Liste di eventi criminosi degli anni di piombo e della strategia della tensione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda: Liste di eventi criminosi degli anni di piombo e della strategia della tensione

[Cetara è un antico borgo di pescatori in provincia di Salerno, ancora oggi caratterizzato da un’economia concentrata sulla pesca e sull’artigianato. A Cetara continua a essere presente nella tradizione culinaria, la colatura di alici, erede del Garum, un piatto descrittoci da Plinio e Orazio come una salsa di pesce cremosa che veniva ottenuta facendo macerare strati alternati di pesci piccoli e interi, probabilmente alici e pesci più grandi tagliati a pezzetti, forse sgombri o tonni, con strati di erbe aromatiche tritate, tutto ricoperto da sale grosso. La colatura di alici che viene prodotta a Cetara è un liquido ambrato ottenuto seguendo un antico procedimento che i pescatori del luogo si sono tramandati di padre in figlio. Si parte dalla tecnica di lavorazione delle alici sotto sale, di cui la colatura è un derivato: le alici appena pescate, in tutto il periodo primaverile, vengono private della testa e delle interiora e poi adagiate in un contenitore, cosparse di sale marino abbondante per 24 ore. Dopo la prima salatura, vengono messe in una piccola botte, il terzigno, e sistemate con la classica tecnica ‘’testa-coda’’ a strati alterni di sale. Completato il lavoro, il terzigno viene coperto con un disco in legno, sul quale si collocano dei pesi. Per effetto della pressatura e della maturazione del pesce, il liquido secreto dalle alici comincia ad affiorare in superficie. È questo liquido l’elemento base per la colatura: raccolto progressivamente man mano viene inserito in grandi bottiglie di vetro ed esposto a fonte di luce diretta del sole per circa quattro o cinque mesi, perché evapori l’acqua e aumenti la concentrazione cosicché, in genere fra la fine del mese di ottobre e gli inizi di novembre, tutto è pronto per l’ultima fase: il liquido raccolto e conservato viene versato nuovamente nel terzigno dove le alici sono rimaste in maturazione. Così, colando lentamente attraverso i vari strati dei pesci, ne raccoglie il meglio delle caratteristiche organolettiche. Viene recuperato attraverso un foro praticato appositamente nel terzigno, trasferito in un altro recipiente e filtrato con l’uso di teli di lino, chiamati cappucci. Il risultato finale è un distillato limpido di colore ambrato carico, quasi bruno-mogano, dal sapore deciso e corposo che a Cetara è il tradizionale condimento per gli spaghetti delle vigilie, oltre che per le bruschette, i broccoli di Natale e altre verdure: tradizionalmente considerato un cibo povero, sostitutivo del pesce fresco, oggi è un condimento ricercatissimo e apprezzato a tutti i livelli. La colatura di alici di Cetara è un prodotto agroalimentare tradizionale campano, prodotto nel piccolo borgo marinaro di Cetara, in Costiera Amalfitana.La colatura di alici è una salsa liquida trasparente dal colore ambrato che viene prodotta da un tradizionale procedimento di maturazione delle alici in una soluzione satura di acqua e sale. Le alici impiegate sono pescate nei pressi della costiera amalfitana nel periodo che va dal 25 marzo, che corrisponde alla festa dell'Annunciazione, fino al 22 luglio, giorno di Santa Maria Maddalena. Le origini di questo prodotto gastronomico risalgono ai Romani, che producevano una salsa molto simile alla colatura odierna, chiamata garum. La ricetta venne poi in qualche modo recuperata nel Medioevo da parte dei gruppi monastici presenti in Costiera, i quali ad agosto erano soliti conservare sotto sale le alici in botti di legno con le doghe scollate e poste in mezzo a due travi, dette mbuosti, sotto l'azione del sale, le alici perdevano liquidi che fuoriuscivano tra le fessure delle botti. Il procedimento si diffuse successivamente tra la popolazione della costa, che la perfezionò con l'utilizzo di cappucci di lana per filtrare la salamoia. Alle alici, appena pescate, vengono rimosse la testa e le interiora, vengono quindi tenute per 24 ore in contenitori con abbondante sale marino. Sono quindi trasferite in piccole botti di castagno o rovere (dette terzigni), alternate a strati di sale, e ricoperte da un disco di legno sul quale sono posti dei pesi, via via minori col passare del tempo. A seguito della pressione e della maturazione del pesce, affiora del liquido in superficie che, nel caso di preparazione di alici sotto sale, viene eliminato. Proprio questo liquido, invece, fornisce la base per la preparazione della colatura di alici. Viene infatti conservato in grossi recipienti di vetro ed esposto alla luce diretta del sole che, per evaporazione dell'acqua ne aumenta la concentrazione. Dopo circa quattro o cinque mesi, tipicamente quindi tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, tutto il liquido raccolto viene nuovamente versato nelle botti con le alici, e fatto lentamente colare attraverso un foro, tra gli strati di pesce, in modo da raccoglierne ulteriormente il sapore. Viene infine filtrato attraverso teli di lino, ed è quindi pronto per gli inizi di dicembre.Viene usata tipicamente per condire gli spaghetti e le linguine che debbono essere cotte senza sale, essendo la colatura di alici molto salata. A Cetara questo piatto è tipico della vigilia di Natale. La colatura d'alici viene principalmente utilizzata come condimento di spaghetti, ma anche per insaporire piatti a base di pesce o verdure (fatta eccezione della scarola per la pizza ripiena).]

