Ligabue

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Luciano Ligabue

La scheda: Luciano Ligabue

Luciano Riccardo Ligabue, conosciuto semplicemente come Ligabue o Liga (Correggio, 13 marzo 1960), è un cantautore, musicista e scrittore italiano.
È uno tra gli artisti italiani di maggior successo ed ha ricevuto due Targhe Tenco, un Premio Tenco e un Premio Le parole della musica. Ha detenuto inoltre il record europeo di spettatori paganti per un concerto di un singolo artista, superato nel 2017 da Vasco Rossi.
Ha vinto negli oltre venticinque anni di carriera più di sessanta premi per ciò che concerne la sua attività musicale, cinque premi per quanto riguarda l'attività di scrittore e infine dieci onorificenze per la sua attività cinematografica.



Ligabue:
Ligabue al PalaOlimpico di Torino nel settembre 2010
Nazionalità:  Italia
Genere: Pop rock[1] Rock[2] Pop[1] Country rock[2]
Periodo di attività: 1987 – in attività
Strumento: voce, chitarra, bouzouki, tastiera, armonica, Kazoo
Album pubblicati: 20
Studio: 11
Live: 5
Colonne sonore: 1
Raccolte: 3
Gruppi e artisti correlati: Orazero, Clan Destino, La Banda, Mauro Pagani, Corrado Rustici, Federico Poggipollini, Niccolò Bossini, Kaveh Rastegar, Michael Urbano, Luciano Luisi, Davide Pezzin, Roberto Pellati, Antonio Righettiligachannel.com
Partigiani di Davide Ferrario, (documentario sul tema della Resistenza italiana), 1997
Fernanda Pivano: A Farewell to Beat di Luca Facchini, 2001
Il re di bastoni di Aldo Iuliano, 2006
Il dovere di ricordare - Riflessioni sulla Shoah di Moni Ovadia, 2009
Niente Paura (2010) regia di Piergiorgio Gay

Cinema, Germano sarà il pittore Ligabue

Cinema, Germano sarà il pittore Ligabue

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 12 REG – Inizieranno a maggio le riprese di ‘Volevo nascondermi’, il film scritto e diretto da Giorgio Diritti sulla vita del pittore Antonio Ligabue, che sarà interpretato da Elio Germano. L’opera è prodotta da Palomar in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e le istituzioni locali di Reggio Emilia. Alla sceneggiatura hanno contribuito, oltre al regista bolognese, Tania Pedroni e Fredo Valla. Sul grande schermo sarà [...]

EVENTI: Luciano Ligabue

Nel 2000 scrive una canzone a quattro mani con Francesco Guccini (che, tra l'altro, ha recitato in Radiofreccia).

Nel 1999, insieme a Jovanotti e Piero Pelù, che ha appena lasciato i Litfiba, incide Il mio nome è mai più, brano pacifista dal quale viene prodotto un singolo il cui ricavato va in beneficenza: i tre si firmano LigaJovaPelù.

Nel 1999 incide il brano Il mio nome è mai più (i cui proventi sono stati destinati ad Emergency) insieme a Jovanotti e Piero Pelù per dare un forte segnale pacifista in opposizione alla decisione del governo di prendere parte alla guerra del Kosovo.

Nel 2009 è uno dei 5 componenti della giuria, presieduta da Ang Lee, della 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia che assegna il prestigioso Leone d'Oro.

Nel 2009 partecipa al singolo Domani 21/04.

Il 21 settembre 2009 firma l'appello per la libertà di stampa in Italia lanciato, sulle pagine e sul sito internet del quotidiano La Repubblica, dai giuristi Franco Cordero, Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky in seguito alla citazione in giudizio dello stesso giornale da parte del premier Silvio Berlusconi.

Il 28 maggio 2004 Ligabue viene insignito della laurea honoris causa dall'Università di Teramo in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo.

Nel luglio del 1992 si esibisce per la prima volta al Montreux Jazz Festival.

Nel 2003 esce il secondo live, Giro d'Italia, registrato durante il tour teatrale che Ligabue ha tenuto con i suoi musicisti insieme a Mauro Pagani e al compiantoRad degli Almamegretta.

Nel 2003 viene premiato con la Grolla d'oro per la filmografia.

Nel 2008 tiene due concerti (voce e chitarra) contro la mafia per l'associazione Libera di Don Luigi Ciotti.

Nel 1996 si esibisce al Pavarotti & Friends con un'insolita versione di Certe notti, duettando con il "padrone di casa" Luciano Pavarotti.

