Liste di indicatori economici

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

In questa categoria: Stati per PIL (nominale)

?? > 1 000
?? 200-999
?? 10-199
?? < 10
?? no data
Questa voce include tre liste di stati ...

Stati per PIL (PPA)

Questa voce comprende tre liste di stati del mondo ordinate per il loro Prodotto Interno Lordo (PIL) a parità ...

Stati europei per PIL

Questo è un elenco delle nazioni europee ordinato in base al Prodotto interno lordo (PIL), ovvero il valore di...

Lista di paesi per consumo di birra pro capite

Questa è una lista di paesi ordinata per consumo annuo pro capite di birra. I dati si riferiscono al 2012.
...

Stati per tasso di suicidio

La tabella seguente è una lista di stati per tasso di suicidio secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale del...

Stati per numero di autoveicoli

Lista di stati del mondo ordinati per numero di autoveicoli presenti per ogni mille abitanti. Fonte qui.
Ved...

Beni Stabili,  tasso di occupazione degli immobili al 95,5% nei primi nove mesi

Beni Stabili, tasso di occupazione degli immobili al 95,5% nei primi nove mesi

(Teleborsa) - Tasso di occupazione degli immobili al 95,5%, 28 nuovi contratti di locazione per 3,1 milioni di euro di canoni annualizzati e 20 rinnovi per 15 milioni, oltre a 5 contratti preliminari per ulteriori 4 milioni. Sono i principali dati dei primi nove mesi del 2017 realizzati da Beni Stabili. I ricavi complessivi da locazione ammontano a 141 milioni, pur in presenza di vendite di immobili per 835 milioni e acquisizioni per 194 milioni, questi ultimi [...]

Imprenditrici italiane al top in UE. Meglio di Regno Unito e Germania

Imprenditrici italiane al top in UE. Meglio di Regno Unito e Germania

(Teleborsa) - Sono oltre 1,7 milioni le donne che svolgono attività indipendenti. L'Italia registra un record in Europa visto che, tra imprenditrici e lavoratrici autonome, il Regno Unito si ferma a quota 1,5 milioni e la Germania a 1,3 milioni. E' la fotografia scattata dall'Osservatorio sull'imprenditoria femminile presentato alla convention di Donne impresa Confartigianato. A guidare la crescita, sono le imprenditrici artigiane, aumentate dell'1,9% negli ultimi [...]

Def Regione, a ribasso crescita Pil 2017

Def Regione, a ribasso crescita Pil 2017

(ANSA) - PALERMO, 9 NOV - Il governo Crocetta rivede al ribasso la crescita del Pil per l'anno prossimo. Nella nota di aggiornamento del Defr 2017-19, approvata in giunta, l'aumento del Pil per il 2017 è stimato allo 0,6% rispetto allo 0,8% previsto prima della modifica dello scenario economico alla luce delle variazioni apportate dal governo centrale nel Def. In leggero rialzo, dallo 0,4 allo 0,6%, la stima di crescita del Pil per la fine di quest'anno. Sul [...]

USA, dato payroll apre a rialzo Fed, ma prima ci sono le elezioni

USA, dato payroll apre a rialzo Fed, ma prima ci sono le elezioni

(Teleborsa) - Il tasso di occupazione negli Stati Uniti a ottobre ha continuato a salire, con i payroll non agricoli in aumento di 161.000 unità. Abbiamo poi visto una sostanziale revisione al rialzo dei numeri per il mese di agosto e quello di settembre. Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,9%, ma a farla da padrone sui titoli delle notizie è stato l’aumento dello 0,4% dei salari mensili, che ha portato l’incremento su base annuale al 2,8%. Questo dato [...]

Zona euro, cresce l'occupazione nel 2° trimestre

Zona euro, cresce l'occupazione nel 2° trimestre

(Teleborsa) - Cresce il tasso di occupazione della Zona Euro nei secondi tre mesi del nuovo anno, allo stesso ritmo dei tre mesi precedenti, ossia dello 0,4%. A livello tendenziale l'occupazione è salita invece dell'1,4% dopo il +1,4% del trimestre precedente, deludendo le attese degli analisti che erano per un +1,6%. Il dato è stato reso noto dall'Istituto di Statistica dell'Unione Europea (Eurostat). Nell'intera Unione Europea (UE28) il numero degli occupati è [...]

