Longinus

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Longino

La scheda: Longino

martire
Quinto Cassio Longino, in latino Longinus (Lanciano, ... – Lanciano, 37?), è, secondo una tradizione cristiana, il nome del soldato romano che trafisse con la propria lancia il costato di Gesù crocifisso, per accertare che fosse morto, come riporta il vangelo secondo Giovanni:
Nei vangeli canonici non è presente il nome del soldato, il nome "Longinus" deriva da una versione degli Atti di Pilato, apocrifi. Longino è venerato come martire dalla Chiesa ortodossa e come santo dalla Chiesa cattolica.



San Longino:
San Longino, mosaico dell'XI secolo, conservato a Chio
martire
Nascita: Lanciano
Morte: Lanciano, 37?
Venerato da: Tutte le Chiese che ammettono il culto dei santi
Canonizzazione: pre-canonizzazione
Santuario principale: basilica di Sant'Andrea (Mantova)
Ricorrenza: 15 marzo/16 ottobre
Attributi: lancia, ampolla con il sangue di Cristo
Patrono di: militari, ciechi

scaricare STORIA DEL SUBLIME. DALLO PSEUDO-LONGINO ALLE POETICHE DELLA MODERNITà pdf epub

by Giuseppe Panella Nel 1554, l'umanista Francesco Robortelli pubblica a Basilea il testo di un breve e frammentario trattato sul Sublime attribuito a un non meglio identificato retore di eta ellenistica dal suggestivo nome di Cassio Longino. Anche se questa attribuzione sara presto confutata e l'autore dell'opera sara relegato al piu umile rango di Anonimo, non solo il legato critico-filosofico del testo restera etichettato con quell'attribuzione originaria ma la [...]

volume-010

Avviso Cliccando sul titolo di un capitolo, il browser si posizionerà sul suo riassunto. Cliccando sulle lettere pdf (alla fine di ciascun titolo di capitolo), si aprirà il file originale dell'Evangelo come mi è stato rivelato, purché si sia connessi a internet.   Indice dei capitoli di questa pagina: 601 Introduzione. 602 Verso il Getsemani con undici apostoli. L’agonia spirituale e la cattura. 603 Riflessioni sull’agonia nel Getsemani e premessa agli [...]

volume 10bis

Avviso Cliccando sul titolo di un capitolo, il browser si posizionerà sul suo riassunto.Cliccando sulle lettere pdf (alla fine di ciascun titolo di capitolo, si aprirà il file originale dell'Evangelo come mi è stato rivelato, purché si sia connessi a internet. Indice dei capitoli di questa pagina: 601 Introduzione.(pdf) 602 Verso il Getsemani con undici apostoli. L’agonia spirituale e la cattura.(pdf) 603 Riflessioni sull’agonia nel Getsemani e premessa [...]

volume decimo del vangelo di Maria Valtorta

601  Introduzione. Gesù dice a Maria Valtorta che Egli provò tutti i dolori: fisici, morali, mentali, spirituali e anche l'abbandono del Padre poiché si era coperto dei peccati degli uomini. Egli fu tradito nell'amicizia attraverso Giuda, nella fedeltà dal rinnegamento di Pietro, nella riconoscenza dei benefici ricevuti con le guarigioni miracolose, da coloro che Gli gridavano: "Muori", nell'amore, per lo strazio inflitto a Sua Madre, nella religione, [...]

Evangelion: lanciato il Progetto Longinus

Servono 100 milioni di Yen per piantare la Lancia sulla Luna. Hakuto, il primo team civile del Giappone che punta a inviare una spedizione lunare senza equipaggio nonché unica squadra giapponese a competere per il Google Lunar XPRIZE, ha presentato “il Progetto per Infilzare la Luna con la Lancia di Longinus” come parte dei festeggiamenti per il ventesimo anniversario della serie animata Neon Genesis Evangelion. Lo scopo del progetto è di ricreare — tenendo [...]