Il 27 maggio 2007 ha cantato allo Stadio di San Siro per le celebrazioni del quindicesimo scudetto dell'Inter, squadra di cui è tifoso.

Il 7 febbraio 2006 inizia il suo nuovo tour articolato in quattro parti: nel mese di febbraio il cantante emiliano si esibisce nei club, e per ricreare l'atmosfera degli inizi, si fa accompagnare dai Clan Destino, nel mese di marzo affronta i palazzetti con La Banda, durante l'estate gli stadi con La Banda e i Clan Destino, per poi tornare a ottobre nei teatri con parte della Banda e Mauro Pagani, e con Giovanni Allevi come ospite in alcune date.

Il 20 ottobre 2006 esce Gli ostacoli del cuore, brano scritto da Luciano espressamente per Elisa (con la quale duetta nella parte finale) e utilizzato come primo singolo estratto dal Greatest Hits della cantante.

Il 16 novembre 2006 il Premio Videoclip Italiano, organizzato in collaborazione con l'Università IULM di Milano, dedica al cantautore una giornata dal titolo "Luciano Ligabue, artista totale: dal videoclip al cinema", nel corso della quale vengono proiettati i suoi film e tutta la sua videografia.

Il 3 ottobre 2006 esce Lettere d'amore nel frigo, raccolta di 77 poesie scritte nel 2003, con cui Luciano cerca di dar sfogo a quello che è stato un periodo particolare della sua vita senza l'obbligo di dover coniugare parole e musica o di essere comprensibile a ogni costo.

Nel 1994 pubblica A che ora è la fine del mondo?, il suo quarto album, che contiene 8 pezzi che Ligabue definisce "schegge sparse".

Nel luglio del 2005 prende parte al Live8, organizzato per sensibilizzare i capi di governo occidentali sulle tematiche riguardanti il terzo mondo.

Il 15 aprile 2010 è il Ligabue Day, ribattezzato Liga Day.

Il 30 novembre 2010 è uscito il cofanetto Arrivederci, mostro! (Tutte le facce del mostro), contenente, oltre alla versione originale dell'album, anche un'edizione acustica degli stessi brani e un DVD live che ripercorre la prima parte di tour, con una canzone per ogni città visitata.

Il 7 dicembre 2011 è uscito nelle sale cinematografiche Campovolo0 - Il film 3D, pellicola girata durante il concerto evento del 16 luglio 2011 all'aeroporto di Campovolo a Reggio Emilia.

Il 12 aprile 2011 partecipa, con l'onorevole Rita Borsellino, a un incontro-dibattito presso la sede di Bruxelles del Parlamento europeo dal titolo “L'Italia che non si arrende.

Il 12 giugno 2017 annuncia sulla sua pagina ufficiale di Facebook l'inizio delle riprese del suo terzo film, in cui prenderà parte come regista.

Il 2 settembre 2016 esce il singolo G come giungla, con relativo videoclip, che anticipa il nuovo album Made in Italy in uscita il 18 novembre.

Il 6 ottobre 2016 vengono annunciate le prime date del tour che Ligabue terrà nel 2017.

Il 7 settembre 2013 si sposa con la sua ex fisioterapista Barbara Pozzo, con la quale ha avuto la seconda figlia, Linda.

Nel 2012, nei mesi di maggio e luglio, Ligabue ha tenuto un "mini tour", formato solo da 5 date in Italia e in Europa: 25 maggio a Londra, 5 luglio a Locarno, 7 luglio a Cividale del Friuli, 17 luglio a Taormina e il 20 luglio a Napoli.

Il 13 aprile 2012 pubblica una nuova raccolta di 13 racconti intitolata Il rumore dei baci a vuoto, sempre di racconti si compone anche il successivo "Scusate il disordine", libro uscito il 10 maggio 2016.

Il 6 maggio 2015 Ligabue annuncia alla stampa il suo ritorno live al Campovolo di Reggio Emilia in occasione del venticinquesimo anno di carriera, nonché del ventesimo anniversario dalla pubblicazione di Buon compleanno Elvis, l'album della definitiva consacrazione.

Il 22 settembre 2015 Ligabue è uno degli ospiti del concerto evento Rimmel 2015 di Francesco De Gregori all'Arena di Verona, in cui duetta con il cantautore romano e con altri ospiti, fra cui Giuliano Sangiorgi ed Elisa.

Il 5 marzo 2014 Ligabue annuncia il Mondovisione tour 2014, diviso in due fasi, il Mondovisione Tour - Piccole città 2014 e il Mondovisione tour - stadi 2014.

