Scopri tutto su Lavoratore

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Lavoratore

Un lavoratore è una persona che svolge un'attività manuale o intellettuale in un contesto di produzione di beni o erogazione di servizi.
Possono svolgere la loro attività a titolo oneroso oppure a titolo gratuito (in questa seconda accezione una persona che svolge un'attività lavorativa come volontario è anch'esso un lavoratore).



Oltre al lavoratore dipendente, vi è il lavoratore autonomo che è indipendente da un datore di lavoro. Pertanto, riceve il compenso da un committente oppure i ricavi dalla clientela. In Italia, il numero di lavoratori autonomi è molto alto e il rapporto autonomi sul totale addetti è tra i più elevati dentro e fuori l'Europa. Pertanto, molti lavoratori autonomi, avendo dei dipendenti a loro carico, sono essi stessi datori di lavoro (caso tipico dei piccoli imprenditori) o delle imprese (ditte) individuali nonché dei liberi professionisti.
Vi sono i soggetti che stanno, per così dire, a metà tra i dipendenti e gli autonomi: i lavoratori parasubordinati. In questa famiglia vi sono, soprattutto, i collaboratori a progetto (ma non, in termini rigorosi e formali, il personale in somministrazione in quanto questo è dipendente dell'agenzia anche se spesso è inserito tra il lavoro parasubordinato).
L'articolo 2 del D.Lgs.81/2008 definisce il lavoratore come "persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un'arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari."
L'articolo 2104 del Codice civile afferma che il "lavoratore deve usare la diligenza richiesta dalla natura della prestazione dovuta e dall'interesse dell'impresa". L'articolo 2105 inoltre prevede espressamente l'"obbligo della fedeltà" ossia al lavoratore è vietato divulgare notizie attinenti ai metodi di produzione dell'azienda o sulla organizzazione nonché "trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con l'imprenditore".

LAVORATORI IMPRENDITIVI 4.0 - IL LAVORO NELL’EPOCA DELLA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

LAVORATORI IMPRENDITIVI 4.0 - IL LAVORO NELL’EPOCA DELLA QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

 Spesso accadono trasformazioni che sfuggono alla nostra attenzione, presi come siamo dal rapido fluire della quotidianità o catturati dalle emergenze. Più spesso però i cambiamenti seguono linee sotterranee, quasi carsiche: riusciamo a coglierli solo quando emergono alla superficie. Ma allora può essere troppo tardi per incanalarli o governarli. Clicca sul link per leggere l'articolo [...]

Lavoratori autonomi: la novità della deduzione al 100% per vitto e alloggio

Lavoratori autonomi: la novità della deduzione al 100% per vitto e alloggio

Deduzione integrale per le spese di vitto e alloggio dei professionisti: è una delle novità contenute nel Jobs Act lavoro autonomo, che va a sostituire la precedente deduzione forfettaria a partire dal periodo d’imposta 2017. La nuova norma è contenuta nell’articolo 8 della legge, e va a modificare l’articolo 54 del Testo Unico Imposte sui Redditi., come si legge sul sito delle piccole-medie imprese pmi.it. Le spese di vitto e alloggio che il lavoratore [...]

Madia contestata al Forum Pa dai lavoratori di Aci Informatica

Madia contestata al Forum Pa dai lavoratori di Aci Informatica

Roma, (askanews) - Contestazione a Roma contro il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia alla giornata d'inaugurazione del Forum Pa. Alcune decine di dipendenti dell'azienda Aci Informatica hanno chiesto la tutela del proprio posto di lavoro interrompendo la cerimonia con striscioni e cori di protesta. La ministra si e' subito alzata per parlare con un rappresentante di Aci lavoratori e ha garantito: 'Non c'e' uno di voi che verra' licenziato, [...]

Catanzaro: l’usb organizza una manifestazione per i lavoratori della vigilanza privata

Catanzaro: l’usb organizza una manifestazione per i lavoratori della vigilanza privata

Attualità 20 maggio 2017 12:39 Catanzaro: l’usb organizza una manifestazione per i lavoratori della vigilanza privata L’Usb ha organizzato a Catanzaro una manifestazione dei lavoratori della vigilanza privata Ilaria Quattrone Lunedì 22 maggio alle ore 10:00 si svolgerà davanti ai cancelli dell’Azienda in via Molè 81 una manifestazione dei lavoratori della vigilanza privata di Catanzaro. L’obiettivo è quello di porre l’attenzione sui [...]