Un'arma misteriosa

Si dice a Roma ,poi si dice a Vienna,poi si dice che è introvabile perchè il nazista Hitler la saputa nascondere bene ,ma in verità c'è un'anima buona che sà con certezza e esattezza   dove si trova la lancia di Longino che trafisse il costato di Cristo?Abbiamo tutti  il diritto di saperlo, ma gira intorno a quest'arma antica  romana un fitto mistero.Per favore fate luce sulla mia domanda.Grazie.Ciao. "A dire il vero, la lancia di Longino è tutt'ora [...]

Rispondi

La crocifissione

La crocifissione

LA CROCIFISSIONE Dopo il penoso percorso nelle vie di Gerusalemme, sotto un sole cocente e afoso, fra lo scherno e la rabbia della folla, Gesù raggiunge il colle del Golgota, sfinito, dolorante, bagnato di sangue, di sudore, di pianto, di lordure e sputi gettati dalla folla. Su questo monticello, luogo santissimo fra tutti i luoghi della terra, si sta per compiere l'opera della nostra salvezza. Qui saremo lavati dal Sangue dell'Agnello. Qui saremo purificati e [...]

LANCIA DI LONGINO

LANCIA DI LONGINO L’arma del potere. Quella sera del Marzo 1938, nella Weltliche Schatzkammer (la Stanza del Tesoro) del palazzo dell'Hofburg, a Vienna, non c'erano guardie a sorvegliare i cimeli del Sacro Romano Impero appartenuti agli Asburgo. Adolf HITLER era libero di muoversi nella grande sala che aveva turbato i suoi sonni per più di un quarto di secolo. La Heilige Lance ("Lancia sacra") che, secondo la leggenda, era stata usata dal pretoriano Longino per [...]

Giusy Ferreri ha battuto Madonna: ecco come

Giusy Ferreri ha battuto Madonna: ecco come

La cantante regina dei tormentoni estivi ha un nuovo primato.

Maria Valtorta: La passione di Gesù

Se desideri pervenire alla gioia e acquisire le virtù, ascolta l'invito di Gesù: "Tutto quello che chiederete con fede nella preghiera, lo otterrete" (Mt 18,20). Difatti, senza la preghiera, non è possibile nessun cammino spirituale, né si possono seguire le Orme di Gesù, nostro Salvatore. Se vuoi corrispondere all'invito, o semplicemente a pregare dalla tua abitazione, clicca qui e troverai uno straordinario gruppo di preghiera. Potrai, così, unirti [...]

La Passione di Gesù

Il tempo liturgico della quaresima e della settimana santa è l'invito ad ogni cristiano a vivere in profondità il mistero della sofferenza, identificandosi con Gesù. Qui è la svolta cruciale del cammino spirituale: colui che comprende il valore della sofferenza vissuta in unione con Gesù, ha la certezza di giungere alla piena identificazione con il modello. Conchita, o.c., pag.155 Benvenuto! In questa via che porta al Calvario, Gesù vuol parlare al tuo cuore: [...]

La Passione di Gesù

Il tempo liturgico della quaresima e della settimana santa è l'invito ad ogni cristiano a vivere in profondità il mistero della sofferenza, identificandosi con Gesù. Qui è la svolta cruciale del cammino spirituale: colui che comprende il valore della sofferenza vissuta in unione con Gesù, ha la certezza di giungere alla piena identificazione con il modello. Conchita, o.c., pag.155 Benvenuto! In questa via che porta al Calvario, Gesù vuol parlare al tuo cuore: [...]

ANNA KATHARINA EMMERICK: La passione di Gesù

San Giuseppe San Benedetto Accendi la speranza Viaggio interiore Il Peccato Santuario di Oropa gruppo di preghiera

Santuario Nostra Signora di Oropa, Santuari mariani, Pellegrinaggio religioso

San Giuseppe San Benedetto Accendi la speranza Viaggio interiore Caterina Emmerick Il Peccato Lectio divina La speranza L'amicizia Meditazioni Essere cristiani Decalogo

FOTO: Longino

Crocifissione di Cristo, con Longino che gli trafigge il costato, da un dipinto settecentesco di Sichelbein

Crocifissione di Cristo, con Longino che gli trafigge il costato, da un dipinto settecentesco di Sichelbein

Longino martire (Chiesa Ortodossa) Opera di Fëdor Evtichievič Zubov (1680)

