Lebanon

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Euro-dollaro, venti di guerra. La debolezza del "biglietto verde" fa gongolare Mnuchin, Trump corregge il tiro e Draghi lancia frecciatine alla Casa Bianca

Euro-dollaro, venti di guerra. La debolezza del "biglietto verde" fa gongolare Mnuchin, Trump corregge il tiro e Draghi lancia frecciatine alla Casa Bianca

(Teleborsa) Euro - dollaro: prima i venti di guerra, poi le  prove generali di pace, per molti assolutamente di facciata.  Fatto sta che l'asse resta rovente tra dichiarazioni, tentativi di correggere il tiro e smentite di rito.   Qualcuno, nel frattempo, l'ha addirittura ribattezzata la "guerra delle monete" e all'orizzonte, in molti sono pronti a scommettere, non si prospetta niente di buono. Ma facciamo un passo indietro. La debolezza del dollare fa [...]

Il "libanese" di Romanzo Criminale si sposa: la moglie canta "T'appartengo" e si commuove

Il "libanese" di Romanzo Criminale si sposa: la moglie canta "T'appartengo" e si commuove

Fiori d'arancio per Francesco Montanari, noto sul piccolo schermo per aver interpretato il "libanese" della serie 'Romanzo Criminale', e la conduttrice radiofonica Andrea Delogu. "Ho Durante la cerimonia la sposina lo sorprende cantando il successo di Ambra Angiolini 'T'appartengo" e lui si commuove. Commentando più tardi su Twitter il 'siparietto' l'attore scriverà: "Ho sposato una meravigliosa matta". La Delogu ha intonato la hit dell'adolescenza di milioni di [...]

Esterna di Jonàs e Saida - 21 gennaio

Esterna di Jonàs e Saida - 21 gennaio

Saida invita Jonàs a ballare...

Selfie di miss Libano con miss Israele: scoppia il caso

Selfie di miss Libano con miss Israele: scoppia il caso

di Alba Maiolini

SYRIA LEBANON Al-Qusair churches

no universal condemnation: Sharia by the ARAB LEAGUE?, the Worldwide Caliphate: can not be stopped!] Negotiations in Afghanistan Taliban: ready for peace (the cemetery) .. Direct talks: with the U.S.: in Qatar, from Thursday. Four American soldiers: they were killed in an attack: to the basis of: Bagram .. - ANSWER - but, like Obama can be so naive, to be the perfect traitor?, The true face of Islam is always that of Al Qaeda, all the rest is only: [...]

Se le forze Onu in Libano sono ostaggio di Hezbollah

Se le forze Onu in Libano sono ostaggio di Hezbollah

 Non stupisce più di tanto gli osservatori israeliani il fatto che negli anni ’70 e ’80 anche l’Italia abbia “pagato il prezzo per la propria tranquillità”, per dirla con Ronen Bergman (Ha’aretz, 18.08.08), accordando libertà di movimento ai terroristi palestinesi. Non è stata la sola. Si ricorda ad esempio la Francia...

Se le forze Onu in Libano sono ostaggio di Hezbollah

Se le forze Onu in Libano sono ostaggio di Hezbollah

 Non stupisce più di tanto gli osservatori israeliani il fatto che negli anni ’70 e ’80 anche l’Italia abbia “pagato il prezzo per la propria tranquillità”, per dirla con Ronen Bergman (Ha’aretz, 18.08.08), accordando libertà di movimento ai terroristi palestinesi. Non è stata la sola. Si ricorda ad esempio la Francia...

Di cosa parla Lebanon, il film che vinto il festival

Di cosa parla Lebanon, il film che vinto il festival? I film che vincono a Venezia sono sempre dei capolavori. "Il film parla della prima guerra del Libano nel 1982. Un carro armato e una squadra di paracadusti va a perlustrare una ozna sotto attacco nemico; ma la missione sfugge di mano e i militari si ritrovano nella notte, chiusi nella città, circondati dal fuoco avverso."

