Scopri tutto su Lebanon

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Libano

La scheda: Libano

République libanaise
Coordinate: 33°50′N 35°46′E / 33.833333°N 35.766667°E33.833333, 35.766667
Il Libano (in arabo: لبنان‎, Lubnān, francese: Liban, nella forma estesa in arabo: اَلْجُمْهُورِيَّة اَللُّبْنَانِيَّة‎, al-Jumhūriyya al-Lubnāniyya, République libanaise ossia "Repubblica libanese") è uno Stato del Vicino Oriente che si affaccia sul settore orientale del mar Mediterraneo. Il Libano confina a nord e ad est con la Siria e a sud con l'Israele. Ad ovest si affaccia sul mar Mediterraneo.
La superficie del Libano è di 10.452 km². La capitale è Beirut. Le attività economiche principali sono i servizi bancari e finanziari, tradizionalmente sostenuti da un regime economico libero-scambista e competitivo, e il turismo.
Secondo una ricostruzione etimologica tanto diffusa quanto non scientifica, il termine Lubnān sarebbe stato utilizzato a partire dall'VIII secolo d.C. e deriverebbe dalla radice trilittera l-b-n, la stessa della parola laban (ossia "latte"), per via della somiglianza tra il Monte Libano, massiccio montuoso coperto di neve d'inverno e il colore del latte.


Libano:
Kullunā li-l-waṭan li-l-ʿulā li-l-ʿalam ("Tutti noi per la patria, la gloria e la bandiera")
Dati amministrativi:
Nome completo: Repubblica Libanese
Nome ufficiale: الجمهورية اللبنانية al-Jumhūriyya al-Lubnāniyya République libanaise
Lingue ufficiali: arabo1 2
Capitale: Beirut  (1.200.000 ab. / 2013)
Politica:
Forma di governo: Repubblica parlamentare
Presidente: Michel Aoun
Primo ministro: Saad Hariri
Indipendenza: Dalla Francia, 22 novembre 1943
Ingresso nell'ONU: Dal 24 ottobre 1945
Superficie:
Totale: 10.452 km² (160º)
 % delle acque: 2%
Popolazione:
Totale: 4.227.597 ab. (2012) (123º)
Densità: 398 ab./km²
Tasso di crescita: -0,38% (2012)[1]
Geografia:
Continente: Asia
Confini: Siria, Israele
Fuso orario: UTC +2 -- Orario estivo (ora legale): UTC+3
Economia:
Valuta: Lira libanese (LL)
PIL (nominale): 41 343[2] milioni di $ (2012) (85º)
PIL pro capite (nominale): 10 311 $ (2012) (66º)
PIL (PPA): 62 501 milioni di $ (2012) (85º)
PIL pro capite (PPA): 15 587 $ (2012) (63º)
ISU (2011): 0,739 (alto) (71º)
Fecondità: 1,8 (2011)[3]
Consumo energetico: 0.31 3 kWh/ab. anno
Varie:
Codici ISO 3166: LB, LBN, 422
TLD: .lb
Prefisso tel.: +961
Sigla autom.: RL
Inno nazionale: Kullunā li-l-watan li-l'ula li-l-'alam
Festa nazionale: 22 novembre
1L'articolo 11 della Costituzione Libanese dichiara: “L'arabo è la lingua nazionale ufficiale. La legge determina i casi in cui la lingua francese può essere utilizzata”. Altri idiomi diffusi in Libano sono il vernacolo arabo libanese, l'inglese, francese e l'armeno. 2 L'ultimo censimento risale al 1932 e non è stato più aggiornato per motivi di opportunità politica e per non turbare gli equilibri interconfessionali. 3 Fonte CIA World FactBook, 2003.
Evoluzione storica:
Stato precedente: Grande Libano
 

Kurt Koch sul viaggio del Papa in Libano

Il cardinale Kurt Koch sul viaggio del Papa in Libano Passo in avanti nel dialogo ecumenico   di Mario Ponzi   Torna a Ecumenismo Attuale   Un grande passo in avanti verso il raggiungimento dell'unità con le Chiese ortodosse. Così il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, ha definito il viaggio di Benedetto XVI in Libano, al quale il porporato ha partecipato come membro del seguito. In questa [...]

Libano censura The Post di Spielberg

Libano censura The Post di Spielberg

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – Le autorità libanesi hanno deciso di censurare il nuovo di film di Steven Spielberg ‘The Post’ il cui tema è proprio quello della libertà di stampa. Ne danno notizia i media libanesi e panarabi, affermando che la decisione dell’ufficio della censura di Beirut è stata presa non per i contenuti e i messaggi dell’ultimo lavoro del regista americano, quanto per il suo presunto sostegno alla guerra israeliana contro il [...]

