Laura Boldrini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Laura Boldrini

La scheda: Laura Boldrini

Laura Boldrini (Macerata, 28 aprile 1961) è una politica e funzionaria italiana.
Dal 1998 al 2012 ha ricoperto l'incarico di portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati per il Sud Europa (UNHCR, Regional Representation Southern Europe).
Dal 2013 al 2018 è stata presidente della Camera dei deputati nella XVII legislatura.


Laura Boldrini:
Presidente della Camera dei deputati:
Durata mandato: 16 marzo 2013 – 22 marzo 2018
Predecessore: Gianfranco Fini
Successore: Roberto Fico
Deputata della Repubblica Italiana:
In carica:
Inizio mandato: 15 marzo 2013
Legislature: XVII, XVIII
Gruppo parlamentare: XVII: Sinistra Italiana - Sinistra Ecologia Libertà (fino al 3/03/2017) Gruppo Misto (dal 3/03/2017 a fine legislatura) XVIII: Liberi e Uguali
Coalizione: XVII: Italia. Bene Comune XVIII: Liberi e Uguali
Circoscrizione: XVII: Sicilia 2 XVIII: Lombardia 1
Dati generali:
Partito politico: Indipendente (dal 2017) Precedenti: SEL (2013-2016) SI (2017)
Tendenza politica: Femminismo Pacifismo Integrazione
Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza
Università: Università degli Studi di Roma - La Sapienza
Professione: Funzionario dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati
Firma:
Alle elezioni politiche italiane del 2013 Laura Boldrini è candidata alla Camera dei deputati come indipendente nelle liste di Sinistra Ecologia Libertà come capolista nelle circoscrizioni Sicilia 1, Sicilia 2 e Marche. La sua candidatura era infatti stata inclusa tra le ventitré persone nominate dalla segreteria del partito.
Risultata contemporaneamente eletta in tutte e tre le circoscrizioni, opta per la Sicilia 2.
Alla Camera dei Deputati si iscrive al gruppo parlamentare di Sinistra Ecologia Libertà.

Boldrini,Salvini collabori con giustizia

Boldrini,Salvini collabori con giustizia

(ANSA) – ROMA, 5 LUG – “49 milioni di euro sottratti dalla Lega allo Stato. E Salvini che fa? Anziché collaborare con la giustizia e restituirli ai cittadini grida al complotto e indegnamente chiama in causa il Capo dello Stato. #CuorDiLeone #RestitutionDay #EICinqueStelleStannoAGuardare”. Lo scrive su Twitter Laura Boldrini, ex presidente della Camera ed esponente di Leu.

Taglio dei Vitalizi? - Di Battista: "Quando lo proposi io la Boldrini mi cacciò dalla Camera"...!

Taglio dei Vitalizi? - Di Battista: "Quando lo proposi io la Boldrini mi cacciò dalla Camera"...!

. . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Taglio dei Vitalizi? - Di Battista: "Quando lo proposi io la Boldrini mi cacciò dalla Camera"...!   A proposito di vitalizi degli ex deputati, l’esponente 5Stelle Alessandro Di Battista ha ricordato su Facebook l’episodio accaduto negli ultimi giorni della passata legislatura quando l’ex-Presidente della Camera Laura Boldrini lo cacciò dalla Camera. Di Battista, condividendo il video sul [...]

EVENTI: Laura Boldrini

Dal 1998 al 2012 ha ricoperto l'incarico di portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati per il Sud Europa (UNHCR, Regional Representation Southern Europe).

Dal 1998 al 2012 è portavoce della Rappresentanza per il Sud Europa dell'Alto Commissariato per i Rifugiati dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (UNHCR) a Roma, per la quale coordina anche le attività di informazione in Sud Europa, svolgendo svariate mansioni: responsabile dell'ufficio stampa italiano, capo redattore della rivista trimestrale Rifugiati, prende parte a eventi pubblici sulle tematiche relative al diritto d'asilo, ai flussi migratori nel Mediterraneo e alle emergenze internazionali, tiene conferenze e partecipa a seminari presso università e istituti di ricerca.

