Liberi consorzi comunali della Sicilia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La scheda: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.


Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Sicilia, un arrivo costante

Sicilia, un arrivo costante

Sulle coste dell'isola siciliana proseguono gli sbarchi dei migranti.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Il Papa a Palermo: "Non si può credere in Dio ed essere mafiosi"

Il Papa a Palermo: "Non si può credere in Dio ed essere mafiosi"

Palermo, (askanews) - "Non si può credere in Dio ed essere mafiosi. Chi è mafioso non vive da cristiano, perché bestemmia con la vita in nome di Dio amore. Oggi abbiamo bisogno di uomini e donne di amore, non di uomini e donne di onore; di servizio, non di sopraffazione; di camminare insieme, non di rincorrere il potere. Se la litania mafiosa è: Tu non sai chi sono io, quella cristiana è: Io bisogno di te. Se la minaccia mafiosa è: Tu me la pagherai, la [...]

Papa a Palermo; 80 mila persone alla messa al Foro Italico

Papa a Palermo; 80 mila persone alla messa al Foro Italico

In migliaia a Palermo per la visita del Papa: "Chiediamo pace"

In migliaia a Palermo per la visita del Papa: "Chiediamo pace"

Palermo, (askanews) - Migliaia di persone hanno affollato già dalle prime ore del mattino le strade di Palermo per la visita di Papa Francesco. In città si attendono oltre 80.000 persone provenienti da tutta la Sicilia. Ma cosa chiedono i palermitani al Santo Padre? "Al Santo Padre io chiederei salute, pace in tutto il mondo", dice questo signore. "Il mondo ha bisogno di tanta pace e noi siamo venuti a manifestare assieme a lui per questa bellissima terra e [...]

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Bagno di folla in Sicilia per Papa Francesco, dopo la prima tappa in Piazza Armerina il pontefice è atterrato a Palermo.

FOTO: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Furto al bar dopo averlo sfondato con l'auto: 2 arresti a Catania

Furto al bar dopo averlo sfondato con l'auto: 2 arresti a Catania

Catania (askanews) - Hanno sfondato la vetrina del negozio con l'auto e poi sono scappati via con la cassa. La Polizia di Catania ha arrestato due pregiudicati, di 27 e 24 anni, accusati di furto aggravato e di resistenza a pubblico ufficiale. I due, lo scorso 11 settembre hanno sfondato con l'auto la vetrina di un bar nel centro storico della città. Poi, si sono dati alla fuga dopo aver prelevato il registratore di cassa. Pochi minuti dopo i due sono stati [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Maxioperazione antidroga a Palermo: 15 arresti a Ballarò

Maxioperazione antidroga a Palermo: 15 arresti a Ballarò

Palermo (askanews) - Maxioperazione antidroga a Palermo, dove i carabinieri hanno eseguito un ordine di custodia cautelare, emesso dal gip palermitano su richiesta della DDA, nei confronti di 22 persone. Le indagini hanno consentito di far luce sul gruppo criminale attivo nel quartiere "Ballarò" di Palermo, a capo della cosca Silvio Mazzucco e Giovanni Rao, entrambi vicini alla famiglia mafiosa di "Palermo Centro". L'organizzazione poteva contare su una ricca [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Lampedusa, continuano gli sbarchi

Lampedusa, continuano gli sbarchi

Non solo Diciotti: nel porto siciliano continuano ad arrivare migranti dalla Tunisia, stipati in piccole barchette.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.