Uccise e fatta a pezzi, due arresti

Uccise e fatta a pezzi, due arresti

Svolta nel giallo, fermati due albanesi conoscenti della vittima

Uccise e bruciate

Uccise e bruciate

Orrore senza fine a Sassari e vicino a Rovigo.

Uccise figlia a Londra, sarà internata

Uccise figlia a Londra, sarà internata

(ANSA) - LONDRA, 13 APR - E' stata condannata dalla Old Bailey di Londra a un periodo di internamento indefinito in un ospedale psichiatrico inglese Federica Boscolo Gnolo, 32enne di Chioggia che ha causato la morte della figlia di appena 2 mesi durante un viaggio turistico nella capitale britannica nel gennaio 2015. La donna, affetta da depressione e disturbi della personalità, aveva ammesso l'omicidio colposo e la pubblica accusa aveva accettato di [...]

Uccise figlia, motivazioni assoluzione

Uccise figlia, motivazioni assoluzione

(ANSA) - ANCONA, 27 OTT - Quando uccise la figlia Alessia di 18 mesi a Collemarino con venti coltellate, il 17 agosto del 2014, Luca Giustini era "totalmente asservito" a "un'idea delirante": "se non avesse seguito le indicazioni della 'voce divina', che ha scelto lui come Salvatore dell'umanità, vi sarebbero state conseguenze catastrofiche". Lo scrive il gup di Ancona Paola Moscaroli nella motivazione della sentenza con cui il 15 maggio scorso aveva assolto il [...]

Uccise la figlia, italiana confessa

Uccise la figlia, italiana confessa

La donna aveva sempre negato le imputazioni, ma nel corso del dibattimento ha ammesso tutto.

Uccise figlia, dichiarato infermo mente

Uccise figlia, dichiarato infermo mente

(ANSA) - ANCONA, 15 GEN - E' totalmente incapace di intendere e di volere e anche socialmente pericoloso Luca Giustini, il ferroviere di 35 anni che il 17 agosto scorso uccise la figlia Alessia di 18 mesi ad Ancona. E' la conclusione raggiunta dallo psichiatra incaricato della perizia, il prof. Renato Ariatti. Il pm Andrea Laurino chiuderà verosimilmente l'inchiesta con l'avviso con una richiesta di proscioglimento per infermità mentale. Ora Giustini è in una [...]

Tunisia: donna kamikaze in pieno centro

Tunisia: donna kamikaze in pieno centro

(ANSA) – TUNISI, 29 OTT – Attentato suicida sulla centralissima Avenue Bourguiba di Tunisi. Una donna, munita di cintura esplosiva, si è fatta esplodere davanti al Teatro Municipale della capitale dopo essersi avvicinata ad alcuni poliziotti. Almeno due i feriti, secondo fonti di sicurezza.

Boccia, attacco a Draghi è senza senso

Boccia, attacco a Draghi è senza senso

(ANSA) – FIRENZE, 27 OTT – “Non ha alcun senso”. Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, a margine della Festa del Foglio, commenta l’attacco del vicepremier Luigi Di Maio al Governatore della Bce Mario Draghi. “Non mi sembra che Draghi sia contro l’Italia. La questione del quantitative easing è nell’interesse dell’Italia. Abbiamo un presidente di una Banca centrale cha ha salvato l’Italia, non mi sembra affatto che sia contro [...]