Lavoro: al Sud 10 mila imprese in più, prima volta dal 2008

Lavoro: al Sud 10 mila imprese in più, prima volta dal 2008

(Teleborsa) Se la crisi non è ancora passata, di certo è un buon segnale quello evidenziato da Confindustria: nel secondo trimestre del 2016 "il numero delle imprese torna a crescere e, per la prima volta dal 2008 il saldo torna positivo al sud (con oltre 10mila imprese in piu')". In particolare, migliora il tasso di occupazione salito di 0,6 punti percentuali rispetto al primo trimestre 2015, con oltre 50mila occupati in piu'". E' quanto si legge nel [...]

L'OCSE avverte l'Italia: la disoccupazione è ancora molto superiore alla media UE

(Teleborsa) - Si intravedono segnali di miglioramento dal mercato del lavoro in Italia, dopo molti anni di crisi. E' quanto afferma l'OCSE nel suo rapporto annuale sull'occupazione, sottolineando che "il tasso di occupazione per la popolazione tra i 15 e 74 anni ha ripreso a crescere dal primo trimestre 2015 e si attesta ora al 49,4%. L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico avverte tuttavia che il tasso degli occupati in Italia resta il [...]

Poletti: "L'occupazione è ferma perché c'è crescita"

Poletti: "L'occupazione è ferma perché c'è crescita"

Se i numeri dell'Istat continuano a confermare che il Jobs act non spinge l'occupazione, dal governo provano a vedere il bicchiere mezzo pieno. Per il Ministro Poletti, in particolare, "I numeri di giugno confermano, che siamo di fronte a dati soggetti a quella fluttuazione che caratterizza una fase in cui la ripresa economica comincia a manifestarsi". "Il tasso di occupazione resta sostanzialmente invariato", aggiunge.Secondo Poletti, infatti, i dati registrati a [...]

L'Istat dipinge un quadro disastroso del lavoro. Welfare fra i peggiori in UE

L'Istat dipinge un quadro disastroso del lavoro. Welfare fra i peggiori in UE

(Teleborsa) - E' un quadro disastroso quello del mercato del lavoro, tracciato dall'Istat nel suo rapporto annuale, in cui si rileva che il sistema di welfare in Italia è fra i peggiori d'Europa: la disuguaglianza sociale è cresciuta e l'indice di Gini sulle disuguaglianze di reddito è aumentato da 0,40 a 0,51 fra il 1990 e il 2010. Le disuguaglianze - si sottolinea - derivano da vari fattori (età, titolo di studio, contratti), ma quelle di genere [...]

Italia, Bruxelles taglia le stime su PIL e occupazione

(Teleborsa) - La crescita economica dell'Italia registrerà quest'anno l'1,1%, a un ritmo decisamente più contenuto rispetto a quanto previsto in precedenza, ovvero +1,4%. E' quanto prevede la Commissione europea che ha rivisto al ribasso le previsioni sul PIL tricolore, mentre ha confermato le proiezioni per il 2017, che vedono un'espansione del Prodotto Interno Lordo dell'1,3%. "In Italia la ripresa economica dovrebbe continuare, principalmente sostenuta [...]

OCSE, tasso di occupazione stabile nel secondo trimestre

Nessuna sorpresa dal mercato del lavoro dell'Area OCSE. Nel secondo trimestre il tasso di occupazione è rimasto stabile al 66%, risultando di 0,4 punti percentuali al di sotto del record toccato nel secondo trimestre del 2008. La percentuale di persone in età lavorativa che hanno un impiego è aumentata leggermente tra le donne, mentre tra gli uomini non si sono registrate variazioni. Passo avanti per l'Italia, dove l'occupazione è salita al 56,2% rispetto [...]

Giovani

Giovani

 Svimez: nel 2009 l'81% degli under 30 che ha perso il lavoro ha fatto corsi di formazione I giovani italiani non sono inattivi e non si rassegnano a restare disoccupati: l'81% dei giovani che nel 2008 aveva un lavoro e l'ha perso, nel 2009 si è inserito in processi di formazione. Ma non è bastato, perché nel 2010 l'occupazione è risalita solo del 3%. Negli anni di crisi 2008-2010 inoltre il divario Nord/Sud della disoccupazione giovanile under 30 si è [...]

Ocse giovani

Ocse: Italia penultima per occupazione giovani In Italia il tasso di occupazione dei giovani tra 15 e 29 anni è sceso di quasi 12 punti percentuali tra il 2007 e il 2013, passando dal 64,33% al 52,79%, il secondo peggior dato tra i Paesi Ocse, dietro alla sola Grecia (48,49%). E' quanto risulta dall'ultimo Rapporto Ocse su Giovani e occupazione pubblicato oggi. L'Italia è invece quartultima tra i Paesi Ocse per il tasso di occupazione nella fascia d'età 30-54, [...]

