Liberi consorzi comunali della Sicilia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La scheda: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.


Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Migranti, tutti sbarcati dalle due navi a Pozzallo

Migranti, tutti sbarcati dalle due navi a Pozzallo

La ‘vecchia’ Europa appoggia l’Italia sui migranti, mentre i paesi di Visegrad, alleati in teoria della linea dura sugli sbarchi propugnata da Matteo Salvini, la accusano di “aprire la strada per l’inferno”. Il premier Giuseppe Conte, dopo il sì di Malta e Francia, è riuscito ad incassare la solidarietà del paese che più conta in Europa: la Germania. Che indubbiamente ha dato la linea: poche ore dopo sono arrivate anche le adesioni di Spagna e [...]

Mafia, 24 arresti a Palermo Preso anche re del riciclaggio

Mafia, 24 arresti a Palermo Preso anche re del riciclaggio

Fiumi di soldi sporchi guadagnati con il traffico di droga sono passati per le sue mani, il “re” del riciclaggio, capace di ripulire denaro illegale e reinvestirlo in una attività lecita. E’ Giuseppe Corona il personaggio chiave dell’inchiesta della Dda di Palermo che oggi ha portato in carcere 24 tra mafiosi, prestanomi ed estortori di diversi clan della città. Quattro persone sono finite ai domiciliari, tra loro il penalista palermitano Nico [...]

Migranti:Pozzallo, fatti sbarcare in 184

Migranti:Pozzallo, fatti sbarcare in 184

(ANSA) – POZZALLO (RAGUSA), 16 LUG – Sono 184 i migranti sbarcati dalla nave Protector di Frontex da quasi due giorni in rada a Pozzallo, con il pattugliatore Monte Sperone della Finanza, in attesa del via libera del governo italiano. Le imbarcazioni avevano intercettato e soccorso un barcone con 450 persone. Lo sbarco iniziato dopo le due si è concluso all’alba. Nella serata di ieri erano state fatte scendere le donne e i bambini e alcune profughe [...]

Mafia, blitz a Palermo: 24 arresti

Mafia, blitz a Palermo: 24 arresti

(ANSA) – PALERMO, 16 LUG – La Guardia di Finanza sta eseguendo 24 arresti nell’ambito di una inchiesta sulle cosche mafiose palermitane coordinata dalla Dda del capoluogo. Per 19 indagati è stato disposto il divieto di dimora. Quattro gli arresti domiciliari: tra questi un noto penalista palermitano. L’indagine ha portato alla luce il ruolo di Giuseppe Corona, boss emergente nei nuovi assetti di Cosa nostra orfana di Salvatore Riina, capace di riciclare [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Allerta caldo in città, chiamate al 118 a Cagliari e Palermo

Allerta caldo in città, chiamate al 118 a Cagliari e Palermo

Un weekend contrassegnato dall’ondata di calore che ha colpito tutta Italia, in particolar modo i grandi centri abitati e le Isole. La colonnina del mercurio è salita praticamente ovunque sopra i 30 gradi, raggiungendo anche i 40 gradi a Palermo, dove, insieme a Cagliari, si sono registrati i maggiori disagi, con il 118 chiamato più volte in azione. Il capoluogo sardo è tra le 8 città per le quali il ministero della Salute ha segnalato l’allerta [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Barcone con 450 migranti a bordo naviga verso la Sicilia

Barcone con 450 migranti a bordo naviga verso la Sicilia

Nuovo scontro Italia-Malta, Salvini: 'da noi non deve venire'

FOTO: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

Mafia: 21mln sequestrati a presunto boss

Mafia: 21mln sequestrati a presunto boss

(ANSA) – PALERMO, 14 LUG – I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo, su delega della Procura, hanno sequestrato tre imprese, oltre che 66 immobili (fra cui una villa con piscina, appartamenti e terreni), 19 auto, 36 rapporti bancari e 5 polizze vita, per un valore di quasi 21 milioni di euro. Destinatario del sequestro è Pietro Formoso, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno e con precedenti penali per [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Migranti: nave Diciotti giunta a Trapani

Migranti: nave Diciotti giunta a Trapani

(ANSA) – TRAPANI, 12 LUG – E’ entrata nel porto di Trapani nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo 67 migranti soccorsi 4 giorni fa dal cargo Vos Thalassa. La Procura di Trapani è in attesa del rapporto dello Sco e della Squadra mobile della Questura sulla presunta aggressione all’equipaggio del rimorchiatore Vos Thalassa da parte di alcuni migranti soccorsi nelle acque libiche e poi trasferiti sulla nave Diciotti della Guardia Costiera. Gli [...]

Trapani: polizia sulla nave Diciotti

Trapani: polizia sulla nave Diciotti

La nave con a bordo i 67 migranti soccorsi nel canale di Sicilia sta facendo il suo ingresso nel porto di Trapani.

Nave Diciotti in tratto mare Trapani

Nave Diciotti in tratto mare Trapani

(ANSA) – TRAPANI, 12 LUG – E’ entrata nel tratto di mare antistante il porto di Trapani nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo 67 migranti soccorsi 4 giorni fa dal cargo Vos Thalassa. Il suo arrivo al molo è stimato in 40 minuti circa.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Nave Diciotti,nessuna attività a Trapani

Nave Diciotti,nessuna attività a Trapani

(ANSA) – TRAPANI, 12 LUG – Molo vuoto e nessuna attività propedeutica all’accoglienza in corso. Si presenta così il porto di Trapani stamattina dove è attesa nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo i 67 migranti che erano stati soccorsi domenica scorsa dal cargo Vos Thalassa. Segno che l’approdo e lo sbarco non avverranno come previsto alle 8, ma, almeno alcune ore dopo. Sul molo giornalisti, fotografi e giornalisti in attesa, che potrebbe [...]

Migranti verso Trapani "In manette i violenti"

Migranti verso Trapani "In manette i violenti"

La nave Diciotti con 67 migranti in navigazione verso Trapani.

Sicilia, Musumeci a Lampedusa: l'isola è simbolo di accoglienza

Sicilia, Musumeci a Lampedusa: l'isola è simbolo di accoglienza

Roma, (askanews) - Trasferta a Lampedusa per il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che ha effettuato un sopralluogo al Centro di accoglienza per migranti dell'isola. Accompagnato dal sindaco, Salvatore Martello, il governatore ha voluto verificare lo stato della struttura, dove a breve inizieranno i lavori di ristrutturazione e dove al momento sono ospitati una ventina di tunisini. Ma in passato nel centro sono transitate migliaia di persone. [...]