Longino martire (Chiesa Ortodossa) Opera di Fëdor Evtichievič Zubov (1680)

Basilica di Sant'Andrea (Mantova)

Basilica di Sant'Andrea (Mantova)

La statua del santo in Vaticano

La statua del santo in Vaticano

Campanile della chiesa di San Francesco a Lanciano

Campanile della chiesa di San Francesco a Lanciano

San Giovanni Maria Vianney - Curato D'Ars

Trascorreva lunghi momenti di preghiera davanti al tabernacolo, un'autentica intimità con Dio, un abbandono totale alla sua volontà, un volto trasfigurato. Toccava il cuore di coloro che lo incontravano e lasciava intravedere la profondità della sua vita di preghiera e della sua unione con Dio. Amava dire: "Mio Dio, io vi amo, ed il mio unico desiderio è quello di amarvi fino all'ultimo sospiro della mia vita". Scorrendo la vita di questo parroco di campagna [...]

Vincenzo de' Paoli

San Vincenzo de' Paoli è la figura più luminosa e più esaltante della chiesa francese del 1600. Infaticabile della carità, invio le sue Figlie nel mondo a fare apostolato pratico, facendole camminare sulle strade del mondo, negli ospedali e nelle case di tante povere famiglie. Nome originale Vincent de Paul. Vincenzo nacque il 24 aprile 1581 a Pouy, in un remoto villaggio delle Lande, nelle vicinanze di Dax. La famiglia era povera, genitori lo indirizzarono [...]

Santa Rita da Cascia - Avvocata dei casi impossibili

Santa Rita è una delle Sante più amate oggi, oggetto di una straordinaria devozione popolare, perché amata dal popolo che la sente molto vicina per la sua stupefacente "Normalità" dell'esistenza quotidiana da Lei vissuta, prima come sposa e madre, poi come vedova e infine come monaca agostiniana. La venerazione per questa piccola suora di Cascia non accenna a diminuire, anzi s'intensifica con il tempo, accompagnata da guarigioni, conversioni, profumi e altro [...]

San Francesco d'Assisi

La vita di San Francesco sconfina nella leggenda. Francesco di Assisi era un giovane come tanti scagliato nei piaceri della vita, ma un giorno dovette fare i conti con il richiamo dell'Amore divino e per lui non fu facile spogliarsi di tutto. Sì, Francesco ebbe l'ardire di fidarsi ciecamente di Dio e mise la vita e il suo destino nelle Sue mani. Divenuto povero fra i poveri, fu libero da cantare con il cuore giulivo, all'unisono con tutta la creazione. Fu [...]

Santa Rita da Cascia - Avvocata dei casi impossibili

Santa Rita è una delle Sante più amate oggi, oggetto di una straordinaria devozione popolare, perché amata dal popolo che la sente molto vicina per la sua stupefacente "Normalità" dell'esistenza quotidiana da Lei vissuta, prima come sposa e madre, poi come vedova e infine come monaca agostiniana. La venerazione per questa piccola suora di Cascia non accenna a diminuire, anzi s'intensifica con il tempo, accompagnata da guarigioni, conversioni, profumi e altro [...]

Devozione al Sacro Cuore di Gesù. I primi Venerdì del mese

La pratica devozionale della Chiesa Cattolica Romana dei "Primi nove venerdì del mese" ebbe origine dalla Santa Margherita Maria Alacoque a seguito di una "Grande Promessa" fatta per rivelazione dallo stesso Gesù. Sin dalla nascita lo spirito Santo prese possesso di quest'anima, poiché questa creatura doveva essere, secondo il piano della divina provvidenza, lo strumento per realizzare i disegni della divina Misericordia. Il Signore gli avrebbe scoperto il Suo [...]

San Giovanni Bosco

Tutte le informazioni relative a San Giovanni Bosco sono state tratte da: "Vita di San Giovanni Bosco, Vol. I, II, Autore G.B. Lemoyne, Editrice SEI". Per rendere più agevole la lettura, il linguaggio originale del XIX secolo è stato rivisto. A prima vista sembrava un prete qualunque, sempre dignitoso e raccolto, e questo raccoglimento interiore gli conferiva un qualcosa di attraente. Chi lo incontrava provava un senso di simpatia e riverenza. Le sue maniere [...]