Dio lavoratore e l'uomo suo collaboratore

Percorsi di Fede HOMEPAGE   1 Maggio: S. Giuseppe artigiano Festa dei lavoratori Giuseppe Pellizza da Volpredo 1901: Quarto Stato, particolare. Milano museo del 900   Genesi 1,[26]E Dio disse: < sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra>>. [27]Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò. [28]Dio li benedisse e disse loro: < e su ogni essere vivente, che striscia sulla [...]

Controllo del lavoratore: ecco quando è possibile

Controllo del lavoratore: ecco quando è possibile

Non è lecito installare telecamere o dispositivi per il controllo a distanza dei dipendenti senza un preventivo accordo con le rappresentanze sindacali: non basta avere semplicemente chiesto il parere dei lavoratori. Lo stabilisce una sentenza della Corte Costituzionale, su uno specifico caso relativo a un’azienda che aveva installato un impianto di videoripresa con telecamere collegate alla rete wi-fi. La difesa dell’impresa ha sostenuto la legittimità [...]

Il sindacalismo di regime insulta i lavoratori

Il Presidente dell’INPS, Tito Boeri, intervenendo ad una tavola rotonda presso La Sapienza di Roma, insieme al Premio Nobel Joseph Stigliz, ha dichiarato a brutto muso: “Si possono raccogliere molti soldi se si interviene sui vitalizi dei politici e sulle posizioni di rendita, anche dei sindacalisti che si sono creati posizioni di favore in questi anni. Noi abbiamo presentato delle proposte che giacciono inascoltate al Ministero del Lavoro, e mi auguro che si [...]

Il mobbing e il diritto del lavoratore alla prestazione lavorativa - Sanlorenzo

Il mobbing e il diritto del lavoratore alla prestazione lavorativa 1. Il mobbing: il problema definitorio. 2. La definizione del mobbing da parte delle dottrine psicologiche e sociologiche. 3. Le proposte di legge. 4. L’approccio della  giurisprudenza. 5. A che cosa serve la nozione di mobbing? 6. Il diritto del lavoratore alla prestazione lavorativa. 7. Conclusioni. Dott.ssa Rita Sanlorenzo (Ritorna alla Sezione Mobbing)

Le invenzioni del lavoratore

La disciplina  giuridica delle  invenzioni  del  lavoratore    Sommario: 1.      Premessa 2.      Invenzioni di servizio 3.      Invenzioni aziendali 4.      Invenzioni occasionali   1.     Premessa Nello  svolgersi del rapporto di lavoro – specie nei settori industriali -  non è infrequente che il lavoratore, in forme e modalità diverse, con nozioni e strumenti aziendali o propri, crei un nuovo progetto o sistema o metta a [...]

I controlli a distanza dell'attività dei lavoratori

I controlli a distanza dell'attività dei lavoratori        Sommario:     1.    L'art. 4 dello Statuto dei lavoratori     2.    Nozione di «controllo a distanza»     3.    Controlli potenziali, conseguenti ad apparecchiature installate per esigenze organizzativo-produttive o di sicurezza     4.     L'accordo con tutte le R.s.a. per l'installazione delle apparecchiature di controllo indiretto           5.         [...]

Obbligo datoriale di sottrazione del lavoratore da mansioni pregiudizievoli per la salute

Inosservanza dell'obbligo datoriale di sottrazione del lavoratore da mansioni pregiudizievoli per la salute, illegittimità del licenziamento per superamento del comporto e reato di lesioni colpose   Sommario: 1.L'orientamento in tema di repêchage del lavoratore divenuto inabile alle mansioni asserito da Cass. sez. un. 7 agosto 1998, n. 7755 2.L'orientamento in ordine al dovere datoriale di sottrarre il lavoratore da mansioni pregiudizievoli per lo  stato di [...]

Mobbing e tutela del lavoratore - Garofalo D.

Mobbing e tutela del lavoratore tra fondamento normativo e tecnica risarcitoria.   Sommario [*]: Premessa:Sezione I - Il fondamento normativo della tutela; 1- Tutela del lavoratore e invocabilita' delle clausole generali; 1.1- La tutela speciale del lavoratore subordinato; 1.2- L'abuso del diritto; 1.3- Le clausole generali di correttezza e buona fede; 1.4- L'applicazione delle clausole generali nell'evoluzione del diritto del lavoro; 1.5- Il canone della [...]