Rispondi

Lebanon

Lebanon

Lebanon

Lebanon

Libano: feriti sei militari italiani Due gravi ma non in pericolo di vita

Missione onu, attentato contro i caschi blu. Un'esplosione ha investito un mezzo dell'Unifil presso Sidone, a circa 40 km a sud di Beirut

La vittoria di Lebanon

La vittoria di Lebanon

Lebanon ha vinto la 66a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La giuria del concorso, presieduta da Ang Lee, ha premiato il film diretto dall’esordiente regista israeliano Samuel Maoz, che racconta la Prima guerra del Libano nel giugno 1982, mettendo in luce atrocità e violenze. Premiato con il Leone d’argento “Donne senza uomini” (Women without men), della regista iraniana Shirin Neshat; un'opera che narra la vita di quattro donne che [...]

Merkel in Giordania e poi in Libano

Merkel in Giordania e poi in Libano

(ANSAmed) – BEIRUT, 21 GIU – La cancelliera tedesca Angela Merkel ha dato il via stamani alla sua visita ufficiale in Giordania, Paese mediorientale che assieme a Libano e Turchia ospita il maggior numero di profughi siriani. L’agenzia nazionale giordana Petra afferma che nel pomeriggio Merkel incontrerà Re Abdallah con cui discuterà di relazioni bilaterali e degli sviluppi internazionali. In serata la cancelliera prenderà il volo per Beirut, nel vicino [...]

Libania Grenot vince e convince a Marsiglia

Libania Grenot vince e convince a Marsiglia

 - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombop E' una Libania Grenot consistente  quella vista ieri sera nel Meeting internazionale di Marsiglia, in Francia. L' azzurra bicampionessa europea dei 400 metri conquista il successo in 51.51 e si prende il lusso di battere la fuoriclasse statunitense Allyson Felix, 52.01,alle spalle anche della britannica Perry Shakes-Drayton, seconda in [...]

Libano: Hariri a Mosca, incontra Putin

Libano: Hariri a Mosca, incontra Putin

(ANSAmed) – BEIRUT, 13 GIU – Il primo ministro libanese, Saad Hariri, è partito oggi per Mosca, dove ha in programma un incontro con il presidente russo Vladimir Putin e dove assisterà domani alla partita inaugurale dei Mondiali tra Russia e Arabia Saudita. Lo rende noto l’ufficio stampa dello stesso Hariri. Secondo i media libanesi, il primo ministro dovrebbe avere un colloquio anche con il principe ereditario saudita Mohammad bin Salman. Riad è il [...]

Yemen, colazione a 5 km da porto Hudayda

Yemen, colazione a 5 km da porto Hudayda

(ANSA) – BEIRUT, 13 GIU – Le forze saudite e degli Emirati Arabi Uniti, che compongono la Coalizione araba anti-insorti yemeniti Huthi, vicini all’Iran, “si trovano a cinque km di distanza” dal porto di Hudayda, scalo sul Mar Rosso controllato dalle forze Huthi. Lo riferisce la tv panarabo-saudita al Arabiya che stamani dà ampio spazio all’offensiva militare da terra, dall’aria e dal mare della Coalizione contro Hudayda. L’operazione è chiamata [...]

Kurt Koch sul viaggio del Papa in Libano

Il cardinale Kurt Koch sul viaggio del Papa in Libano Passo in avanti nel dialogo ecumenico   di Mario Ponzi   Torna a Ecumenismo Attuale   Un grande passo in avanti verso il raggiungimento dell'unità con le Chiese ortodosse. Così il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, ha definito il viaggio di Benedetto XVI in Libano, al quale il porporato ha partecipato come membro del seguito. In questa [...]