Ciclismo: morto iridato 18enne, suicidio

Ciclismo: morto iridato 18enne, suicidio

(ANSA) - BRUXELLES, 30 AGO - E' ancor più tragica di quanto sembrava in un primo momento la notizia della morte della 18enne grande speranza del ciclismo belga Igor Decraene. Il campione del mondo della crono junior, titolo che aveva conquistato l'anno scorso a Firenze,non è infatti rimasto vittima di un incidente in allenamento,ma si è suicidato. La federazione ciclistica belga,con una nota successiva a quella con cui aveva reso nota la notizia della scomparsa [...]

Finanziarie convenienti

Finanziarie convenienti,banche che offrono facile e veloce le Finanziarie convenienti,guida a qualificarsi per le Finanziarie convenienti,simulazione Finanziarie convenienti al loro programma di acquisto di bond e titoli garantiti da ipoteca. I federali hanno avuto un incontro di due giorni discutere le opzioni che avevano di fronte a loro, e hanno deciso di continuare con lo stesso programma che hanno fatto negli ultimi 4 anni. Essi ritengono che questa sia una [...]

Ocse

Ocse

Ocse- Disoccupazione in Italia all'11,2% A dicembre 2012 nell'area Ocse il tasso di disoccupazione è rimasto stabile all'8%, invariato rispetto al mese precedente. Per la prima volta dal maggio 2011, sottolinea l'organizzazione, il tasso di disoccupazione nella zona euro è rimasto stabile per due mesi consecutivi (al 11,7%), dopo 17 mesi di crescita ininterrotta. A dicembre 2012 il tasso di disoccupazione ha raggiunto un nuovo picco in diversi paesi, tra cui [...]

CRISI. PURTROPPO NON C'E' DA SORRIDERE CON LA DIMINUZIONE DEL TASSO DI DISOCCUPAZIONE. INSISTIAMO BISOGNA AUMENTARE LA DOMANDA DI MERCATO ATTRAVERSO INCREMENTI DELLA CAPACITA' DI ACQUISTO DELLE FAMIGLIE A REDDITO FISSO

CRISI. PURTROPPO NON C'E' DA SORRIDERE CON LA DIMINUZIONE DEL TASSO DI DISOCCUPAZIONE. INSISTIAMO BISOGNA AUMENTARE LA DOMANDA DI MERCATO ATTRAVERSO INCREMENTI DELLA CAPACITA' DI ACQUISTO DELLE FAMIGLIE A REDDITO FISSO

da Federconsumatori    Purtroppo non c’è da rimanere molto soddisfatti se il tasso di disoccupazione scende di 0.2 punti percentuale e cioè di circa 50.000 unità, se poi questa stessa quantità va ad ingrossare la fila degli inattivi. Le cose purtroppo vanno male se si aggiungono due dati: il primo, tendenzialmente l’anno si chiuderà con oltre un miliardo di ore di cassa integrazione ed il secondo, che i consumi delle famiglie si contraggono sempre di [...]

Confindustria: la ripresa rallenta, accelera la pressione fiscale

Confindustria: la ripresa rallenta, accelera la pressione fiscale

La ripresa sta rallentando e iniziano a soffiare “venti contrari”. E’ questo il messaggio che arriva dal centro studi di Confindustria (Csc) nel rapporto d’autunno sugli scenari economici prossimi venturi. “L'estate - dice il Csc - ha accumulato nuovi dubbi sugli sviluppi nell'immediato futuro. La messe di statistiche congiunturali è stata più scarna di notizie positive e fa presagire un rallentamento. È legittimo il timore che la frenata sia [...]

Inversione dei flussi migratori

  INVERSIONE DEI FLUSSI MIGRATORI   La sciocchezza dell'operaio straniero che toglie il pane di bocca ai lavoratori locali sta, almeno in Germania, terminando. Oggi sono i nuovi disoccupati dell'Europa occidentale ad emigrare verso il Paesi dell'est e verso sud. La Polonia, ad esempio, è il Paese centro-orientale meno colpito dalla crisi. Con una crescita economica del'1,7 per cento nel 2009. Nemmeno la tragica scomparsa (sempre agli altri càpitano queste [...]

Il tasso di disoccupazione per il 2009

Secondo il Ministero del Lavoro ha annunciato il 30 ottobre, il tasso di disoccupazione per sesso, per il 2009 è stata del 5,5% uomini, 4,8% nelle donne, tra uomini e donne di aprire uno record di 0,7 punti è stato. Guardando il numero dei dipendenti da parte dell'industria, delle costruzioni e dell'industria manifatturiera è diminuita di più per gli uomini, donne che entrano i progressi della medicina e il benessere sono aumentati. La ristrutturazione di [...]