Scopri tutto su Liguria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Liguria

La scheda: Liguria

La Liguria (AFI: /liˈɡurja/, Ligûria in ligure) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale di 1 565 566 abitanti , con capoluogo Genova.
È bagnata a sud dal Mar Ligure, a ovest confina con la Francia (regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra), a nord con il Piemonte e con l'Emilia-Romagna e a sud-est con la Toscana. La regione fa parte dell'Euroregione Alpi-Mediterraneo.
Il suo nome deriva dall'antica popolazione dei Liguri, anche se in realtà i confini della Liguria antica erano molto più estesi di quelli dell'attuale regione ed includevano tutta la pianura piemontese a sud del Po, l'attuale Lombardia sud-occidentale dall'Oltrepò pavese fino alla confluenza del Ticino nel Po, le zone collinari e montuose del Piacentino, l'attuale Lunigiana e il Nizzardo fino al fiume Varo, gli attuali confini amministrativi, definiti solo nel 1923, coincidono in gran parte con quelli della storica Repubblica di Genova. Fino al 1860 la circoscrizione amministrativa della Liguria, facente parte dal 1815 del Regno di Sardegna, comprendeva anche la Provincia di Nizza Marittima, ceduta poi alla Francia a seguito del Trattato di Torino del 24 marzo 1860 con l'eccezione del circondario di Sanremo e di quello di Porto Maurizio, entrati a far parte del Regno d'Italia.
Secondo un luogo comune, la Liguria sarebbe stretta tra il mare e le catene montuose delle Alpi e dell'Appennino: di conseguenza la regione potrebbe essere ridotta a due fasce costiere, ad est e a ovest di Genova: la Riviera di Ponente e la Riviera di Levante. In realtà, la Liguria comprende anche grandi porzioni di territorio tributarie del bacino del Po a nord del crinale alpino-appenninico (circa il 28% della superficie regionale appartiene al bacino padano) e quasi tutto il retroterra marittimo, il lungo tratto di litorale compreso tra gli storici confini con la Francia (Rio San Luigi presso Grimaldi di Ventimiglia) e la bassa valle del Magra nei dintorni di Sarzana e Aulla (MS): questo confine orientale appare tuttavia meno definito, poiché coincide solo in parte con il basso corso del fiume Magra e include parte della piana litoranea di Luni.
A un criterio amministrativo (secondo cui sarebbe da considerare amministrativamente ligure almeno tutto ciò che è posto a sud del crinale alpino-appenninico nel tratto Grimaldi-Mortola/Passo del Bracco) si sottraggono alcune aree marginali del territorio della Liguria "fisica", che per ragioni storico-politiche appartengono ad altre amministrazioni regionali o statali, è il caso della media e alta Val Roia (a lungo contesa tra Repubblica di Genova, Ducato di Provenza e Ducato di Savoia e ora amministrativamente francese, dopo essere stata ligure e piemontese) e delle alte valli dei torrenti Pennavaira e Neva (con i borghi di Alto, Caprauna e Cerisola che, pur rimanendo nella sfera di influenza economico-commerciale della città di Albenga, sono stati lungamente controllati dal Ducato di Savoia e poi inclusi nella Provincia di Cuneo).
Alla Liguria è legato storicamente e linguisticamente l'Oltregiogo in provincia di Alessandria con Novi Ligure, Ovada, Arquata Scrivia che comprende parte delle valli Orba, Lemme, Scrivia, Borbera e Spinti. L'Oltregiogo fu parte della Repubblica di Genova fino al 1797, poi della Repubblica Ligure fino al 1805 e dopo la restaurazione della Provincia di Novi, parte della Divisione di Genova. Venne annesso al Piemonte dopo il decreto Rattazzi del 1859. L'isola di Capraia fu parte della Liguria fino al 1925 e dell'Arcidiocesi di Genova fino al 1977.
La Liguria è una regione di grande richiamo turistico per le sue bellezze antropiche e naturali, tra le quali spiccano - a ponente - la Riviera dei Fiori e - a levante - Portofino, le Cinque Terre e Porto Venere.