Libania Grenot vince  a Huelva con lo stagionale

Libania Grenot vince a Huelva con lo stagionale

E' stata una vittoria convincente quella di Libania Grenot che stasera al 14° Meeting IberoAmericano di Huelva, si e' imposta nei 400 metri in 51.81. L'atleta delle Fiamme Gialle stacca di mezzo secondo la portoghese Catia Azevedo (52.31). Per la primatista nazionale è il season best alla quarta uscita dell'anno: fin qui nel 2018 aveva all'attivo come miglior crono il 51.93 corso a Clermont in Florida il 12 maggio.

Oggi lo streaming da Huelva con Libania Grenot e tanti azzurri

Oggi lo streaming da Huelva con Libania Grenot e tanti azzurri

Oggi con diretta streaming su questo blog sarà possibile seguire tutte le fasi del    Meeting Iberoamericano de Atletismo Huelva in  Live Stream seguendo i link a fondo pagina. Molti gli atleti azzurri presenti tra cui Libania Grenot, bi-campionessa europea dei 400 metri che si prepara alla quarta gara sul giro di pista del 2018. Quest'anno l’azzurra delle Fiamme Gialle ha all’attivo uno stagionale di 51.93 (nono crono europeo dell’anno) corso a Clermont [...]

Assad, con curdi negoziati o guerra

Assad, con curdi negoziati o guerra

(ANSAmed) – BEIRUT, 31 MAG – Il presidente siriano Bashar al Assad non esclude che si possa aprire un fronte di guerra con le milizie curdo-siriane nell’est della Siria e sostenute dagli Stati Uniti. In un’intervista rilasciata alla tv Russia Today e ripresa dall’agenzia siriana governativa Sana, Assad afferma che sul tavolo ci sono due opzioni per l’est siriano: una negoziale e una militare. Secondo Assad, per ora sono in corso negoziati con le forze [...]

Libania Grenot al Golden Gala per l"esordio in Europa

Libania Grenot al Golden Gala per l"esordio in Europa

Un altro motivo di interesse dell' atteso Golden Gala Pietro Mennea 2018 di domani Giovedi 31 maggio, e' rappresentato dalla prima uscita in Europa di Libania Grenot  dopo che la campionessa europea dei 400 ha già esordito a Clermont, in Florida, due volte sui 200 (23.28 il 28 aprile) e in due occasioni nel giro di pista, la migliore il 12 maggio con il tempo di 51.93, attualmente terzo crono europeo 2018. Primatista nazionale su 200, 400 e 4x400, la 34enne [...]

Liegi: si indaga per terrorismo

Liegi: si indaga per terrorismo

(ANSA) – BRUXELLES, 29 MAG – Sulla sparatoria di Liegi indaga la procura federale che ha classificato il dossier come ‘terrorismo’. Per la tv belga Rtbf, il killer sarebbe Benjamin Herman, nato nel 1982, un passato da criminale comune entrato e uscito varie volte di prigione. L’ultima ieri, per un congedo. Violento e solitario, non era conosciuto per radicalismo ma la polizia indaga ora se possa essersi radicalizzato in carcere. L’uomo “ha preso di [...]

Mo: Netanyahu avverte il Libano

Mo: Netanyahu avverte il Libano

(ANSAmed) – TEL AVIV, 27 MAG – “Noi operiamo per impedire il trasferimento di armi micidiali dalla Siria in Libano e anche per impedire la loro produzione in Libano”: lo ha affermato oggi il premier israeliano Benyamin Netanyahu nella seduta del consiglio dei ministri. “Quelle armi – ha aggiunto – sono destinate ad essere usate contro Israele. Nel nostro diritto all’autodifesa rientra anche la necessità di impedire la loro produzione o il loro [...]

Siria: media,Damasco ripresa dopo 7 anni

Siria: media,Damasco ripresa dopo 7 anni

(ANSAmed) – BEIRUT, 21 MAG – L’intera area urbana e suburbana di Damasco è sotto il controllo governativo dopo circa sette anni dall’inizio dell’insurrezione anti-regime. Lo riferiscono media siriani, citando fonti sul terreno, secondo cui anche le ultime forze dell’Isis nella parte periferica meridionale di Damasco si sono arrese all’offensiva lealista. (ANSAmed).