Accoltella l'ex compagna e si fa arrestare

Accoltella l'ex compagna e si fa arrestare

Una donna romena di 31 anni è in gravi condizioni dopo essere stata accoltellata a Verona dall’ex compagno, un connazionale, che questa mattina l’ha aggredita colpendola con alcuni fendenti che l’hanno raggiunta all’addome e al volto. La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 che l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale di Borgo Trento. L’aggressore, un 30enne incensurato che pare non avesse accettato la fine della relazione, braccato [...]

Accoltella ex compagna e si fa arrestare

Accoltella ex compagna e si fa arrestare

(ANSA) – VENEZIA, 23 OTT – Una donna romena di 31 anni è in gravi condizioni dopo essere stata accoltellata a Verona dall’ex compagno, un connazionale, che questa mattina l’ha aggredita colpendola con alcuni fendenti che l’hanno raggiunta all’addome e al volto. La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 che l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale di Borgo Trento. L’aggressore, un 30enne incensurato che pare non avesse accettato la [...]

"Le donne? Solo amanti..."

"Le donne? Solo amanti..."

Un vecchio pregiudizio ma stavolta a esplicitarlo è il rettore della Normale di Pisa

Falliti affettivi over 40-parte prima

Ieri ho ricevuto un complimento: "Grazie Maria che stai cercando di mettere un po’ d' ordine etico senza fare falsi moralismi".  Amico mio continuerò a farlo e il tuo complimento mi sarà da sprono. Faccio parte di gruppi in cui le problematiche sentimentali sono le angosce quotidiane. Per questo oggi mi permetto di  chiarire alcune cose soprattutto alle donne che si lamentano che gli uomini cercano solo sesso. Chiedo venia agli uomini se in quest’articolo [...]

Domenico Lucano ha lasciato Riace

Domenico Lucano ha lasciato Riace

(ANSA) – RIACE (REGGIO CALABRIA), 17 OTT – Ha lasciato Riace poco dopo le 6 di stamattina Domenico Lucano, il sindaco sospeso per il quale ieri il Tribunale del riesame di Reggio Calabria ha revocato gli arresti domiciliari, disponendo però nei suoi confronti il divieto di dimora. Resta a Riace, invece, la compagna di Lucano, per la quale il divieto di dimora é stato attenuato con la misura dell’obbligo di firma. La decisione del Tribunale del riesame di [...]

Orgasmo sessuale, molte donne si trovano a fingere

Orgasmo sessuale, molte donne si trovano a fingere

L’orgasmo femminile e l’atto di fingere sono due cose che vanno spesso a braccetto, e non soltanto nelle ossessioni paranoidi degli uomini: numerosi studi hanno infatti evidenziato che l’orgasmo simulato sia largamente praticato nell’universo femminile. Nella fattispecie stiamo parlando di risultati arrivati anche grazie alle ammissioni delle dirette interessate che hanno partecipato alle ricerche in questione. Quello che anticamente era solo un [...]

Il professor Alpa smentisce il primo ministro Conte

Il professor Alpa smentisce il primo ministro Conte

Alpa conferma al nostro Antonino Monteleone che conosceva il primo ministro Conte già dal 1992

Senso di impotenza

Senso di impotenza

Mentre Raiumundo si adopera per contribuire ad alleviare la sorte di Nicolas, Francisca non intende illuderlo: l'uomo è spacciato.

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura è ospite a Verissimo insieme a Stefano Bettarini e la nuova compagna Nicoletta Larini. Simona Ventura a Verissimo spiega a Silvia Toffanin che affrontare il falò di Temptation Island non è stato facile, ma anche se non stanno più insieme e la storia è chiusa, restano però i bei ricordi ed è con il cuore che ha parlato. Stefano Bettarini conferma e Nicoletta ammette di sentirsi oggi perfettamente a suo agio in questa situazione. Simona [...]

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura è ospite a Verissimo insieme a Stefano Bettarini e la nuova compagna Nicoletta Larini. Simona Ventura a Verissimo spiega a Silvia Toffanin che affrontare il falò di Temptation Island non è stato facile, ma anche se non stanno più insieme e la storia è chiusa, restano però i bei ricordi ed è con il cuore che ha parlato. Stefano Bettarini conferma e Nicoletta ammette di sentirsi oggi perfettamente a suo agio in questa situazione. Simona [...]

