poter rimettere in funzione qualcuna delle caldaie.  L'incrociatore Northampton ricevette l'ordine di venire a prendere a rimorchio la [...]

Iran: Usa a Berlino, non investite

Iran: Usa a Berlino, non investite

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Gli Usa mettono in guardia dagli investimenti in Iran. “Chi investe in Iran investe nelle guardie della rivoluzione iraniana, e permette loro di continuare a uccidere”, ha detto a Monaco il consulente di Donald Trump per la Sicurezza nazionale, Herbert Raymond McMaster. “Investitori non sono solo Cina e Russia. Ma anche Giappone, Corea del Sud e Germania hanno affari commerciali con l’Iran”, ha aggiunto.

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Si è tenuta a Monaco la riunione sull’Iran del gruppo E4, cui ha preso parte per la prima volta anche l’Italia. L’incontro, secondo fonti diplomatiche, “è andato bene”. Hanno partecipato i direttori politici di Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna (Seae) e l’Iran. “Un ottimo primo passo nella direzione giusta”, ha commentato il ministro degli [...]

Haitam sarà sepolto in Marocco

Haitam sarà sepolto in Marocco

(ANSA) – MILANO, 17 FEB – Sarà sepolto in Marocco Haitam Errafi, il ragazzino di 13 anni morto dopo essere stato intossicato in un incendio scoppiato in un palazzo in via Cogne, alla periferia di Milano. Il Comune aveva annunciato subito di volersi fare carico delle esequie. Ieri sera alle 21 per ricordarlo c’è stato davanti al palazzo un momento di raccoglimento con i genitori. “Sono venute più di mille persone, tanti con una rosa bianca – ha [...]

Marocco: 600 arresti per droga in 48 ore

Marocco: 600 arresti per droga in 48 ore

(ANSA) – RABAT, 16 FEB – In Marocco, sono stati messi a segno 644 arresti in meno di 48 ore a Oujda, cittadina nel nord del Paese: una retata antidroga della polizia, ha sottolineato la prefettura, nell’ambito di un programma “di lotta alla delinquenza, per rafforzare lo spirito di sicurezza e la tranquillità dei cittadini”. Per due giorni, il centro più orientale del Paese, a pochi chilometri dal confine algerino, è stato setacciato: 533 sono [...]

Breaking News delle ore 12.00: "Corea, snowboard d'oro, Michela Moioli regina"

Breaking News delle ore 12.00: "Corea, snowboard d'oro, Michela Moioli regina"

default

Breaking News delle ore 09.00: "Corea, secondo oro per l'Italia"

Breaking News delle ore 09.00: "Corea, secondo oro per l'Italia"

default

Il Marocco meno conosciuto: alla scoperta di Tangeri

Il Marocco meno conosciuto: alla scoperta di Tangeri

Emblematica, misteriosa, semplicemente magica: Tangeri è una delle città più belle del Marocco, ma anche una delle meno conosciute. Un luogo di frontiera, in cui si mescola la cultura europea a quella araba, creando un mix davvero irresistibile. Non a caso oggi Tangeri è uno fra i porti più importanti del paese, ma anche un polo industriale e una città multietnica. Passeggiando fra le sue vie e visitando le sue spiagge, scoprirete una varietà di [...]

Oxfam: filiale Spagna, 4 casi di abusi

Oxfam: filiale Spagna, 4 casi di abusi

(ANSA) – MADRID, 15 FEB – Intermon Oxfam, ‘ramo’ spagnolo della ong umanitaria ha riferito oggi di quattro casi di molestie o abusi sessuali registrati dal 2012 in Africa e America da parte di componenti o collaboratori dell’organizzazione. “Ci sono quattro casi, due di abusi sessuali dentro la stessa organizzazione, uno di intimidazione e un altro di pagamento di servizi sessuali a una persona adulta” ha indicato il direttore generale dell’ong [...]