Ligabue: "Mi fermo, ho bisogno di prendermi una pausa"

Ligabue: "Mi fermo, ho bisogno di prendermi una pausa"

C’era da aspettarselo, dopo i due anni intensi che l’hanno visto protagonista sui palchi e nei palasport di tutta Italia e al cinema, Ligabue annuncia che si prenderà una pausa. Con un videomessaggio su Facebook, il rocker di Correggio fa un riassunto degli ultimi due anni della sua carriera: «un concept album scritto e realizzato, il concertone di Monza, l’uscita dell’album con il tour promozionale annesso», e poi ancora il tour nei Palasport con 52 [...]

Ligabue, ora pausa, non voglio scadenze

Ligabue, ora pausa, non voglio scadenze

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – “Ho bisogno (e addirittura voglia, in questo caso) di non avere scadenze davanti. Sono bufale quelle che leggete in giro su eventuali concerti che dovrei fare quest’anno”. Così Luciano Ligabue in un videomessaggio in cui elenca le ultime fatiche: “un concept album scritto e realizzato, il concertone di Monza, l’uscita dell’album con il tour promozionale annesso piuttosto corposo, il tour nei palasport con 52 date. In mezzo, [...]

Le visioni di Ligabue a Palazzo Ducale

Le visioni di Ligabue a Palazzo Ducale

(ANSA) – GENOVA, 2 MAR – Antonio Ligabue e il suo volto, i suoi animali in una antologica di 70 opere che ripercorre la vicenda umana e creativa di uno dei più geniali autori del Novecento italiano. L’antologica, allestita a palazzo Ducale di Genova, prodotta e organizzata da Vidi con la Fondazione Antonio Ligabue di Gualtieri (Reggio Emilia) e curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri, verrà inaugurata domani e resterà fino al 1 luglio 2018. Tra le [...]

Le visioni di Ligabue a Palazzo Ducale

Le visioni di Ligabue a Palazzo Ducale

(ANSA) – GENOVA, 2 MAR – Antonio Ligabue e il suo volto, i suoi animali in una antologica di 70 opere che ripercorre la vicenda umana e creativa di uno dei più geniali autori del Novecento italiano. L’antologica, allestita a palazzo Ducale di Genova, prodotta e organizzata da Vidi con la Fondazione Antonio Ligabue di Gualtieri (Reggio Emilia) e curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri, verrà inaugurata domani e resterà fino al 1 luglio 2018. Tra le [...]

Radio Deejay fa festa con Ligabue

Radio Deejay fa festa con Ligabue

(ANSA) – BOLOGNA, 21 FEB – Ligabue, Fabri Fibra, Luca Carboni, Ghali, Elisa, Tommaso Paradiso e tutti gli artisti di Radio Deejay: è il cast di #Party like a deejay, in programma l’1 marzo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Per chi non potrà essere presente (ultimi biglietti in prevendita a 25 euro su TicketOne.it) sarà disponibile la diretta su Deejay tv (canale 69 del digitale terrestre, 714 su Sky, streaming sul sito deejay.it) e il [...]

Al Ducale Genova parte l'èra Bizzarri

Al Ducale Genova parte l'èra Bizzarri

(ANSA) – GENOVA, 6 FEB – La ‘Storia in Piazza’, curata da Luciano Canfora e Franco Cardini e dedicata alle Rivoluzioni, la rassegna ‘Città di mare’ pensata da Claudio Magris e Margherita Rubino, il festival dell’editoria indipendente Book Pride, mostre su Enzo Tortora e Niccolò Paganini e una grande esposizione intitolata L’età dell’incertezza. Tutto questo e molto altro ancora è il programma 2018 di Palazzo Ducale di Genova, il primo [...]

Il nuovo video di Ligabue

Il nuovo video di Ligabue

In anteprima esclusiva il nuovo video di Ligabue.

Tutto su "Made in Italy", il film di Ligabue

Tutto su "Made in Italy", il film di Ligabue

Si intitola “Made in Italy” il nuovo film di Ligabue con protagonisti Stefano Accorsi e Kasia Smutniak. Vent’anni dopo “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci”, il cantante ha deciso di tornare dietro la macchina da presa per realizzare una pellicola che è un omaggio all’Italia e a ciò che rappresenta per tante persone. Il film uscirà al cinema il 25 gennaio 2018, ma l’idea è nata nel 2016 con il concept album “Made in Italy”. “Il film [...]