Hariri ritira le dimissioni in Libano

Hariri ritira le dimissioni in Libano

Caos Yemen. Iran guadagna terreno contro sauditi a Beirut e Sanaa

Cosa fare a Sidone, un’avventura nel Libano del Sud

Cosa fare a Sidone, un’avventura nel Libano del Sud

Sidone, Saida in arabo, è una delle città maggiori del sud del Libano, un centro dalla storia millenaria che affascina i visitatori che arrivano ad ammirare le sue antiche strutture e la sua atmosfera romantica e misteriosa. Situata a circa 40 chilometri dalla capitale del Libano, Beirut, Sidone è una città caotica e meno turistica dei centri del nord dello stato, ma che conserva uno spirito più autentico e vivacemente popolare. La storia di Sidone è una [...]

Libano, premier Hariri sospende dimissioni su richiesta di Aoun

Libano, premier Hariri sospende dimissioni su richiesta di Aoun

Beirut (askanews) - Nuovo colpo di scena nel complicato e complesso quadrante politico libanese. Il premier Saad Hariri, rientrato a Beirut quasi tre settimane dopo le dimissioni choc annunciate a sorpresa e in diretta dalla capitale saudita Ryad il 4 novembre scorso, ha reso noto di avere accolto la richiesta del presidente Michel Aoun di sospendere le sue dimissioni. Hariri, che ha presenziato alla parata militare che celebra l'anniversario dell'indipendenza [...]

Libano, Hariri in patria: partecipa alla festa dell'indipendenza

Libano, Hariri in patria: partecipa alla festa dell'indipendenza

Beirut (askanews) - Il premier libanese dimissionario, Saad Hariri, rientrato a Beirut tre settimane dopo aver rassegnato, a sorpresa il 4 novembre 2017, le proprie dimissioni, dall'Arabia Saudita e ha preso parte, come anunciato, alla festa per l'indipendenza del Paese. Hariri è tornato in patria dopo essersi incontrato a Parigi con il presidente francese Emmanuel Macron e al Cairo con il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi.

Libano e Siria, dialogo Trump-Macron

Libano e Siria, dialogo Trump-Macron

I due presidenti concordi sulla necessita' di contrastare Hezbollah e Iran

Trump-Macron su Libano e Siria

Trump-Macron su Libano e Siria

Trump e Macron hanno parlato della delicata questione in Medio Oriente.

Ex premier Libano tornera' presto in Libano

Ex premier Libano tornera' presto in Libano

Due settimane fa Hariri aveva annunciato le dimissioni a sorpresa

Crisi libanese, Macron: Hariri confermi dal Libano le dimissioni

Crisi libanese, Macron: Hariri confermi dal Libano le dimissioni

Parigi (askanews) - Diplomazia al lavoro per disinnescare la mina libanese, potenzialmente devastante per i fragili equilibri mediorientali. Le dimissioni a sorpresa il 4 novembre scorso del premier Saad Hariri, annunciate in Arabia Saudita, il suo principale sponsor regionale, dopo un'improvvisa convocazione da parte del re Salman, il sovrano di Ryad, hanno provocato uno sciame sismico che minaccia di allargarsi dal complesso e instabile scenario nazionale sino a [...]

FOTO: Libano

Il Libano visto dal satellite

Il Libano visto dal satellite

Chiesa accanto ad una moschea a Beirut

Chiesa accanto ad una moschea a Beirut

Sinagoga a Deir al-Qamar risalente al 600 d.C.

Sinagoga a Deir al-Qamar risalente al 600 d.C.

Cattedrale armena di san Gregorio a Beirut

Cattedrale armena di san Gregorio a Beirut

Mappa degli antichi insediamenti Fenici

Mappa degli antichi insediamenti Fenici

Cristiani libanesi nel 1880

Cristiani libanesi nel 1880

Miliziani cristiani del Monte Libano, fine del XIX secolo

Miliziani cristiani del Monte Libano, fine del XIX secolo

Presidente Libano denuncia: Hariri è detenuto in Arabia saudita

Presidente Libano denuncia: Hariri è detenuto in Arabia saudita

Beirut, (askanews) - Il presidente del Libano, Michel Aoun, ha accusato l'Arabia saudita di "detenere" il primo ministro libanese Saad Hariri, che proprio da Riad ha annunciato le sue dimissioni a inizio mese. "Il nostro primo ministro è detenuto ed è stato arrestato in Arabia Saudita. Ad oggi la comunicazione con lui è limitata e lui non è capace di esprimere ciò che davvero vuole dire. Ciò rappresenta un atto ostile contro il Libano. Non vi preoccupate [...]