Santa Lucia Vergine e Madre

Lucia nacque intorno all'anno 280 d.C. a Siracusa, splendida città sul mare, da nobili genitori. Il padre di Lucia, che forse si chiamava Lucio, morì quando lei era ancora molto piccola, così fu allevata da mamma Eutichia dalla quale apprese le verità del cristianesimo e il messaggio d'amore di Gesù. Fu così che Lucia conobbe il cristianesimo, le storie dei primi cristiani, il loro martirio per amore di Gesù e così crescendo Lucia si lasciò catturare il [...]

Ilva, Costa: serve salto qualità su ambiente, fare di più

ROMA – “Per quanto riguarda l’aspetto ambientale si può fare molto di più. Concordo sul fatto che bisogna fare un salto di qualità nella tutela ambientale dell’Ilva. Perché quanto finora previsto secondo me è troppo poco, auspico che si possa fare di più. E noi siamo qui per vigilare su quel ‘di più'”. Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa risponde – a margine della presentazione di un convegno alla Camera – a una domanda sul [...]

Sindone, almeno metà delle macchie di sangue sono false

Sindone, almeno metà delle macchie di sangue sono false

 Una nuova ricerca indica che almeno la metà delle macchie di sangue della Sindone di Torino sarebbe falsa: solo alcune sarebbero compatibili con la posizione di un uomo crocifisso, ma altre non trovano giustificazione in nessuna posizione del corpo, né sulla croce né nel sepolcro. Lo indicano i dati pubblicati sul Journal of Forensic Sciences e basati su un esperimento che, con le tecniche di medicina forense, ha ricostruito la formazione delle macchie. [...]

Muore dopo caduta di 60 mt a Lago Pilato

Muore dopo caduta di 60 mt a Lago Pilato

(ANSA) – MONTEMONACO (ASCOLI PICENO), 14 LUG – Un uomo di 55 anni, originario di Perugia, è morto dopo essere caduto durante un’escursione sul lago di Pilato, nei Monti Sibillini, che aveva affrontato insieme ad un amico. E’ precipitato per circa 60 metri lungo un dirupo. Le lesioni riportate nella caduta sono state gravissime. Soccorso con un’eliambulanza del 118 è stato immediatamente trasferito a Camerino dove poco dopo è deceduto.

Gay Pride: al via festa a Napoli

Gay Pride: al via festa a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 14 LUG – Una folla colorata e allegra di migliaia di persone è partita da Piazza Dante a Napoli per il Gay Pride 2018, il quinto che si tiene in città. Il popolo lgbt venuto da tutta la Campania e fa altre regioni, si muove al ritmo di musica intorno ai camion scoperti e pieni di palloncini che stanno lentamente percorrendo la piazza e proseguiranno poi verso via Toledo per terminare la sfilata sul lungomare. Tra i partecipanti anche [...]

Parrocchia Santa Maria di Sessano - Borgo Podgora - Latina

Diocesi di Latina, Terracina, Sezze, Priverno Parrocchia Santa Maria di Sessano 04100 Borgo Podgora - Latina - Tel. e Fax +039 0773 637005 Sito Internet: www.borgo-podgora.it                  E-mail: info@borgo-podgora.it Home    Storia    Ambiente    Orari   Gruppi    Attività    Camminiamo Insieme    Vita di Casa Nostra    Festa Patronale    Galleria Foto                              

L'enigma di Ponte Milvio: emerge edificio di lusso del IV secolo

L'enigma di Ponte Milvio: emerge edificio di lusso del IV secolo

Roma, (askanews) - Roma restituisce un altro squarcio prezioso del suo passato archeologico, una stratigrafia che dal I arriva al IV secolo dopo Cristo, nella suggestiva cornice del fiume Tevere, lungo via Capoprati in prossimità di Ponte Milvio. Il soprintendente Francesco Prosperetti: "Un edificio prezioso quello che è emerso dallo scavo realizzato grazie ad Acea e sulle sponde del Tevere. Un edificio che risale al IV secolo, come testimoniato con certezza [...]