FOTO: Luciano Ligabue

Ligabue nel 1991 in concerto a Venezia

Ligabue nel 1991 in concerto a Venezia

Ligabue durante il concerto Ellesette del 20 dicembre 2007

Ligabue durante il concerto Ellesette del 20 dicembre 2007

Ligabue suona all'Arena di Verona il 25 settembre 2008. Dietro di lui il batterista Michael Urbano

Ligabue suona all'Arena di Verona il 25 settembre 2008. Dietro di lui il batterista Michael Urbano

Ligabue all'Arena di Verona. Dietro di lui il chitarrista Niccolò Bossini ed una parte dell'orchestra di 70 elementi

Ligabue all'Arena di Verona. Dietro di lui il chitarrista Niccolò Bossini ed una parte dell'orchestra di 70 elementi

Ligabue durante il concerto Ellesette del 17 dicembre 2007

Ligabue durante il concerto Ellesette del 17 dicembre 2007

Ligabue all'Arena di Verona mentre canta Piccola stella senza cielo con la coreografia di Elena Burani, in alto, come nei concerti di ElleSette

Ligabue all'Arena di Verona mentre canta Piccola stella senza cielo con la coreografia di Elena Burani, in alto, come nei concerti di ElleSette

Ligabue con la giuria del 66º Festival del Cinema di Venezia

Ligabue con la giuria del 66º Festival del Cinema di Venezia

"Made in Italy", Ligabue al Tg5

"Made in Italy", Ligabue al Tg5

Oggi nelle sale il nuovo film di Luciano Ligabue.

Intervista esclusiva a Ligabue

Intervista esclusiva a Ligabue

Oggi esce nelle sale il nuovo film di Luciano Ligabue: "Made in Italy".

Ligabue e ‘Made in Italy’: "Volevo far provare nostalgia dell’Italia a chi sceglie di restare"

Ligabue e ‘Made in Italy’: "Volevo far provare nostalgia dell’Italia a chi sceglie di restare"

Nelle sale giovedì in 400 copie il film del rocker a vent’anni da ‘Radiofreccia’. Ancora protagonista Stefano Accorsi nei panni di un operaio in crisi, tra..

Ligabue torna al cinema con "Made in Italy", ecco una clip esclusiva

Ligabue torna al cinema con "Made in Italy", ecco una clip esclusiva

Dal 25 gennaio sul grande schermo.

Antonio Ligabue al Museo del Presente

Antonio Ligabue al Museo del Presente

(ANSA) – RENDE (COSENZA), 24 GEN – Il Museo del Presente rende omaggio al genio di Antonio Ligabue nato a Zurigo nel 1899 e morto a Gualtieri nel 1965, considerato come uno dei maggiori artisti del Novecento. Fino al 17 febbraio, le sale espositive della struttura rendese ospiteranno, per la prima volta in Calabria, una mostra monografica dedicata al pittore che a Gualtieri, piccolo comune in provincia di Reggio Emilia, chiamavano “el matt”. La mostra, [...]

"Made in Italy", Ligabue: L'Italia vista da chi non ha privilegi

"Made in Italy", Ligabue: L'Italia vista da chi non ha privilegi

Roma (askanews) - A 20 anni dal successo di "Radiofreccia" Ligabue porta al cinema il suo nuovo film, "Made in Italy", per raccontare la storia di un uomo normale, dalla crisi al cambiamento, attraverso un ventaglio di emozioni e di canzoni. Il film, nei cinema dal 25 gennaio, nasce dal concept album omonimo, ed è ambientato in quella provincia silenziosa che il cantautore-regista conosce bene, e che in qualche modo è uno specchio dell'Italia. "C'era [...]

Luciano Ligabue Domenica a Bari, a Palese ed a Casamassima presenta Made In Italy

In occasione della uscita del suo nuovo film da regista, dal titolo Made In Italy (Italia 2018, 104'. Nella Foto), Luciano Ligabue sarà presente in alcune sale cinematografiche per salutare il pubblico, che assisterà alle proiezioni.Protagonisti: Stefano Accorsi e Kasia Smutniak. Completano il cast: Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini, Alessia Giuliani, Gianluca Gobbi, Tobia De Angelis.Il film si ispira all'omonimo album, uscito nel novembre [...]

Il terzo film di Ligabue

Il terzo film di Ligabue

Luciano Ligabue dirige "Made in Italy" ispirato al suo album omonimo.

Ligabue e il suo amore frustrato per l'Italia

Ligabue e il suo amore frustrato per l'Italia

Al cinema Made in Italy con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak

Attesa per Made in Italy di Ligabue

Attesa per Made in Italy di Ligabue

In arrivo nei cinema il nuovo film di Luciano Ligabue.