Nel 1989, vinto un concorso per junior professional officer, comincia la sua carriera all'ONU lavorando per quattro anni alla FAO come addetta stampa, dove si occupa in particolare della produzione video e radio.

Dal 2013 al 2018 è stata presidente della Camera dei deputati nella XVII legislatura.

Il 20 marzo 2013 viene pubblicato il suo secondo libro, edito da Rizzoli, Solo le montagne non si incontrano mai.

Il 22 giugno 2013 è la prima presidente della Camera italiana a prendere parte al Gay Pride Nazionale, svoltosi a Palermo.

Dal 1993 al 1998 lavora presso il Programma alimentare mondiale (WFP) come portavoce e addetta stampa per l'Italia.

Il 3 marzo 2017 abbandona il gruppo parlamentare Sinistra Italiana - Sinistra Ecologia Libertà (di cui faceva parte come indipendente dall'inizio della legislatura) e passa al gruppo misto.

Migranti, Boldrini contestata in aula. Fico: basta sbraitare

Migranti, Boldrini contestata in aula. Fico: basta sbraitare

Roma, (askanews) - "Signor Presidente del Consiglio che non c'è, questo fenomeno diventa emergenza quando ci sono governi come il suo che invece di risolverli, i problemi, li aumenta, che invece di cercare soluzioni su scala europea, litigano con tutti e si isolano. Invece di tessere alleanze, incrementano il numero degli avversari contro cui inveire. In Libia al Ministro dell'Interno glielo hanno detto chiaro e tondo, come già avevamo fatto noi: gli hotspot in [...]

Boldrini, Salvini combatta mafia

Boldrini, Salvini combatta mafia

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – “Salvini combatta la mafia non chi la denuncia e la sfida apertamente come fa da anni @robertosaviano Mettere in discussione la scorta a una persona minacciata dalla criminalità organizzata è il contrario di quello che dovrebbe fare un ministro dell’Interno. #RespingiamoSalvini!”. Lo scrive su twitter Laura Boldrini, parlamentare di Leu.

Aborto: Boldrini, difendere la legge

Aborto: Boldrini, difendere la legge

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – “Oggi è il 40 esimo anniversario della legge 194. Una legge importante che ha salvato le vite di tante donne e che dobbiamo difendere. Io ho firmato l’appello #Save194 e spero che lo facciano tante e tanti parlamentari di ogni schieramento politico”. Lo dice la deputata di Leu Laura Boldrini.

Stophate, Milano in piazza per diritti. Boldrini: combattere odio

Stophate, Milano in piazza per diritti. Boldrini: combattere odio

Milano (askanews) - In piazza per dire no alla cultura dell'odio e ribadire l'importanza dei diritti, contro stalking, cyber-bullismo, minacce e violenza di genere: in centinaia hanno partecipato in piazza della Scala a Milano alla manifestazione #stophate organizzata da I Sentinelli di Milano, bandiere arcobaleno alla mano e cartelli con il triangolo rosa e l'hashtag che contraddistingue la manifestazione. Alla manifestazione ha partecipato l'ex presidente della [...]

Regeni: Boldrini, anche io sciopero fame

Regeni: Boldrini, anche io sciopero fame

(ANSA) – ROMA, 14 MAG – “”Liberate Amal. E fin quando non lo farete, digiunerò per lei”. Con queste parole la mamma di Giulio ha annunciato sciopero della fame contro la detenzione di Amal Fath. Sono con lei. La domanda di verità non si può arrestare”. Così la deputata di Leu Laura Boldrini annuncia il suo sciopero della fame per la vicenda Regeni.