Liguria regione:
Regione Liguria
Il palazzo della Regione Liguria, situato in piazza De Ferrari a Genova, il Consiglio Regionale si riunisce nel palazzo di via Fieschi 15.
Localizzazione:
Stato:  Italia
Amministrazione:
Capoluogo:  Genova
Presidente: Giovanni Toti (Forza Italia, centrodestra) dall'11-6-2015
Data di istituzione: 1948[1]
Territorio:
Coordinate del capoluogo: 44°24′25.9″N 8°56′02.4″E / 44.407194°N 8.934°E44.407194, 8.934Coordinate: 44°24′25.9″N 8°56′02.4″E / 44.407194°N 8.934°E44.407194, 8.934
Altitudine: 250 m s.l.m.
Superficie: 5 416,21 km²
Abitanti: 1 565 566[2] (30-09-2016)
Densità: 289,05 ab./km²
Province: Genova, Imperia, La Spezia, Savona (3+1 città metropolitana)
Comuni: 235
Regioni confinanti: Emilia-Romagna, Piemonte, Provenza-Alpi-Costa Azzurra (FR-U), Toscana
Altre informazioni:
Lingue: Italiano
Fuso orario: UTC+1
ISO 3166-2: IT-42
Codice ISTAT: 07
Nome abitanti: liguri
PIL: (PPA) 34.019,7 mln €
PIL procapite: (PPA) 25.262 €
Rappresentanza parlamentare: 16 deputati 8 senatori
Cartografia:
Mappa della regione con le sue province
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Irene Brin

          Carlo Luigi Lagomarsino Contessa Clara Claudia Fusani: MILLE MARIÙ. Vita di Irene Brin. Catelvecchi, 2012 All’inizio, sostenuta da Giovanni Ansaldo, Maria Vittoria Rossi – di Sasso, nei pressi di Bordighera –  adottò vari eteronimi per “il Lavoro” di Genova, storica testata socialista che nel famigerato ventennio sopravvisse come un’isola di anticonformismo. Fu “Irene Brin” grazie a Longanesi, che su suggerimento proprio di [...]

SalgariTM

 Carlo Romano “Per terra e per Mare”. Giornale di avventura e viaggi diretto dal Capitano Cavaliere Emilio Salgari Nel 1898, undici anni dopo la pubblicazione de La Favorita del Mahdi, la prima in volume, Emilio Salgari si trasferisce a Sampierdarena, sotto contratto dell'editore Donath di Genova. E' con questo che pubblica, lo stesso anno del suo trasferimento in Liguria, il primo romanzo del ciclo "antillano", Il Corsaro Nero, vale a dire la storia di Emilio [...]

Guido Barroero

Guido Barroero Sestri oh cara! una cittadella proletaria, anarchica e sovversiva Sestri Ponente è Sestri e basta. È l'altra, l'omonima del Tigullio, che ha bisogno dell'aggettivazione: Sestri Levante. Sestri è Sestri e non è Genova, come non sono Genova le altre delegazioni ponentine e valpolceverasche (comuni autonomi fino al '26) e a rimarcare queste specificità rimangono i modi di dire comuni: ancora oggi non si dice andare in centro, ma andare a [...]

DirtySilure

CarloRomano siluro sporco Quella che viene indicata come “controcultura” ha lasciato a Genova - nella sua fase per così dire “classica”, fra gli anni sessanta e i primi anni ottanta - scarse testimonianze di sé, salvo che nella memoria di quelli che a vario titolo se ne possono ritenere partecipi. Eppure essa vi fu assai vivace e peculiare. Di altre città in cui a lungo sonnecchiò, come Bologna, si ha modo di vantarne facilmente le tardive esplosioni, [...]

BSDrip

Stefano Verdino Beatrice Solinas Donghi, la scrittrice che fece della vita un racconto   Appena saputa la notizia della sua morte (Genova, 23 ottobre 2015), ho riletto l’ultimo racconto di Paqui - come era chiamata Beatrice Solinas Donghi - Stato confusionale che chiude Vite alternative (Il canneto 2010), l’ultimo suo libro. E ho ritrovato, puntuale, il fascino della sua scrittura fiamminga, precisa e attenta ai limiti del dire, che tanto piacque a Banti e [...]

SCRITTE E GRAFFITI DEL 2001 -

Posto che se volessimo vedere incisa sui muri di casa una qualche forma di graffito saremmo noi stessi a commissionarla (o a produrla direttamente), riconosciamo volentieri al  “Libertario Anonimo” che ci ha voluto far recapitare la seguente notevole ricerca intorno alle scritte lasciate sui muri di Genova in occasione delle manifestazioni del luglio 2001 (e altre successive, ma collegate) la statura dei migliori ricercatori d’archivio (soprattutto la [...]