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura, confessione davanti a Bettarini e alla nuova compagna: «Ho più volte dovuto contare fino a 10»

Simona Ventura è ospite a Verissimo insieme a Stefano Bettarini e la nuova compagna Nicoletta Larini. Simona Ventura a Verissimo spiega a Silvia Toffanin che affrontare il falò di Temptation Island non è stato facile, ma anche se non stanno più insieme e la storia è chiusa, restano però i bei ricordi ed è con il cuore che ha parlato. Stefano Bettarini conferma e Nicoletta ammette di sentirsi oggi perfettamente a suo agio in questa situazione. Simona [...]

Il senso di chi ha deciso di seguire la via della Libertà ..

Noi nasciamo liberi. Noi siamo la stessa libertà. Quindi, siamo autentiche incarnazioni di libertà. Fin dal primo essere fuoruscito dal Primo Creatore, e tutti i Creatori – perché stessa essenza e sostanza della Fonte - che ne sono conseguiti, la Libertà, nella sua configurazione più pura e incontaminata possibile, è stata l’inalterata costante di ogni rivelazione. È vero che ogni manifestazione presenta delle “regole”, poste in qualche modo da [...]

Cyberattacco:Mattis,russi colti su fatto

Cyberattacco:Mattis,russi colti su fatto

(ANSA) – BRUXELLES, 4 OTT – “I russi sono stati sorpresi con il loro equipaggiamento, la gente che lo stava facendo e ora dovranno risponderne. Come rispondere è una decisione politica dei Paesi coinvolti, noi saremo solidali con loro”. Così il segretario alla Difesa Usa James Mattis, alla conferenza stampa al termine della riunione dei ministri della Difesa della Nato.

Di Maio: o sarà manovra del popolo o non ha senso andare avanti

Di Maio: o sarà manovra del popolo o non ha senso andare avanti

Roma, 3 ott. (askanews) - "La manovra del popolo è quasi pronta. I cittadini devono sapere che nel 2019, nel 2020 e nel 2021 ci sarà il reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza, il superamento della Fornero, il rimborso dei truffati delle banche, l'abbassamento delle tasse per imprese e partite Iva. Deve essere una vera manovra del popolo, se poi nel 2020 e '21 si abbassa il deficit noi saremo ancora più contenti, ma deve restare tutto quello che [...]

GOLIA: Violenza sulle donne: presa a martellate dall'ex, viva per miracolo

GOLIA: Violenza sulle donne: presa a martellate dall'ex, viva per miracolo

Marcella è stata aggredita per strada dal suo ex compagno, che era già stato denunciato dalla donna per averla picchiata a sangue un mese prima. Il nostro Giulio Golia è andato ad Avellino e ha incontrato entrambi

Perché Dio viene chiamato con nomi diversi in epoche diverse? Quali sono i significati dei nomi di Dio?

Parole di Dio attinenti: Dovresti sapere che originariamente Dio non aveva alcun nome. Ne ha assunto solo uno, o due, o molti perché doveva compiere un’opera e guidare l’umanità. Qualunque sia il nome con cui Egli viene chiamato, non è scelto liberamente da Lui? Ha bisogno di te, una creatura, per deciderlo? Il nome con cui Dio viene chiamato dipende da ciò che l’uomo e il linguaggio umano possono comprendere, ma questo nome non può essere [...]

Regione Sardegna, legge urbanistica: un branco di incapaci e di falliti

Regione Sardegna, legge urbanistica: un branco di incapaci e di falliti

La giunta Pigliaru fallisce anche con il disegno di legge sul governo del territorio un provvedimento fondamentale atteso da tutti i sardi, amministratori locali, cittadini, imprenditori e lavoratori. Si parla tanto di sviluppo turistico e sviluppo sostenibile ma rimane tutto solo sulla carta e pare che la giunta Pigliaru abbia riesumato i ppr di Soru, cancellato il piano casa e bloccato ulteriormente la Sardegna riportandola indietro di 12 anni e così esultano i [...]

Birra, vino e cioccolato fanno bene e aumentano la tua aspettativa di vita. Lo dice una ricerca.

Birra, vino e cioccolato fanno bene e aumentano la tua aspettativa di vita. Lo dice una ricerca.

Negli ultimi anni l’attenzione nei confronti della salute, è notevolmente cresciuta. Quante volte si sente parlare di dieta sana e equilibrata da associare a una costante attività sportiva? E proprio per questo, si cerca di portare in tavola cibi freschi e di stagione, evitando magari quelli ipercalorici che al contrario, possono danneggiare la salute del nostro organismo. Si tratta di accorgimenti che mirano a migliorare l’aspettativa di vita. E ora, un [...]