Liberi consorzi comunali della Sicilia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La scheda: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.


Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7% contro uno 0,8% delle previsioni, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,5% con probabili previsioni a rialzo confermando così la ripresa economica. Nel 2018 il pil è previsto in crescita costante dell'1,5%.

La conquista normanna dell'Italia Meridionale, avvenne tra l'XI e il XII secolo ad opera dei Normanni. Per completarla sconfissero sia i bizantini che gli arabi. Fu completata nel 1130 quando tutti i territori dell'Italia Meridionale furono unificati da Ruggero II nel regno di Sicilia.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Incidenti stradali, 4 morti in Sicilia

Incidenti stradali, 4 morti in Sicilia

(ANSA) – PALERMO, 13 AGO – Giornata di sangue sulle strade siciliane dove in tre diversi incidenti stradali sono morte 4 persone e altrettante sono rimaste ferite. Sull’autostrada A19 Catania-Palermo tra gli svincoli di Gerbini Sferro e Catenanuova, nel territorio di Centuripe (Enna), sono morti Emanuele Bellia e Roberta Cucchiara, di 23 anni, e sono rimasti feriti la sorella di Bellia, Sofia, 22 anni, un coetaneo, Giacomo Olea e Marco Tumminelli, il più [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Viaggio letterario in Sicilia, tra Verga e Tomasi di Lampedusa

Viaggio letterario in Sicilia, tra Verga e Tomasi di Lampedusa

Glossario Edilizia Libera - Sicilia

Glossaro_edilizia_libera sicilia_1 Rev 28.02.18 Valdina In allegato il glossario siciliano per l'attività edilizia libera. Il riferimento normativo è la L.R. 16/2016 art. 3 comma 1. Il glossario non ha validità legale, perché è stato redatto dal sottoscritto. Un semplice contributo all'attuale giungla normativa siciliana  

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

FOTO: Conquista normanna dell'Italia Meridionale

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Immagine satellitare dell'isola

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

Il PIL italiano del II trimestre 2013 suddiviso tra le principali attività economiche. Dati Istat.

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

La prima raccolta di canti siciliani, ed. Ricordi 1883

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio

Fermato scafista per sbarco Pantelleria

Fermato scafista per sbarco Pantelleria

(ANSA) – MARSALA (TRAPANI), 10 AGO – Un tunisino di 48 anni è stato fermato ad Ischia (Na) perché ritenuto lo scafista di un gommone con a bordo due connazionali, che fece sbarcare il 7 luglio scorso a Pantelleria dicendo loro di essere arrivati in Sicilia. I due passeggeri, che avevano pagato per il viaggio circa 2.000 euro ciascuno, furono rintracciati dopo un paio di giorni. Secondo quanto accertato quello era il primo viaggio organizzato dall’uomo, [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Confiscati beni per 400 milioni a ex deputato siciliano

Confiscati beni per 400 milioni a ex deputato siciliano

La Dia di Palermo ha eseguito la confisca di beni mobili e immobili per oltre 400 milioni di euro, dopo la decisione presa qualche giorno fa dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale, nei confronti dell’ex deputato regionale Giuseppe Acanto, 58 anni, ritenuto legato ai vertici di Cosa nostra a Villabate (Pa). La confisca riguarda rapporti bancari, capitale sociale e relativi compendi aziendali e quote societarie. Acanto, inoltre, è stato ritenuto dal [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Palermo, sequestrata una nave con 20 tonnellate di hashish

Palermo, sequestrata una nave con 20 tonnellate di hashish

     La Guardia di finanza, coordinata dalla Dda di Palermo, ha sequestrato nel capoluogo siciliano oltre 20 tonnellate di hashish, 400 mila litri di gasolio e la nave che li trasportava, la “Remus”, battente bandiera panamense. Arrestato gli 11 componenti dell’equipaggio, tutti del Montenegro. La nave è abbordata in acque internazionali e scortata a Palermo per l’ispezione. L’operazione – dice la Gdf – è il frutto di un’attività di [...]

Palermo, sequestrata una nave con 20 tonnellate di hashish

Palermo, sequestrata una nave con 20 tonnellate di hashish

I finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo, con il supporto operativo del gruppo aeronavale di Messina e la collaborazione del servizio centrale investigazione criminalità organizzata hanno sequestrato oltre 20 tonnellate di hashish, 400 mila litri di gasolio e la nave che li trasportava, ‘Remus’, battente bandiera panamense. La Gdf ha arrestato i componenti dell’equipaggio: 11 persone del Montenegro. L’operazione si è svolta [...]

Da Panarea in linea Pina Cincotta Mandarano

Da Panarea in linea Pina Cincotta Mandarano

di Pina Cincotta Mandarano Ormai Panarea è sulla bocca di tutti. Viene leccata come un gelato quando fa comodo e presa a pedate quando nessuno guarda. Il doppio gioco che fa bene a pochi e male a tanti. Apparentemente passa inosservato ma “ca nisciunu è fissa”. I tempi moderni parlano di ecologia, ambiente, ma non di educazione e rispetto. Con una mano si vuole salvaguardare e con l’altra fregare il salvaguardato. A vista dico io. Pina guarda lontano ma [...]

Tg Meteo Regionale Sicilia

Tg Meteo Regionale Sicilia

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Bisacquino, venerdì 10 Agosto 2018, dalle ore 17.30 convegno, premio letterario e Santa Messa per ricordare S. Ecc. Rev.ma Mons. Giuseppe Petralia, vescovo di Agrigento, Croce al Merito per la Riconquista ed illustre letterato.

Bisacquino, venerdì 10 Agosto 2018, dalle ore 17.30 convegno, premio letterario e Santa Messa per ricordare S. Ecc. Rev.ma Mons. Giuseppe Petralia, vescovo di Agrigento, Croce al Merito per la Riconquista ed illustre letterato.

A Bisacquino, venerdì 10 Agosto 2018, dalle ore 17.30 in Chiesa Madre la Real Compagnia parteciperà ad uno speciale evento culturale, a cui ha dato un sostanziale contributo di idee, in ricordo di S. Ecc. Rev.ma Mons. Giuseppe Petralia, nato a Bisacquino il 1º gennaio 1906 e morto a Palermo il 7 luglio 2000, già vescovo di Agrigento, Croce al Merito per la Riconquista e illustre letterato. La giornata si articolerà attraverso un convegno di studi con le [...]