EFFETTI DELLA SUCCESSIONE TRA CONTRATTI COLLETTIVI (ANCHE DI DIVERSO LIVELLO) PER PENSIONATI E LAVORATORI IN SERVIZIO

EFFETTI DELLA SUCCESSIONE TRA CONTRATTI COLLETTIVI (ANCHE DI DIVERSO LIVELLO) PER PENSIONATI E LAVORATORI IN SERVIZIO   1. Si pone spesso, in pratica, il problema se pattuizioni e condizioni (di regola più favorevoli al lavoratore in servizio o in quiescenza) poste in essere da contratti  nazionali di lavoro - sia in tema di inquadramenti  sia in tema di benefici retributivi diretti o indiretti, quali quelli discendenti da un trattamento pensionistico, [...]

Direttive comunitarie ed impatto sui diritti dei lavoratori

Attuazione di direttive comunitarie ed impatto sui diritti dei lavoratori   L’ingresso in Europa del nostro Paese è coinciso con un arretramento nei diritti detenuti in precedenza dai lavoratori, giustificato con l’ ineluttabile esigenza dell’omogeneizzazione dei trattamenti, nonostante la possibilità giuridica degli stati nazionali di attivare la cd. “clausola di non regresso” relativamente a  condizioni di protezione più favorevoli per i lavoratori [...]

Benefici pensionistici – Lavoratori esposti a polveri d’amianto – Art

Benefici pensionistici – Lavoratori esposti a polveri d’amianto – Art. 13, comma 8, della l. n. 257 del 1992 – Interpretazione – Spettanza non generalizzata  del beneficio da esposizione ad amianto ma  circoscritta  individualmente a chi abbia provato di essere stato esposto a valori soglia di inalazione  di fibre presenti nell’ambiente lavorativo in misura eccedente quella fissata (a fini di prevenzione rischi per la salute) dal d. lgs. n. 277 del [...]

La maggiorazione dell’anzianità contributiva per i lavoratori esposti all’amianto

La maggiorazione dell’anzianità contributiva per i lavoratori esposti all’amianto   Sommario: 1. La nuova formulazione, ad opera della L. n. 271/93, dell’art. 13, 8° comma, della L. n. 257/92 – 2.La problematica dell’individuazione della platea dei beneficiari e le statuizioni della sentenza n5/2000 della Corte costituzionale – 3.L’indebita introduzione, a fini di circoscrivere il novero dei beneficiari, di valori di esposizione (o limiti di [...]

La storia riscritta a danno dei lavoratori

In un paese dalla memoria corta come il nostro, la tentazione di riscrivere la storia per piegarla alle necessità pratiche del momento si manifesta in maniera irresistibile nei campi più svariati. Quello del lavoro, naturalmente, non poteva fare eccezione. Qualche giorno fa i lavoratori, che si apprestavano a celebrare in cinque regioni un riuscitissimo sciopero generale, sono stati accompagnati da un incoraggiante viatico, diffuso via etere dalla trasmissione di [...]

Responsabilità integrale aziendale per danni alla salute del lavoratore

Responsabilità integrale  aziendale per danni alla salute del lavoratore   1. Premessa La stampa del 24 aprile 2003 ha dato ampio risalto – tramite sintesi giornalistiche – ad un presunto nuovo principio della Cassazione che ha ritenuto errato un riparto di responsabilità tra datore di lavoro danneggiante e dipendente danneggiato da illecito datoriale (demansionamento sfociato in depressione), in ragione di un 50% per ciascuno, in presenza di una [...]

I diritti sindacali competono a tutti, indistintamente, i lavoratori

I diritti sindacali competono a tutti, indistintamente, i lavoratori   1. Quello che il titolo dell’articolo intende esprimere, sembra un’ovvietà, un concetto quasi lapalissiano, ma nella concreta vita aziendale non lo è affatto. L’alto management aziendale, infatti, quando non è scarsamente sensibile dal lato sociale e giuridico (come ci è accaduto di riscontrare nella maggior parte dei casi), è comunque, sempre ed indiscutibilmente, pervaso da un [...]

Le vessazioni sul lavoratore att

Le vessazioni sul lavoratore attualizzano il reato di violenza privata   Cass., VI sez. pen., 3 aprile 2012  n. 12517 (*)   Molestie e vessazioni – Reato di violenza privata ex art.610 c.p. nel rapporto di lavoro in cui sono estranei i requisiti di para-familiarità – Laddove ricorrenti, si attualizza il reato di maltrattamenti in famiglia ex art. 572 c.p.   La giurisprudenza della Corte di Cassazione, sul punto della possibile applicazione della disciplina [...]