Boldrini: premier M5S? "Le vie del Signore sono infinite"

Boldrini: premier M5S? "Le vie del Signore sono infinite"

Roma, (askanews) - "Sono contenta perché cinque anni al servizio dello Stato sono abbastanza. Siamo tutti in attesa di vedere". Si farà questo governo? "Intanto facciamo i presidenti delle due camere...poi si è sempre fatto il governo, qualcosa si farà". Così la ex presidente della Camera, Laura Boldrini, entrando a Montecitorio per l'elezione del suo successore. E il governo durerà? "Io la sfera di cristallo non ce l'ho. Il mio successore? Spero sia [...]

Legislatura al via con una gaffe. Scontro social Salvini-Boldrini

Legislatura al via con una gaffe. Scontro social Salvini-Boldrini

La nuova legislatura è iniziata con una gaffe e col primo scontro social. La gaffe è stata quella del presidente uscente Roberto Giachetti che dopo aver letto l’introduzione del discorso di apertura ricomincia leggendo lo stesso passaggio tra le risate dei deputati. VIDEO DELLA GAFFE Intanto la ricerca dei presidenti dei due rami del parlamento con veti reciproci e votazioni in bianco. La situazione in corso di svolgimento Ed è proprio in questa guerra [...]

Boldrini, chi denuncia non sia sola

Boldrini, chi denuncia non sia sola

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – “Questo 8 Marzo dedicato dalle associazioni alla lotta contro molestie e disparità salariale, impegna tutti noi a fare quadrato intorno a chi rompe il silenzio. Chi denuncia non deve essere lasciata sola”. Cosi’ su Twitter la presidente della Camera ed esponente di Liberi e Uguali Laura Boldrini.

FOTO: Laura Boldrini

Laura Boldrini con Solvita Āboltiņa, Mars Di Bartolomeo e Pietro Grasso nel 2014.

Laura Boldrini con Solvita Āboltiņa, Mars Di Bartolomeo e Pietro Grasso nel 2014.

I presidenti della Camera Laura Boldrini (a sinistra) e del Senato Pietro Grasso, con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (al centro).

I presidenti della Camera Laura Boldrini (a sinistra) e del Senato Pietro Grasso, con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (al centro).

Laura Boldrini con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella appena eletto nel 2015.

Laura Boldrini con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella appena eletto nel 2015.

Laura Boldrini con Valeria Fedeli, presidente vicaria del Senato, e il neoeletto Sergio Mattarella in occasione della comunicazione ufficiale della sua elezione a presidente della Repubblica nel 2015.

Laura Boldrini con Valeria Fedeli, presidente vicaria del Senato, e il neoeletto Sergio Mattarella in occasione della comunicazione ufficiale della sua elezione a presidente della Repubblica nel 2015.

Da Grasso e Boldrini a Pinotti e Minniti, ecco i big ripescati

Da Grasso e Boldrini a Pinotti e Minniti, ecco i big ripescati

Roma, (askanews) - Nel Pd e nell'assise del governo ci sono sconfitte che bruciano, come quella di Marco Minniti a Pesaro o di Dario Franceschini nella sua Ferrara, ma l'assegnazione dei seggi in base alla quota proporzionale offre a loro e ad altri big la possibilità di tornare in Parlamento. È così anche per la ministra Roberta Pinotti, che battuta nell'uninominale di Genova entra in Parlamento in quanto capolista nel proporzionale in Piemonte, e per la [...]

Candidati vip battuti: D'Alema, Grasso, Franceschini e Boldrini

Candidati vip battuti: D'Alema, Grasso, Franceschini e Boldrini

Roma, (askanews) - Aspettative deluse per alcuni candidati uninominali vip, in attesa di un possibile ripescaggio nel proporzionale: a cominciare dal presidente uscente del Senato Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, che nel collegio Palermo 1 non ha ottenuto il seggio all'uninominale, piazzandosi solo quarto, con circa il 6% delle preferenze. Va malissimo anche Massimo D'Alema in Puglia, nel collegio salentino di Nardò: anche l'ex premier ed esponente di [...]