L’Albergo Croce di Malta ricorre nelle cronache dei visitatori di Genova nell’Ottocento

Università degli Studi di Genova Facoltà di Lingue e Letterature Straniere AISNA-Associazione Italiana Studi Nord-Americani   L’ALBERGO CROCE DI MALTA E I SUOI OSPITI   Stendhal Mark Twain Henry James   Incontro di studio in occasione della inaugurazione della Targa commemorativa. Interverranno Massimo Bacigalupo, Jacques Darras, Giorgio De Martino, Ida Merello, Algerina Neri, Luisa Villa e altri studiosi.     Aula Magna Piazza S. Sabina 2, [...]

MAX-POL FOUCHET: No se puede…

Cinquant’anni fa, a bordo di un mercantile proveniente da New York, i coniugi Lowry arrivavano a Genova prima di trasferirsi in Sicilia.Verosimilmente, nessuno andò ad intervistarli (il romanzo Sotto il vulcano  sarebbe stato tradotto solo al principio del decennio successivo) e qui lo ricordiamo perché, avendo smesso di chiederci chi bevesse di più tra Malcolm Lowry e Dylan Thomas  o che gusto abbia, in mancanza d’altro, una lozione dopobarba, la [...]

Genova e gli Stati Uniti al tempo di Franklin e Canefri

La notizia della morte di Benjamin Franklin giunse a Parigi, città nella quale a lungo aveva soggiornato, l’11 giugno 1790. Mirabeau, ammalato, si precipitò all’assemblea nazionale e improvvisò un discorso: “Signori, Franklin è morto… E’ ritornato nel seno della divinità quel genio che liberò l’America e versò sull’Europa torrenti di luce. Il saggio che due decadi reclamano, l’uomo che si contendono la storia delle scienze e la storia degli [...]

BellucciArimontFr

Lucetta Frisa Legami della diversità: Franco Bellucci e Rita Arimont   Franco Bellucci e Rita Arimont non si conoscono, tra loro non c’è nessun legame carnale né sentimentale, né tantomeno geografico. Il legame è unicamente  psichico, ma anche quello è casuale e solo noi che osserviamo le loro opere possiamo scoprirlo facilmente e con una certa dose di sorpresa.   Franco Bellucci l’ho incontrato la prima volta alla mostra Due ma non due (1) a Genova, [...]

FOTO: Liguria

Vetta del monte Saccarello, nell'imperiese, il punto più elevato della Liguria.

Vetta del monte Saccarello, nell'imperiese, il punto più elevato della Liguria.

Panorama innevato del borgo di Bajardo, nell'imperiese.

Panorama innevato del borgo di Bajardo, nell'imperiese.

Alta Via dei Monti Liguri

Alta Via dei Monti Liguri

L'isola di Bergeggi

L'isola di Bergeggi

Mappa dell'Area marina protetta Cinque Terre

Mappa dell'Area marina protetta Cinque Terre

La pineta del Capo presso Bordighera

La pineta del Capo presso Bordighera

Il cinghiale

Il cinghiale

BerneriChessa

Carlo Romano le pubblicazioni dell'Archivio Berneri - Chessa Gigi Di Lembo, storico dell'anarchismo” ha definito Aurelio Chessa “il capostipite degli archivisti anarchici”. Nato nel 1913 in Sardegna, a Putifigari, Chessa si trasferisce a Genova e nel 1939 è incarcerato per insubordinazione. Nel capoluogo ligure (dove nasce la figlia Fiamma) diviene una figura di spicco dell'anarchismo locale, soprattutto della tendenza “anti-organizzatrice”. Insieme alla [...]

Si presenta qui la prima parte di una relazione (Il filosofo sedentario e il filosofo viaggiatore) presentata al convegno Una

Si presenta qui la prima parte di una relazione (Il filosofo sedentario e il filosofo viaggiatore) presentata al convegno Una finestra sull’Italia – Tra Italia e Russia, nel Settecento (Genova, 1999, a cura di M.L. Dodero e M.C. Bragone). Le due parti della  relazione trattavano l’una P.M. Doria, ed è  quella  pubblicata, l’altra Francesco Algarotti. Solo quest’anno, in memoria di Salvatore Rotta,  ne sono stati pubblicati gli atti presso [...]