"Home Beirut", al Maxxi 36 artisti per i tanti volti del Libano

"Home Beirut", al Maxxi 36 artisti per i tanti volti del Libano

Roma (askanews) - E' una città segnata dal recente passato ma proiettata verso il futuro la Beirut presentata attraverso 100 opere nella mostra "Home Beirut Sounding the Neighbors", al Maxxi fino al 20 maggio. Le diversità culturali, le memorie della guerra, l'effervescenza del presente e la profonda trasformazione urbana sono testimoniati da 36 artisti libanesi come Mona Hatoum, Marwan Rechmaoui, Vartan Avakian, Roy Dib. Negli ultimi due decenni Beirut è [...]

Premier Libano Saad Hariri: qui in Arabia Saudita sono libero

Premier Libano Saad Hariri: qui in Arabia Saudita sono libero

Roma, (askanews) - "Qui nel Regno sono libero. Se volessi andarmene, me ne andrei domani. Io vorrei, ma sapete anche che ho una famiglia. Non ho il diritto di proteggerla?": così il primo ministro libanese Saad Hariri ha rassicurato dall'Arabia Saudita, dove si trova da quando si è dimesso dal suo incarico facendo piombare il Libano in una nuova crisi politica. "Saad Hariri assumerà le sue responsabilità, non vi preoccupate. E Saad Hariri tornerà nel suo [...]

Gli Usa avvertono, 'rispettare la sovranita' del Libano'

Gli Usa avvertono, 'rispettare la sovranita' del Libano'

Francia e Italia con Washington. Aoun: 'Riad chiarisca su Hariri'

Libano, capo Hezbollah: Hariri "detenuto" in Arabia Saudita

Libano, capo Hezbollah: Hariri "detenuto" in Arabia Saudita

Beirut, (askanews) - Il leader delle milizie sciite libanesi di Hezbollah, Hassan Nasrallah, in un intervento televisivo su El Manar ha accusato l'Arabia Saudita di "detenere" il primo ministro libanese Saad Hariri e ha messo in guardia dall'incitare Israele e a colpire il Libano. "L'uomo (Saad Hariri) è detenuto in Arabia saudita e gli è stato vietato fino a questo momento di tornare in Libano. Questo va detto molto chiaramente. Il primo ministro del Libano è [...]

Libano, premier Hariri rassegna le dimissioni: temo per mia vita

Libano, premier Hariri rassegna le dimissioni: temo per mia vita

Beirut (askanews) - Saad Hariri ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni da capo del governo di Beirut. E nel farlo il primo ministro libanese ha affermato di avere paura di essere assassinato, e poi ha accusato il movimento sciita libanese Hezbollah e il suo alleato iraniano di "soffocare" il Libano. Hariri si trova attualmente in Arabia Saudita: il suo annuncio è stato trasmesso dall'emittente satellitare al Arabiya. "Sento che la mia vita è un obiettivo", ha [...]

Beirut, capitale del Libano

Beirut, capitale del Libano

Ecco la Beirut più cool... in cinque tappe!

Isis: Libano dichiara cessate-il-fuoco unilaterale

Isis: Libano dichiara cessate-il-fuoco unilaterale

Media, iniziativa seguita da Hezbollah ed esercito siriano

Libano, comincia il Festival internazionale di Baalbeck

Libano, comincia il Festival internazionale di Baalbeck

Baalbeck, Libano (askanews) - Il Festival internazionale di Baalbeck,il più importante evento annuale culturale del Medioriente, ha alzato il sipario tra gli imponenti colonnati all'interno del suggestivo sito archeologico, circa 65 km a est di Beirut, dal 1984 Patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Baalbek è celebre in tutto il mondo per le rovine dei suoi templi romani risalenti al II e III secolo dopo Cristo quando, con il nome di Heliopolis, ospitava un [...]

Le Pen in Libano, Hariri: non confondere islam e terrorismo

Le Pen in Libano, Hariri: non confondere islam e terrorismo

Roma, (askanews) - La leader dell'estrema destra e candidata alle elezioni presidenziali francesi, Marine Le Pen, ha fatto visita a Beirut e incontrato per la prima volta un capo di Stato straniero, intrattenendo colloqui a palazzo presidenziale con il presidente libanese Michel Aoun. Ma durante la visita, il primo ministro libanese, Saad Hariri, ha messo in guardia Le Pen dal fare 'confusione' tra l'islam e il terrorismo. 'L'errore piu' grave sarebbe la confusione [...]