Boldrini : andate a votare anche voi

Boldrini : andate a votare anche voi

Boldrini ai giornalisti, andate a votare

Boldrini ai giornalisti, andate a votare

(ANSA) – MILANO, 4 MAR – La presidente della Camera e candidata di LeU, Laura Boldrini, ha votato nella sezione 169 del seggio allestito al liceo Berchet di Milano, in via della Commenda. Dopo aver ricevuto le schede per Camera e Senato, ha chiesto al presidente come fossero i dati di affluenza. All’uscita non ha voluto rilasciare dichiarazioni: “Oggi è il giorno del silenzio. Rispettiamo il silenzio” ha detto. “Mi auguro che vada tutto bene e che gli [...]

L'Italia domani  al voto. In 46 milioni alle urne

L'Italia domani al voto. In 46 milioni alle urne

Silenzio pre elettorale oggi in attesa dell’apertura dei seggi domani dalle 7 alle 23. Chiamati al voto oltre 46 milioni e mezzo di elettori per la Camera dei deputati, quasi 43 milioni per il Senato della Repubblica. Si eleggono 618 deputati e 309 senatori, 18 parlamentari estero. Sarà un Election Day, in quanto si voterà anche per il rinnovo di Presidenza e Consiglio regionale di Lombardia e Lazio. La caccia agli indecisi, che secondo i rilevamenti [...]

Il generale Pappalardo al comizio di Boldrini: "Ti arresto"

Il generale Pappalardo al comizio di Boldrini: "Ti arresto"

Milano, (askanews) - Il generale Antonio Pappalardo, leader di Movimento Liberazione Italia, si è presentato con un manipolo di seguaci al comizio di chiusura di campagna elettorale di Laura Boldrini alla sala dell'Arci Corvetto a Milano insistendo - nella bagarre generale - per arrestare la presidente della Camera e candidata di LeU in "flagranza di reato" come "donna delle istituzioni" eletta a suo dire illecitamente. L'azione provocatoria ha avuto termine [...]

Salvini, mai accordo con M5s

Salvini, mai accordo con M5s

(ANSA) – MILANO, 02 MAR – “No, io penso siano sopravvalutati”: lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a chi gli ha chiesto se teme un ‘cappotto’ del M5S al Sud. Arrivando alla chiusura della campagna elettorale a Milano, Salvini ha ribadito di non voler stringere alleanze con i 5 Stelle: “No, lo ripeto, con Renzi, Grillo e la Boldrini non abbiamo niente a che fare”. “Poi il voto vero – ha concluso il segretario leghista – arriva [...]

Boldrini, Cav tirato orecchie a Salvini

Boldrini, Cav tirato orecchie a Salvini

(ANSA) – MILANO, 27 FEB – “Stamattina Salvini sembra voler rifiutare il sostegno di Casapound che ieri aveva invece accettato di buon grado. Evidentemente nel frattempo Berlusconi gli ha tirato le orecchie”. Così la presidente della Camera e candidata di Leu, Laura Boldrini, a Radio anch’io, su Radio 1.

Laura Boldrini in bici a Milano con meno tre gradi

Laura Boldrini in bici a Milano con meno tre gradi

Roma, (askanews) - La presidente della Camera e candidata di Leu Laura Boldrini in bici a Milano sulla ciclabile che va da via Melchiorre Gioia e attraversa via Mike Bongiorno con meno tre gradi. Al termine del percorso Boldrini ha visitato il condominio Green di via San Gregorio. "É un'esperienza da promuovere dal punto di vista ecologico - ha detto - un modello virtuoso di partecipazione attiva dei cittadini".

Boldrini, Di Maio premier mi preoccupa

Boldrini, Di Maio premier mi preoccupa

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – “Di Maio premier mi preoccuperebbe. Io credo che il Presidente del Consiglio debba essere una persona adeguata, di esperienza e con solide base per guidare il Paese del G7, nell’epoca della globalizzazione”. Lo ha detto la Presidente della Camera e candidata con LeU, Laura Boldrini, a Mattino Cinque, su Canale 5.