UN ALTRO patrimonio culturale rischia di lasciare la Liguria per “emigrare” in territori più ospitali

Giuliano Galletta l’archivio Taddei a rischio Un altro patrimonio culturale rischia di lasciare la Liguria per “emigrare” in territori più ospitali. E’ una storia già vista ma a cui, temo, la cultura ligure,  dati i tempi,  dovrà abituarsi. In questo caso si tratta dell’archivio-biblioteca- videoteca di un importante studioso di cinema, padre Bartolomeo Taddei, il gesuita che negli anni Sessanta difese la “Dolce vita” di Fellini,  scatenando le [...]

CaminatiRip

Giuliano Galletta Aurelio Caminati (1924-2012) Ho conosciuto Aurelio Caminati, morto venerdì a Genova all'età di 88 anni, a metà degli anni Settanta, quando lui era già un pittore affermato (la sua prima partecipazione alla Biennale di Venezia è del 1956) e io uno studente universitario, ai primi passi sia come giornalista che come artista. Ciò nonostante si stabilì subito fra noi un’eccezionale sintonia e amicizia, resa possibile dalla sua disponibilità [...]

bionde

gente di Liguria Carlo Luigi Lagomarsino il re delle "bionde" "Era un uomo abbastanza unico nel suo genere: di certo era quello che si presentava meglio anche dal punto di vista umano. Le sue caratteristiche? Grandi capacità organizzative di tutta la logistica del contrabbando, tendenza a non formare attorno a sé una banda, ma a lavorare di volta in volta con gli uomini che gli servivano". Queste parole di Pietro Soggiu, nominato prefetto nel 1990 dopo una vita [...]

Michel David

Michel David (St.-Michel-de-Maurienne, 1924) è stato lettore di francese a Genova e Padova, in seguito ordinario di italiano a Grenoble. E’ autore del fondamentale La psicoanalisi nella cultura italiana, più volte ristampato da Boringhieri, e di Psicoanalisi e letteratura (Mursia). Ha collaborato a “Le Monde” e a “La Quinzaine Littéraire” con iterventi sulla cultura italiana. Si è occupato fra gli altri di Zanzotto, Eco, Calvino, Boine, Loria, [...]

SRuh

Sandro Ricaldone Centro Uh!: ristabilire il disordine   Nato a Genova nel 1979, in un periodo in cui si andava delineando - dopo un decennio ricco di fermenti e di tragedie - un generale riflusso, connotato sul piano sociale dal fenomeno Yuppie e nella sfera artistica dall'emergere della Transavanguardia, il Centro UH! ha interpretato, nella scena nazionale, un ruolo controcorrente. Il gruppo, formato Angelo Pretolani, Adriano Rimassa e Roberto Rossini, "di fronte [...]

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova

Fabrizio Cicchitto, già socialista oggi in Forza Italia, membro della commissione di indagine sui fatti accaduti nel luglio 2001 e responsabile del suo partito per la sicurezza, ha pubblicato da Bietti il volume Il G8 di Genova. Mistificazione e realtà (Milano 2002). In un opuscolo uscito "alla macchia" per opera di un "libertario anonimo" un anno esatto dopo i fatti genovesi (La memoria in movimento, senza indicazione di luogo, 2002) abbiamo trovato il commento [...]

VentuCineGe

Renato Venturelli per le antiche sale. Cinema a Genova Cent’anni fa, a Genova, c’erano quasi cento sale cinematografiche: praticamente il doppio degli schermi che ci sono oggi. Lo rivela uno studio di Stefano Petrella, minuzioso spulciature di giornali e di archivi, che da qualche tempo sta dedicandosi alla ricostruzione storica delle sale genovesi. Molte erano ovviamente concentrate in via XX settembre, che l’anno dopo sarebbe stata addirittura definita la [...]

ComptonLou Reed

Jennifer Compton pedinando Lou Reed a Genova Mi parve divertente decidere che la mia missione al Festival Internazionale di Poesia di Genova era fare una foto a Lou Reed. Mi ringalluzzii tutta quando scoprii che era uno dei grossi nomi al mio primo festival europeo. Mai, nemmeno nei miei sogni più folli, avrei immaginato di fare da spalla a Lou Reed. Ballai per la casa, nitrendo: “Raccoglierai quel che hai seminato”.       Avevo in mente un’immagine di [...]