Siria: Opac, cloro in attacco a febbraio

Siria: Opac, cloro in attacco a febbraio

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 MAG – Gas cloro è stato “probabilmente” usato in un attacco avvenuto in Siria in febbraio nella città di Saraqeb, nella provincia nord-occidentale di Idlib. Lo hanno affermato gli ispettori dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac), citati dall’agenzia Ap, senza addossare la responsabilità ad alcuna delle parti in conflitto.

Terrorismo, espulso cittadino albanese

Terrorismo, espulso cittadino albanese

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Con un provvedimento firmato dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, è stata eseguita l’espulsione di un cittadino albanese dal territorio nazionale per motivi di sicurezza dello Stato. Lo rende noto il Viminale. Con questa espulsione, la 44/a del 2018, sono 281 i soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso espulsi, con accompagnamento nel proprio Paese, dall’1 gennaio 2015 a oggi. Si tratta di un 42enne [...]

Terrorismo: pene fondamentalisti ridotte

Terrorismo: pene fondamentalisti ridotte

(ANSA) – GENOVA, 15 MAG – Pene ridotte in appello per i tre presunti terroristi appartenenti a una cellula operante tra la Liguria e Brescia. La corte d’assise d’appello di Genova ha condannato a 4 anni (6 anni in primo grado) Tarek Sakher, algerino di 35 anni. Pene ridotte a 3 anni e otto mesi ciascuno, e reato riqualificato in apologia del terrorismo, per i due fratelli egiziani Abdelhakim, 44 anni, e Antar Hossameldin 37 (6 anni e 5 anni in primo grado). [...]

Libania Grenot abbatte il muro dei 52 secondi in Florida

Libania Grenot abbatte il muro dei 52 secondi in Florida

 - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo - Vietato uso Pubblicitario Libania Grenot,  campionessa europea dei 400 metri  torna in pista a Clermont in Florida per la seconda volta quest'anno, aveva esordito lo scorso 28 aprle con 52.54) e stavolta porta a termine il suo giro di pista in 51.93 alle spalle soltanto del 51.21 della 23enne giamaicana Chrisann Gordon. Un progresso [...]

Siria: ong, 19 iraniani uccisi nei raid

Siria: ong, 19 iraniani uccisi nei raid

(ANSAmed) – BEIRUT, 12 MAG – Sono 19 i militari o miliziani iraniani uccisi in Siria nei raid israeliani di questa settimana, secondo l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). In particolare, l’ong sottolinea che 11 sono gli iraniani morti negli attacchi compiuti giovedì sera che, secondo il governo israeliano, hanno preso di mira tutte le basi in cui sono presenti Guardiani della rivoluzione di Teheran. Secondo l’Ondus, nei bombardamenti di [...]

Hong Kong, ritrovata bomba di 450kg della Seconda Guerra Mondiale

Hong Kong, ritrovata bomba di 450kg della Seconda Guerra Mondiale

Roma, (askanews) - Una gigantesca bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale e del peso di 450kg è stata ritrovata a Hong Kong. L'ordigno è stato individuato e disinnescato in un cantiere nel distretto di Wanchai, dove ci sono diversi uffici. Per precauzione tutta l'area circostante, piena di uffici, negozi e ristoranti è stata evacuata. La bomba è dello stesso modello di altre due ritrovare lo scorso gennaio nella stessa zona dove si stanno realizzando i [...]

Siria: '23 uccisi nei raid israeliani'

Siria: '23 uccisi nei raid israeliani'

(ANSA) – BEIRUT, 10 MAG – Sono almeno 23 le persone uccise nei raid israeliani compiuti la notte scorsa in Siria contro obiettivi iraniani, secondo quanto afferma l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). L’ong, che ha sede in Gran Bretagna, dispone di una vasta rete di informatori in Siria.

Terrorismo: supporto a formazioni jihadiste, arresti

Terrorismo: supporto a formazioni jihadiste, arresti